Principale Video Gioco Videogioco / ICO

Videogioco / ICO

  • Icona Del Videogioco

img/videogame/45/video-game-ico.jpgSiediti, rilassati e goditi lo Scenery Porn. L'isola si bagna nei raggi luminosi del sole
Le colline lontane indossano un velo di grigio
Una brezza solitaria sussurra tra gli alberi
Unico testimone della storia....
Annuncio:

ICO è un gioco di Azione-Avventura per PS2 del 2001 progettato e diretto da Fumito Ueda, che voleva creare un gioco minimalista attorno a un'ragazzo incontra ragazza'concetto. È il primo gioco della serie Team ICO.

Il team ha utilizzato un approccio di 'sottrazione del design' per ridurre gli elementi di gioco che interferivano con l'ambientazione e la storia del gioco, al fine di creare un alto livello di immersione. Ciò significa che il gameplay è realistico, con azioni come arrampicarsi, colpire oggetti e fare salti difficili che sono limitate a ciò di cui un bambino sarebbe effettivamente capace, e inoltre non c'è alcuna interfaccia, senza inventario, minimappa, indicatore di vita, o un misuratore di resistenza per ricordarti che stai giocando.

Il titolare Ico è un ragazzo nato con le corna in testa, che il suo villaggio considera di cattivo auspicio. I guerrieri rinchiudono Ico in una bara sigillata all'interno di un castello abbandonato. Fugge per caso e, mentre esplora la sua prigione, Ico incontra Yorda, una misteriosa giovane principessa che parla una strana lingua.

Annuncio:

L'obiettivo del gioco è fuggire dal castello con Yorda. Sebbene sia fisicamente debole, le porte chiuse nel castello si aprono quando si avvicina abbastanza, rendendola una chiave scheletrica vivente. La sua presenza è necessaria anche per salvare il gioco e alcuni enigmi della piastra a pressione richiedono a Yorda di aprire le porte per Ico. È qui che finisce la sua utilità, tuttavia: Yorda non è in grado di scalare catene, sollevare o combattere qualsiasi cosa, lasciando il lavoro che coinvolge destrezza o bastoni appuntiti a Ico, che fa del suo meglio per tenerla in vita. La fuga dal castello è complicata dalle creature ombra inviate dalla regina malvagia, la madre di Yorda. Queste creature tentano di trascinare Yorda nei loro oscuri punti di spawn se Ico la lascia per un certo periodo di tempo, o se le capita di entrare praticamente in qualsiasi area del castello, presumibilmente perché è nata sfortunata. Ico può impedirlo battendo le ombre con un bastone o una spada e può anche liberare Yorda se viene trascinata in un vortice. Sebbene le creature ombra non possano danneggiare Ico, possono impedirgli di impedire che Yorda venga portata via. Il gioco praticamente gira intorno al fatto che è un peso, apposta, poiché il legame emotivo che il giocatore sviluppa con Yorda cresce e si evolve nel tempo a causa di questo.

Annuncio:

Un romanzo del gioco, Ico: Castello nella nebbia di Miyuki Miyabe, è stato pubblicato in Giappone nel 2004, con una traduzione inglese di Alexander O. Smith pubblicata nel 2011. Il creatore originale non lo riconosce come canonico, ma ripeto,non riconosce il suo stesso interpretazione come canonica: incoraggia ogni giocatore a inventare le proprie storie su cosa sta succedendo esattamente e come il gioco si relaziona o non si relaziona L'ombra del colosso .

Nota che il titolo del gioco è sempre scritto in lettere maiuscole, ma il nome del personaggio non lo è. Inoltre, è scritto 'IKO' in katakana e quindi pronunciato 'ee-ko', non 'ai-ko' come potrebbero presumere gli anglofoni.


