Principale Note Utili Note utili / Passa a Colore

Note utili / Passa a Colore

  • Le Note Utili Cambiano Colore

img/usefulnotes/39/useful-notes-switch-color.jpg Lisa: Arnold ha rilevato il percorso cartaceo da Joey, sta risparmiando abbastanza soldi per comprare una TV a colori.
Oliver: Un televisore a colori?
Lisa: È stanco di guardare il mondo in bianco e nero.
Oliver: Sì, posso vedere dove sarebbe un grosso problema per lui. — Acri Verdi Annuncio:

Un momento decisivo della storia della televisione è stata l'introduzione della trasmissione a colori. Sebbene gli esperimenti sulla televisione a colori siano iniziati all'inizio degli anni '50, non sarebbe stato fino alla metà degli anni sessanta che il colore sarebbe diventato un luogo comune sui televisori.

La prima delle principali reti americane a utilizzare il colore per i suoi programmi è stata la CBS , principalmente grazie all'impiego dell'ingegnere Peter Carl Goldmark, che ha introdotto un sistema elettromeccanico che aveva dischi che includevano filtri rossi, blu e verdi che ruotavano all'interno di un telecamera a 1.200 giri. La NBC, allora di proprietà della società di elettronica RCA, fu la successiva a sperimentare la televisione a colori; tuttavia, al momento di questi esperimenti, i televisori erano ancora costruiti per ricevere segnali in bianco e nero. La richiesta di set di colori non è sorta fino agli anni '60, quando le pellicole a colori stavano diventando più comuni.

Annuncio:

Sebbene sia la CBS che la NBC abbiano avuto un certo successo con i sistemi a colori, la transizione complessiva dal bianco e nero al colore per tutta la televisione è stata un processo graduale che è durato dal 1953 al 1968. La prima trasmissione nazionale a colori è stata la Tournament of Roses Parade del 1954 trasmissione televisiva sulla NBC e la rete ci ha anche portato la prima serie settimanale a colori in prima serata, a partire dalla sitcom Il matrimonio nell'estate del 1954, e la serie antologica Teatro Ford l'autunno successivo. La prossima a seguire l'esempio sarebbe la serie western Bonanza , nel 1959.

I televisori in bianco e nero, tuttavia, erano ancora comuni nella maggior parte delle famiglie in tutto il paese, principalmente a causa degli alti costi dei set a colori. Inoltre, mentre la NBC era entusiasta del colore a causa della sua proprietà da parte della RCA, il cui sistema TV a colori era ora lo standard NTSC, le altre reti stavano trascinando i piedi nella trasmissione a colori. La CBS, nonostante trasmettesse programmi a colori occasionali negli anni '50, era più che amareggiata dal fatto che il loro sistema elettromeccanico avesse perso rispetto agli RCA e non fosse troppo entusiasta di incoraggiarli; smisero del tutto di trasmettere programmi a colori nel 1960. La ABC, sebbene non fosse troppo entusiasta dell'idea di supportare un rivale, non aveva davvero il budget per fare molte trasmissioni a colori, sebbene andassero in onda I Flintstones e I Jetson a colori a partire dal 1962. DuMont, nel frattempo, era troppo impegnata a morire per preoccuparsi della televisione a colori, sebbene il suo genitore produttore di TV abbia prodotto alcuni esperimenti di TV a colori, incluso il piuttosto affascinante sistema.

Annuncio:

Con questo in mente, per aumentare la domanda di set di colori, la NBC decise che nel 1965 la maggior parte della sua formazione in prima serata sarebbe passata al colore(si autodefinivano 'The Full Color Network', il che era un po' impreciso da un paio di loro spettacoli in prima serata [ Sogno Jeannie e Convoglio ] e gran parte della loro formazione diurna non era a colori); abbastanza sicuro, CBS e ABC si sono affrettate a seguire l'esempio della NBC. Un anno dopo, tutte e tre le principali reti erano passate completamente al colore per la stagione televisiva 1966-67, sebbene NET (il precursore della PBS) stesse ancora trasmettendo principalmente programmi in bianco e nero, principalmente perché si basa sui finanziamenti dal pubblico; la loro prima trasmissione a colori non è stata fino al 1968.

Durante questo periodo, ciascuna delle reti visualizzerebbe il proprio disclaimer di identificazione del colore all'inizio della maggior parte dei suoi programmi:

  • CBS aveva , che conteneva un 'jingle' di Eric Siday, che ha anche fatto la musica per 'S from Hell' di Screen Gems e il logo finale di NET.
  • La NBC ha creato per la prima volta il suo iconico logo di pavone per presentare i suoi programmi di colore. Le sue prime apparizioni nel 1956 furono come un logo fisso. Entro l'anno successivo, ha ricevuto la propria animazione e jingle, come puoi vedere . Nel 1962, il disclaimer ricevette una nuova animazione e jingle; è stato soprannominato 'Laramie Peacock' dopo la Western Series Laramie , dove quella nuova variante è stata presentata in anteprima.
  • ABC in primo piano , un gruppo di cerchi che si trasformano in una versione colorata del loro famoso logo circolare.
  • Presente il predecessore della PBS National Educational Television (NET). di 20 cerchi che cambiano colore, con le parole 'In Color' che scorrevano da destra, ma questo non presentava voce fuori campo o identificazione della stazione. Gli identificatori NET dell'epoca presentavano rettangoli rossi, gialli e blu che si formavano sullo schermo, quindi si spostavano sullo sfondo per diventare il logo NET. Al momento del lancio di PBS nel 1970, il loro contenuto era più o meno a colori per sempre, sebbene continuassero ad avere il loro logo o nome in tre colori diversi sugli ID stazione fino al 1984.
  • BBC2 , la prima stazione TV in Europa a passare al colore sullo standard PAL (vedi sotto), presentava un'identità con la parola 'colore' sotto con ogni lato che mostra il logo BBC2 in ciascuno dei colori primari della luce. BBC1 ha seguito l'esempio nel 1969 con il ' ' logo. I vari dispositivi di presentazione utilizzati da entrambi i canali della BBC (identificativi, orologi, conto alla rovescia dei programmi scolastici) erano intitolati 'BBC[1/2] COLORE' fino al 1974.
  • Le varie società ITV avevano i propri codici colore. Molti si identificavano ancora con qualcosa sulla falsariga della 'presentazione del colore' menzionata da qualche parte, sebbene alcuni fossero più creativi, come e . Le combinazioni di colori bianco su blu e giallo su blu erano molto popolari, presumibilmente perché quelle tradotte meglio in bianco e nero.
  • CBC ha utilizzato l'identificativo della farfalla arcobaleno (in entrambi & versioni) per i suoi primi programmi colore, a partire dal 1966.

Le dichiarazioni di non responsabilità alla fine furono gradualmente eliminate dai programmi, anche se non sarebbero completamente scomparse fino al 1972, quando le vendite di set a colori finalmente superarono i set in bianco e nero e la ricerca ha mostrato che metà di tutte le famiglie in America aveva un set di colori almeno una stanza.La NBC ha continuato a usare il pavone per gli spettacoli e gli speciali prodotti dalla NBC fino al 1975.

Durante questo periodo, le uniche stazioni televisive che hanno continuato a trasmettere in bianco e nero erano vari mercati UHF locali in tutto il paese. L'ultima stazione convertita al colore, l'affiliata di Pittsburgh PBS WQEX, non l'ha fatto fino a quando 1986 , e solo perché il loro trasmettitore in bianco e nero si è rotto e le parti per ripararlo non erano più state prodotte.

Per i casi in cui questo viene fatto all'interno di un'opera come un tropo narrativo (il più famoso in Il mago di Oz ), vedere Da Monocromatico a Colore.


Spettacoli che sono passati al colore nella loro corsa originale:

1957
  • Le avventure di Sir Lancillotto : ( ITV , 1956-1957) - Una stagione: 16 episodi in bianco e nero, 14 episodi a colori.

1961

  • Laramie : ( NBC , 1959-1963) - Due stagioni in bianco e nero, due stagioni a colori, omonime della NBC 'Laramie Peacock' a significare un programma a colori quando il pavone apparve per la prima volta prima di un episodio di questo spettacolo il 2 gennaio 1962.
  • Rocky e Bullwinkle : È arrivato con un Channel Hop (da ABC a NBC) e un cambio di titolo (da Rocky e i suoi amici a Lo spettacolo di Bullwink )
  • Walt Disney presenta : È arrivato con un Channel Hop (da ABC a NBC) e un cambio di titolo ( Il meraviglioso mondo dei colori di Walt Disney ). Il primo episodio, 'Un'avventura a colori', mette in luce il passaggio al colore e il fatto che solo chi ha la TV a colori potrebbe vederlo in quel modo.

1962

  • I Flintstones ( ABC , 1960-66) - Due stagioni in bianco e nero, quattro stagioni a colori (tutti gli episodi sono stati però prodotti a colori).
  • Nocciola ( NBC , 1961-65; CBS , 1965-66) - Una stagione in bianco e nero, quattro stagioni a coloriNotaIl sesto episodio della serie, 'Cosa guardiamo stasera?' è stato prodotto e mandato in onda a colori nel 1961 per promuovere la vendita di televisori a colori.
  • Lo spettacolo di Joey Bishop ( NBC , 1961-64; CBS , 1964-65) - Due stagioni in bianco e nero, due stagioni a coloriNotaCome la serie sopra, il terzo episodio di questa serie, 'A Windfall for Mom' ​​è stato prodotto e mandato in onda a colori. Dopo due successive stagioni a colori, la serie è tornata in bianco e nero per la sua quarta stagione su CBS.

1963

  • Treno di vagoni ( NBC , 1957-62; ABC , 1962-65) - Sette stagioni in bianco e nero, una stagione a coloriNotaCon una svolta: la serie è andata a colori nella stagione 7, quindi è cambiata indietro in bianco e nero per l'ottava e ultima stagione.

