Principale Film Film / Il giorno più lungo

Film / Il giorno più lungo

  • Film Il Giorno Pi%C3%B9 Lungo

img/film/86/film-giorno-più-lungo.jpg «Le prime ventiquattro ore dell'invasione saranno decisive. Per gli alleati, ma anche per i tedeschi, sarà il giorno più lungo... il giorno più lungo». «Molti uomini sono venuti qui come soldati, molti uomini passeranno di qui
Molti uomini conteranno le ore mentre vivono il giorno più lungo
Molti uomini sono stanchi e stanchi, molti uomini sono qui per restare
Molti uomini non vedranno il tramonto quando finirà il giorno più lungo'
Titolo Tema Tune by Maurizio Jarre e Paolo Anka Annuncio:

Il giorno più lungo è un libro del 1959 di Cornelius Ryan che descrive gli eventi del D-Day, lo sbarco degli Alleati in Normandia il 6 giugno 1944, che fu il primo passo cruciale nella liberazione dell'Europa occidentale dalle forze della Germania nazista durante la seconda guerra mondiale . Gli eventi sono visti attraverso gli occhi di quanti più partecipanti – alleati, tedeschi e abitanti locali – ha potuto trovare e intervistare.

Nel 1962, il libro è stato trasformato in un lungometraggio ad alto budget, che vantava unCast All-Stare carichi e carichi di caratteri. Piuttosto che concentrarsi su un particolare gruppo di partecipanti alla maniera di Salvate il soldato Ryan , il lavoro mirava a fornire una panoramica degli eventi del D-Day mentre si svolgevano. I personaggi del punto di vista includono combattenti della resistenza francese, generali tedeschi e comandanti locali, generali e comandanti alleati, nonché membri delle truppe aviotrasportate, Rangers, fanteria, aviazione e componenti della marina degli sbarchi. È stato un film così epico che ha richiesto tre registi: Ken Annakin per le scene con gli inglesi, Andrew Merton per dirigere le scene con gli americani e Bernhard Wicki per le scene con i tedeschi.

Annuncio:

L'enormeCast All-Starinclusi Richard Burton, Red Buttons, Henry Fonda, Gert Fröbe, Jeffrey Hunter, Curd Jürgens, Robert Mitchum, Robert Ryan, John Wayne, Mel Ferrer e molti altri. Poiché il film è stato girato solo 18 anni dopo gli eventi che descrive, molti degli attori più anziani avevano effettivamente combattuto nella guerra e alcuni avevano persino preso parte allo sbarco. Richard Todd ha persino interpretato il suo stesso ufficiale in comando dal 1944.NotaTodd aveva partecipato all'operazione Pegasus Bridge da giovane soldato e nel film viene persino mostrato mentre interagisce con 'se stesso', anche se questo non viene mai menzionato nel film. Presumibilmente, gli è stata offerta la possibilità di interpretare se stesso, ma ha invece scelto il suo CO perché sentiva che il suo ruolo negli sbarchi era troppo piccolo.

Un altro libro di Cornelius Ryan, Un ponte troppo lontano , in seguito ha ricevuto un trattamento epico simile per il cast di tutte le star. Per un 'sequel' nello spirito dello stesso decennio, c'è Parigi sta bruciando? , sugli eventi che seguirono la battaglia di Normandia che portò alla liberazione di Parigi, con un film epico simile eCast All-Startrattamento.

Annuncio:

Il giorno più lungo fornisce esempi dei seguenti tropi:

  • L'asso: , un comandante di ala di caccia e uno dei due aviatori tedeschi visti in seguito mitragliare le spiagge quel giorno, come menzionato di seguito in Worthy Opponent (l'altro è il suo gregario Heinz Wodarczyk, ribattezzato 'Bergsdorf' nel film). Il suo status di asso è menzionato durante la conversazione telefonica all'inizio del film in cui chiede fondamentalmente 'Dove diavolo sono i miei aerei?!'
  • Attacco aereo impossibile: Sebbene non sia evidenziato nel film, affinché quei due aerei tedeschi potessero raggiungere la spiaggia per mitragliarli, hanno dovuto superare tutti gli aerei da combattimento alleati che forniscono copertura su quella parte della Francia. Per farcela indietro dalla spiaggia, hanno dovuto volare così bassi, quando sono atterrati hanno scoperto che le punte delle loro eliche erano state danneggiate dal taglio delle cime degli alberi durante il percorso.
  • Tutto per niente: l'assalto dei Ranger a Pointe du Hoc si conclude con i Rangers che scoprono che le armi che avevano il compito di trovare e distruggere non erano mai state lì e l'assalto non era necessario. Nella vita reale, tuttavia, i Rangers riuscirono a localizzare e distruggere i cannoni più nell'entroterra.
  • L'America salva il giorno: evitato. Le divisioni britanniche e canadesi e i commando francesi dello sbarco in Normandia fanno la loro parte nel raggiungimento dei loro obiettivi. Quasi sovvertito con Omaha Beach, dove gli americani restano bloccati finché un Sacrificio Eroico non apre le difese tedesche.
  • E protagonista: I crediti del cast sono annunciati in ordine alfabetico, ma alla fine dell'elenco c'è 'e John Wayne'; altrimenti sarebbe stato il terzultimo.
