Principale Fumetto Fumetti / Miracleman

Fumetti / Miracleman

  • Miracoloso Dei Fumetti

img/comicbook/43/comic-book-miracleman.jpgKIMOTA!Annuncio:

Miracoloso (originariamente Marvelman ) si riferisce a due creazioni separate, ma correlate, la seconda basata sulla prima, con una delle storie legali più complicate dell'industria dei fumetti.

L'origine di Marvelman è contorto. Nei primi anni Cinquanta, le somiglianze tra Superman e Captain Marvel portarono a una famosa battaglia legale tra Fawcett Comics e DC Comics. L. Miller deteneva i diritti di ristampa del fumetto americano Captain Marvel nel Regno Unito, ma gli ostacoli legali in America significavano la fine del materiale da ristampare e distribuire al mercato locale. Poiché i fumetti erano molto popolari, decisero di commissionare un Capitan Ersatz di Captain Marvel. Mick Anglo ha sviluppato Marvelman, il suo cast di supporto e i cattivi nel corso delle sue avventure, che sono durate 350 numeri settimanali, tra il 1954 e il 1963. Marvelman è diventato popolare come materiale di lettura per giovani uomini e le sue avventure dai colori vivaci erano considerate rinfrescanti in Inghilterra durante gli anni '50 .

Annuncio:

Un giovane Alan Moore è stato uno dei lettori della serie originale di Mick Anglo e in una delle sue prime interviste ha dichiarato il desiderio di scrivere il titolo interrotto da tempo, sperando di fare una nuova svolta per il pubblico moderno. La notizia delle intenzioni di Moore è giunta a Dez Skinn, editore di Guerriero rivista. Skinn aveva ottenuto i diritti su Marvelman e aveva avuto idee per riportarlo in stampa. La storia decostruzionista di Moore ha reso i libri il suo Breakthrough Hit (in particolare negli Stati Uniti una volta che la DC Comics lo ha notato) e Miracleman ha iniziato a vendere bene. Purtroppo, Guerriero ha interrotto la pubblicazione per circa un terzo durante la sua corsa; la serie sarebbe rimasta persa e incompiuta se non fosse stato per Eclipse Comics, che si è offerta di acquistare i diritti statunitensi sulla proprietà e ha lasciato che Moore finisse la serie. La Marvel Comics non era esattamente entusiasta di Moore e del fatto che il suo personaggio fosse chiamato meraviglia uomo, però. Come ha sottolineato Moore, l'originale Marvelman (e la sua ispirazione Captain Marvel) risaliva a prima che Timely Comics iniziasse a chiamarsi Marvel e diventasse un marchio importante. Nonostante ciò, la mancanza di muscoli legali da parte di Eclipse Comics ha portato alla ridenominazione del personaggio in Miracleman. Miracleman ha debuttato nel 1984 ottenendo recensioni entusiastiche, anche se ci sarebbero stati molti problemi nel corso della sua storia di pubblicazione: Eclipse Comics ha avuto la sua sede aziendale distrutta da un'alluvione e Alan Davis (l'artista originale della serie) ha lasciato il fatto che La relazione antagonista di Moore con la Marvel Comics ha minacciato di far inserire Davis nella lista nera dal lavoro negli Stati Uniti.

Annuncio:

Diversi artisti sono stati chiamati a disegnare il resto della corsa di Moore (insieme a un numero che ristampava le classiche storie di Miracleman, qualcosa che l'editore del libro ha risposto che era stato fatto solo a causa del suddetto diluvio), tra cui Steve Bissette e Rick Veitch di Cosa della palude fama e Chuck Austen (sì, QUEL Chuck Austen, quando era Chuck Beckum). La corsa di Alan Moore si è conclusa con Olimpo che è stato considerato da molti come un finale completamente assorbito per la serie e una conclusione epica. È stato seguito da Neil Gaiman, che ha cercato di scrivere una trilogia di archi narrativi a cominciare da L'epoca d'oro continuando con L'età dell'argento e termina con L'età oscura . Anche se L'epoca d'oro arco è stato concluso, il libro è stato nuovamente cancellato poco dopo l'inizio di L'età dell'argento con il crollo di Eclipse Comics. La storia di Gaiman è attualmente incompiuta ma, beh, continua a leggere.

Con il crollo di Eclipse Comics, i diritti della serie caddero in un limbo legale, aggravato dal fatto che Todd Mc Farlane acquistò la proprietà delle risorse di Eclipse Comics quando la società fallì. McFarlane ha suscitato molte polemiche sul suo desiderio di incorporare Miracleman nell'universo di Spawn e tenendo l'uso del personaggio e la possibilità di finire la sua storia come materiale di ricatto per costringere Neil Gaiman (che, grazie ad Alan Moore, aveva una parziale pretesa di proprietà legale sul personaggio ) di rinunciare alla sua lunga battaglia legale sulla proprietà dei popolari Produrre il personaggio Angela, insieme alle pretese sui diritti d'autore che erano state trattenute da Todd. Questo è rimasto il tenue status quo per alcuni anni, fino a quando non è stato rivelato che i veri diritti lo erano ancora detenuto da Mick Anglo, il quale, a causa dei capricci del sistema di copyright britannico, non aveva mai veramente ceduto i suoi diritti sui personaggi - quindi l'accordo con Alan Moore per l'utilizzo del personaggio per Warrior ed Eclipse Comics era stato invalidato tutto lungo. Ciò ha permesso, ironia della sorte, alla Marvel Comics di concludere un accordo per acquistare i diritti dell'intero franchise da Anglo (così come le sceneggiature della serie a fumetti degli anni '80, poiché l'artwork deve essere rinegoziato poiché Gaiman possedeva ancora i diritti del Miracleman script).

Come parte del loro accordo e come mezzo per aiutare Anglo (che non ha mai visto un centesimo per il suo personaggio negli anni dopo che Moore lo ha rivitalizzato ed era malato terminale), la Marvel ha ripubblicato diversi tascabili commerciali della serie Miracleman originale degli anni '50 (ora di nuovo Marvelman ) in formato cartonato e miniserie. Questo a sua volta ha riportato sotto i riflettori molti personaggi creati da Anglo che sono stati abbandonati da Moore nel suo revival, in particolare Nastyman e Young Nastyman, una coppia di Black Adam Expies. Grazie alla miriade di controversie sul copyright, copie fisiche di Marvelman / Miracoloso sono stati per molti anni estremamente difficili da trovare. Tuttavia, è possibile trovare un archivio online di tutte le storie di Moore/Gaiman .

