Principale Film Giornata del cinema / dei patrioti

Giornata del cinema / dei patrioti

  • Giornata Dei Patrioti Del Cinema

img/film/12/film-patriots-day.jpgHanno fatto casino con la città sbagliata... 'Questa è la nostra fottuta città e nessuno detterà la nostra libertà.'David Ortiz nel suo discorso di gratitudine pre-partita per aver sconfitto gli Tsarnaev, il 20 aprile 2013Annuncio:

Giornata dei Patrioti è un film True Crime del 2016 diretto da Peter Berg e interpretato da Mark Wahlberg, J. K. Simmons, John Goodman, Michelle Monaghan e Kevin Bacon.

Drammatizza gli attentati alla maratona di Boston del 15 aprile 2013 e la successiva incessante caccia all'uomo di una settimana per gli autori.


Giornata dei Patrioti contiene esempi dei seguenti tropi:

  • Agonia dei piedi: la stragrande maggioranza delle lesioni subite sono alle gambe, a causa delle bombe posizionate all'altezza dei piedi. La verità in televisione.
  • L'auto presunta: una delle auto della polizia di Watertown ha un finestrino che si abbassa solo quando viene utilizzato il segnale giusto.
  • Parole ad arco:
    • Ed Davis grida 'Questo è mio cazzo di città!' durante l'indagine che diventa 'Questo è nostro cazzo di città' nel discorso di David Ortiz alla partita del 20 aprile.
    • Dopo essersi riunito al magazzino di Black Falcon il 15 aprile, Tommy dice sottovoce 'Mostriamo a questi succhiacazzi che hanno fatto casino con la fottuta città sbagliata', che è stato incluso nel ◊ indossato dai sopravvissuti in una foto alla fine del film. Dennis Lehane Ieri due amici diversi mi hanno mandato un messaggio identico: hanno incasinato la città sbagliata. Questo non era un sentimento maschilista. Non era 'Bring it on' o un po' di atteggiamenti altrettanto insipidi. Il punto non era come ci saremmo messi in massa nelle caffetterie del South End per capire come reagire. Ci penseranno le forze dell'ordine, grazie. No, cosa intende un bostoniano quando dice 'Hanno fatto casino con la città sbagliata' è 'Non pensi che questo cambi nulla, vero?' Credimi, non rinunceremo a nessuna libertà civile per mantenerci sicuro per questo. Non cancelleremo la maratona del prossimo anno. Non guideremo nel New Hampshire per accumulare armi. Quando le autorità trovano il colpevole oi colpevoli deboli e terminali disadattati, alzeremo gli occhi al cielo su qualsiasi ideologia arretrata che abbracceranno e andranno avanti con le nostre vite.
  • Licenza Artistica – Storia :
      Annuncio:
    • Dun Meng è stato tenuto in ostaggio dai fratelli Tsarnev per circa 90 minuti. Il film lo fa sembrare molto breve, anche se dice al personaggio di Mark Wahlberg: 'Mi hanno portato in giro per circa un'ora'.
    • La relazione di Sean Collier con uno studente laureato del MIT non è avvenuta nella vita reale. È stato creato per il film come un modo semplificato per descrivere il buon rapporto che aveva con il corpo studentesco nel suo insieme.
  • Come se stesso: David Ortiz, membro del team dei Boston Red Sox.
  • Awakening the Sleeping Giant: La pura malvagità della caccia all'uomo per gli Tsarnaev in completa contraddizione con la reputazione di liberalismo del Massachusetts, con una popolazione normalmente contraria alla pena di morte più che disposta a fare un'eccezione per gli Tsarnaev, al punto che 2.500 diversi ufficiali da oltre 110 diverse agenzie di polizia hanno partecipato alla ricerca di Dzhokhar il 19 aprile.