1965

  • Le avventure di Ozzie e Harriet ( ABC , 1952-66) - Tredici stagioni in bianco e nero, una stagione a colori
  • Lo spettacolo di Andy Griffith ( CBS , 1960-68) - Cinque stagioni in bianco e nero, tre stagioni a colori
  • I Beverly Hillbillies ( CBS , 1962-71) - Tre stagioni in bianco e nero, sei stagioni a colori
  • Lo spettacolo di Bugs Bunny : ( ABC , 1960-62) - Andato in onda originariamente in prima serata, le repliche andarono in onda il sabato mattina in bianco e nero fino all'autunno del 1965.
  • Daniele Boone ( NBC , 1964-70) - Una stagione in bianco e nero, cinque stagioni a colori
  • Il dottor Kildare ( NBC , 1961-66) - Quattro stagioni in bianco e nero, una stagione a coloriNotaAnche un episodio della seconda stagione, 'The Burning Sky', è stato prodotto e mandato in onda a colori come parte di una promozione della 'settimana del colore' della NBC nel 1962.
  • Lo spettacolo di Ed Sullivan ( CBS , 1948-71) - Diciassette stagioni in bianco e nero, sei stagioni a coloriNotaUn'edizione a colori una tantum fu trasmessa il 22 agosto 1954 dallo Studio 72 invece del solito Studio 50, che non fu convertito per il colore fino al 1965.
  • La figlia dei contadini ( ABC , 1963-66) - Due stagioni in bianco e nero, una stagione a colori
  • Fatti furbo ( NBC , 1965-69; CBS , 1969-70) - Episodio pilota in bianco e nero, resto della serie a colori
  • L'isola di Gilligan ( CBS , 1964-67) - Una stagione in bianco e nero, due stagioni a coloriNotaLa prima stagione è stata infine colorata per la syndication.
  • Gomer Pyle, USMC ( CBS , 1964-69) - Una stagione in bianco e nero, quattro stagioni a colori
  • Gli eroi di Hogan ( CBS , 1965-71) - Episodio pilota in bianco e nero, resto della serie a colori
  • L'Hollywood Palace ( ABC , 1964-70) - Due stagioni in bianco e nero, cinque stagioni a colori
  • ragazza (CBS, 1954-71; Syndication, 1971-73) - Undici stagioni in bianco e nero, otto stagioni a colori
  • Lo spettacolo di Lucia (CBS, 1962-68) - Tre stagioni in bianco e nero, tre stagioni a colori (sebbene le stagioni 2-6 siano state prodotte a colori)
  • L'uomo dell'UNCLE ( NBC , 1964-68) - Una stagione in bianco e nero, tre stagioni a colori
  • Il mio marziano preferito (CBS, 1963-66) - Due stagioni in bianco e nero, una stagione a coloriNotaI produttori dello spettacolo hanno ammesso che il passaggio obbligatorio al colore ha creato molte sfide e difficoltà per gli effetti speciali piuttosto primitivi dello spettacolo.
  • I miei tre figli ( ABC , 1960-65; CBS , 1965-72) - Cinque stagioni in bianco e nero, sette stagioni a colori
  • Giunzione sottoveste ( CBS , 1963-70) - Due stagioni in bianco e nero, cinque stagioni a colori
  • Viaggio in fondo al mare ( ABC , 1964-68) - Episodio pilota a colori, resto della prima stagione in bianco e nero, ultime tre stagioni a colori

1966

  • Stregato ( ABC , 1964-72) - Due stagioni in bianco e nero, sei stagioni a colori
  • Combattere! ( ABC , 1962-67) - Quattro stagioni in bianco e nero, una stagione a colori
  • Concentrazione ( NBC , 1958-73) è stato prodotto in bianco e nero ad eccezione delle serie prime time del 1961. La serie diurna passò al colore nel novembre 1966.
  • Truppa F ( ABC , 1965-67) - Una stagione in bianco e nero, una stagione a coloriNotaIl passaggio al colore è stato uno dei motivi per cui la Warner Bros. ha cessato la produzione dello spettacolo, citando che non gli importava di pagare le spese extra per girare lo spettacolo a colori
  • Il fuggitivo ( ABC , 1963-67) - Tre stagioni in bianco e nero, una stagione a colori
  • Fumo di pistola ( CBS , 1955-75) - 11 stagioni in bianco e nero, nove stagioni a colori
  • Sogno Jeannie ( NBC , 1965-70) - Una stagione in bianco e nero, quattro stagioni a coloriNotaIl creatore della serie Sidney Sheldon voleva filmare a colori fin dall'inizio, ma né la rete, né il distributore Screen Gems volevano pagare la spesa extra, aspettandosi che la serie fallisse e non durasse oltre una stagione (dal momento che era una copia quasi del film della ABC già riuscito Stregato ). Sheldon si è offerto di pagare le spese extra di tasca propria, ma Screen Gems gli ha consigliato di non farlo.
  • Ho un segreto ( CBS , 1952-1967) 14 stagioni in bianco e nero, una stagione a colori.NotaPiace Qual è la mia linea? , gli spettacoli a colori sono conservati solo in bianco e nero.
  • Perso nello spazio ( CBS , 1965-68) - Una stagione in bianco e nero, due stagioni a colori
  • Parola d'ordine ( CBS , 1962-67) - Quattro stagioni in bianco e nero, una stagione a colori
  • posto di Peyton ( ABC , 1964-69) - Due stagioni in bianco e nero, tre stagioni a colori
  • Il Santo ( ITV , 1962-1969) - Quattro stagioni in bianco e nero, due stagioni a colori.NotaIl passaggio al colore è stato effettuato per mantenere lo spettacolo redditizio come esportazione negli Stati Uniti; ITV non passò al colore fino al 1969.
  • Sally la strega (la serie 1966-1967) ha avuto i suoi primi 13 episodi in onda in bianco e nero prima di passare al colore.
  • Dire la verità ( CBS , 1956-1968) La serie in prima serata (1956-67) è andata in onda per 10 stagioni in bianco e nero e una stagione a colori; la serie diurna (1962-68) ha funzionato per quattro stagioni in bianco e nero e due stagioni a colori.
  • Ore dodici in punto ( ABC , 1964-67) - Due stagioni in bianco e nero, una stagione a colori
  • Qual è la mia linea? ( CBS , 1950-1967) 16 stagioni in bianco e nero, una stagione a colori.NotaSfortunatamente, gli spettacoli a colori sono conservati solo in bianco e nero.
  • Il selvaggio selvaggio West ( CBS , 1965-69) - Una stagione in bianco e nero, tre stagioni a colori