  • Chiunque può morire: questo è un film di guerra sullo sbarco in Normandia in cui migliaia di soldati sono stati uccisi. Metà del cast è destinato a morire facendo qualcosa di eroico, qualcosa di sciocco, o entrambi , prima che i titoli di coda scorrano.
  • Licenza Artistica – Storia: Ha una sua pagina.
  • Licenza artistica – Navi: Hanno cercato di evitarlo mostrando solo le navi da guerra in silhouette, ma tutto ciò che hanno fatto è stato esagerare i loro alberi a traliccio ovviamente del dopoguerra.
  • Come se stesso:
    • Quasi. L'attore Richard Todd interpreta John Howard, il maggiore la cui unità protegge il ponte Pegasus. Una delle unità di soccorso accorse in loro aiuto era guidata dal capitano Richard Todd, interpretato da un altro attore nel film! C'è una foto di Richard Todd, nei panni di John Howard, in posa accanto all'altro attore, nei panni di Richard Todd.
    • Un altro quasi con l'ex presidente Dwight D. Eisenhower. Eisenhower in realtà avrebbe interpretato se stesso se non fosse sembrato troppo vecchio per il suo io più giovane di due decenni prima, quindi l'idea è stata scartata.
    • Ha recitato direttamente con Joseph Lowe, uno degli scalatori di scogliere di Utah Beach che ha ripreso i suoi sforzi per il film.
  • Come sai: diversi discorsi si aprono in questo modo.
  • Predicatore tosto: un cappellano paracadutista, dopo essere atterrato in un campo allagato e sotto il fuoco nemico, si prende ancora il tempo per localizzare il suo set di comunione prima di dirigersi ai ripari.
  • Battle Epic: Il romanzo e il film successivo documentano l''Operazione Overlord', la più grande invasione via mare della storia moderna.
  • Bonus bilingue: trilingue, in realtà. La metà dei dialoghi è in tedesco e francese nella versione originale, parlata dai loro attori nativi. Mentre la maggior parte delle istanze sono tradotte, ci sono alcune istanze in cui il tedesco esce da un bunker gridando ' Per favore ''. Un ranger americano gli spara e poi dice: 'Mi chiedo cosa significhi 'amaro, amaro'.'. ' Per favore ' è il tedesco per 'per favore'.
  • Carnage senza sangue: rispetto ad altrimodernoraffigurazioni del D-Day, le morti nel film non sono così grafiche. Anche se non puoi criticare lo studio, dato che gli effetti speciali negli anni '60 non erano così avanzati come lo sono oggi.
  • Butt-scimmia:
    • 'Sergente Caffettiera.' Ha esattamente due scene nel film, una all'inizio in cui viene ridicolizzato (non a portata d'orecchio) da un civile francese, la successiva in cui arriva sulla spiaggia giusto in tempo per impazzire e scappare dal bombardamento alleato.
    • ha una brutta giornata. In primo luogo il suo avvertimento che la flotta alleata di '5000' navi si è presentata proprio nella sua posizione per essere licenziata poiché gli alleati non avevano quasi che tante navi. Poi ottenere bombardato da quelle stesse 5000 navi. E più tardi viene mitragliato fuori strada mentre torna al quartier generale da un paio di cacciabombardieri della RAF.
  • Scimmie della resa che mangiano formaggio: Spettacolare scongiurato dai commando francesi mostrato mentre prende Ouistreham, che continua il combattimento di fronte a una posizione di artiglieria quasi inespugnabile e ad alcune gravi perdite. E dalle suore francesi che attraversano con calma il campo di battaglia con i proiettili che volano intorno a loro per fornire il primo soccorso ai commando. E dal gruppo di resistenza francese mostrato mentre sabota un treno tedesco la notte precedente, in particolare la donna che si offre volontaria per distrarre la pattuglia tedesca che sta per scoprire gli esplosivi, e poi affronta lei stessa uno dei soldati quando la sua deviazione non funziona. E i marinai francesi nelle loro navi che facevano parte delle navi che proteggevano la forza d'invasione, che erano disposti a pagare il prezzo più alto per la loro libertà bombardando la propria patria.
  • Chroma Key: Ovviamente quando Rommel parla ai suoi generali in cima al Vallo Atlantico ; anche durante le scene dei mezzi da sbarco.
  • Colonnello Cazzuto: Un numero che cita l'orso. Tra loro:
    • Priller 'Pips', che guidava la sua unità - tutti e due i suoi piani - in un attacco mitragliatore a Sword Beach, era un OberstleutnantNotatenente colonnelloal tempo.
    • Benjamin Vandervoort. Interpretato da John Wayne? Controllo. Comandante di battaglione nell'82° Airborne? Controllo. Si rompe la caviglia durante l'atterraggio e si rifiuta di lasciare i suoi uomini... per settimane? Doppio controllo.
  • Coscrizione: una variazione tra le unità. Dopo che i venti trasversali hanno disperso l'82a e la 101a aviotrasportata in tutta la Normandia, gli ufficiali di entrambe le unità dicono ai paracadutisti che incontrano che ora sono un membro dell'unità dell'ufficiale e si uniranno a loro nella missione di quell'unità. Colonnello Vandervoort: Sei con l'82?
    Soldato: No signore. Il 101°.
    Colonnello Vandervoort: Bene, ora sei con l'82°. Muoviti!