Questo gioco fornisce esempi di:

  • American Kirby Is Hardcore: Uno dei peggiori esempi mai visti. La copertina europea e giapponese è stata ispirata dall'arte surrealista di Giorgio de Chirico, con Ueda che ha dipinto la propria interpretazione del gioco, ed ha espresso la solitudine dell'ambientazione e l'importanza della compagnia. La copertina nordamericana, d'altra parte, presenta scatti generici di un Race Lifted Ico, Yorda e un mulino a vento, e manca di qualsiasi profondità emotiva (sebbene mostri Ico che sembra il più tosto possibile con una spada di legno) . La copertina di NA era così famigerata che in seguito ha ottenuto un riconoscimento in alcune interviste con lo staff nella riedizione per PS3. L'unico motivo per cui questa copertura è stata utilizzata in Nord America era la scadenza fissa per il rilascio; Ueda non è stata in grado di fornire la copertina più astratta in tempo per il rilascio.
  • Brillantezza artificiale: insolito per una Distressed Damsel o un gioco Escort Mission, Yorda accenna all'avanzamento del puzzle indicando il luogo o l'oggetto di interesse e pronunciando il nome di Ico (sebbene questo sia stato escluso dalla versione NTSC originale). Varia a seconda del livello della posizione: sul mulino a vento, cammina fino al punto in cui puoi arrampicarti e lo indica, mentre nel cimitero indica il cubo su un'altura di cui hai bisogno in modo che sia Yorda che Ico possano passare il cancello. Inoltre, Yorda a volte va in giro e cerca una via prima di indicare l'oggetto/l'area di interesse, dando l'impressione che ti stia aiutando a cercare una via d'uscita. In alcune occasioni (come il primo livello che ha introdotto la meccanica dell'illuminazione a bastoncini) se la chiami mentre è via, Yorda affronterà (anche scapperà) nella direzione in cui devi andare invece di cercare di raggiungerti. Proprio come Yorda si fida di Ico per farla navigare nel castello, puoi fidarti di Yorda per trovare ciò di cui hai bisogno per far avanzare la navigazione. È il motivo principale per cui il loro legame è così accattivante come ricordano i fan.
  • Stupidità artificiale:
    • Sebbene non sia così grave come molti altri esempi di IA poco brillante, Yorda ha bisogno di essere guidata per mano molto spesso nella versione NTSC originale, altrimenti tenderà a rimanere ferma, anche se i mostri ombra si stanno avvicinando attivamente.
    • Un altro caso accade in altre versioni: a volte, scendendo una lunga scala, poco prima di toccare terra, si ferma e si allontana backup , per nessuna ragione. Particolarmente fastidioso perché bisogna aspettare che arrivi in ​​cima e scenda di nuovo; e lei è dolorosamente lento quando si salgono le scale.
  • Finché suona straniero: Sia Ico che Yorda parlano in modo piuttosto elegantemente incomprensibile progettato dal creatore; Ico's suona vagamente basato sul coreano ed è sottotitolato nella lingua del giocatore. La lingua di Yorda suona un po' come il francese (ed è sottotitolata in glifi senza senso che richiamano alla mente l'arte indigena centroamericana) ma in realtà è per lo più 'tradotta' dal giapponese scrivendo le parole in lettere inglesi, poi scritte al contrario, quindi modificate.
  • Canzone dell'esca premio: .
  • Architettura benevola: diversi ornamenti nel castello non sembrano servire a uno scopo diverso da quello di aiutare ad aprire una porta.
  • BFS: La spada della regina è enorme.
  • Grande Cattivo: La Regina. Comprensibile, grazie alla sua genitorialità.
  • Bastone più grande: Ico non si accende, trova solo cose migliori con cui colpire i mostri.
  • Architettura bizzarra: il castello può sembrare questo. Mentre le stanze generalmente hanno un senso in relazione l'una con l'altra e si può supporre che molte di esse abbiano avuto una funzione ragionevole in passato, il percorso che una persona normale si aspetterebbe di attraversare per il castello è a volte contorto e privo di senso, poiché se fossero progettati specificamente per essere enigmi piuttosto che veri e propri passaggi. Anche alcune parti del castello non hanno molto senso rispetto alle stanze proprio accanto e c'è persino una linea di tram che sembra non avere alcuno scopo reale.
