Principale Film Film / Lo squalo: La vendetta

Film / Lo squalo: La vendetta

  • Mascelle Di Pellicola

img/film/50/film-jaws.jpgL'inutile sequel diseguito inutiledelseguito inutile. 'Questa volta, è personale!' — Lo sloganAnnuncio:

Questo è stato il terzo, ultimo e meno seguito Mascelle , pubblicato nel 1987.

Ignorando gli eventi diil terzo film, La vendetta segue Ellen Brody, che scopre che c'è uno squalo che attacca le persone e, sorprendentemente, sembra prendere di mira specificamente i membri della sua famiglia.


Questa volta, è tropabile:

  • Bravo ragazzo adattativo: il romanzo (che era più vicino alla sceneggiatura originale che al film stesso) implica che Hoagie sia coinvolto nel traffico di droga o simili. Non vi è alcun accenno a questo nel film, tuttavia.
  • Paura degli adulti:
    • La scena in cui lo squalo insegue Michael. Probabilmente la peggiore paura di ogni subacqueo là fuori.
    • L'attacco a Thea. Immagina di assistere a qualcosa del genere e di essere lontano, incapace di aiutare tuo figlio.
  • Tutto lì nel manuale: il romanzo del film basato sulla sceneggiatura originale di Hank Searls includeva molte scene e sottotrame che alla fine sono state rimosse. Parte del materiale asportato include:
    • La scoperta del corpo di Sean Brody da parte di Amity PD
    • Thea è ipnotizzata e quasi vaga nell'acqua di notte dove lo squalo aspetta
    • Annuncio:
    • La morte di un surfista
    • Una scena divertente che coinvolge un giornalista in pensione ubriaco e lo squalo
    • Una sparatoria in auto in cui i Brody sono quasi feriti e un inseguimento a piedi.
    • La segretezza di Mike sullo squalo mette a dura prova il suo matrimonio e conserva anche un dispositivo di monitoraggio nella camera da letto. Quando Carla la svela, Mike va in un bar e lui e Carla discutono, poi dice di aver spento il dispositivo di monitoraggio (non sapendo cosa fa) perché credeva che Mike avesse bisogno di dormire. È solo allora che si rendono conto che Thea potrebbe essere in pericolo sulla banana boat.
    • I personaggi eliminati includono un gangster dell'isola che fa amicizia con Ellen Brody, che alla fine viene uccisa dallo squalo, il partner delle forze dell'ordine di Hoagie, e Papa Jacques, un medico voodoo.
      • Nel romanzo, Papa Jacques è un uomo del posto da cui gli isolani chiedono consigli e guida. A Mike Brody non piace perché crede di sfruttare gli isolani, compresi i suoi assistenti. Dopo un alterco con Mike Brody, Papa Jacques convoca lo squalo per eseguire i suoi ordini. Ha anche rubato il secchio di Thea in modo da poterlo maledire, questo è ciò che porta Thea a camminare fuori verso l'acqua in una trance da zombi.
    • Annuncio:
    • Diversi segmenti si svolgono anche dal punto di vista dello squalo ed è stato rivelato che lo squalo è una pedina inconsapevole e non riesce a capire la forza che lo guida dove deve andare.
  • E con protagonista: Michael Caine ottiene il merito di 'e...'.
  • Un braccio e una gamba: lo squalo strappa il braccio di Sean prima di andare per l'attacco mortale. Anche se è imbarazzantemente ovvio che l'attore lo stia solo nascondendo sotto la giacca.
  • Licenza Artistica – Biologia: Hai nessuna idea .
    • Squali. Non. Ruggito.NotaPerché? Gli squali non hanno corde vocali, o addirittura polmoni , per questo motivo.
      • Anche se lo squalo sporge la testa fuori dall'acqua e ruggisce a Quint nel film originale. Quint ignora questa impresa e gli spara alla mascella per il suo problema. Lo squalo nel terzo film ringhia spesso.
    • Inoltre, gli squali non esplodono se vengono impalati, a meno che non abbiano un ordigno esplosivo al loro interno.
    • I grandi bianchi non amano l'acqua calda? Si lo fanno. Si trovano in tutto il mondo.
    • Alla fine lo squalo sporge utilmente il busto fuori dall'acqua in modo che Ellen possa impalare con la prua, l'implicazione è che è in piedi sulla coda come un delfino. Anche i piccoli squali non possono farlo, per non parlare dei grandi bianchi di 25 piedi.