  • Gag di correlazione/causa: un paracadutista vince $ 2.500 (circa 5 anni pagati per un privato) in un gioco di dadi. Poi ricorda che l'ultima volta che ha vinto vicino a tanti soldi in una partita, si è rotto una gamba in un salto il giorno successivo. Dal momento che si aspetta di saltare di nuovo tra poche ore, torna al gioco in modo da poter perdere deliberatamente tutto.Non si ferisce nel salto o nella battaglia, ma trascorre l'intera giornata vagando perso, incapace di trovare la sua unità, il suo obiettivo o il nemico.
  • Storia datata: il libro è stato scritto nel 1959 e il film è uscito nel 1962. Ma a suo merito, solo due elementi principali sono stati smentiti dalle ricerche successive.
    • Il mito del 'Genio generali, stupido Hitler' promosso dalle memorie dei generali tedeschi. La maggior parte dei generali tedeschi, compreso il Wehrmacht Stato Maggiore, riteneva che lo sbarco normanno fosse un diversivo. Hitler in realtà mostrò saggezza nel fidarsi della loro opinione professionale.
  • Dead Hat Shot: i titoli di coda sono riprodotti su un fermo immagine di un elmetto di fanteria americano capovolto nella sabbia.
  • Deadpan Snarker: carichi e carichi.
  • Morte per adattamento: l'ufficiale tedesco che ha messo gli stivali con i piedi sbagliati è sopravvissuto nella vita reale.
  • Morte dall'alto: sia gli aerei alleati che quelli tedeschi vengono mostrati mentre provocano il caos, anche se questi ultimi sono pesantemente in inferiorità numerica e sono costretti a ritirarsi dopo un solo pietoso mitragliamento.
  • Deliberatamente monocromatico: per dare al film un'atmosfera da documentario/cinegiornale.
  • Determinante: The Fighting 29th at Omaha, specialmente quando si tratta di distruggere il muro che li sta bloccando sulla spiaggia. Quando viene fatto notare al generale Cota che hanno già provato a farlo esplodere tre volte e ogni volta sono stati abbattuti, il suo ordine è di riprovare.
  • Utilizzo della colonna sonora diegetica:
    • Una versione più lenta e leggermente triste del tema principale viene ascoltata da un uomo della RAF su un pianoforte in una delle prime scene.
    • E poi uno dei soldati in attesa sulle navi la suona con la sua armonica.
  • Distratto dal sexy:
    • Stai guidando un carro di fieno con due agenti della Resistenza nascosti nel fieno. Devi superare un checkpoint tedesco. Quindi fai in modo che una combattente della Resistenza follemente calda arrivi al posto di blocco allo stesso tempo, in sella a una bicicletta, sfoggiando la scollatura con una camicetta semisbottonata. Esso funziona magicamente.
    • Successivamente sovvertita quando tenta lo stesso trucco per distrarre una pattuglia tedesca a tarda notte dallo scoprire gli esplosivi nei binari e per poco non viene uccisa nel processo.
  • Dramatic Gun Cock: 'Due clic... ho sentito... due clic...' Si scopre il giocattolo che viene dato ai paracadutisti americani per un'identificazione amichevolesuona esattamente come un fucile Mauser armato.
  • A causa dei morti: una volta raggiunta Sainte-Mère-Église, la prima priorità del tenente colonnello Benjamin Vandervoort non è quella di prendere la città come ordinato, ma di prendere i corpi degli uomini che sono stati uccisi mentre cadevano in città dagli alberi e pali del telefono su cui erano atterrati.
  • Dwindling Party: Un personaggio minore è un pilota di caccia che aveva combattuto nella battaglia d'Inghilterra e aveva appena visto l'unico altro pilota della sua squadriglia con quella distinzione essere abbattuto. Pilota: La cosa divertente di essere uno dei pochi. Continuiamo a diventare meno.
  • Momento morente di Awesome: Molti, questo è un film di guerra.
  • Le élite sono più affascinanti: viene data molta attenzione agli aviotrasportati britannici e americani, nonché ai Rangers americani e ai Commandos britannici e francesi. Giustificato, poiché a queste unità sono state affidate le missioni più difficili e critiche dell'invasione.
    • In un meta esempio, i giovani attori rubacuori / A-list sono stati usati di proposito per scegliere queste unità, per enfatizzare il loro prestigio.
  • L'ingegnere: Naturalmente, quando sei contro un grande muro di cemento, chiami questo ragazzo.
  • Film epico: un film di guerra epico di tre ore realizzato da cinque registi che lavorano simultaneamente con migliaia di comparse e, secondo il produttore Darryl F. Zanuck, più soldati coinvolti che nello sbarco in Normandia!
  • Tutto è più rumoroso con le cornamuse: Bill Millin fornisce alle truppe che avanzano una sbarazzina melodia di marcia.
  • Cane da rilevamento del male: il cane da pastore tedesco di Pluskat diventa raro appena prima che la flotta d'invasione alleata appaia all'orizzonte. Gli Alleati potrebbero non essere stati malvagi, ma l'enorme bombardamento navale che accompagna il loro arrivo potrebbe sicuramente essere considerato tale.
  • Durata estremamente breve: l'intero film si svolge nel corso di due giorni: 5 e 6 giugno 1944.