È stato rivelato al NYCC nell'ottobre 2013 che la Marvel aveva acquisito completamente i diritti su Miracleman e, a partire da gennaio 2014, i numeri di Alan Moore e Neil Gaiman hanno iniziato a essere ristampati e ristampati, con comparse tra cui Moore e Garry Leach's Fabbri storie, una varietà di materiale di produzione e persino alcune storie inedite tra cui una di un giovane Grant Morrison. Inoltre, Gaiman avrebbe finalmente completato la storia lasciata incompiuta venticinque anni fa. All'inizio del 2021, nessuno dei materiali dell'età dell'argento è stato ristampato, per non parlare di continuazione.

Versione uno

Un capitano britannico Ersatz degli anni '50 del supereroe Captain Marvel (a sua volta un Expy di Superman), creato da Mick Anglo, pubblicato da L. Miller and Son, Ltd.

Michael Moran, Johnny Bates e Dicky Dauntless erano tre ragazzi che pronunciando una particolare 'parola magica' divennero rispettivamente Marvelman, Kid Marvelman e Young Marvelman. Come Captain Marvel, hanno avuto una serie di avventure con ambientazioni spesso fantastiche e assurde con il dottor Gargunza come il loro acerrimo nemico (Gargunza è un'espiazione del dottor Sivana, l'arcinemico ricorrente di Captain Marvel).

Versione due

'Ecco... io ti insegno il superuomo: è questo fulmine... è questa follia!'Friedrich Nietzsche , Così parlò Zarathustra

La versione di Alan Moore, degli anni '80, è poi proseguita da Neil Gaiman.

  • Alan Moore corre:
    • Libro uno: Un sogno di volare — Era con Miracoloso che Moore ha iniziato quello che è diventato parte del suo Signature Style. Prendi un personaggio precedentemente sconosciuto, Retcon le sue origini e sottoponi la sua premessa a un Genre Deconstruction. Il suo lavoro con Marvelman ha attirato molta attenzione e questo in seguito ha portato a lavorare con la DC su titoli come Cosa della palude che ha anche cambiato radicalmente il personaggio da zero. Il primo arco narrativo è in gran parte una storia 'di origine' che tratta di un adulto, felicemente sposato Michael Moran che lavora come giornalista e sogna di vivere come un 'supereroe', ma ha dimenticato la sua parola magica. Lo riscopre ('Kimota') in una centrale atomica e diventa un supereroe nei tristi anni '80 della Gran Bretagna della Thatcher. La questione guida della prima storia sono le circostanze dell'esistenza di Michael Moran, la tensione nel suo matrimonio causata dall'avere due identità diverse in un unico corpo e il suo incontro con i conoscenti d'infanzia Johnny Bates ('Kid Miracleman') così comeAcerrimo nemicoDott. Emil Gargunza.
    • Libro due: La sindrome del re rosso - Il secondo arco narrativo trattava del suo confronto finale conil suo effettivo creatoreGargunza, intrecciato con la nascita di suo figlio. Questo era l'arco che Guerriero piegato a metà; ci vorrebbero diversi anni prima che Eclipse riprendesse la serie (rinominandola Miracoloso nel processo) e finirlo con nuovi artisti, in particolare Rick Veitch e Stephen Bissette.
    • Libro tre: Olympus — La terza (e probabilmente la più famosa) parte della serie, disegnata da John Totleben. Questo celebre arco narrativo ha portato la serie a intraprendere un cambio di genere nella fantascienza e nell'orrore cosmico quando Moore ha presentato Miracleman a una misteriosa controparte di Distaff, li ha inviati nello spazio per incontrare le fonti extraterrestri dei loro poteri e alla fine ha esaminato la loro deriva dall'umanità. Moore ha concluso il tutto con i memorabili ultimi due numeri del 15 e del 16, memorabili per i livelli di violenza finora invisibili rappresentati nei fumetti di supereroi.
  • Neil Gaiman scappa
    • Libro uno: L'età dell'oro - Una serie di vignette e one-shot che trattano dei Babbani nel mondo di Miracleman (incluso un famoso numero di Mind Screw con Andy Warhol)
    • Libro secondo: L'età dell'argento — Questa storia è stata interrotta a metà dalle questioni relative ai diritti. Presentava un salto temporale e reintroduceva Young Miracleman (Dicky Dauntless) nelle vite di una famiglia Miracle molto cambiata, prima di essere interrotta.
    • Libro tre: The Dark Age - L'ultimo libro della corsa di Gaiman verrà finalmente stampato nei volumi Marvel ristampati.

Miracoloso fornisce esempi di:

  • Geometrie aliene: Quando Gargunza vede per la prima volta un'astronave aliena, in un flashback, ha ovviamente una forma molto strana, ma è anche resa in modo confuso, quasi la moda, come se la normale grafica a matita e inchiostro non potesse trasmettere quanto fosse bizzarra.
  • Tutto solo un sogno: solo nei primi numeri della corsa di Alan Moore è stato rivelato questoil intero La corsa di Miracleman degli anni '50 e '60 era solo un'elaborata simulazione indotta da sogni creata dai gestori del governo di Miracleman.Invocato anche nella storia da Gargunza per farloimpedire abilmente alla famiglia Miracleman di svegliarsi nel mondo reale.
  • Universo alternativo: Era come la realtà fino a quando non viene notatogli ultimi due numeri delle storie di Alan Moore salutano tristemente lo status quo. La storia di Neil Gaiman si svolge in The Unmasqued World.
  • Anti-cattivo: Evelyn Cream.
  • Phlebotinum applicato: originariamente, Marvelman si trasformò dicendo una formula per la 'chiave armonica dell'universo', qualunque cosa potesse significare, che era semplicemente 'atomica' scritta al contrario e con una K.
  • Art Shift: accade tra (e talvolta entro ) ogni numero della corsa Gaiman. Ancora più impressionante: tutti quegli stili erano opera di uno artista!
  • Ricorso dell'autore: invocato e decostruito.Poiché Gargunza è stato lasciato completamente a se stesso con Miraclewoman e Young Nastyman, le fantasie pulp che ha escogitato per loro sono diventate lentamente più sessuali, violente e depravate, sia per stimolare il loro futuro allevamento che per i suoi stessi calci. Miraclewoman lo considera un piccolo mostro impotente per questo, troppo patetico per preoccuparsi di odiarlo; nel frattempo, l'incoerenza della realtà crudele ed edonista di Young Nastyman lo rende completamente pazzo e incapace di discernere se le azioni hanno conseguenze.
  • Ritorno dai morti:Alla fine dell'Olympus Arc, la famiglia Miracle scopre la tecnologia per riportare in vita le persone. La storia di Neil Gaiman ci presenta un Andy Warhol appena rianimato che ha A Day in the Limelight. Anche il dottor Gargunza viene rianimato brevemente, ma ci sono diverse copie di lui, perché nel suo caso non si adatta del tutto al nuovo mondo dei Miracoli e non può lasciarsi alle spalle i suoi giorni da scienziato pazzo e la sua dilagante omofobia. Torna anche Evelyn Cream e, infine, Young Miracleman.
  • Perché sei stato gentile con me:Sovvertito orribilmente da Kid Miracleman. Dopo la sua fuga dall'ospedale, risparmia l'unica infermiera che è stata gentile con lui durante la sua permanenza. Quindi ritorna e cancella la sua testa mentre lei sorride ancora sollevata per essere stata risparmiata. In realtà sembra un po' dispiaciuto per questo, ma ritiene necessario che qualcuno non abbia l'idea che sia diventato morbido per un momento.
  • Benevola invasione aliena:L'ingresso dei fabbri nella società e nella politica della Terra dà inizio a un'età dell'oro governata da Miracleman al prezzo di tutto il libero arbitrio e dell'impulso al dissenso rimosso.
  • Attento al Superman: 'È questo fulmine... È questa follia!'
  • Finale agrodolce: la corsa di Alan Moore si conclude con questo.Kid Miracleman distrugge metà di Londra e uccide milioni di persone in modi impensabili. Miracleman sconfigge finalmente Kid Miracleman, ma viene a costo della vita del giovane e innocente Johnny Bates. In seguito, Miracleman e la sua squadra di superesseri diventano dei e ricostruiscono il mondo come una dittatura benevola. Miracleman si innamora di Miraclewoman e diventano partner sessuali. Miracleman inizia l ''apoteosi' dell'umanità, istituendo su suggerimento di Miraclewoman un programma di eugenetica per trasformare tutti in esseri simili a divinità e produrre più superbe come Winter. Tuttavia, Liz ha lasciato Miracleman per sempre e quando lui cerca di convincerla a diventare un sovrumano come lui, lei lo rifiuta e gli dice di non parlarle mai più. Miracleman si chiede se ha fatto la cosa giusta mentre guarda la città di Londra e il pubblico rimane con lui a chiedersi.
  • Moralità in bianco e nero: sebbene sia evidentemente molto più 'buono' del suo antagonista, Miracleman non agisce secondo l'etica o la moralità meramente umana né le offre servizi verbali.
  • Moralità blu e arancione: Miracleman inizia con la morale in bianco e nero quando riacquista i suoi poteri, quindi passa alla moralità in bianco e nero e infine arriva a questo, vedendosi come l'Übermensch e oltre la moralità umana.
    • Ciò è più evidente quando Miracleman accetta calorosamente di aiutare una donna con la sua capacità di disegnare le immagini nella sua testa, affermando che tutti hanno diritto all'arte, ma rifiuta freddamente la richiesta di un padre di aiutare sua figlia che è in coma dalla battaglia di Miracleman con Kid Miracleman a Londra.
  • Body Horror: A parte alcune delle atrocità che Kid Miracleman compie, come scorticare le persone e appendere la loro pelle a uno stendibiancheria, Young Miracleman, Young Nastyman e l'alieno che si è schiantato sulla Terra negli anni '50 muoiono tutti in modo tale che i loro corpi doppi si scontrano, lasciando un cadavere di due corpi perfettamente fusi insieme, fino a un livello cellulare.
  • Bowdleise:
    • I remaster digitali Marvel della serie Moore mantengono tutto il sesso grafico e la violenza, ma mettono un asterisco nei due usi del fumetto della parola 'negro' (una volta durante le preoccupazioni di Evelyn Cream sul fatto che stia cadendo nella superstizione primitiva, e una volta quando Bates insulta Huey Moon durante la battaglia finale).
    • Neanche la corsa di Gaiman è immune da questo: il remaster di 'Notes from the Underground' sostituisce un'istanza della parola 'frocio' con 'fata'.