  • Fermalibri: la prima scena del gioco è una panoramica del castello in cui il gioco si svolge in tutto il suo splendore. Ico è preso in detto castello su una piccola canoa; diverse porte vengono aperte con l'aiuto di una spada magica. Il giocatore prende il controllo di Ico nella stanza della prigione e, dopo un breve periodo di platforming, incontra Yorda. Poco dopo, attraversano un ponte mano nella mano, che viene diviso mentre attraversano, e l'unico motivo per cui non vengono divisi è perché Ico tiene la mano di Yorda.Dopo aver aperto i cancelli principali, attraversano un ponte mano nella mano, che si divide mentre attraversano, e Ico quasi manca il salto finché Yorda non gli prende la mano. Viene separato da Yorda e, dopo un breve periodo di platforming, finisce nella stanza della prigione a causa dell'apertura di diverse porte con l'aiuto di una spada magica del fulmine. Ico viene mandato fuori dal castello su una piccola canoa e l'ultima scena del gioco (tranne la scena post-crediti) è una panoramica del castello in cui si svolge il gioco mentre cade a pezzi.
  • Boss Arena Idiocy:La regina probabilmente sta rimpiangendo quei graziosi pilastri decorativi che ha eretto nella sua sala del trono.
  • Boss Battle: un raro caso in cui c'è un solo boss nell'intero gioco.
  • Ragazzo incontra ragazza: Ico incontra Yorda poco dopo la sua fuga iniziale.
  • Ponte rotto: Il ponte si rompe mentre Ico e Yorda stanno cercando di sfruttarlo (piuttosto che essere rotto prima che ci arrivino), ma il risultato finisce per essere lo stesso.
  • Vite della fotocamera: non hai il controllo diretto della fotocamera. Piuttosto tutto ciò che puoi fare è girare temporaneamente la telecamera attorno a Ico per vedere forse cosa c'è intorno a te, il che a volte conferisce un brivido di Fake Difficulty alle sequenze platform.
  • Check-Point Starvation: non ci sono punti di salvataggio nell'ultimo segmento del gioco, che contiene alcuni difficili puzzle di salto e pochi checkpoint. Spero solo che non sia ora di cena quando arrivi alla battaglia finale.
  • Coro Cherubico: , la canzone di chiusura di ICO, cantata dagli allora il corista maschile Steven theGeraghty.
  • Regola della salsa grossa: farsi prendere a pugni dalle ombre o cadere da sporgenze di media altezza stordisce solo il giocatore. Le cadute più alte di tre storie e alcuni effetti magici sono un Game Over istantaneo.
  • Tana che crolla:Il gioco culmina con il castello che crolla in mare e Yorda salva a malapena un Ico privo di sensi mandandolo fuori su una barca.
  • Pulsante sensibile al contesto: due: il pulsante R1 si occupa di tutte le azioni relative a Yorda, come chiamarla o allungarsi per aiutarla a salire su una sporgenza. Il pulsante del cerchio serve per interagire con gli oggetti, come raccogliere oggetti e premere interruttori.
  • Impotenza controllabile: una variazione, considerando questofino a un secondo playthrough in cui un altro giocatore può controllarla, Yorda è effettivamente controllata dal giocatore come Ico che la guida per mano, ma quandoi due hanno riattivato il cancello principale e Yorda ha utilizzato un ENORME quantità del suo potere per aprirlo, il giocatore noterà che i suoi capelli hanno perso il colore ed è completamente bianco. Quando le prendi la mano e riprendi a portarla in giro, ogni pochi metri crollerà per la stanchezzaNotaQuesto può essere evitato tenendo premuto Cerchio mentre si cammina, il che riduce la velocità di Ico; questo non serve a nulla nel normale gameplay, ma può evitare di tornare indietro e aggiungere uno strato di commovente. Non c'è niente che tu possa fare per aiutarla se non continuare a cercare di guidarla in avanti fino all'attivazione del filmato, il che rende le cose ancora peggiori.
  • Ambienti taglia e incolla: 'Simmetria (pt. 1)' e 'Simmetria (pt. 2)' sono esattamente lo stesso livello, appena capovolti simmetricamente.