  • Face-Heel Turn: giocato per le risate con... piccioni viaggiatori, di tutte le cose.
  • Promozione sul campo: quando il generale di brigata Norman Cota ( Robert Mitchum ) scopre che l'ingegnere dell'esercito di grado più alto è il sergente John H. Fuller, lo promuove a tenente e lo incarica di demolire una barriera di cemento.
  • For Want of a Nail : Il libro sottolinea una serie di coincidenze della vita reale e serie di sfortuna che hanno permesso agli Alleati di stabilire un molto testa di ponte più grande di quanto avrebbero dovuto.
    • Molte unità tedesche erano meno efficienti perché non erano controllate dai loro veri comandanti, che erano lontani dai loro incarichi per partecipare a giochi di guerra precedentemente programmati - giochi di guerra allo scopo di valutare le strategie proposte per respingere un'invasione alleata attraverso la Manica.
    • Il comandante in capo delle forze tedesche nella regione, che avrebbe probabilmente ordinato un rapido contrattacco per irrigidire la difesa (Erwin Rommel) e avrebbe potuto anche riuscire a ristabilire il contatto con un numero sufficiente di unità per effettuarne una piccola, era lontano dal suo posto perché ha preso un breve congedo per visitare sua moglie il giorno del suo compleanno.
    • Il comandante generale delle forze armate tedesche (Hitler), avrebbe potuto nominalmente avviare il processo di spostamento delle forze di riserva nell'area diverse ore prima se non avesse dormito con l'ordine di non svegliarlo. quando Il giorno più lungo è stato realizzato, solo costosi testi militari (come i pertinenti volumi di storia ufficiale degli Stati Uniti o del Regno Unito) avrebbero potuto dire ai creatori del film che queste forze di riserva avevano solo cavalli (e nessun trattore o camion) e quindi non avrebbero potuto essere spostate (con la loro artiglieria ) in Normandia comunque per diversi giorni.
  • Conclusione scontata: non c'era assolutamente alcuna speranza di impedire agli alleati occidentali di stabilire una testa di ponte, dato il volume dell'artiglieria navale alleata. E chiunque sia cresciuto negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Canada o in Francia e abbia anche un passando la conoscenza della storia del mondo sa che gli alleati occidentali si stabiliranno nell'Europa occidentale il 6/6/1944 e vinceranno la guerra.
  • Tosto a quattro stelle:
    • Non aveva le quattro stelle, ma il generale di brigata Theodore Roosevelt III ( Henry Fonda ) era l'ufficiale di grado più alto a Utah Beach quel giorno e l'unico generale ad atterrare con la prima ondata. Bastone da passeggio e tutto il resto. La sua presenza e la sua leadership si sono rivelate essenziali quando la sua divisione è stata sbarcata a un miglio dalla posizione. 'Inizieremo la guerra da qui.'NotaDopo essere sopravvissuto alla prima ondata di sbarco in Normandia senza un graffio, Roosevelt morì di infarto cinque settimane dopo.
    • Il generale di brigata Norman Cota era la controparte di Roosevelt a Omaha Beach. Quando l'assalto si impantanò di fronte all'immenso fuoco tedesco, organizzò e guidò personalmente l'attacco che fece muovere l'assalto americano.
  • Fallimento generale: lo stato maggiore dell'esercito tedesco credeva che lo sbarco in Normandia fosse un diversivo e che gli alleati occidentali avrebbero presto inviato a Calais una forza d'invasione 'reale' e molto più grande. Credevano anche che la forza d'invasione alleata avrebbe avuto più di un milione di truppe da combattimento in prima linea (contro la cifra reale di appena 600.000).
    • I tedeschi devono chiedere a Hitler il permesso di utilizzare la 21a Divisione Panzer in un contrattacco per limitare le dimensioni della testa di ponte, ma nessuno osa svegliarlo.
    • Un esempio minore con Von Rundstedt: dopo che Hitler è sveglio ma non ha ancora rilasciato le riserve dei panzer perché lo stato maggiore tedesco ritiene che l'operazione in Normandia sia un attacco esca, Blumentritt gli suggerisce di chiamare il quartier generale e fare un appello diretto a Hitler. Rundstedt, che era già stato licenziato da Hitler per insubordinazione durante l'operazione Taifun (dicembre 1941) e successivamente assegnato a posti senza uscita per due anni, rifiuta, presumibilmente perché è infuriato all'idea di 'strisciare in ginocchio davanti a quel caporale boemo ? No! È fuori questione!' L'appello probabilmente non avrebbe funzionato, ma affermare di rifiutarsi di chiedere anche solo per orgoglio lo rende questo tropo.
  • Guile Hero: per confondere il più possibile il nemico, i trucchi usati dagli alleati includono far cadere i Rupert, piccoli manichini che sembrano paracadutisti che sono truccati per far esplodere petardi interni all'atterraggio in luoghi di richiamo.
  • BSoD eroico: quello sguardo inorridito sul volto del paracadutista John Steele mentre penzola dal campanile della chiesa di Sainte-Mère-Église...
  • Sacrificio eroico: Beh, quel muro non si farebbe esplodere...
  • Monache di Hollywood: A Ouistreham, un gruppo di suore francesi entra nell'hotel da cui i commando francesi stanno combattendo per curare i loro feriti. Questo non è successo nella vita reale.