  • Attack of the Town Festival: la morte di Sean è ambientata sullo sfondo delle celebrazioni natalizie.
  • Bizarre Alien Senses: I cacciatori di squali usano un dispositivo che sovraccarica il senso elettro-ricettivo del grande bianco per disorientarlo.
  • Canon Discontinuity : Il film essenzialmente finge Mascelle 3D non esiste. Secondo , Joseph Sargent ha preso questa decisione durante la pre-produzione, in parte a causa di 3D della reputazione (lui o nessun altro si rendeva conto che questo film sarebbe stato considerato ancora peggiore), ma soprattutto perché non si aspettavano che le star di quel film fossero disponibili a riprendere i loro ruoli.
  • Catapult Nightmare: Ellen e Michael, entrambi sullo squalo.
  • I bambini sono innocenti: Thea chiede se Sean tornerà mai.
  • Cenno di continuità:
    • Thea che imita i gesti meditativi del padre è un richiamo a un momento simile nel primo film.
    • Uno dei figli di Brody è diventato un biologo marino mentre l'altro è diventato il capo della polizia di Amity.
    • La madre di Alex Kitner è tra coloro che visitano Ellen dopo la morte di Sean. E il segretario di polizia è lo stesso dei primi due film.
    • Ellen viene vista lasciare un ufficio immobiliare, un lavoro in cui era durante il secondo film.
  • Continuità porno: Vendetta è carico di riferimenti non troppo sottili all'originale Mascelle :
    • La cosa più eclatante è che Ellen ha dei flashback di eventi dai toni seppia Mascelle , incluso uno di Brody che uccide il primo squalo (a cui non ha nemmeno assistito). Mentre è a tavola, la figlia di Michael, Thea, imita giocosamente i gesti delle sue mani, identici a una scena tra Martin e Sean nel film originale, con tanto di flashback su detta scena.
    • Il figlio maggiore di Brody è cresciuto fino a diventare un biologo marino. Il figlio minore di Brody divenne il capo della polizia di Amity. C'è una foto di Martin Brody sul muro dell'ufficio di Sean e ha persino una segretaria di nome Polly.
    • La morte di Sean nella scena iniziale di Vendetta ricorda quello di Chrissie nella scena iniziale di Mascelle .
    • Lee Fierro (la signora Kintner) e Fritzi Jane Courtney (la signora Taft) fanno apparizioni cameo. Nella sceneggiatura originale, anche Hooper ha fatto la sua comparsa.
    • Hoagie, Ellen, Michael e Jake tornano a riva su un relitto, à la Brody e Hooper.
    • Vendetta prende anche in prestito una ripresa del corpo smembrato di Bruce lo squalo che affonda dopo la sua morte.
  • Romance dicembre-dicembre: Ellen e Hoagie.
  • Ho già detto che è Natale? : La storia inizia intorno a Natale, con i canti natalizi ad Amity Island, la notte in cui il figlio di Ellen Brody, Sean, esce su una barca per sgombrare un tronco e viene ucciso.
  • Gli ha fatto cadere un ponte: Sean Brody. Anche se avrebbe potuto essere peggio, come aveva fatto la sceneggiatura originale Martino morendo per servire come trampolino di lancio per la soleggiata avventura caraibica di sua moglie, con anche la sua storia d'amore in fiore con Hoagie intatta. Per fortuna, Roy Scheider ha rifiutato di profanare così tanto il suo personaggio.
    • Anche se lo hanno fatto comunque, quando Michael ricorda a Ellen che Martin è morto per un attacco di cuore, lei afferma che 'la paura lo ha ucciso!', Il che implica che i ripetuti incontri con gli squali hanno portato alla morte di Martin.
      • Almeno in quel caso, uno spettatore può attribuire le parole di Ellen a un prodotto della sua crescente paranoia sullo squalo. Purtroppo quella paranoia si rivela giustificata, quindi al massimo è un piccolo conforto.
  • Extreme Onnivore: lo squalo mangia parte dell'aereo di Hoagie.
  • Flashback: Mentre combatte contro lo squalo, Ellen Brody ha flashback degli eventi del primo film a cui non ha nemmeno assistito, e degli eventi di questo film a cui non era presente (la morte di Sean) o visti da un'altra angolazione (l'attacco a Thea ). Inoltre, questi non possono essere semplicemente salutati con la mano per dire che lo squalo stava inviando le sue visioni psichiche o qualcosa del genere, dato che nemmeno QUESTO SQUALO era lì per assistere alla fine del primo film!