  • Lavaggio del cervello per il bene superiore: forse sorprendentemente usato meno di quanto ci si aspetterebbe nell'utopia di Miracleman. Solo il Big Ben (che era già una vittima del lavaggio del cervello da parte del governo ed è stato probabilmente fatto più sano dagli alleati di Miracleman) e Miracledog (un non-sapiente) subiscono questo nel senso tradizionale. Nella corsa di Gaiman, Mors continua a provarloIl dottor Gargunza, o meglio i suoi corpi-clone, ma gli istinti misantropici del cattivo dottore sono semplicemente troppo per deprogrammare.
  • Rompere la quarta parete: Il numero 8 ha una configurazione completamente diversa dagli altri problemi:Riprendendosi subito dopo aver ucciso il dottor Gargunza, Miracleman inizia a riflettere sui suoi falsi ricordi delle sue 'avventure' passate... solo per editore Cat Yronwode presentarsi bruscamente, interrompere la scena e smettere di scrivere il numero per essere onesti con i lettori. Vale a dire, ammettere che questo numero sta ristampando due dei fumetti originali degli anni '50 perché, a causa dell'allagamento degli uffici di Eclipse, il programma del fumetto di Miracleman è andato a puttane. 'Non stiamo pubblicando queste storie di Mick Angelo del 1955' perché l'hai richiesto tu, pellegrino! ' Li stiamo eseguendo perché abbiamo un disperato bisogno di tempo per tornare nei tempi previsti. Anche onesto?'
  • Autobus pieno di innocenti: Letteralmente, ma sovvertito in questoLo stesso Miracleman lo lancia.
  • Per il potere di Grayskull! : 'Kimota!' di Miracleman e 'Miracleman!' di Kid MiraclemanGargunza li programma anche con a a partire dal -parola potente, 'Abraxas.'
  • Discontinuità canonica: Le prime avventure Marvelman sono accadutesolo in una specie di Lotus-Eater Machine.
  • Cerebus Retcon:L'intera corsa Marvelman degli anni '50 era solo una fantasia infantile inventata per addestrare la famiglia Miracleman a diventare potenti super armi viventi.
  • City of Spies: compare in un racconto più avanti nella serie, durante la corsa di Gaiman.
  • Città senza nome: La già citata Città delle spie ne è un esempio letterale: il primo segno, per il protagonista, che qualcosa non è kosher...
  • Casting fantasy a fumetti: Miraclewoman è basato su Marilyn Monroe, mentre Miracleman è Paul Newman (che può essere più facile da vedere quando è Mike Moran).
  • Continuity Reboot: la versione di Moore di Miracleman mostra che le precedenti avventure di Moran facevano tutte parte di un elaborato tentativo del dottor Gargunza di controllarlo.
  • Dirigente aziendale corrotto: minimizzato. Prima del ritorno di Miracleman, Kid Miracleman aveva una carriera come tale, ma non vengono messi molti dettagli su come gestisce la sua azienda giorno per giorno. Detto questo, lui fa uccidere casualmente la sua segretaria come il suo primo momento di Kick the Dog (di molti)...
  • Mondo di crapsaccarina:L''Era dei Miracoli' come descritto nell'ultimo numero di Moore e nella serie di Neil Gaiman. È un mondo perfetto ma c'è solo qualcosa spento al riguardo, soprattutto perché è freddo, insulso e costruito su un potere autoritario.
  • Bambino raccapricciante: inverno. Dice di aver partecipato a un'orgia con i Qys (per gli standard terrestri lo è di quattro anni ), ridendo dello shock di suo padre, poi chiede con noncuranza se lui ' deciso lasciare quel colore al cielo.'
  • Curb-Stomp Battle: Il combattimento finale tra Kid Miracleman e il resto dei superumani inizia così. Gli lanciano addosso tutto quello che hannoe non realizzano assolutamente nulla mentre li butta via a destra ea manca. Finalmente Aza Chorn diventa creativa.
  • Darker and Edgier: L'interpretazione di Moore ha trasformato ciò che era iniziato come una fregatura del Capitan Marvel britannico in una grintosa, Richiamo totale 1990 -ish, what-is-real head trip, che ha persino trasformato il suo compagno di Freddy Freeman, Kid Marvelman, in uno psicopatico sadico, con una violenza grafica che all'epoca non aveva precedenti nel genere ed è ancora scioccante oggi.
  • Decostruzione:
    • Moore ha sviluppato molti dei temi di Guardiani primo nella sua corsa di Miracoloso e in effetti il ​​primo è stato descritto da lui come l'ultima parola nel suo interesse per le decostruzioni dei supereroi, che iniziarono propriamente con questa serie. In Miracoloso affronta il conflitto tra la noiosa identità civile e l'identità del supereroe, l'effetto sociale più ampio che i supereroi possono avere sul mondo e l'orrore del frigorifero asceso di un supereroe-supercriminale rispolverato, allo stesso modo la morale blu e arancione che si sviluppa dal semplice fatto di avere dei superpoteri.
    • L'ultimo numero ovviamente è una parodia dell'utopia di Crystal Spires e Togasraffigurando che un tale mondo può equivalere a mero edonismo etico e un falso paradiso senza alcuna autenticità e sentimento reali. È anche molto più difficile resistere rispetto a qualsiasi realtà distopica poiché gli oppositori si imbatterebbero in luddisti o persone regressive e reazionarie.
    • Anche il giovane Miracleman/Dicky Dauntless esplora Capitan Americacatturato nell'arco di curvatura temporale. È ancora mentalmente un adolescente degli anni Cinquanta e il mondo appena cambiato dei Miracoli è profondamente strano e sconvolgente, e non è in grado di regolare lo shock, e Miracleman e Miraclewoman non sono disposti ad aiutarlo ad adattarsi.
  • Differenziazione della derivata: Moore ha invecchiato Michael Moran in tempo reale dagli anni '50 e ha creato un personaggio che era per molti versi il prototipo dell'antieroe degli anni '90, mentre Billy Batson continua a essere riavviato all'età di 10-14 anni e rimane un bambino nel corpo di un uomo in forma superpotente.
  • Deus ex Nukina: Non c'è un vero motivo per cui la bomba atomicail governo lanciato sulla famiglia Miraclemandovrebbe ucciderne uno all'istante, non fare del male a un altro e infliggere al terzo ferite semi-serie più amnesia, oltre a mettere a posto tutti i pezzi per la storia che Moore (e poi Gaiman) voleva raccontare.