  • Annuncio:
  • Basato su una storia vera: una drammatizzazione degli attentati alla maratona di Boston del 2013 e la seguente caccia all'uomo per i bombardieri. Il film è stato piuttosto accurato per quanto riguarda lo svolgimento degli eventi. Le uniche eccezioni importanti sono che Tommy e Carol Saunders sono personaggi di fantasia, compositi creati sia per semplificare il film che per incarnare anche il punto di vista delle normali forze dell'ordine, e l'aggiunta di una tragica storia d'amore per il poliziotto assassinato Sean Collier per far entrare in empatia il pubblico con lui ancora di più.
  • Grande Fratello Bullo: Tamerlan critica spesso Dzokhar e gli ordina di andare in giro, minacciando persino di ucciderlo a un certo punto. L'unica volta in cui lo vediamo offrirgli incoraggiamento è durante la sparatoria quando lo esorta a scappare per andare a New York per piazzare altre bombe.
  • Boom, colpo alla testa! : Più come 'colpi alla testa' . Tamerlan spara più volte alla testa all'agente Sean Collier. Ciò che lo rende ancora più raccapricciante è che il primo colpo non lo uccide, poiché il proiettile gli attraversa lo zigomo sinistro ed esce dall'altro.
  • Chiama un coniglio 'Smeerp' : il truffatore che Tommy interroga la sera prima insiste nel chiamare un ferro da stiro 'smoothie' perché è usato per lisciare i vestiti.
  • Il bavaglio di Cechov: durante la sparatoria a Watertown, con continui spari e bombe che esplodono nel mezzo, un civile lancia un poliziotto a mazza di tutte le cose, dicendogli di 'dargli l'inferno' con esso. Ma quando uno dei fratelli esaurisce le munizioni e attacca fisicamente un altro poliziotto, il primo poliziotto prende la mazza e fa dargli l'inferno.
  • Cluster F-Bomb: praticamente ogni personaggio, ma comprensibile date le circostanze.
  • Personaggio composito: i realizzatori hanno scelto di fare di Tommy una composizione di buon cuore di poliziotti che recitano durante l'attacco piuttosto che interpretare un vero poliziotto.
  • Cop Killer: gli attentatori sparano a morte a un ufficiale mentre è in fuga.
  • Da Capo:
    • L'agente speciale in carica Richard DesLauriers dell'ufficio di Boston dell'FBI.
    • Il commissario della polizia di Boston Ed Davis e/o il sovrintendente della polizia di Boston William Evans a seconda di come vedi la struttura di comando della polizia di Boston.
  • Sviluppo di personaggi condannati: Zig-zag. Il film sceglie di non mostrare nemmeno le vittime che sono morte negli attentati per rispetto, scegliendo invece di concentrarsi sullo sviluppo di veri sopravvissuti. Tuttavia, il film trascorre del tempo mostrando l'agente Sean Collier nei giorni precedenti al suo omicidio da parte dei terroristi. Al termine del film vengono mostrate anche le foto delle vere vittime, sia i morti che i vivi.
  • Questo ti ricorda qualcosa? : Da vicino, il poster è una collezione di lacci delle scarpe, ma tira indietro ed è una bandiera americana sbriciolata. Serve anche come metafora piuttosto raccapricciante per le ferite alle gambe subite dalle vittime.
  • Nuovi vestiti condannati: Dun Meng viene presentato mentre mostra il suo nuovo SUV ai suoi genitori in Cina. Viene distrutto durante la sparatoria a Watertown.
  • Titolo a doppio significato: si riferisce alla festa dello stato del Massachusetts in cui si tiene sempre la maratona di Boston, che commemora anche l'anniversario delle battaglie di Lexington e Concord che hanno dato il via alla rivoluzione americana e quindi è un'altra lotta contro la repressione da parte dei residenti del Massachusetts.
  • One-Liner 'Facing the Bullets': dal sergente della polizia di Watertown. John MacLellan durante la sparatoria: 'BENVENUTI A WATERTOWN, FIGLI DI FUCKERS!'