1967

  • Palco dell'orchestra americano (ABC, 1957-1987; Syndication, 1987-88; USA Network, 1988-89) - Dieci stagioni in bianco e neroNota(15 se contiamo la corsa locale su WFIL-TV come Palco dell'orchestra a partire dal 1952, 17 se contiamo i primi spettacoli di 'videoclip' del 1950-52 prima dell'adozione del formato più familiare di spettacolo di danza), 22 stagioni di colore.NotaLo spettacolo ha provato brevemente a trasmettere a colori nel 1958, ma quell'esperimento si è rivelato di breve durata a causa del rifiuto della ABC di trasmettere il segnale a colori e della gestione della WFIL-TV insoddisfatta dei risultati. Poiché le telecamere della TV a colori erano più grandi delle telecamere della TV in bianco e nero, potevano inserire solo una telecamera a colori nello studio affollato invece di tre telecamere in bianco e nero: la direzione ha ritenuto che lo spettacolo avesse perso qualcosa senza le telecamere extra.
  • I Vendicatori (anni '60) ( ITV , 1961-1969) - Quattro stagioni in bianco e nero, due stagioni a colori.NotaIl passaggio al colore è stato effettuato per mantenere lo spettacolo redditizio come esportazione negli Stati Uniti; ITV non passò al colore fino al 1969.
  • Lo spettacolo dei menestrelli in bianco e nero ( BBC , 1958-1978) - 9 stagioni in bianco e nero, 11 stagioni a colori.
  • Ombre scure ( ABC , 1966-1971) - 2 stagioni in bianco e nero, 4 stagioni a colori.
  • Orizzonte ( BBC , 1964-oggi) - Tre stagioni e mezzo in bianco e nero, passate al colore a metà della stagione 4.NotaIl primo episodio a colori è stato 'Koestler on Creativity', episodio 7 di 17 della stagione 4, trasmesso il 5 dicembre 1967.
  • La tempesta segreta ( CBS , 1954-1974) - 13 stagioni in bianco e nero, 7 stagioni a colori.
  • Teatro 625 ( BBC , 1964-1968) - 4 stagioni in bianco e nero, 1 stagione a colori.
  • Wojeck ( CBC , 1966-1968) - 1 stagione in bianco e nero, 1 stagione a colori

1968

  • Pericolo uomo ( ITV , 1960-1968) - Tre stagioni in bianco e nero, una stagione a colori.NotaLa stagione 4, l'unica ad essere girata a colori, è stata interrotta dopo due episodi quando l'attore protagonista Patrick McGoohan ha lasciato lo spettacolo per fare Il prigioniero (1967) . Di conseguenza, solo 2 degli 86 episodi dello show sono a colori. Gli episodi a colori furono effettivamente girati all'inizio del 1966, ma non furono trasmessi fino al gennaio 1968, dopo la maggior parte degli episodi di Il prigioniero che sono stati filmati in seguito.

1969

  • Via dell'Incoronazione ( ITV , 1960-oggi) - Nove stagioni in bianco e nero, 45 stagioni a colori contandoNotaGli episodi trasmessi tra il 16 novembre 1970 e il 10 febbraio 1971 furono trasmessi in bianco e nero a causa del Colour Strike.
  • Incrocio stradale (ITV, 1964-1988) - passò al colore nel novembre 1969.
  • L'esercito di papà ( BBC , 1968-1977) - Due stagioni in bianco e nero, sette stagioni a colori
  • Dixon di Dock Green ( BBC , 1955-1976) - 16 stagioni in bianco e nero, 6 stagioni a colori.NotaLa stragrande maggioranza degli episodi, in bianco e nero ea colori,Non esiste più.
  • Partita del giorno ( BBC , 1964-oggi) - Passato alla trasmissione a colori nel novembre 1969.
  • Il quartiere del signor Rogers ( PBS , 1968-2001) - Una stagione in bianco e nero, 30 stagioni a colori
  • I piu vicini e piu cari ( ITV , 1968-1973) - Stagioni 1-2 in bianco e nero, Stagioni 3-4 a colori, Stagione 5 in bianco e nero (eccetto episodio 1), Stagioni 6-7 a colori.NotaSette degli otto episodi della quinta stagione (1970-71) sono stati realizzati e trasmessi in bianco e nero a causa dell'ITV Colour Strike.
  • Fuori dall'ignoto ( BBC , 1965-1971) - Due stagioni in bianco e nero, due stagioni a colori.NotaLa maggior parte degli episodi, in bianco e nero ea colori,Non esiste piùTuttavia, tutti gli episodi sopravvissuti che sono stati girati a colori, esistono ancora nel loro formato a colori originale.
  • Panorama ( BBC , 1953-oggi) - Primo episodio a colori trasmesso nel novembre 1969.NotaIl primo episodio a colori fu 'The Army in Ulster', trasmesso il 17 novembre 1969.
  • Prego Signore! ( ITV , 1968-1972) - Una stagione in bianco e nero, tre stagioni a colori.NotaGli ultimi tre episodi della terza stagione sono stati realizzati e trasmessi in bianco e nero a causa dell'ITV Color Strike.