  • Damigella in pericolo : Yorda è uno degli esempi più puri di questo tropo nel medium: completamente indifeso e che richiede a Ico di proteggerla in ogni momento,quindi salvarla dalla regina.
  • Il Determinatore: Ico farà assolutamente di tutto per scappare dal castello insieme a Yorda al seguito, incluso il salto su un gigantesco baratro mentre il ponte anteriore si ritrae rapidamente.
  • Difficoltà per regione: la versione nordamericana è notevolmente più semplice di altre versioni. Alcuni enigmi hanno i pezzi complicati tagliati e i nemici sono più lenti e meno aggressivi.
  • Non mi piacciono le scarpe: Yorda non è mai stata vista con le scarpe.
  • Questo ti ricorda qualcosa? : Il bonus Spada splendente arma (precedentemente disponibile solo nella versione giapponese/PAL) è molto utile quando si tiene la mano di Yorda, causando il lama per crescere .
  • Door to Before: questo tropo è ampiamente utilizzato. Il gioco inizia nelle profondità delle catacombe di un castello, poi si fa strada in una missione di scorta che porta Ico e Yorda attraverso un volo lungo un gioco attraverso una fortezza dell'isola a grandezza naturale. Navigano in abissi scomodi, stanze truccate di morte, camere basate su enigmi e praticamente visitano l'intero edificio - bastioni, giardini, cimiteri - per sbloccare l'unica porta di fuga. Quando finalmente apri le porte,viene rapita, quindi devi risalire verso il punto in cui sei partito alle catacombe per un ultimo combattimento .
  • Guadagna il tuo lieto fine:Dopo aver attraversato questo castello sotterraneo, due volte, sconfiggendo la regina e poi scappando prima che il posto crolli, Ico e Yorda si rilassano su una spiaggia e mangiano anguria.
  • Gioco di scorta: l'intero gioco è una grande missione di scorta. Gli sviluppatori hanno fatto un enorme sforzo per evitare gli elementi più fastidiosi del tropo e sfruttare i suoi punti di forza. Yorda non fa nulla di esasperantemente stupido, apre le porte (con il bonus aggiuntivo che fa esplodere tutti i mostri vicini davvero bene nel processo) e il suo rapporto con Ico è così tenero che VUOI proteggerla (vedi il Potenziale di Caring del Videogioco esempi sotto). Ci sono anche alcuni aspetti frustranti: è indifesa, non può accedere alle stesse aree a cui può accedere Ico e si muove lentamente, con il risultato che una parte non trascurabile del gioco sta tornando in aree già coperte per farla venire con te, oppure aspettando pazientemente in cima a una scala che lei salga.
  • Anche il sottotitolatore è perplesso: sia Ico che Yorda parlano in una sorta di Conlang, ma solo i dialoghi di Ico hanno i sottotitoli appropriati. Il discorso di Yorda è reso in quelli che sembrano geroglifici per sottolineare che qualunque lingua stia parlando, è completamente estranea a Ico. (Nelle versioni non NTSC del gioco, il discorso di Yorda è reso nei sottotitoli in inglese in New Game+.)
  • Evil Matriarch: la regina di sua figlia, Yorda.
  • Falsa longevità: una delle principali critiche al gioco è stata la sua breve tempo di esecuzione, e questo ancora tira questo tropo:
    • I capitoli giustamente intitolati 'Simmetria (pt. 1)' e 'Simmetria (pt. 2)' richiedono al giocatore di risolvere essenzialmente la stessa serie di enigmi lunga e dispendiosa in termini di tempo due volte, tranne che con il design del livello capovolto simmetricamente. Naturalmente, la seconda volta è pura imbottitura.
    • Il giocatore trascorrerà molto tempo semplicemente aspettando che Yorda raggiunga Ico. In particolare, la quantità di tempo che trascorre a salire le scale fa credere ai mendicanti. Per questo motivo, l'ultimo capitolo del gioco in cui i due sono separati sembra frenetico al confronto.
  • Familial Body Snatcher: il piano principale della regina per Yorda. Per poter vivere per più anni, vuole usare il corpo di Yorda come una nuova nave.
  • Fantasy Counterpart Culture: Ico è stato progettato per sembrare e suonare coreano, il che è strano, considerando che la maggior parte dell'ambientazione sembra non specificamente europea. Questo potrebbe voler sottolineare il fatto che è un emarginato.