  • Prefigurazione: il Primi piani invidiosi sulle gambe di Jessica e Patrick mentre erano a letto il 15 aprile.
  • Per mancanza di un chiodo:
    • Se Meng non si fosse fermato a mandare messaggi a un amico, come è successo in Real Life, non sarebbe stato preso in ostaggio. È riuscito a scappare e ha fornito alla polizia informazioni sufficienti (incluso il numero di localizzazione GPS dell'auto che hanno rubato) per localizzare i terroristi prima che potessero tentare un altro attentato a Times Square.
    • Una nota positiva, se il serbatoio del gas di Meng non fosse stato vuoto, i fratelli non si sarebbero fermati a comprare il gas, permettendogli di scappare e, con ogni probabilità, salvargli la vita.
  • Fuoco amico: il camion che Tommy usa per inseguire Dzhokhar dopo che la sparatoria di Watertown è stata colpita da altri agenti perché hanno sentito solo alla radio che il sospetto stava scappando con un camion nero. In un caso di Truth in Television , si sospetta che il fuoco amico sia avvenuto nella vera sparatoria di Watertown, forse anche causando il grave infortunio di un ufficiale.
  • Ghost City: Gli scatti dall'alto fanno sembrare Boston così il 19 aprile, a causa del governatore che ha ordinato alla chiusura delle attività commerciali di far rimanere le persone all'interno per proteggerle mentre la polizia rintraccia i sospetti..
  • Tirare gli occhiali: Dun Meng lo fa mentre sta raccogliendo il coraggio per scappare.
  • Personaggio del dominio storico: nel film sono presenti praticamente tutti i personaggi chiave della città di Boston e del governo dello stato del Massachusetts. Così sono alcune vittime importanti e gli stessi Tsarnaev.
  • Storia di Hollywood: questo vale in parte dato l'uso di personaggi compositi, oltre a dare a Sean Collier una ragazza immaginaria e avere Jeff Bauman, il ragazzo che ha effettivamente identificato Tamerlan, si è adattato perché ha ottenuto il suo contratto cinematografico per il suo libro di memorie Più forte.
  • Situazione dell'ostaggio: i fratelli Tsarnaev rapinano l'auto di Dun Meng quando hanno bisogno di un veicolo e di denaro per arrivare a New York e compiere altri attacchi.
  • Gli esseri umani sono buoni: L'idea principale di questo film è mostrare che nel momento di un evento tragico, ci sono molte persone che sono disposte ad aiutare in ogni modo possibile.
  • Ho una famiglia: Dun Meng cerca di invocarlo con i fratelli Tsarnev quando lo prendono prigioniero. Gli scattano addosso per 'Chiudi quella cazzo di bocca'.
  • Ho bisogno di una bevanda da brivido: mentre sgombero un pub subito dopo l'attentato, Tommy prende una bottiglia di Jameson e ne beve un veloce sorso.
  • Indifferenza incriminante: mentre esamina i filmati delle strade vicino al luogo dell'attentato, un agente dell'FBI nota che un uomo è l'unico a distogliere lo sguardo quando la bomba esplode, mentre tutti gli altri guardano naturalmente verso il suono. In effetti, l'uomo è uno dei fratelli Tsarnaev.
  • Insane Troll Logic: Gli attentatori affermano che gli attacchi terroristici dell'11 settembre sono stati segretamente orchestrati dal governo americano per mettere in cattiva luce i musulmani. Ma allo stesso tempo, ammettono di aver compiuto gli attentati di Boston e di giustificarli sulla base delle loro particolari convinzioni estremiste islamiche. Come in Real Life, i militanti sono tanto meschini e incoerenti quanto crudeli.
  • Rivalry Interservice: Sfumature di questo pop inizialmente tra l'FBI e la polizia di Boston, ma scompare rapidamente nel corso della caccia all'uomo data la gravità della situazione (al punto da renderlo un Trope invertito).