1970

  • Pietro Azzurro ( BBC , 1958-oggi) - Passato al colore nel settembre 1970.
  • Callan ( ITV , 1967-1972) - Due stagioni in bianco e nero, due stagioni a colori.
  • Dottor chi ( BBC , 1963-oggi) - Sei stagioni in bianco e nero, 32 e contando le stagioni a colori.NotaMeno della metà delle famiglie del Regno Unito aveva la televisione a colori al momento del passaggio, quindi la maggior parte degli spettatori ha vissuto solo i primi anni a colori in bianco e nero. Inoltre, a causa della politica della BBC di eliminare i nastri master dopo la trasmissione, diversi episodi del 1970-74 sono sopravvissuti solo come copie in bianco e nero che sono state vendute a paesi che non avevano ancora la televisione a colori. Tutti questi sono stati ripristinati al colore con la tecnologia moderna.
  • Steptoe e figlio ( BBC , 1962-1974) - Quattro stagioni in bianco e nero, quattro stagioni a colori.
  • Z Auto ( BBC , 1962-1978) - Cinque stagioni in bianco e nero, passate al colore a metà della sesta stagione, le stagioni 7-12 tutte a colori.NotaMolti degli episodi lo sonomancante dall'archivio della BBC, e alcuni episodi che sono stati girati a colori esistono solo in bianco e nero oggi.

1972

  • Di sopra di sotto (ITV, 1971-1975) - Mezza stagione in bianco e nero, quattro stagioni e mezzo a colori.NotaI primi 6 episodi della prima stagione sono stati realizzati in bianco e nero a causa dell'ITV Color Strike; il primo episodio è stato successivamente girato di nuovo a colori.

Eccezioni:

  • Il ragazzo di Cisco (1950-56, syndication) è stato girato a colori fin dall'inizio, il primo programma televisivo a farlo. La TV a colori era ancora sperimentale nel 1950, ma il produttore Frederick Ziv ha scommesso che sarebbe presto arrivata, il che ovviamente ha dato i suoi frutti e ha permesso allo spettacolo una vita più lunga in syndication rispetto ai suoi contemporanei in bianco e nero.
  • Lo spettacolo di Gene Autry è un caso interessante Nella primavera del 1951, la CBS sperimentò la sperimentazione di pellicole a colori, un esperimento che influenzò questo spettacolo: gli ultimi due episodi della prima stagione erano episodi speciali presentati a colori. Successivamente, lo spettacolo è tornato al film in bianco e nero all'inizio della stagione successiva ed è rimasto in quel formato fino alla sua ultima stagione nel 1954, quando lo spettacolo è tornato al colore per il resto della sua corsa.
  • Le avventure di Superman (1952-58, syndication) è stato girato a colori a partire dal 1955, ma non è stato trasmesso come tale fino al 1965. I primi episodi in bianco e nero avevano Superman che indossava un abito marrone poiché sembrava migliore in bianco e nero; le stampe in bianco e nero degli episodi a colori richiedevano una regolazione del contrasto in modo che l'abito di Superman fosse come nelle stagioni precedenti (altrimenti il ​​rosso e il blu sarebbero stati quasi indistinguibili l'uno dall'altro).
  • L'edizione del 22 novembre 1953 di L'ora della commedia di Colgate faceva parte di una trasmissione sperimentale a colori NTSC.
  • La premiere della quinta stagione di Lo spettacolo di George Burns e Gracie Allen le serie televisive furono trasmesse a colori il 4 ottobre 1954. Questo faceva parte di un esperimento della loro rete, la CBS , che in autunno fece trasmettere molti dei loro programmi in un'edizione speciale a colori.
  • Teatro di fantascienza (1955-1957, syndication) è stato girato a colori per la prima stagione prima di passare al bianco e nero per la seconda stagione. I produttori avevano pensato che la televisione a colori si sarebbe espansa più velocemente di quanto non fosse.
  • La corsa di Bill Cullen Il prezzo è giusto (1956-1965) fornisce un'inversione. La versione in prima serata sulla NBC è stata trasmessa a colori; tuttavia, quando la serie passò alla ABC nel 1963, dovette passare al bianco e nero perché quella rete non aveva il budget per convertire per la trasmissione a colori, nonostante i desideri di Goodson e Todman di farne il primo non -spettacolo a colori dei cartoni animati nel loro programma. La versione diurna era in bianco e nero su entrambe le reti.
  • Perry Mason (1957-1966) ha avuto un episodio ('The Case of the Twice-Told Twist', andato in onda il 27 febbraio 1966) prodotto e mandato in onda a colori durante la sua ultima stagione, probabilmente nel tentativo di aumentare i suoi ascolti cadenti contro Bonanza e Il film della domenica sera della ABC , entrambe le offerte di colore. Lo spettacolo sarebbe diventato a colori la prossima stagione se non fosse stato per la CBS che ha ucciso i suoi ascolti lanciandolo contro Bonanza .
  • Treno di vagoni è andato in onda per la maggior parte della sua corsa in bianco e nero, passando brevemente al colore in alcune occasioni:
    • Durante la quinta stagione (1961-1962), cinque episodi furono trasmessi a colori per volere della NBC, per aiutare a promuovere i set di colori della RCA.
    • La settima stagione (1963-1964), la seconda su ABC, cambiò colore insieme a un'espansione a 90 minuti. Tali modifiche sono state ripristinate la stagione successiva; il downgrade, insieme a un cambio di fascia oraria, è stato un fattore importante nella sua cancellazione nel 1965.
  • Un pilota di prova di 15 minuti per I Munster è stato girato per la CBS nel 1964 per presentare la serie alla rete, e tra le molte differenze tra essa e la serie vera e propria (comprese le diverse scelte di casting) c'era che il pilota di prova è stato girato a colori. Sebbene il colore abbia funzionato bene per la premessa di Fantastic Comedy, la serie è stata infine girata in bianco e nero per due motivi:
    1. Ingerenza esecutiva. Apparentemente, la rete riteneva che i personaggi fossero 'troppo brutti' per la televisione a colori.
    2. I produttori hanno deciso di non spendere le spese extra per le pellicole a colori. Ironia della sorte, la concorrenza di altri spettacoli colorati, come Batman e Stregato , è ciò che ha finito per uccidere I Munster nelle classifiche.
  • La ragione Lo spettacolo di Patty Duke (1963-1966) è stato cancellato nonostante gli alti ascolti fosse che la United Artists Television si fosse opposta alla richiesta della ABC di passare al colore. Patty Duke sospettava che fosse uno stratagemma di negoziazione fallito per convincere la ABC a pagare di più per la produzione della serie.
  • Sugli autobus (1969-1973) le sue prime due stagioni sono state realizzate in bianco e nero. Lo spettacolo è passato al colore con la sua terza stagione. La serie è tornata in bianco e nero per sette episodi della quarta stagione a causa di uno sciopero dei tecnici.
  • Il Joker è selvaggio (1972–1975) il suo pilota del 1968 è stato prodotto in bianco e nero. Gli ultimi due piloti e la serie sono stati prodotti a colori.
  • La serie drammatica della NBC del 1965 Convoglio è stato girato e mandato in onda in bianco e nero, poiché durante la seconda guerra mondiale utilizzava molto cinegiornali e filmati d'archivio della Marina degli Stati Uniti. Tuttavia, la messa in onda in bianco e nero su un panorama televisivo sempre più colorato non ha aiutato negli ascolti, soprattutto andando in testa a testa con altre due serie militari di successo (e a colori) sulla CBS ( Gli eroi di Hogan & Gomer Pyle USMC )
  • La serie di documenti sostitutivi estivi della CBS del 1966 Wayne e Shuster danno un'occhiata affettuosa è andato in onda in bianco e nero, mentre registravano lo spettacolo alla CBC di Toronto, in Canada, che non aveva ancora lanciato il loro trasmettitore di colori.
  • Alcuni degli ultimi nuovi spettacoli in bianco e nero sulla rete televisiva americana erano programmi di giochi diurni a budget inferiore su ABC, vale a dire Tutti parlano e le prime serie ospitate da Bob Barker Il gioco della famiglia . Questi sono spesso visti come gli ultimi programmi in bianco e nero sulla televisione di rete americana, con entrambi che terminano le loro prime trasmissioni il 29 dicembre 1967, senza mai andare in onda a colori. Per inciso, Il gioco della famiglia ha sostituito un'altra serie in bianco e nero di breve durata nel programma autunnale della ABC, vale a dire il talk show Dateline Hollywood .
  • Salta il canguro del cespuglio (1966-68), uno dei primi programmi TV australiani popolari in tutto il mondo, è stato girato a colori, nonostante il fatto che l'Australia non abbia distribuito completamente la televisione a colori fino al 1975. Questo era ai fini del mercato di esportazione nordamericano, che lo fece hanno già trasmissioni a colori negli anni '60.
  • Il ' Colour Strike ' dei tecnici di ITV ha visto tutta la sua programmazione prodotta in bianco e nero dal 13 novembre 1970 all'8 febbraio 1971. Per rappresaglia per una controversia salariale, i tecnici hanno disattivato il segnale del colore sull'apparecchiatura, il che significava che ITV poteva non vendevano il tempo di trasmissione a tassi di colore più elevati e non potevano sfruttare appieno le nuove apparecchiature a colori brillanti in cui avevano pesantemente investito, anche se poiché la maggior parte delle famiglie non aveva ancora una TV a colori in quel momento, lo spettatore medio probabilmente non ha visto alcuna differenza .