  • Immaginario: il gioco ha due lingue parlate: Ico parla una qualche forma di giapponese criptato, mentre Yorda parla la stessa lingua di L'ombra del colosso , che è composto da qualche amalgama di giapponese, inglese e latino. I sottotitoli sono forniti solo per il discorso di Ico fino al New Game+.
  • Primo sangue :Ico perde una delle sue corna all'inizio della sua battaglia finale con la regina, provocando una goccia di sangue rosso che gli sgorga dalla testa. Perde l'altro a conclusione del combattimento.
  • Dio ci salvi dalla regina! : The Big Bad è la regina del castello. È responsabile per aver ordinato l'incarcerazione e l'omicidio di molti altri come Ico in modo da trasformarli nel suo esercito di creature ombra, ed è ossessionata dall'immortalità e avrebbe usato sua figlia Yorda come una nave in cui trasferire il proprio spirito.
  • Grand Theft Me:Il motivo per cui la regina tiene Yorda in giro è per ottenere il suo nuovo corpo e presumibilmente continuare a farloSurf del corpo.
  • Haunted Castle: un castello infestato da mostri ombra.
  • Era sempre lì:La reginanon appare finché non provi a lasciare la sala del trono apparentemente vuota.
  • Il cuore è un potere impressionante: l'apertura delle porte chiuse distrugge anche tutte le ombre rimanenti in un'area.
  • Punti Ferita: evitati; Ico non può essere ucciso dagli attacchi dei mostri ombra, tutto ciò che possono fare è ritardarlo mentre un altro tenta di riportare Yorda attraverso un portale ombra.
  • Tenersi per mano: Ico guida Yorda per mano attraverso il castello. È una delle meccaniche centrali del gioco.
  • Pulsante Holler: lo stesso pulsante che ti consente di tenere la mano con Yorda ti consente anche di chiamarla quando sei separato. Ico la inviterà gentilmente se è nelle vicinanze, o urlerà se è più lontana.
  • Umanoide Cornuto: Ico ha due corna e sono di cattivo auspicio.
  • HUD: evitato; non c'è inventario o misuratore della salute o altro, quindi nessun avviso.
  • Sacrificio umano: Ico dovrebbe esserlo prima di scappare, e pensa che lo fosse anche Yorda quando si incontrano.
  • Ho fatto quello che dovevo fare: i soldati ammettono quasi di vedere il sacrificio di Ico come, nella migliore delle ipotesi, una triste necessità, poiché chiaramente non nutrono alcun rancore particolare nei confronti di Ico e uno di loro gli chiede persino di non arrabbiarsi con loro per aver fatto ciò che credevano fosse necessario. Soldato : Non essere arrabbiato con noi. Questo è per il bene del villaggio.
  • Interesse amoroso implicito: molte persone vedono la relazione tra Ico e Yorda finire in questo stile Lady and Knight.
  • Infinity -1 Sword: The Spiked Club ucciderà tutto in due colpi, al massimo.
  • Infinity +1 Sword: The Shining Sword ucciderà tutto in un colpo, periodo .
  • Tocca a voi :
    • Minimizzato. Usare Yorda come cavallo da stalking è una delle tattiche più efficaci del gioco. Quando Yorda apre il cancello di un idolo, tutte le ombre presenti vengono fulminate.
    • Nella versione PAL, Yorda è un personaggio giocabile in una seconda partita.
  • Salto di fisica:
    • Distolto, Ico non può saltare particolarmente in alto, è solo molto sbarazzino.
    • Ci si può divertire un po' con la versione PAL riguardo a questo tropo. C'è un puzzle in cui Ico deve saltare su una sporgenza molto alta e il salto è piuttosto dolce.
  • Lady and Knight : Yorda nei panni della principessa Bright Lady con Ico nei panni del suo cavaliere bianco che la scorta fuori dal castello.
  • Barriera linguistica: Ico e Yorda parlano lingue diverse e non possono capirsi. La regina può parlare entrambe le lingue ma non agisce mai come traduttrice. Per tenere all'oscuro anche il giocatore, la lingua di Ico è sottotitolata, ma quella di Yorda è scritta con strani geroglifici (tranne New Game+, vedi sotto).
  • Ombra vivente: le creature appaiono dalle ombre per catturare Yorda. Ci riescono se la trascinano di nuovo nell'ombra.