  • L'ho appena detto ad alta voce? : Un raro esempio di esso giocato per il teatro; dopo 18 anni in cui è rimasto nei panni del sempre più potente Kid Miracleman e si è liberato dalla sua forma umana, l'adulto sociopatico 'Johnny' non riesce a ricordare chiaramente, tra le altre cose, com'era tornare indietro. Quando dice con noncuranza 'Miracleman' per la prima volta dopo decenni, è inorridito.
  • Questo ti ricorda qualcosa? : Dato chi ha scritto la serie più famosa, questo è inevitabile. Un caso in particolare spicca: Whileconfortare il ragazzo umano Johnny Bates dopo la furia del suo alter ego Kid Miracleman, poco prima di spezzargli il colloMiracleman usa un giro di parole interessante (mentre gli accarezza la testa, nientemeno.) Miracolo: Bravo ragazzo, Johnny. Bravo ragazzo.
  • Draco in Leather Pants: invocato nel canone durante i numeri di Neil Gaiman, con l'introduzione dei 'Bateses', una sottocultura in stile punk che idolatra lo psicotico e sadico assassino di massa Johnny Bates perché pensano che l'utopia di Miracleman sia troppo simile a una zuccheriera.
  • Dreams of Flying: il primo volume si chiama 'A Dream of Flying' e inizia con Mike Moran che fa il sogno.
  • Caduto un ponte su di lui : Magnificamente paralume dopoLa morte del dottor Gargunza. 'L'ho lanciato su un pianeta.'
  • Sogno morente: In 'Note dal sottosuolo',Il clone di Gargunzadiscute di come un contingente minore di sudditi di Miracleman crede in questo - quel Mike Moran in realtà svenuto per un ictus il giorno in cui è 'tornato' come Miracleman, e tutto dopo è solo una fantasia elaborata nel cervello di un uomo morente. Né lui né il suo interlocutore ci credono.
  • Enemy Mine : La minaccia diMiracleman che supervisiona il pianeta come un 'dio'è sufficiente che i fondamentalisti cristiani e musulmani si uniscano sulla sua scia. Tuttavia, non c'è davvero molto che possono fare al riguardo.
  • Momento determinante: quando Michael riconosce che Johnny Bates è sempre stato super, Bates incenerisce la testa della sua segretaria con i suoi raggi oculari solo per dimostrare che può.
  • Ognuno è un Super: Dopoconquistando il mondo, Miracleman ha in programma di rendere disponibili i supercorpi a tutti i Babbani che ne desiderano uno (anche se è stato detto che c'è una lista d'attesa). Questo è solo brevemente accennato durante la corsa di Moore, e la corsa ancora incompleta di Gaiman non l'ha ancora esplorata ... ancora.
  • Ognuno è Gesù nel Purgatorio: discusso nell'universo; dopo che Miracleman ha conquistato il mondo, lascia che i nastri della sua vita 'finta' nella camera para-reale di Gargunza vengano liberamente diffusi come intrattenimento. Molti dei suoi adoratori cercano allegorie e simbolismo in ogni secondo di queste storie infantili, a cui Miracleman reagisce con lieve divertimento.
  • Espia:
    • Il Big Ben è una versione superpotente di John Steed I Vendicatori (anni '60) . Paralume all'interno della storia, quando un personaggio di 'piccolo uomo' del tipo di un coro greco sottolinea la somiglianza.
    • Tutti i personaggi di Miracleman sono intenzionali Expy di Captain Marvel e della sua famiglia, anche se nella versione di Moore, Mike Moran/Miracleman è più vicino a Clark Kent/Superman mentre Kid Miracleman è più vicino all'originale Billy Batson/Captain Marvel. Allo stesso modo, Liz Moran è basata su Lois Lane e Miraclewoman è una combinazione di Mary Marvel e Supergirl.
  • Eye Beams: Johnny Bates ha questa capacità, mentre Miracleman e altri come lui no. Qualcosa che non è spiegato ma si sospetta che derivi dal fatto che Bates era nel suo super corpo più a lungo e ha avuto più tempo per apprendere la portata del suo potere.
  • Face-Heel Turn: Probabilmente un codificatore di tropi nei fumetti di supereroi. Tra i periodi Anglo e Moore, Kid Miracleman si trasforma da Kid Sidekick a a colossale assassino psicopatico che massacra/mutila mezza Londra.
  • Stormo di lupi: la 'città' in L'epoca d'oro è una zona di attesa per ex spie che erano troppo essenzialmente paranoiche e inaffidabili per gestire Utopia. Tutti in City sono una spia coinvolta in una sorta di intrigo inutile, ma tutti pensano che la maggior parte degli altri cittadini siano spettatori innocenti.
  • Flying Brick: Miracleman, Young Miracleman, Kid Miracleman, ecc., in entrambe le versioni.
  • Free-Love Future: uno dei più... distintivo aspetti dil ''età dell'oro' che Miracleman ei suoi alleati portano nel mondo. Tuttavia, è molto più abbracciato dai superumani che dai Babbani e una delle ragioni principali per cui Liz Moran si rifiuta di essere convertita in una super.
  • Gender Flip: se Miracleman è Captain Marvel e Kid Miracleman è Captain Marvel Jr., significa che Young Miracleman deve essere basato su Mary Marvel.
  • L'ingegneria genetica è la nuova bomba atomica: il corpo di Miracleman è il prodotto dell'ingegneria genetica e si dice che il Regno Unito abbia sviluppato la tecnologia come contrasto alle armi nucleari delle potenze più grandi.
  • Decostruzione del genere: Con Alan Moore, è la norma.
    • Tra le questioni che affronta c'è come l'esistenza di Miracleman devasta la vita personale e il senso di sé di Michael Moran; che tipo di danno collaterale si verificherebbe in una realistica battaglia di supereroi; e quale sarebbe l'impatto sulla società se Miracleman conquistasse il mondo come dittatore benevolo. Più gentilmente, sottolinea anche (tramite Liz) come il tradizionale powerset Flying Brick sarebbe completamente privo di senso secondo le leggi della fisica (della Terra) e suggerisce soluzioni alternative dal suono più ragionevole, come Miracleman's Nigh-Invulnerability veramente essendo un campo di forza aderente.NotaQualcosa che, guarda caso, anche John Byrne stava suggerendo con Superman in quel momento.
    • Kid Miracleman è anche una decostruzione della storia di Dark Phoenix Fallen Hero, dove nell'originale X-Men, il nobile Ciclope non è in grado di fare la scelta di uccidere l'altrettanto genocida Dark Phoenix a causa del decente alter-ego Jean Grey,qui Miracleman conforta molto gentilmente il povero Johnny Bates prima di spezzargli il collo.