  • Guardia domestica: la 29a divisione di fanteria.
  • Ho bisogno di una bevanda da brivido: un generale tedesco, dopo aver realizzato che gli alleati prenderanno la loro testa di ponte e inizieranno a riportare la sua gente in Germania, dice al suo aiutante che ha una bottiglia di Napoleon Brandy che aveva tenuto da parte per un'occasione speciale . Nota amaramente che lo è non il tipo di occasione speciale che aveva inizialmente in mente, ma avrebbe dovuto farlo.
  • Ironic Echo: La frase in codice della Resistenza, 'Mi ferisce il cuore con un monotono languore', viene ripetuta dal generale Blumentritt quando si rende conto che nessuno dei suoi superiori farà nulla contro lo sbarco degli Alleati in Normandia. Affermò che solo in quel momento si rese conto che la Germania avrebbe perso la guerra.
    • All'inizio del film, il tenente colonnello Vandervoort si lamenta del tempo che impedisce continuamente agli alleati di iniziare l'invasione, riflettendo 'a volte mi chiedo da che parte stia Dio'. Più tardi, dopo l'inizio dell'invasione, ma nessuno dell'Alto Comando tedesco prenderà sul serio gli allarmi precoci, un ufficiale riflette esattamente sulla stessa linea.
  • Ironia:
    • Due personaggi, il tenente colonnello Benjamin Vandervoort ( John Wayne ) [alleati] e il maggiore generale Gunther Blumentritt (Curd Jürgens) [tedeschi], si chiedono ad alta voce 'da che parte sta Dio' rispetto ai rispettivi subordinati.
    • Il generale Marcks, un comandante del corpo della Wehrmacht, ha in programma di assaltare la Normandia mentre interpreta il generale Eisenhower (il comandante alleato), nel gioco di guerra tedesco a Rennes, perché una mossa del genere è 'inconcepibile' per i suoi colleghi. Quando gli arriva la notizia dell'invasione, può solo guardare la mappa e ridere di se stesso. Quando Marcks spiega il suo piano di attacco a un subalterno, anche lui pensa che Eisenhower sia troppo cauto e non userebbe mai quel piano. Stacco su Eisenhower che incontra i suoi generali per discutere delle condizioni meteorologiche, con Eisenhower che decide 'Sono abbastanza sicuro che dobbiamo dare l'ordine. Non mi piace, ma c'è. Signori, non vedo come possiamo fare qualcosa... ma andate.'
    • Mentre Marcks sta per abbandonare il suo quartier generale del Corpo, guarda la mappa murale della Normandia contrassegnata con la posizione delle unità di invasione alleate e sorride tra sé e sé. Sembrerebbe che abbia riconosciuto che Eisenhower, che riteneva troppo cauto per invadere la Normandia, lo ha fatto più o meno nel modo in cui Marcks aveva pianificato di attaccare al gioco di guerra che non ha mai avuto luogo.
    • Anche il suddettoDrammatico cazzo di pistolamomento. Un giovane paracadutista atterra in una zona isolata e improvvisamente sente qualcuno nelle vicinanze. Immediatamente (come gli era stato ordinato) disimballa il suo piccolo strumento di comunicazione ( ), ed emette un segnale (un click-clack) e attende due click-clack in cambio, se l'altra persona fosse un altro paracadutista. Sente infatti subito due click-clack, e va a salutare la persona con sollievo. All'improvviso,gli hanno sparato allo stomaco. Riesce a borbottare: 'Due clic. Ho sentito due clic!' e muore. Si scopre che la persona misteriosa era un tedesco di pattuglia. I due click-clack che il paracadutista ha sentito sono stati il ​​tedesco che azionava l'otturatore del suo fucile. L'aggeggio destinato a preservare la vita del paracadutista ne causò invece la morte.
    • Un gran numero di importanti ufficiali tedeschi erano lontani dai loro posti la mattina dell'invasione... in modo da poter partecipare a giochi di guerra su un'invasione attraverso i canali da parte degli Alleati - e in cui la persona selezionata per comandare l'OpForce aveva scelto un piano di battaglia che aveva molte somiglianze con quello ideato e implementato da Eisenhower.
    • Alla fine del film, un paracadutista commenta che durante l'invasione e le battaglie non ha mai nemmeno sparato con la sua pistola.
  • Sta piovendo uomini: Compreso, sfortunatamente per quelli che cadono, Sainte-Mere-Eglise difeso pesantemente direttamente, da cui avrebbero dovuto atterrare fuori, quindi marciare per catturare. E su una nota più umoristica, direttamente al quartier generale del generale von Salmuth. «Mi dispiace terribilmente, vecchio. Siamo semplicemente atterrati qui per caso.'
    • Una variazione si presenta anche sotto forma di truppe che vengono sganciate tramite aliante (piuttosto che con il paracadute) per prendere il ponte Pegasus.
  • Conosciuto solo con il loro soprannome: Unteroffizier 'Kaffekanne' (Sergente 'Coffee-Pot'), interpretato da Gert Fröbe, è chiamato così perché è suo compito consegnare caffè (e colazione) agli uomini sui loro avamposti sulla spiaggia ogni mattina .