Altre note:

  • Non è stato difficile acquistare schermi di plastica che avrebbero 'colorato' un monitor TV in bianco e nero prima che la televisione a colori diventasse comune. Questi erano o prismatici (per creare tinte di colore riflettenti sullo schermo) o erano tinti in tre bande di colore (tipicamente blu per il cielo, seppia per i toni dell'incarnato e gli sfondi e verde per l'erba). Pur non producendo un'immagine a colori reali, erano molto più economici per i proprietari di TV curiosi.
  • Un famigerato scherzo del pesce d'aprile dell'allora unica stazione televisiva svedese nel 1962 vide un 'esperto tecnico' dimostrare come simulare una trasmissione a colori su una TV in bianco e nero stendendo un tessuto a maglia fine (idealmente calze di nylon) sul schermo. Lo scherzo ha ingannato molti spettatori svedesi ed è ancora ampiamente ricordato oggi. La Svezia non ha ricevuto trasmissioni televisive a colori fino al 1966. Secondo quanto riferito, la Norvegia ha visto una bufala simile in questo periodo, con gli spettatori che hanno detto di spegnere tutti i loro elettrodomestici ma il televisore per liberare energia sufficiente per generare un'immagine a colori.
  • La più antica videocassetta a colori sopravvissuta negli Stati Uniti è della dedica degli studi WRC-TV a Washington, DC il 22 maggio 1958. inizia in bianco e nero quando l'auto del presidente Eisenhower arriva in studio, quindi David Sarnoff della RCA inizia il suo discorso con un passaggio dal vivo al colore. Il suo discorso è seguito da quello di Eisenhower, rendendolo il primo presidente ad apparire in TV a colori.
  • La più antica videocassetta a colori sopravvissuta di un programma di una rete di intrattenimento statunitense è dello speciale televisivo 'An Evening with Fred Astaire', trasmesso dalla NBC il 17 ottobre 1958. Detta videocassetta è stata utilizzata per ritrasmettere lo speciale il 26 gennaio 1959 e dalla CBS su 20 dicembre 1964.
  • Diverse serie TV e speciali britannici furono prodotti a colori prima che la televisione a colori fosse introdotta lì nel 1967 a beneficio delle reti americane che stavano già trasmettendo a colori. Gli esempi sono Le avventure di Sir Lancillotto , Il Santo , I Vendicatori (anni '60) (vedi sopra), Il prigioniero (1967) , Uomo in valigia , I campioni (1968) e gli spettacoli di Gerry Anderson 'Supermarionation' da Stingray in poi.
    • Il 1967 fu l'anno zero per la televisione a colori nella maggior parte dell'Europa, con il lancio dei sistemi di trasmissione PAL e SECAM. Entrambi i sistemi erano una risposta ai limiti del sistema di colore NTSC nordamericano, in particolare all'effetto collaterale dello spostamento delle tonalità di colore quando le trasmissioni erano influenzate dal tempo e dalla distanza. Inoltre, l'Europa utilizzava la trasmissione elettrica a 50 Hz mentre il Nord America utilizzava 60 Hz.
    • Quello stesso anno, e promosso visibilmente il passaggio al colore dal vivo.
    • Lo speciale televisivo ' ' ha promosso la piena transizione dell'Australia alle trasmissioni televisive a colori nel 1975, dopo diversi anni di trasmissioni sperimentali.
      • È interessante notare che la Nuova Zelanda ha iniziato la sua transizione cromatica l'anno precedente, al fine di lanciarla in tempo per i Giochi del Commonwealth del 1974.
  • Il rapporto di Israele con la TV a colori è in particolare Mind Screw -y:
    • I programmi orientati all'estero sono stati girati a colori dal 1974, lo stesso anno in cui i vicini Egitto e Giordania hanno ricevuto la TV a colori, seguito dal Libano un anno dopo.
    • Le trasmissioni israeliane per l'uscita nazionale, tuttavia, erano ancora in bianco e nero fino al 1980, tranne due eventi una tantum: la visita del presidente egiziano Anwar Sadat nel 1977 in Israele e l'Eurovision Song Contest del 1979 a Gerusalemme.
    • Anche quando si tratta di trasmissioni non israeliane, eri praticamente disossato: il governo considerava avere una TV a colori come alimentare le lacune sociali, quindi ha richiesto all'Autorità di radiodiffusione (Israele non aveva la TV multicanale fino agli anni '90) per mandare in onda tutto in bianco e nero.
    • Tuttavia, poiché rimuovere il colore effettivo dai programmi a colori prodotti all'estero era troppo complicato, la decolorazione è stata effettuata semplicemente mandandoli in onda senza una fase di burst, la parte della trasmissione del colore che dice alla TV come leggere il colore effettivo segnali: abusare di un failsafe che forza la TV a colori in modalità bianco e nero se non riceve la fase burst per assicurarsi che il rumore di fondo non colori accidentalmente un segnale monocromatico. Naturalmente, il mercato è stato immediatamente invaso da dispositivi coloranti che hanno generato una fase di burst alla fine del ricevitore TV.
