Principale Musica Musica / GG Allin

Musica / GG Allin

  • Musica Gg Allin

img/music/88/music-gg-allin.jpgQuesto è un modo per dirlo. Influenze: Johnny Cash, Jeff Dahl, The Doors, Janis Joplin, MC5, New York Dolls, The Ramones, The Stooges, Suicide, Tiny Tim, Alice Cooper, Hank Williams 'Sto cercando di riportare il pericolo nel rock 'n roll e non ci sono limiti né leggi e abbatto ogni barriera che mi si pone di fronte fino al giorno della mia morte'.Kevin Michael 'GG' Allin Annuncio:

Un punk rocker deceduto noto per testi osceni, stile di vita famigerato e spettacoli dal vivo sovversivi.

Kevin Michael 'GG' Allin (29 agosto 1956 - 28 giugno 1993) è nato Jesus Christ Allin, così chiamato da suo padre cristiano, che sosteneva di aver avuto una visione di suo figlio come un uomo potente, paragonato al Messia. (L'abbreviazione del suo nome in 'GG' è nata dalle pronunce errate di suo fratello Merle.) Sua madre ha lasciato il matrimonio, dopo anni di abusi, e ha portato GG e Merle con sé. È arrivata persino al punto di cambiare il suo nome in Kevin Michael Allin, per impedirgli di essere vittima di bullismo a scuola. Sfortunatamente, il suo tentativo alla fine è fallito: oltre ad essere una studentessa povera, GG è stata costantemente vittima di bullismo per non essersi adattata, quindi per ribellarsi, GG avrebbe iniziato a travestirsi a scuola.

Ispirato dal rock & roll in tenera età, GG iniziò a suonare la batteria per band locali e lui e Merle formarono una band chiamata Malpractice. Ha dato a GG il suo inizio nel mondo della musica, che alla fine lo ha portato a interpretare The Jabbers a partire dal 1977. Il loro primo album, È sempre stato, è e sarà sempre è stato pubblicato nel 1980. Prendendo più di una direzione Pop Punk rispetto ai suoi ultimi album, rimane probabilmente il suo meno album controverso.

Annuncio:

La crescente instabilità mentale di Allin, l'abuso di droghe (è stato detto che avrebbe preso qualsiasi droga gli si mettesse davanti) e il comportamento antagonistico alla fine lo portarono a separarsi dai Jabbers nel 1984, ponendo fine al mandato più lungo che avesse mai avuto con un gruppo musicale. GG ha continuato a suonare come frontman di diverse band punk rock underground, come gli Scumfucs, l'AIDS Brigade e i Cedar Street Sluts, e ha registrato numerosi album che ora sono fuori stampa. Con il progredire degli anni '80, i suoi spettacoli dal vivo sono diventati di natura più estrema grazie al desiderio inestinguibile di GG di scioccare e provocare. È culminato in uno spettacolo del 1985 a Peoria, nell'Illinois, dove dopo aver assunto lassativi quel giorno, ha defecato sul palco e la reazione disgustata di tutti i presenti ha convinto l'antisociale GG a renderlo una parte regolare del suo atto.

Annuncio:

La sua filosofia personale divenne estremamente individualista e anarchica, una volta riferendosi a se stesso come 'l'ultimo vero rock & roller', il cui scopo sulla Terra era rendere di nuovo pericolosa la musica rock & roll. Fedele alla sua parola, i suoi concerti erano tra i più famigerati che il punk rock avesse da offrire, per essere conflittuali, scatologici e incredibilmente violenti. GG si esibiva spesso nudo, autolesionistico, defecato e eseguire la coprofagia sul palco e aggredire fisicamente o sessualmente i membri del pubblico, maschi o femmine. Anche mettendo da parte tutto questo caos, c'era anche la questione delle canzoni di GG. Erano semplicemente insensibili e misogini mentre era nei Jabbers, ma in seguito ha abbracciato il valore dello shock come una dichiarazione pubblica in sé e per sé e ha iniziato a scrivere canzoni ad alta voce e veloci sulla misoginia, l'omicidio, l'autolesionismo, l'abuso di droghe e alcol, blasfemia, condotta sessuale criminale e, naturalmente, rovesciamento della società americana. GG ha preferito esprimere tutta questa dissolutezza attraverso un forte punk rock a tre accordi con valori di produzione al minimo, ma in realtà ha mostrato alcune ambizioni più avanti nella sua carriera, quando si è immerso nella musica country e nella parola parlata.