  • Boss portante:Una volta uccisa la regina, il castello inizia a crollare e ad affondare in mare.
  • Architettura malevola: ci si può chiedere perché un meccanismo così ridicolmente complesso e di difficile accesso sia necessario per aprire una porta.
  • Master of Unlocking: il fulcro del contributo di gioco di Yorda, una volta trovato un modo per portarla a ogni porta. La ragazza è effettivamente una chiave scheletrica ambulante, anche se molto carina e accattivante.
  • Minimalismo: due personaggi in un dungeon; questo è tutto.
  • Cast minimalista: Ico, Yorda e la regina sono gli unici personaggi con nomi e nessun altro è sullo schermo più a lungo del primo filmato.
  • Mischia multi-mook: i mostri ombra non si presentano mai da soli, il che di solito si traduce in questo tropo. Danno la priorità al raggiungimento di Yorda; se Ico è tra loro e lei, o una volta che uno di loro l'ha afferrata, inizieranno ad attaccare Ico per tenerlo fuori mano.Sovvertito alla fine del gioco; quando Yorda è già stata catturata ed è attualmente pietrificata; queste ombre non provano nemmeno ad attaccare Ico.
  • Misterioso Sperso: Yorda parla una lingua strana, può aprire porte con uno strano potere ed è ricercata dalle ombre.
  • Mai dividere la festa: allontanati da Yorda a tuo rischio e pericolo.
  • Nuovo gioco+ : Fatta eccezione per la versione originale NTSC (USA), dopo aver completato il gioco puoi abilitare i sottotitoli tradotti per il discorso di Yorda, fare in modo che un secondo giocatore controlli Yorda direttamente e l'arma segreta venga cambiata da Spiked Club a Shining Sword (sebbene devi aver acquisito lo Spiked Club nel primo playthrough per far apparire la Shining Sword).
  • Game Over non standard: ci sono circa due modi per ottenere un gioco qui: cadere da una grande altezza (in un caso, cadi per un po' di tempo prima che appaia il Game Over) o se i mostri ombra catturano con successo Yorda.
  • Ora lascia che ti porti:Dopo aver trascorso il gioco guidato per mano da Ico, Yorda lo prende in braccio e lo porta dopo che si è infortunato combattendo la regina.
  • Beta ovvia: la versione nordamericana originale per PS2. L'IA di Yorda non risponde quasi del tutto, alcuni enigmi erano completamente diversi e troppo facili e mancavano diversi bonus. Fortunatamente, la versione HD rilasciata per PS3 in NA si basa sulla versione giapponese/PAL più raffinata.
  • Una testa più alta: Yorda è notevolmente più alta di Ico.
  • One-Hit Kill: quella spada fulminea che hai visto usare i soldati nei filmati di apertura? Invia istantaneamente mostri ombra.
  • Titolo protagonista
  • Protettorato: Ico trascorre la maggior parte del gioco tenendo Yorda al sicuro dall'ombra, ma la sua volontà di proteggerla si mostra meglio quandolui va ritorno attraverso il castello per salvarla quando viene rapita all'uscita.
  • Red Is Heroic : Ico è vestito con una sorprendente maglietta rossa
  • Riff ricorrente: le poche note quando Yorda esce dalla sua gabbia possono essere ascoltate in molte altre tracce, inclusa la canzone finale (se ascolti attentamente) e Castle In The Mist.
  • Save the Princess: una versione diversa rispetto alla maggior parte dei giochi: invece dell'eroe che combatte per raggiungere la principessa, l'eroe e la principessa sono prigionieri nello stesso castello, quindi lavorano per scappare insieme.Giocato direttamente verso la fine del gioco, quando la regina cattura Yorda e Ico va a salvarla.
  • Scenery Porn: buona parte è porno di architettura, per essere più precisi.
  • Schizo Tech : Il castello incorpora una serie di tecnologie divergenti nella sua costruzione. Di per sé, il posto sembra essere il tuo castello medievale standard, ma diverse aree incorporano impalcature metalliche, tubi, carrelli da miniera e persino ascensori nel loro arredamento.
  • Sequence Breaking: un problema tecnico di salto nella versione PS2 PAL può essere utilizzato per saltare circa il 50% del gioco. Vedi Speed ​​Run di seguito.