  • Large Ham : Priller è normalmente uno snarker impassibile, ma quando si rivolge al suo superiore, che lo ha appena informato dell'ultima stupidità burocratica come se fosse sensato, diventa uno snarker molto hammy. «Eri un pessimo pilota quando siamo volati in Russia. Ora stai volando su una scrivania e sei ANCORA UN PILOTA PELOSO!'
  • Carichi e carichi di personaggi
  • Briefing della missione: molti dei comandanti alleati vengono mostrati mentre danno questi.
  • Modello di pianificazione: i commando francesi ne usano uno durante il briefing della missione.
  • Ufficiale e gentiluomo: la maggior parte dei personaggi ufficiali è rappresentata in questo modo, anche da parte tedesca. In loro difesa, quando il libro e il film sono stati realizzati, pochissime persone erano a conoscenza di come 'Ungentlemanly' fosse Wehrmacht e la sua leadership era stata.
  • Oh merda!:
    • La mattina del 6 giugno, il maggiore Pluskat controlla il mare con il binocolo come fa ogni mattina dall'interno del suo bunker e non vede nulla. Si chiede dove sia andato il suo cane e controlla di nuovo il mare... poi vede l'enorme armata alleata all'orizzonte. 'Dove sono dirette quelle navi?' 'DRITTO PER ME!'
    • Il volto del sergente 'Kaffekanne' quando detta armata inizia a bombardare la spiaggia.
  • Vecchio soldato: il generale Hans von Salmuth potrebbe non avere l'età, ma ha sicuramente l'atteggiamento degno di un veterano in guerra. Quando l'ufficiale dell'intelligence Meyer fornisce la sua valutazione del poema in codice che indica l'imminenza dell'invasione (commettendo anche un passo falso nella sua urgenza aggirando l'ufficiale implicato come l'ufficiale dell'intelligence dello staff di von Salmuth, i cui compiti avrebbero comportato la gestione e lo screening di tutte le informazioni passato al suo comandante), il generale ordina con calma di mettere in allerta il suo esercito e riprende a giocare a carte con i suoi colleghi ufficiali, osservando 'Sono un coniglietto troppo vecchio per emozionarmi'. (Ich bin zu alte Hase...). Anche se anche lui viene colto un po' alla sprovvista quando i paracadutisti britannici vengono lanciati (per errore) nel suo quartier generale.
  • The One: una lunga carrellata dall'alto delle forze francesi libere che prendono Ouistreham. Segue le truppe che corrono da una copertura all'altra, attraversano ponti pedonali, prendono fuoco, si dirigono a monte verso un obiettivo che la telecamera alla fine rivela essere un edificio di un casinò fortificato in un enorme bunker tedesco. .
  • Solo uomo sano di mente: Blumentritt. È l'unico ufficiale tedesco che può vedere che questa è la battaglia cruciale e cerca di convincere i suoi superiori a schierare le riserve di carri armati che potrebbero fermare gli alleati. Nessuno lo ascolta.
  • Paracadute su un albero: c'è una scena (basata su una storia vera) in cui il paracadutista John Steele viene impigliato sulla guglia della chiesa a Sainte-Mère-Église. La chiesa nella vita reale ora ha un'effigie di Steele appesa al campanile e una vetrata che commemora l'invasione.
  • Manutenzione a percussione: il capitano Maud ripara una Universal Carrier in stallo sulla spiaggia con uno shillelagh. Lo shillelagh nel film era l'articolo originale utilizzato durante gli sbarchi reali.
  • Precision F-Strike : il Col. Priller consegna uno di questi con solo un 'dannato' ai suoi superiori, che gli ordinano di riunire le sue forze per un contrattacco, non molto tempo dopo aver disperso le sue forze così lontano dal fronte che ha solo 2 aerei disponibili.
  • Prologo prolungato: La fase iniziale dell'invasione (gruppi di resistenza in movimento, paracadutisti in caduta) inizia a circa un terzo del film. Gli sbarchi in Normandia effettivi non accadono fino a quando Due terzi del film.
  • Quick Draw: una versione ingrandita di questo accade a Ouistreham, tra un francese cisterna e un bunker tedesco, ognuno dei quali ruota il cannone principale verso l'altro il più rapidamente possibile in modo che possano sparare per primi.Vince il carro armato.
  • La vita reale scrive la trama:
    • Richard Burton e Roddy McDowall hanno chiesto piccoli ruoli per risparmiare la noia dopo Cleopatra è stato ANCORA ritardato.
    • Sean Connery, d'altra parte, ha anche un piccolo ruolo perché non vedeva l'ora di andare in Giamaica e iniziare le riprese dott .
  • La Résistance: Protagonista l'unico Trope Namer.
  • Inversione del segnale stradale: un segnale stradale invertito per Sainte-Mère-Église confonde brevemente le forze alleate invasori, finché un ufficiale americano non vede il trucco e ordina di tagliare il segnale.
  • Discorso travolgente: diversi, incluso quello pronunciato dal generale di brigata Norman Cota ai suoi uomini bloccati a Omaha Beach: 'Non devo raccontarvi la storia. Lo sapete tutti. Solo due tipi di persone rimarranno su questa spiaggia: quelle che sono già morte e quelle che moriranno. Ora levati dal culo! Voi ragazzi siete i Fighting 29th! '
  • Servile Snarker : il colonnello Josef 'Pips' Priller obbedisce a ogni ordine che riceve dal suo ufficiale in comando, non importa quanto sia stupido e non importa come il suo squadrone volante sia stato ridotto a Due aerei, ma lo fa con i suoi commenti. «Eri un pessimo pilota quando siamo volati in Russia. Ora stai pilotando una scrivania e sei ancora un pessimo pilota !'