    • Infine, il governo si è reso conto che la rimozione della fase di burst aiuta effettivamente ad alimentare i divari sociali che avrebbe dovuto colmare, dal momento che quasi tutti i proprietari di TV a colori hanno anche acquistato il colorizer, che si è aggiunto al costo della TV, e ha reintrodotto la trasmissione a colori per la terza volta - e in modo permanente – in una transizione graduale nel 1980-83.
  • Gidget originariamente in onda nel momento in cui il passaggio al colore era ancora obbligatorio, quindi sebbene la serie fosse una serie a colori all'inizio, Sally Field ha filmato i paraurti di apertura per promuovere lo spettacolo a colori (e fino ad oggi ha ancora ricorda di aver filmato quei paraurti).
  • Sebbene PBS o NET non avessero necessariamente budget impressionanti o stravaganti di cui parlare, fin dall'inizio, i produttori di Via del sesamo ha insistito non solo affinché lo spettacolo fosse filmato (per dargli l'aspetto di una trasmissione in diretta), ma anche che fosse a colori, per sfruttare tutte le (allora) ultime tecnologie a loro disposizione per rendere lo spettacolo interessante, accattivante e seducente possibile. Il suo primo episodio si apre con un disclaimer 'A colori'.
  • Durante la NBC dell'assassinio di John F. Kennedy; ci sono alcuni casi in cui il filmato in studio dell'affiliata di Dallas-Fort Worth WBAP-TV 5Notaora NBC O&O KXAS-TVviene visto brevemente a colori all'inizio della copertura prima che la stazione passasse al bianco e nero per abbinare sia i rapporti filmati dalla stazione che la copertura della rete (anche in bianco e nero).
  • Dal suo debutto nel 1977 in poi, la console per videogiochi Atari 2600 presentava un interruttore 'Tipo TV' destinato ai giocatori per cambiare la grafica del gioco dalla grafica a colori originale a una modalità monocromatica ad alto contrasto più adatta per televisori in bianco e nero. La maggior parte dei primi giochi ha due di queste modalità di tipo TV, ma il passaggio ha visto un utilizzo minore poiché i televisori in bianco e nero sono diventati meno popolari. Entro la metà degli anni '80, gli sviluppatori avevano in gran parte smesso di programmare una modalità in bianco e nero, sebbene l'interruttore fosse rimasto sui modelli successivi 2600 e una manciata di giochi utilizzasse l'interruttore 'Tipo TV' per funzionalità di gioco alternative o come pulsante di pausa.
  • I televisori in bianco e nero hanno continuato a essere prodotti e venduti fino agli anni 2000, anche se nel tempo i nuovi modelli tendevano a diventare sempre più piccoli, con molti nuovi televisori CRT in bianco e nero commerciali venduti come unità da viaggio portatili, spesso combinati con una radio. In questo modo, non erano posizionati per i resistori della TV a colori, principalmente i viaggiatori, poiché i monitor CRT in bianco e nero erano più economici da produrre.
    • In ogni caso, la transizione alla TV digitale iniziata nel 2006 ha reso obsoleta qualsiasi TV CRT in bianco e nero così com'è, almeno nei mercati che hanno completamente spento i loro trasmettitori analogici. Un convertitore digitale e l'antenna necessaria li riporteranno in vita, anche se potresti aver bisogno di un modulatore RF, un trasformatore di adattamento VHF/UHF o un vero e proprio modding fisico per ottenere un segnale, a seconda delle porte della TV o della loro mancanza.
    • In Gran Bretagna, dove i residenti sono tenuti a pagare un canone annuale per guardare la televisione, oltre 7.000 famiglie hanno ancora pagato una licenza per una TV in bianco e nero nel 2018. Sebbene ciò sia in parte dovuto al canone più basso (£ 49 all'anno rispetto a £ 149,50 per un televisore a colori), molti dei resistiti (là e all'estero) preferiscono sinceramente la loro TV monocromatica e/o la qualità dell'immagine per motivi nostalgici, collezionistici o di convenienza. Alcuni appassionati di cinema classico giurano su una TV in bianco e nero come il modo ottimale per guardare i programmi in bianco e nero. Un uomo ha persino fatto una campagna senza successo per pagare il canone in bianco e nero poiché guardava solo la sua TV a colori con l'impostazione del colore azzerata di proposito.
  • Molte stazioni locali negli Stati Uniti hanno aggiornato gradualmente le proprie apparecchiature al colore, il che ha portato a una fase di transizione imbarazzante in cui le trasmissioni in bianco e nero passavano occasionalmente al colore per uno spot pubblicitario o una diapositiva. di WGN Len Johnson e le notizie lo dimostra, con lo spot pubblicitario di Calgon (su pellicola) e l'intertitolo finale (una diapositiva) a colori mentre il resto (compresa la ripresa dal vivo di Johnson) è in bianco e nero.
  • Il tempo pubblicitario per il colore era più costoso che per il bianco e nero. Naturalmente, molti sponsor non volevano pagare quel premio (soprattutto agli albori della TV a colori), che spesso portava i programmi a colori ad avere interruzioni pubblicitarie in bianco e nero.

Articoli Interessanti