  • Shout-Out: la copertina originale è dipinta nello stile di , particolarmente somigliante .
  • Sleep Cute: è la prima cosa che vedi ogni volta che riprendi il gioco dai divani di pietra. Awwwwww.
  • Smashing Watermelons: nel tuo secondo play-through, ci sono angurie che crescono sul bordo della spiaggia proprio alla fine. Ico può distruggerli lanciandoli. Se ne sta portando unoquando si avvicina a Yorda per attivare il filmato finale, l'inquadratura del suo risveglio è seguita da una ripresa di Ico e Yorda, seduti insieme sulla spiaggia, che mangiano anguria.
  • Speed ​​Run: la riedizione aggiornata per PS3 ha un trofeo per aver terminato il gioco in meno di 4 ore. E uno per finirlo in meno di due ore
  • Sword of Plot Advancement: Ico alla fine trova una spada che apre le porte che solo Yorda può aprire in precedenza.Si adatta all'angolo di 'avanzamento' perché Yorda viene rapita a questo punto.
  • Take My Hand: Ico può estrarre Yorda dai punti di spawn dell'ombra.
    • Verso la fine del gioco, quando la coppia viene separata dal ponte retrattile, Yorda fa questo a Ico quando lui cerca di saltare di nuovo verso di lei. Sfortunatamente, l'arrivo di sua madre la costringe a lasciarla andare.
  • Taken for Granite : Se Ico non riesce a salvare Yorda da un vortice d'ombra in tempo, un'ondata della magia della Regina esce da esso,pietrificante Ico.Più tardi, la regina pietrifica Yorda dopo averla riconquistata al ponte. Durante il boss finale, la regina usa quelle stesse onde magiche per cercare di fermare Ico, e se non è dietro una copertura o porta la sua spada, sarà pietrificato come di consueto.
  • Ragazzo minuscolo, ragazza enorme: Ico è molto più piccolo di Yorda.
  • Cestino il set:Il castello crolla e sprofonda sotto le onde dopo la battaglia finale.
  • Riedizione aggiornata: rilasciata come L'Ico & Shadow della collezione Colossus , oltre a un download digitale autonomo su PlayStation Network , presenta grafica HD widescreen e alcuni altri extra. Ancora più importante per i giocatori nordamericani, la riedizione ha tutte le funzionalità della versione PAL, evitando finalmente Esportazione sbagliata per te.
  • Usa la testa: se Ico è disarmato, darà una testata/offrerà le spalle ai mostri ombra.
  • Potenziale di cura del videogioco: ti preoccuperai di ciò che sta accadendo a Yorda ogni volta che è fuori vista.
    • Guardare Yorda fare quei salti di fede, confidando in Ico per prenderla e sollevarla dopo salti che non può assolutamente raggiungere da sola; quel tipo di fiducia infantile è molto accattivante.
    • La prima volta che Yorda si spegne da sola, per mostrare a Ico l'ordine con cui accendere le torce nel cortile, è un meraviglioso momento umanizzante. È la prima volta che si imbatte in meno come un bagaglio e più come un partner. I suoi atti autonomi qui e altrove fanno davvero sì che il giocatore si prenda cura di lei al di là del suo ruolo di meccanica di gioco.
  • Potenziale di crudeltà nei videogiochi: Zero. Una volta che Yorda inizia a saltare verso la mano tesa di Ico, il giocatore non può allontanarsi dalla posizione pronta. Se Yorda è appesa alla sporgenza per la presa di Ico, Ico non può rilasciare la mano.
    • Scongiurato nella demo; nell'area del mulino a vento, una volta che Yorda ha fatto il grande salto verso Ico, il giocatore potrebbe premere un pulsante per lasciarla andare.
  • 'E adesso?' Fine
    • Fumito Ueda ha dichiarato in un'intervista ' In Giappone c'è questo detto, 'quando finisce bene va tutto bene'. La mia teoria era di far capire al giocatore già all'inizio del gioco quanto sarebbe stato importante il finale. Quindi il giocatore si sforzerebbe di raggiungerlo, manterrebbe la motivazione per tutto il gioco. Perché credo che l'unico scopo dei giochi sia quello di arricchire la dura vita che viviamo. Ed è per questo che ICO ha avuto un lieto fine. '
    • C'è un finale alternativo Ai fan piace considerare Quello come il vero finale.
  • Dove è iniziato tutto: la fine del gioco ti fa tornare nel luogo in cui Ico si è liberato e ha incontrato Yorda.