  • Veterano Shell-Shocked: Il personaggio di Richard Burton è un veterano della Battaglia d'Inghilterra che viene abbattuto in Normandia durante il D-Day.
  • Sparando allo sciame: il pilota tedesco Josef 'Pips' Priller e il suo gregario Bergsdorf hanno il compito di contrattaccare le truppe alleate in sbarco sulle spiagge e non hanno più uno squadrone completo, solo entrambi e due aerei. Eseguono l'ordine, mitragliano le spiagge, mitragliano e bombardano quello che possono (cioè non molto, dato che stanno sbarcando centinaia di soldati alleati) e tornano a casa, con Priller che ironizza sull'assurdità e l'inutilità dell'attacco. Prigioniero: Quello è stato il momento più bello della Luftwaffe! (ridacchia)
  • Spy Speak: ogni sera, le stazioni radio britanniche inviano dozzine di messaggi senza senso in Francia. Alcuni di loro sono messaggi in codice alle cellule della Resistenza, e altri sono solo sciocchezze intese a confondere il controspionaggio tedesco. Almeno due dei messaggi inviati la notte del 5 giugno 1944 ('Jean ha grandi baffi' e 'Mi ferisce il cuore con un monotono languore') significano 'invasione imminente'.
  • Start to Corpse : il film inizia con un membro di La Résistance che scappa dalle SS, che gli sparano alla schiena.
  • Storming the Beaches: È una drammatizzazione del D-Day, ovviamente avrà questo. Il film mostra anche tutte e cinque le spiagge su cui sono sbarcati gli Alleati: Omaha, Utah, Sword, Gold e Juno. Questo è tanto più vero a Pointe du Hoc, dove i Rangers devono prendere d'assalto una spiaggia con una scogliera !
  • Prendi una terza opzione: Rommel vuole combattere direttamente sulle spiagge, così vicino alle truppe alleate che si spera che non oseranno sfruttare la loro schiacciante e totale supremazia nell'artiglieria (basata sulla nave) e distruggere la testa di ponte. Rundstedt pensa che la supremazia dell'artiglieria alleata renda impossibile distruggere la testa di ponte e vuole stabilire una solida linea difensiva nell'entroterra, appena fuori dalla portata della marina alleata. Come è tipicamente il caso in materia militare, The Third Option rientra nel Golden Mean Fallacy. Nessuno dei due generali ha il comando generale e l'unico collegamento comune è di nuovo in Germania al quartier generale di Hitler (che si rifiutò di mobilitare i carri armati senza prima consultarsi con Hitler, che dormiva in quel giorno), e nessuno dei due piani ha panzer sufficienti per farlo funzionare.
  • Prendi la nostra parola per questo:
    • Il tenente colonnello Vandervoort si rompe la caviglia durante l'atterraggio. Il suo medico lo informa che si tratta di una frattura composta (l'osso sporge dalla pelle), quindi ha il medico allacciare saldamente lo stivale. Questo è completamente (solo) fuori dalla visuale della telecamera.
    • Il pilota di caccia della RAF David Campbell è stato abbattuto e si è spaccato una gamba dall'inguine al ginocchio. Un medico lo ha trovato, lo ha riempito di morfina e gli ha bloccato la gamba con spille da balia, promettendo di venire con le scorte adeguate (si spera prima la morfina è svanita). La lesione reale non viene mostrata.
  • Tank Goodness: un carro Sherman francese libero fa parte della forza coinvolta nella liberazione di Ouistreham dai tedeschi. Altri Sherman possono essere visti come parte delle forze che sbarcano sulle spiagge. Scongiurato con i tedeschi, che non possono portare i loro Panzer per fermare l'invasione senza l'autorizzazione di Hitler.
  • Destino allettante:
    • Mentre scruta la spiaggia, il colonnello Pluskat sospira 'Nemmeno un gabbiano...' In quel preciso momento, la flotta d'invasione emerge dalla nebbia.
    • Un esempio ancora più eclatante con il generale Marcks, che ha appena spiegato il suo piano per l'imminente esercitazione di giochi di guerra (dove gli è stato assegnato il ruolo di Eisenhower): invece di invadere il Pas-de-Calais con il tempo perfetto come tutti si aspettano, lui' invaderò la Normandia, prendendo il sentiero più lungo, e con tempo terribile! Come adesso!' Quindi rassicura il suo assistente che, per fortuna, è solo un gioco: il vero Eisenhower non rischierebbe mai di fare una scommessa del genere. 'Mai!'
  • Hanno sprecato un panino perfettamente buono:
    • Dopo aver sentito 'John ha i baffi lunghi' alla radio, un francese si precipita immediatamente a unirsi alla sua cellula di resistenza per tagliare le linee telefoniche locali, lasciandosi dietro la sua cena appena toccata.
    • Il colonnello Vandervoort sta sorseggiando una tazza di caffè in un deposito di paracadute quando un messaggero lo informa che il generale Eisenhower ha appena dato l'ordine di partire per l'invasione. Il colonnello getta via prontamente la sua tazza di caffè mentre si precipita fuori a radunare i suoi uomini.