  • Ironia:
    • Nonostante tutti i loro tentativi di eludere e contrattaccare contro la polizia, i fratelli finiscono per essere il loro peggior nemico nel senso più letterale possibile: l'attentatore più anziano e più fanatico è dal suo complice più giovane e in preda al panico. Inoltre conta come morte karmica.
    • Dopo che Dun Meng è scappato e un fratello ha urlato all'altro che devono andarsene da lì, il fratello che è nel negozio inizia a correre, ma si volta indietro per far cadere il cibo spazzatura che stava per comprare. Questi due hanno commesso atti di terrorismo, omicidi e rapimenti... ma a quanto pare tirano il limite al taccheggio (ovviamente, questo potrebbe essere un raro momento di chiarezza da parte sua, rendendosi conto che se avesse rubato quelle cose la polizia sarebbe stata chiamata, mettendole a caccia dei fratelli, questo è successo comunque, ovviamente).
    • Un amico di Dun Meng gli scrive per avvertirlo di tornare a casa perché è pericoloso essere fuori. Si ferma per rispondere e viene rapito in macchina.
  • Made of Iron: l'agente Joseph Reynolds, uno dei poliziotti coinvolti nella sparatoria a Watertown. Tra il farsi tagliare la faccia da schegge di vetro quando i proiettili iniziano a volare e poi ripetutamente sballottato da bombe a tubo quando esplodono nelle immediate vicinanze, rifiuta per stare giù e continua a rialzarsi per rispondere al fuoco ancora e ancora.
  • Miranda Rights: evitato come nella vita reale. Katherine Russell Tsarnaev e Dzhokhar Tsarnaev sono stati interrogati senza che i loro diritti ai sensi dell''esenzione di pubblica sicurezza' di Miranda . Quando Katherine chiede che le venga dato un avvocato e che abbia dei diritti, gli inquirenti le dicono che ha merda.
  • Nessuna celebrità è stata danneggiata:
    • , il sovrintendente della polizia di stato del Massachusetts all'epoca, è semplicemente accreditato come 'colonnello della polizia di stato del Massachusetts' anche se ha una discreta quantità di tempo sullo schermo e dialoghi durante la caccia all'uomo.
    • David Henneberry, residente a Watertown chetrovò Dzhokhar Tsarnaev nascosto nella sua barca, viene semplicemente accreditato come 'Proprietario della barca'.
  • Nessuna buona azione rimane impunita: Meng che si ferma per rispondere al messaggio di un amico (presumibilmente per evitare di essere multato o fare un incidente) lo porta a essere preso in ostaggio e la sua auto viene distrutta in una sparatoria.
  • Precisione F-Strike: Dun Meng urla 'FUCK YOU!' a Tamerlan mentre scappa dall'auto. In seguito, quando dice a Tommy che i suoi rapitori erano gli attentatori della maratona e come la polizia può tracciare il GPS nella sua macchina, Tommy lo loda per le sue azioni e gli dice che è un ragazzo coraggioso. Dun Meng lo ignora e gli dice semplicemente di 'prendere quei figli di puttana'.
  • Epilogo di persona reale: il film si conclude con le dichiarazioni delle persone reali coinvolte insieme a immagini e video dell'attacco e del recupero di Boston da esso. Si chiude sulle immagini di coloro che sono morti durante gli eventi.
  • Cifra ragionevole sull'autorità: anche se buona parte del film è incentrata sul poliziotto immaginario di Wahlberg, i dibattiti emotivi ma logici tra i vari superiori giocano un ruolo tale che potrebbe anche essere chiamato Figura di autorità ragionevole: il film .
  • La realtà non ha sottotitoli: a zig zag. I sottotitoli non sono forniti per i pochi momenti in cui gli zarnaev parlano nella loro lingua madre. Quando si tratta di Dun Meng, tuttavia, le sue conversazioni con i suoi genitori e un cliente in cinese hanno i sottotitoli.