  • Mais. ◊. Nella corsa di Neil Gaiman,Stanley Kubrick, che ha davvero risieduto in Inghilterra negli anni '80, ha realizzato un documentario sulle conseguenze.
  • Cospirazione del governo: interamente responsabile delle origini di Miracleman (riconnesso), essendo quelli che hanno portato il dottor Gargunza all'UFO precipitato di Qys e finanziato i suoi esperimenti. Il tizio in carica, Sir Dennis Archer, diventa sempre più colpevole per ciò che ha scatenato nel mondo, e alla finesi suicida durante il massacro di Londra di Kid Miracleman.
  • Grand Theft Me: il vero obiettivo di Gargunza èper raggiungere l'immortalità trasferendo la sua mente nel corpo del neonato di Miracleman.
  • How We Got Here : Il dispositivo di inquadratura per ogni singolo capitolo di 'Olympus', l'ultima tappa della corsa di Moore, che inizia conMiracleman ha già portato 'Utopia' nel mondo.
  • Ho mentito: Cream interroga (tramite blocco note) un uomo che ha visto la trasformazione di Miracleman (e di conseguenza è stato bruciato e assordato), promettendo che non ucciderà l'uomo se risponderà a tutte le sue domande. Quando ha finito, alza un biglietto che dice: 'Oh... e ti ricordi come ti ho promesso di non ucciderti? Stavo mentendo, Steve.'
  • Imported Alien Phlebotinum : Responsabile per ilcreazione dei superumani nella versione moderna (ma non nell'originale).
  • Improbabile sopravvivenza infantile: invocata da Evelyn Cream. Quando si accinge a catturare Mike Moran, ha una donna che porge a Moran il suo bambino. Poi punta una pistola in faccia a Moran e gli dice di non dire la sua parola magica, poiché il lampo di potere probabilmente ucciderebbe il bambino.
  • Canzone ironica della scuola materna: An estremamente esempio oscuro: 'Star Light, Star Bright' è recitato comeMiracleman riporta il corpo del dottor Gargunza dalla stratosfera sulla Terra, e la resistenza dell'aria brucia il buon dottore in nient'altro che un bacino carbonizzato che ricorda una stella cadente.
  • Ultimo bacio: An estremamente uno contorto in mezzoMiracoli e Gargunza, subito prima che il primo uccida il secondo.
  • Lotus-Eater Machine: Gargunza ei suoi sostenitori del governo ne hanno sviluppato uno per la 'famiglia' Miracleman, un luogo dove potevano godere e sperimentare i loro poteri senza alcun pericolo 'reale'.Le cose vanno terribilmente storte quando Gargunza continua questa abitudine con Young Nastyman...
  • Episodio del ponte inferiore: L'inizio della corsa di Neil Gaiman è pieno di questi.
  • Scienziato pazzo: il dottor Gargunza, sia nei fumetti degli anni '50 che nella versione di Alan Moore.
  • Nel frattempo, in the Future... : un caso interessante con la quarta puntata raramente ristampata della serie Moore, - che è stato per lo più escogitato per far guadagnare un po' di tempo extra all'artista regolare Garry Leach. Gli eventi che descrive sono dato un contesto adeguato durante Olimpo , ma a quel punto la visione di Moore per la serie era cambiata così tanto che la descrive come una delle tante possibile eventi accaduti durante la battaglia finale contro Kid Miracleman.
    • A proposito, questo è il Framing Device per tutti e sei i capitoli di Olimpo , con tutti gli eventi odierni terminati con le scene di un Miracleman vittorioso che riflette su di loro anni dopo il fatto.
  • Scambiato per Granito: le porte della stanza che ospita la regina re dei Qy sono custodite da due guardie che Miracleman/Marvelman scambia per statue, a causa della loro immobilità e dimensioni.
  • Colpo di frusta d'umore: Forse il più notevole è il problema in cui Liz dà alla luce Winter, quando il senso di stupore di Miracleman per la nascita del bambinoprende una brusca svolta a sinistra in Surreal Horror nell'ultimo pannello quando il neonato parla .
  • Nuovo Super Potere: Kid Miracleman è in grado di sviluppare poteri che non aveva originariamente nel corso della sua vita, e Miracleman altera la sua uniforme mentre è ancora nella Macchina mangia-loto di Gargunza. Suo figlio, Winter, ha ereditato dal padre la capacità di volare e ha un campo di forza, ma può anche leggere e influenzare le menti.
  • Niente è più lo stesso:Le storie di Neil Gaiman trattano di come le persone reagiscono a un mondo totalmente diverso e cambiato, in cui le persone ritornano dalla morte, in cui la coscienza non è realmente legata al proprio corpo. Le spie che hanno trascorso le loro vite nella doppiezza non possono più inserirsi in una nuova realtà e invece sono coralizzate in una falsa città di spie dove possono vivere le loro fantasie importanti. Il giovane Miracleman viene quindi rianimato e da quando era un adolescente quando è morto, la realtà appena cambiata è un enorme shock.
  • Orphanage of Fear : Il povero Johnny Bates viene abbandonato dopo che Miracleman ha smascherato e sconfitto il suo alter ego sociopatico, finché... beh, basta guardare sotto i tag spoiler.
  • Ultraterreno e sessualmente ambiguo: gli alieni Warpsmiths sono esseri multidimensionali e, in definitiva, senza genere, che fanno sesso in modi che sfidano qualsiasi cosa assomigli alla biologia sulla Terra.
  • Comando di annullamento: Gargunza ha una parola di annullamento ('Abraxas') che costringe Miracleman a tornare a Mike per un'ora. Miracleman non permette a Gargunza di dirlo una seconda volta.
  • Narrazione postuma: Un caso limite conEvelyn Cremadopo che è stato decapitato da Miracledog. Narra nella sua testa diverse ore di storia, tutte nella seconda prima che il suo corpo e la sua mente smettano di funzionare.
  • Figlio maschio psicopatico: Kid Miracleman e Young Nastyman.
  • Mettere insieme le loro teste: cosaMiracolosofa adue dei lacchè del dottor Gargunza non appena potrà trasformarsi di nuovo.