  • Saluto della mano: dopo che l'aereo di Hoagie è stato attaccato dallo squalo e trascinato sotto, appare salire sulla barca degli eroi. Quando gli chiedono come se l'è cavata: 'Non è stato facile!'
  • L'orrore non si accontenta del semplice martedì: la ricerca di vendetta dello squalo si svolge intorno a Natale.
  • Palla idiota:
    • Un grande bianco si presenta alle Bahamas e Michael (A) non lo denuncia alle autorità competenti, mettendo così in pericolo Dio solo sa quante persone, inclusa sua figlia e (B) non considera nemmeno che la folle teoria di sua madre potrebbe in realtà è vero, soprattutto considerando che i grandi bianchi sono molto rari alle Bahamas, e quindi penso di mantenerli lui stesso sicuro stando fuori dall'acqua?
    • Jake decide di prendere i soldi della ricerca che gli sono stati dati per studiare le lumache per eliminarli completamente in modo che possa invece studiare lo squalo. Inoltre, spinge anche Michael ad entrare in questo con lui, nonostante il fatto che Michael sia ancora in lutto per suo fratello minore, che è stato appena ucciso da uno squalo .
  • Impaled with Extreme Prejudice: la prua di una nave trafigge lo squalo. Nella versione teatrale originale muore dissanguato. Nella versione internazionale, poiché non avevano tempo o budget per rifare la scena in modo corretto, lo squalo invece esplode .
  • È sempre Mardi Gras a New Orleans: siamo alle Bahamas, quindi ovviamente Hoagie porta Ellen a un festival Junkanoo. A quanto pare, questo tropo è giustificato in quanto tale è il periodo dell'anno, Natale/Capodanno, in cui si tiene questa festa.
  • È personale: The Trope Namerinvocatoè attribuito allo slogan.
  • Non è stato facile: dopo che l'aereo di Hoagie è stato attaccato dallo squalo e trascinato sotto, appare salire sulla barca degli eroi. Quando a Hoagie viene chiesto come sia riuscito a fuggire dallo squalo, la sua unica risposta è 'Non è stato facile!'
  • Fatto di Explodium: lo squalo viene colpito con il bompresso di una barca a vela e esplode senza alcun motivo. Per buona misura, l'esplosione risultante è in qualche modo abbastanza potente da far saltare in aria la barca, eppure non istantaneamente fare a brandelli i suoi occupanti con le schegge risultanti. Il finale originale aveva lo squalo ferito a morte dall'impalamento e semplicemente distruggendo la barca con le sue agonie, e può essere visto .
  • Mood-Swinger: Ellen attraversa questo dopo la morte di suo figlio, oscillando selvaggiamente attraverso le emozioni da un'intensa paranoia arrabbiata a vertigini, a singhiozzi incontrollabili fino a una depressione lontana. Mostra anche emozioni in contesti strani, come ridere felicemente al funerale di Sean, poi piangere quando sua nipote vuole che giochi con lei. La verità in televisione, poiché tutto questo, incluso il tempismo insolito, non è raro quando si affronta il dolore.
    • Inoltre, le risate al funerale sono dovute al felice flashback che sta avendo.
  • Sequenza dell'incubo: Ellen ha un incubo in cui viene attaccata da uno squalo mentre nuota.
  • Non proprio morto: Quando Jake viene preso dallo squalo, sembra lecito ritenere che sia morto, solo per lui letteralmente riemergere dopo il climax. Questo è stato un altro cambiamento basato sul pubblico di prova, che si è lamentato della sua morte nella sceneggiatura originale.
  • Romanzo: il romanzo è stato scritto da Hank Searls, che ha anche adattato Mascelle 2 . Sebbene quel romanzo fosse basato su una bozza precedente ed era significativamente diverso dal film finito, questo rimane abbastanza vicino al film finale, sebbene contenga alcune sottotrame extra. Il romanzo contiene una sottotrama in cui Hoagie è un agente del governo e trasporta denaro riciclato. L'unico riferimento a questo nel film è quando Michael Brody chiede 'Cosa fai quando non stai pilotando persone?' a cui Hoagie risponde: 'Consegno il bucato'. Nel romanzo di Searls, il personaggio di Jake viene infine ucciso dallo squalo; Inizialmente Jake doveva morire nel film, ma la sceneggiatura è stata modificata per permettergli di sopravvivere.