  • La realtà non è realistica:
    • Per quanto sia difficile da credere, Dun Meng ha davvero memorizzato il suo numero di localizzazione GPS, cosa che non saresti mai riuscito a farla franca se questa fosse una storia di fantasia.
    • Dzhokhar chiede a Meng se la sua macchina è arrivata con un cavo ausiliario mentre lo rapisce e tenta di trasportare una bomba a New York City sembra quasi troppo irriverente per essere reale, ma è successo.
  • Cammeo di persona reale:
    • David Henneberry, residente a Watertown chetrovò Dzhokhar Tsarnaev nascosto nella sua barca, come un residente casuale di Watertown che Tommy interroga durante la ricerca porta a porta del 19 aprile.
    • Dun Meng come patron della pizzeria dove ha il suo appuntamento.
  • Riassegnato in Antartide: Il film inizia con il personaggio di Wahlberg che viene messo in servizio di maratona come punizione per un incidente pre-film vagamente descritto.
  • Corri o muori: quando Dun Meng è un prigioniero degli Tsarnaev, sa che sono destinati ad ucciderlo. Quindi, quando un'opportunità per scappare appare in una stazione di servizio, Meng fa la sua mossa e scatta verso un'altra il più velocemente possibile, a rischio che quei terroristi gli sparino alla schiena. Meng ce la fa e chiama la polizia per iniziare la caduta degli Zarnaev.
  • Mostrato il loro lavoro:
    • Le vere case di Sean Collier e Jeff Pugliese sono state utilizzate come location per le riprese.
    • La scena in cui gli attentatori cercano di prendere l'arma da fianco di Sean Collier. Lottano con esso perché indossa una fondina di ritenzione, un tipo di fondina che rilascerà l'arma all'interno solo se si preme un pulsante sulla fondina. Gli attentatori probabilmente non lo sapevano e quindi si sono arresi dopo non essere stati in grado di accedervi.
    • Tommy fornisce un elenco aggiornato delle varie attività e ristoranti di Boylston Street le cui telecamere di sicurezza potrebbero aver catturato gli Tsarnaev, partendo da a a , quindi una breve deviazione in direzione opposta a prima di portarli finalmente sulla fotocamera a .
  • Scala decrescente di idealismo contro cinismo: il suo tema di Humans Are Good e che molti fossero disposti a lavorare sodo e ad aiutare in ogni modo possibile per sostenere quelli causati da una tragedia nella vita reale rende questo film piuttosto idealistico.
  • Dispositivo di localizzazione: quando Dun Meng scappa dai fratelli Tsarnev, è in grado di fornire il numero GPS del suo veicolo. Pertanto, la polizia di Boston è in grado di rintracciare rapidamente i terroristi prima che lascino la città.
  • Wham Shot : Il soldato della Polizia di Stato del Massachusetts in piedi sopra il cadavere coperto della vittima Martin Richard per ore perché spostarlo disturberà la scena del crimine e potenzialmente oscurerà prove preziose, e poi salutarlo mentre viene caricato su un'ambulanza.
  • 'Dove sono adesso?' Epilogo: l'epilogo del film descrive la vita e il commento di quasi tutti i partecipanti, anche il terrorista sopravvissuto.
  • Farebbe male a un bambino: nonostante veda chiaramente un passeggino, uno dei fratelli mette una bomba a pochi metri di distanza. In effetti, un ragazzino (non quello nel passeggino) è stato una delle vittime.
  • Mi stai prendendo in giro! : Gli agenti di polizia alla sparatoria di Watertown. Sono passati dai soliti civili 'tre colpi a tre metri in tre secondi' a qualcosa di Black Hawk Down, con i terroristi che hanno trasformato una strada in un fumante rifiuto di auto della polizia bombardate.
    • Il misuratore della surrealtà sale ancora più in alto quando un civile si esaurisce, urla di incoraggiamento e lancia una mazza a uno degli ufficiali.

Articoli Interessanti