  • Reed Richards Is Useless : Entrambi hanno giocato dritto e poi invertito il più possibile. Da un lato, Gargunza, il creatore di Miracleman, stranamente, non sfrutta mai la sua genialità biotecnologica. DopoRagazzo Miracoloso distrugge Londra , però,Miracleman ei suoi amici 'diventano pubblici', il che cambia ogni società umana a tutti i livelli.
  • Rifiutare il paradiso: Liz Morannel suo ultimo incontro con Miracleman fa questo. Rifiuta l'offerta 'per tutti un super' di Miracleman di acquisire poteri e sceglie di essere semplicemente se stessa.
  • Ret-Gone: la versione di Todd McFarlane di Miracleman, the Mother of Existence, che ha svolto un ruolo significativo in Produrre per diversi anni, è stato completamente rimosso dalla continuità dei suoi fumetti in seguito alla rivelazione che le sue affermazioni di proprietà non erano valide.
  • Re Vision: La versione moderna.
  • Scary Black Man: Evelyn Cream inizia così, completa di personalità imperturbabile, occhiali lucidi spaventosi e un perpetuoSorriso sferzante(intarsiato con denti placcati in zaffiro, nientemeno). Destrutturato man mano che la storia procede, e i capitoli raccontati dal suo punto di vista rivelano che, a modo suo, ha paura di Miracleman come lo sono tutti gli altri.
  • Scenario Gorn: l'attacco di Kid Miracleman a Londra, insieme al semplice Gorn.
  • Escalation seriale: si sospetta che Kid Miracleman abbia il potere di creare superpoteri mentre va avanti come il Superman della Silver Age, tranne per il fatto che invece del super-ventriloquio e del super lavoro a maglia inventa cose come il super-omicidio o il super-genocidio. Esempio di quanto è andato duro:anche se non completamente mostrato o dettagliato come ha realizzato questo in qualche modo, Kid Miracleman riesce (una volta che il suo alter ego più oscuro è completamente scatenato) a mutilare, torturare, violentare, uccidere e organizzare in modo morbosamente artistico metà della popolazione di Londra in una o due ore .
  • 'Shaggy Dog' Story: Il primo numero della corsa di Neil Gaiman, in poche parole.Quattro pellegrini salgono per il grande palazzo d'oro di Miracleman, un viaggio estenuante e lungo giorni che fa impazzire uno di loro a metà strada. Dei restanti tre, uno a quanto pare è andato a uccisione Miracleman (o forse solo sfidarlo), e punta immediatamente la pistola contro se stesso una volta che la pelle antiproiettile di Miracleman fa il suo lavoro. La terza è una bambina che vuole fare l'artista; Miracleman accetta di aiutarla (sebbene ciò che ciò comporti effettivamente non viene mostrato). L'ultimo pellegrino è il nostro narratore e facilmente il più comprensivo del gruppo - un padre la cui ragazza è in vita, grazie alla battaglia tra Miracleman e Kid Miracleman. Quando Miracleman ha chiesto di guarire la ragazza? Non lo fa nemmeno pensaci prima di dire no e partire.
  • Gridare:
    • La battaglia finale contro Kid Miracleman vede i Warpsmiths teletrasportare una banca sopra la sua testa, che non vende mentre vola attraverso una pila di monete e banconote in caduta. Questo è facilmente il riferimento più diretto a Superduperman nella storia, in cui il personaggio titolare tenta di sconfiggere il capitano Marbles rompendo una cassaforte, poi un intero grattacielo sopra la sua testa, provocando nient'altro che una pioggia di fatture simile mentre Marbles conta solo i suoi soldi.
    • In 'Spy Story', la resuscitata Evelyn Cream si definisce il 'Numero Uno' della città (un campo di prigionia per ex spie), che è un riferimento a Il prigioniero (1967) . Ridacchia dopo la battuta, suggerendo che dovrebbe essere uno Shout Out nell'universo da parte sua.
  • La singolarità:L'ultimo numero della serie di Moore, il numero 16, mostra un mondo post-Singularity e le sue implicazioni sull'umanità. La corsa di Neil Gaiman esplora il nuovo mondo alterato e il posto dell'umanità al suo interno.
  • Il sociopatico: Kid Miracleman.
  • Algoritmo di ordinamento del male: Completamente evitato dalla corsa di Moore, dove Kid Miracleman è il primo cattivo e rimane il più pericoloso sia per capacità fisiche che per ambizioni fino alla fine.Gargunzaha bisogno di un esercito di Mook e di espedienti speciali per mettere Miracleman alle corde, mentre i Qy - sebbene in grado di tenere il passo fisicamente - vengono comunque battuti facilmente quando Miracleman (e Miracologa) trovano un punto debole nelle loro forme corazzate.
  • Space Cold War: esiste una tra i Qys e i Warpsmiths.Successivamente fanno una sorta di 'pace' quando Miraclewoman convince i rispettivi leader a impegnarsi in un'orgia.
  • Spy Speak: Dappertutto, no, in 'Spy Story'. Al punto in cui il personaggio principale si chiede se ogni singola conversazione che sente fa parte di un codice segreto.Data la natura della sua città, probabilmente ha ragione.
  • Stable Time Loop: In uno dei fumetti originali di Warrior, e accennato nel numero 15, Miracleman e un Warpsmith viaggiano indietro nel tempo due volte per combattere il suo sé precedente al fine di rubare forza cinetica dai loro colpi. Dopo ogni battaglia, il Warpsmith cancella la memoria del suo precedente doppio.
  • Più forte con l'età: Johnny Bates AKA Kid Miracle Man. Di tutti i superumani, ha trascorso la maggior parte del tempo nel suo corpo sovrumano e quindi ha avuto più tempo per sviluppare i suoi punti di forza e apprendere nuove abilità. Mostra come può sconfiggere da solo tutti gli altri superumani e superalieni combinati senza quasi nessun danno a se stesso.
  • Stupido Jetpack Hitler: più o meno invertito.Emil Gargunzaè un ragazzo di strada brasiliano le cui capacità scientifiche lo portano fuori dal Brasile in Germania dove ha lavorato per i nazisti, ma non ha mai costruito super armi per Hitler. Piuttosto, ha decodificato la tecnologia Warpsmith caduta e ha creato i supereroi dopo la guerra.
  • Super Family Team: completamente smontato. Come una vera famiglia, c'è Black Sheep and Dysfunction Junction e una semplice stranezza.
  • Speciazione di supereroi:
    • I superumani creati da Gargunza hanno lo stesso set di poteri Flying Brick. Apparentemente, hanno tutti poteri psichici, è proprio così che si sono manifestati.
    • Inoltre, i Warpsmith sono tutti teletrasportatori e i Firedrakes sono pirocinetici.
  • Prenditi un momento per catturare la tua morte:L'infermiera che viene risparmiata da Kid Miracleman inizia a ringraziare Dio di non essere stata uccisa. Kid Miracleman poi ritorna, le dice che non voleva che la gente pensasse che stava diventando morbido e le sbatte la testa contro il muro.
  • Prendi quello! :
    • Nello spiegareai lettoriperché l'ottavo numero ristampa solo due delle storie a fumetti del 1955, uno degli scrittori usa quanto segue come introduzione: scrittore : Ricorda quel periodo durante la metà degli anni '70 quando sembravaogni terzo fumetto Marvel era una ristampa non annunciata? Li ho risentiti, ovviamente... ma li odiavo di più quando hanno cercato di fingere che le ristampe fossero 'flashback'. [...] Non mi ha ingannato un po'. io Sapevo il destino della scadenza quando l'ho visto.
    • DopoMiracleman conquista effettivamente il mondo, non esiste più una struttura di potere. Tutti gli ex tiranni del mondo si incontrano in terapia di gruppo per affrontare il capovolgimento. Uno dei membri è un ragazzo bianco dai capelli grigi che racconta agli altri di essersi eccitato da un sogno in cui ordinava ai soldati di uccidere i conigli e di dargli dei soldi. Il terapeuta del gruppo ringrazia quindi 'George' per la sua fiducia e chiede a [[ Note utili /Muammar Gheddafi 'Moamar']] se desidera commentare.
    • Allo stesso modo, quando annuncia Miraclemanche le vecchie abitudini sono finite e il mondo sarà rifatto, Margaret Thatcher insiste che i leader mondiali non lo permetteranno. Miracleman la guarda con nonchalance e risponde: 'Permetti?'
  • Tele-Frag: comeRagazzo Miracolosoviene infine sconfitto.
  • Neonato di tre mesi: evitato, sorprendentemente. Il team ha utilizzato veri e propri libri di riferimento per la nascita di Winter e il risultato è un bambino dall'aspetto molto accurato. Alcuni lettori hanno persino inviato una mail chiedendo cosa c'era che non andava nel bambino.
  • Salto temporale: la corsa di Neil Gaiman è saltata prima della metà degli anni '80 in cui la corsa di Moore era terminata. L'età dell'argento ci vuole un salto temporale ancora più grande andando avanti quasi vent'anni dopo l'ultimo numero di Moore.
  • Twisted Echo Cut : Come è tipico dei lavori di Moore, imbottiti fino all'orlo di questi.
  • Übermensch: La citazione di Friedrich Nietzche che funge da epigrafe per il libroNotaIl quale, contrariamente alla credenza popolare, è stato inserito dall'editore e non dallo stesso Moore, deriva da una successiva ristampapone questo come tema centrale, il desiderio che l'uomo sia più che umano e le sue inquietanti implicazioni. In un'introduzione, Alan Moore ha notato che Marvelman / Miracleman è unico per assomigliare effettivamente all'ideale nazista del biondo ariano dagli occhi azzurri più da vicino degli stessi Superman e Captain Marvel e ha deliberatamente cercato di esplorare le connessioni fasciste con il suo personaggio.
  • L'utopia giustifica i mezzi: praticamente l'intero pantheon di Miracleman crede in questo, ma Huey 'Firedrake' Long fornisce una delle citazioni più eloquenti: Drago di fuoco: Se vedi un ragazzino che sta per bere Clorox, gli porterai via il suo libero arbitrio o non avrà alcun destino.
  • Il 'Verse: voluto dall'editore Dez Skinn per far parte di un 'Warrior Universe', che ha condiviso con Moore e Leach's Fabbri storie, proprio di Skinn Grande ben e una delle prime serie di Grant Morrison di breve durata chiamata I Liberatori .
    • Eclipse Comics - soprattutto dopo la sua acquisizione da parte di Todd McFarlane - ha anche cercato di collegare la serie alle sue altre proprietà, con risultati altrettanto fallimentari. Ora che la serie è di proprietà della Marvel, resta da vedere se ci sarà un terzo tentativo.
  • Cosa hanno fatto per noi i romani:Dopo aver conquistato il mondo nel finale, i Miracoli scatenano un'età dell'oro di pace mondiale, la fine del crimine, la fine del denaro, l'assistenza sanitaria, i superpoteri per le persone comuni in modo che possano diventare come gli dei che ammirano, e iniziano fare breccia nel resuscitare i morti, è un'utopia sotto un dittatore benevolo e gentile, e quasi nessuno vuole tornare ai brutti vecchi tempi.
  • Riferimento a tutta la trama:
    • Il conflitto tra Miracleman e Kid Miracleman è una versione più oscura e spigolosa del più umoristico di Harvey Kurtzman Superduperman (che Moore ha sempre affermato essere il suo fumetto preferito di tutti i tempi) che ha sottolineato quanto patetiche siano in realtà le identità segrete dei supereroi come concetto, e allo stesso modo ha mostrato, in modo più dettagliato rispetto ai fumetti dell'epoca, un conflitto tra due esseri superpotenti in un'area cittadina popolata. Allo stesso modo l'antagonista nel fumetto di Kurtzman ha in realtà un aspetto civile come uomo d'affari molto simile a Johnny Bates nei numeri precedenti.
    • La storia di Kid Miracleman's Fallen Hero, il drastico contrasto tra l'innocente alter ego di Johnny e il Superpowered Evil Side, nonché la portata della devastazione che potrebbe scatenare, ricorda anche La saga della fenice oscura dove Jean Grey/Phoenix ha minacciato l'intero universo dopo aver distrutto un sistema stellare popolato da miliardi di vite. Quella storia è entrata Ingerenza esecutiva e soggetta a successive retcon, ma Moore e Totleben lo portano alla conclusione logica assoluta.
  • Da un grande potere deriva una grande follia: Kid Miracleman, indiscutibilmente. Più probabilmente, Miracleman e Miraclewoman sono soggetti a questo loro stessi entro la fine della corsa di Moore.
  • Woobie, Destroyer of Worlds: Young Nastyman e l'alter ego umano di Kid Miracleman.
  • Sei già morto: il destino finale diEvelyn Crema.

Articoli Interessanti