Il romanzo fornisce esempi di quanto segue:

  • Espansione di adattamento: necessaria, considerando la natura minimalista del gioco stesso. Un buon quarto del romanzo consiste nella vita di Ico prima di venire al castello come sacrificio, e il tempo di Yorda prima della sua prigionia ne occupa circa la metà. Alcune cose su cui si espande includono: perché Ico non ha una barra della salute (Yorda ha poteri curativi che vengono mantenuti dal contatto fisico), il mondo oltre il castello, perché la regina è un capo portante, l'eredità ancestrale del Sacrifices (che è stato successivamente ricollegato da L'ombra del colosso ), mostra la quantità di tempo in cui Yorda è stata imprigionata, cosa è successo a Yorda e Ico prima che si incontrassero e il motivo per cui la regina ha ottenuto i suoi poteri tanto per cominciare.
  • Frase: Sir Ozuma sempre risponde con 'è come dici' o 'come dici' quando conferma che qualcosa è vero.
  • Genius Loci: L'omonimo castello nella nebbia. Lo spirito della regina è esplicitamente legato al castello, il che spiega il suo status di boss portante.
  • God of Evil: The Dark God, uno dei tanti dei nel retroscena ampliato. La regina ne è benedetta, essendo nata il giorno di un'eclissi solare.
  • Lignaggio eroico:Ico, così come tutti gli altri Sacrifici. Le loro corna li contrassegnano come discendenti di un cavaliere che ha aiutato Yorda prima della sua prigionia nel castello.
  • Hoist by His Own Petard : le ombre proteggono Ico nella battaglia finale con la regina, permettendogli di recuperare la sua spada quando è stata spazzata via da lui.
  • Il tempo si ferma: per il castello nella nebbia. Yorda è stata imprigionata da dieci a venti vite, abbastanza a lungo per generazioni di sacrifici.

Articoli Interessanti