    • Scongiurato con un pilota della RAF (che stava annegando i suoi dolori dopo aver visto un compagno di squadra con cui aveva volato per cinque anni cadere all'inizio di quel giorno) che dice che sta bene con la grande spinta che inizia stasera, purché possa finire prima la sua birra .
  • Quei nazisti stravaganti:
    • Distolto nel ritratto della maggior parte degli ufficiali tedeschi, come quando Il giorno più lungo è stato prodotto la maggior parte degli accademici occidentali avevano la (falsa) impressione che il corpo degli ufficiali tedeschi fosse stato un professionista militare apolitico. Certo, ora sappiamo meglio.
    • Il feldmaresciallo Gerd von Rundstedt era un rabbioso anticomunista, profondamente razzista, orgoglioso aristocratico e non un nazista - e rifiutò di chiedere ad Adolf Hitler il permesso di liberare le riserve Panzer della Wehrmacht, dichiarando che non si sarebbe 'inchinato' a 'quel caporale boemo ', quel privato bohémien?! Hitler lo fece allestire in modo che solo lui potesse ordinare alle divisioni Panzer di riserva di muoversi. Il rifiuto di svegliarlo durante il D-Day è stato costoso. Anche se questo è solo ciò che Blumentritt pensa essere successo. In realtà, quando Hitler si svegliò, era più allegro che mai per l'invasione, perché ora era effettivamente in grado di raggiungere un grande esercito alleato occidentale per la prima volta in mesi e schiacciarlo. Era così felice che iniziò a ballare e tornò al suo originale dialetto alpino austriaco: O'ganga è! (E 'acceso!) .
    • L'attore Curt Jürgens, nel ruolo del generale tedesco Blumentritt, definisce incompetenti i generali tedeschi. Jürgens è stato effettivamente imprigionato dai nazisti in gioventù, quindi questo potrebbe essere considerato un po' Take That! .
    • L'unica volta la frase 'Sieg Heil!' appare nel film è un graffito su un muro di un bunker a Ouistreham. E l'unica volta che il personale delle SS appare è proprio all'inizio, quando sparano a un uomo in fuga.
  • Ritiro del titolo: Quando Rommel discute della necessità di costruire difese di massa lungo la costa francese: che la Germania deve respingere qualsiasi sbarco prima che gli Alleati possano assicurarsi un punto d'appoggio stabile. Rommel: Credetemi, signori, le prime 24 ore dell'invasione saranno decisive. Per gli Alleati, oltre che per i tedeschi, sarà il giorno più lungo... Il giorno più lungo.
    • Truth in Television come Rommel ha davvero detto questa frase, anche se senza la drammatica ripetizione alla fine.
  • Ultimate Job Security: Priller (vedi The Ace sopra). Paralume qualche secondo prima ancora di incontrarlo, quando scopriamo che il motivo per cui non è stato ancora sottoposto alla corte marziale è che ha abbattuto più di un centinaio di aerei nemici. Questo gli permette di sbranare il suo stesso ufficiale superiore in un modo che quasi certamente non sarebbe mai stato tollerato da un pilota meno eccezionale.
  • Villain Ball / Questo è il tuo cervello sul male: Hitler
  • La guerra è un inferno :
    • I paracadutisti si schiantano contro Sainte-Mère-Église. Il paracadutista catturato sul campanile (John Steele, interpretato da Red Buttons) può solo penzolare e guardare con orrore mentre i suoi compagni saltatori vengono falciati. È successo davvero anche così.
    • Spiaggia di Omaha. Solo... dannazione. Il memoriale su Omaha Beach è in realtà una specie di Real Life Tear Jerker in sé (non importa se sorridi un po' quando devi passare attraverso i metal detector e il check-out per entrarci. E il fatto che quando confronti il ​​gigantesco memoriale per soldati statunitensi ai memoriali di eserciti di altre nazioni, il che rende l'ironia quasi insopportabile) — non è altro che un cimitero. Stai nel mezzo e non puoi vedere le estremità.
    • L'unità di Utah Beach si arrampica sulle scogliere per raggiungere i grandi cannoni che si affacciano su metà della testa di spiaggia per raggiungere i loro obiettivisolo per scoprire che i tedeschi non avevano ancora installato i cannoni nei loro bunker. 'Vuoi dire che siamo saliti fin qui... per niente?'In Real Life è peggiorato quando quelle posizioni sicure sono state colpite dalle navi da guerra ancorate al largo.
      • Nella vita reale non era per niente. I tedeschi avevano spostato le armi nell'entroterra prima dell'invasione e i Rangers statunitensi le trovarono e le distrussero.
      • Tra questa scena e una scena in cui uno dei Rangers spara a due soldati tedeschi che tentano di arrendersi, molti veterani Ranger erano piuttosto sconvolti dalla loro interpretazione in questo film, poiché sentivano di essere stati ingiustamente scelti per trasmettere il messaggio di War Is Hell .
    • 'È morto. sono paralizzato. Sei perso. Credi che sia sempre così? Voglio dire guerra.'
  • Degno avversario: la maggior parte dei soldati tedeschi. Oggetti di scena speciali per il due piloti della Luftwaffe disponibili , ammirato anche da un ufficiale britannico.

Articoli Interessanti