    • Il romanzo suggerisce che lo squalo potrebbe agire sotto l'influenza di uno stregone voodoo vendicativo (che ha una faida con la famiglia Brody), e l'apparente vendetta dello squalo ha implicazioni magiche. Tratto dalle prime bozze della sceneggiatura, lo squalo è diretto da una maledizione voodoo lanciata da Papa Jacques, uno stregone haitiano. Il QI dello studioso Hunter spiega: 'La vendetta del titolo è, quindi, Papa Jacques' e non dello squalo, il che cambia completamente il significato della storia: lo squalo, spinto da 'forze sconosciute che l'uomo non potrebbe mai capire', è uno strumento di vendetta postcoloniale.' Questo spiega anche la strana connessione psichica che Ellen e lo squalo hanno tra loro. La trama è stata cancellata perché si allontanava troppo dalla trama dello squalo assassino. Tuttavia, a un certo punto nella versione teatrale, Michael Brody dice: 'Dai, gli squali non commettono omicidi. Dimmi che non credi in quel voodoo.
    • Il romanzo include scene aggiuntive che non sono state incluse nel montaggio finale del film, inclusi capitoli dal punto di vista dello squalo in cui viene spiegato che non capisce perché si sta comportando in quel modo, oltre a un attacco a un windsurfista preppy, un giornalista ubriaco che vede lo squalo fuori dal lato del suo yacht e una relazione tra Ellen Brody e un gangster che in seguito incontra la sua morte in mare con lo squalo.
  • Sequel numerati: evitati qui, dopo Mascelle 2 e Mascelle 3D .
  • Buco della trama: uno stupido, come descritto in Roger Ebert : 'Credo che lo squalo voglia vendicarsi della signora Brody. Io faccio. Ci credo davvero. Dopotutto, suo marito era uno degli uomini che cacciavano questo squalo e lo uccisero, facendolo a pezzi. E quale squalo non vorrebbe vendicarsi contro i sopravvissuti degli uomini che l'hanno ucciso?'
  • Finale rivisto: il finale originale mostrava lo squalo semplicemente impalato sulla barca e morire. Al pubblico di prova non è piaciuto, quindi i realizzatori hanno ripreso il finale con lo squalo che esplode mentre viene impalato; Anche Jake, che muore nella versione originale, è sopravvissuto in qualche modo alle riprese. I tagli televisivi in ​​genere utilizzano il finale originale, mentre la versione rivista è disponibile su DVD e versioni video.
  • Furia ruggente della vendetta: Vendetta rende perfettamente chiaro che lo squalo è in cerca di – beh – vendetta. Punti extra per aver soddisfatto la parte ruggente nonostante sia uno squalo.
  • Rouge Angles of Satin : Secondo l'intertitolo e i poster ufficiali, il film si chiama in realtà 'Jaws The Revenge' senza due punti. Se questo è stato un errore di battitura da parte di qualcuno o solo l'apatia del Creatoreinvocatoè sconosciuto.
  • Di Il mio nome: Mentre Jake viene apparentemente mangiato dallo squalo, Michael urla il suo nome.
  • Colonna sonora Dissonanza: I bambini cantano canzoni di Natale in sottofondo mentre Sean viene mangiato.
  • Sequel di numerazione interrotti
  • Predatore super persistente: lo squalo segue in qualche modo Ellen dal New England alle Bahamas, nel giro di pochi giorni. Perseguita anche Michael, quasi prendendolo, e quando non funziona, insegue Thea.
  • Voodoo Shark: Il romanzo del film è il nome del tropo, perché spiega che gli attacchi di squalo sono causati da un prete voodoo, che ha un conto da regolare con Michael.
  • L'acqua è asciutta: quando Hoagie esce dall'acqua nel climax, i suoi vestiti sono completamente asciutti.
  • Un mago l'ha fatto: Sostituisci semplicemente 'mago' con 'prete voodoo' e avrai il succo di tutta l'idea dietro il suddetto squalo voodoo.

Articoli Interessanti