Nonostante fosse un essere umano così mentalmente instabile e orgogliosamente ripugnante, GG aveva un seguito di culto, sia dai margini più esterni della società, sia solo da persone dall'umore estremamente cupo che amavano il brutto spettacolo (entrambi i campi persistono fino ad oggi). Non dovrebbe sorprendere che a causa del comportamento antisociale di GG, sul palco e fuori, abbia finito per scontare una notevole quantità di pene detentive, la più lunga delle quali è stata per la presunta aggressione di una fan.

Una delle sue affermazioni più famigerate era che, ad Halloween nel 1989, si sarebbe suicidato sul palco, per fare una dichiarazione sulla scelta del proprio destino e sulla fine quando si è al culmine. Era in carcere quando arrivò il giorno, e infatti una situazione simile si sarebbe ripetuta per qualche anno dopo. Quando gli è stato chiesto perché non avesse dato seguito alla minaccia, ha risposto con una citazione ormai famosa:

GG: Con GG, non ottieni ciò che ti aspetti. Ottieni quello che meriti.

Nel 1993, GG ha avuto la possibilità di chiarire il suo piano generale per un pubblico nazionale nel talk show di breve durata Lo spettacolo di Jane Whitney , dove tra diatribe blasfeme e misogine, minacce al pubblico e affermazioni di dormire con ragazze e animali minorenni, ha specificato che aveva intenzione di farsi esplodere in uno dei suoi spettacoli e portare con sé membri del pubblico. Questa apparizione finì per essere la sua ultima intervista.

Nonostante tutte le sue vanterie nel corso degli anni, GG non ha mai fatto la sua grande uscita. Il 27 giugno 1993, GG Allin e la sua più recente band di supporto, i Murder Junkies (con suo fratello Merle al basso), si sono esibiti a New York City al The Gas Station, promuovendo il loro recente album Brutalità e spargimento di sangue per tutti. Dopo aver passato ore a fare cocaina, GG è salito sul palco e ha organizzato uno spettacolo così caotico (tipico per GG), che il locale ha interrotto la sua corrente (tipico anche per GG) dopo solo due canzoni. Un GG nudo ha distrutto il locale ed è scappato tra la folla, evitando per un pelo la polizia. Cercando rifugio nell'appartamento di un amico, lui e i suoi amici sarebbero rimasti svegli a festeggiare e ad ingerire droghe fino a tutte le ore della notte. La mattina successiva, GG è stato trovato insensibile e dichiarato morto sul posto dai paramedici, per overdose di eroina. Aveva 36 anni.

GG Allin, insieme ai Murder Junkies, sono stati i soggetti del documentario Odiato. NotaGG ha visto una proiezione di questo film giorni prima di morire. Non è mai riuscito a vedere il film per intero, perché ha lanciato diverse bottiglie di birra sullo schermo del film, una delle quali ha ferito una donna nel processo. Lo screening si è interrotto e GG è scappato prima dell'arrivo della polizia. Tuttavia, a GG è piaciuto e ha abbracciato il regista il giorno dopo la proiezione.Un secondo documentario, GG Allin: Tutto in famiglia, è stato rilasciato nel 2017 e incentrato su Merle Allin, sulla madre sua e di GG, e su come affrontano l'essere parte dell'eredità piuttosto colorata di GG decenni dopo. Merle gioca ancora con i Murder Junkies e vende merchandising GG su Facebook.

Dai un'occhiata a una trascrizione del Manifesto di GG Allin , per ottenere il punto di vista di GG sulla sua musica e sul suo approccio.

Discografia parzialeNotaLa discografia completa di GG è un pasticcio confuso di ristampe e compilation, ma queste sono considerate le sue opere più importanti

  • È sempre stato, è e sarà sempre (1980)
  • EMF (1983)
  • Dai all'amore un brutto nome (1987)
  • Odiato nella nazione (un album dal vivo parziale) (1987)
  • Canzoni d'amore sporche (compilazione) (1987)
  • Esponiti ai bambini (EP) (1988)
  • Freaks, froci, ubriachi e drogati (1988)
  • Sessioni suicide (1989)
  • Vietato a Boston (raccolta dei primi brani) (1989)
  • Dottrina del caos (compilazione) (1991)
  • drogati di omicidio (parola pronunciata) (1991)
  • Disturbo antisociale di personalità (dal vivo) (1993)
  • Brutalità e spargimento di sangue per tutti (1993) (ultimo album in studio della vita di GG)
  • Odiato (raccolta di canzoni utilizzate nel documentario GG con lo stesso nome) (1993)
  • Carnevale dell'eccesso (album nazionale) (1996)
  • Il trovatore tormentato (album nazionale) (1996)
  • Ri-eretto (compilazione) (1999)

GG Allin ha fornito esempi di:

  • L'alcolista: E come.
    • 'Uscire con Jim.' Questo si riferisce al whisky Jim Beam, ovviamente.
    • Nella canzone 'When I Die', ha chiesto di essere sepolto con una bottiglia di Jim Beam accanto a lui, poiché 'era il mio unico amico'. Abbastanza sicuro, secondo i resoconti del suo funerale, quello era Esattamente cos'è successo... e dato che praticamente si è trasformata in una festa, le persone hanno rubato il Jim Beam, ne hanno bevuto e quando è stato seppellito, nella bottiglia era rimasta solo una piccola parte del liquore.
  • Tutti i batteristi sono animali: Indovina quale fu il suo primo strumento.
  • Disturbo ambiguo: Sicuramente una grande domanda prima della sua diagnosi mentale ufficiale: disturbo di personalità mista con caratteristiche narcisistiche, borderline e masochistiche.
  • Canzone anti-amore: 'Non amo niente, nessuno, da nessuna parte.'
  • Tutto ciò che si muove: gli piacevano le donne, ma non era raro che compisse atti sessuali con membri maschi del suo pubblico. Il documentario Odiato aveva una foto di un fan maschio che eseguiva una fellatio su di lui.
  • Spinta nel culo:
    • Durante un'esibizione alla New York University, si è infilato una banana su per il culo e l'ha lanciata al pubblico. Fu cacciato dal campus e gli fu detto di non tornare mai più.
    • C'è il filmato del concerto di GG che tenta di infilargli il microfono nel culo. Il che sarebbe terribilmente controproducente per un concerto.
  • Tentato stupro:
    • GG molesterebbe sessualmente donne e uomini durante i suoi set. Secondo lui, aveva forzato la penetrazione alcune volte. Non ci sono prove di questo a parte il suo vantarsi, di violentare le persone.
    • C'è l'occasionale presa di una donna nel video di un concerto occasionale, ma di solito è distratto da molti altri fan che lo picchiano a sangue subito dopo.
  • Ax-Crazy: L'attrazione principale dei suoi concerti, per le persone che erano abbastanza coraggiose o abbastanza pazze da andare a vederlo esibirsi.
  • La banda meno la faccia:
    • I Murder Junkies sono stati in tour e hanno registrato senza GG dalla sua morte. Questo ha avuto un'accoglienza piuttosto varia da parte dei fan.
    • La prima band di supporto di GG, The Jabbers, si è riunita molto tempo dopo la morte di GG con i membri dei Queers Wimpy Rutherford e Harlan Miller che hanno sostituito rispettivamente GG e l'ex chitarrista dei Jabbers Rob Basso.
  • Sotto la maschera: Nonostante tutto il suo comportamento antisociale sul palco e in pubblico, una serie di telefonate tra GG e il suo manager (registrate all'insaputa di GG) rivela che era un ragazzo abbastanza intelligente con un'agenda. Tra le altre cose, ha rivelato l'amore per la musica country classica (alcuni fan hanno ipotizzato che stesse giocando in questa direzione) ed è andato nei minimi dettagli sull'organizzazione di tour e sul monitoraggio delle vendite di dischi. Ha anche rivelato che mentre era in prigione, si sarebbe comportato in modo diverso ogni singolo giorno per impedire agli altri detenuti di scherzare con lui.
  • Berserk Button: Non ci è voluto molto per farlo partire, per esempio, nel documentario Odiato , GG si è lamentato di come un giornale di Boston abbia affermato che il suo suicidio sul palco promesso fosse solo lui che piangeva al lupo. Dopo aver bruciato il giornale e averlo lanciato contro il pubblico, una fan gli ha chiesto perché non si sarebbe ucciso prima. Le ha chiesto di salire sul palco e ha iniziato a prenderla a pugni in faccia e a trascinarla sul palco per i capelli finché un paio di fan non sono venuti in suo soccorso.
  • Black Comedy: In un'era in cui i genitori avrebbero fatto causa alle band metal, sostenendo che la musica faceva uccidere i loro figli, GG, apparentemente per dispetto, scrisse 'Commit Suicide'. È esattamente quello che c'è scritto sulla latta.
  • Vanto blasfemo: GG proclamerebbe di essere Gesù, Dio e Satana riuniti in uno. Suo padre lo ha persino chiamato così.
  • Incesto fratello-sorella: una delle sue varie vanterie in 'Cattive abitudini'.
  • Cattivo portatore di carte: Era abbastanza consapevole di essere un degenerato, che spesso si definiva uno 'scumfuck', e i suoi testi assolutamente rallegrato nella depravazione. «Io sono l'uomo serpente. Io sono la ferita aperta che si nutre del tuo sangue.'
  • Titolo censurato: Per ottenere Odiato nella nazione nei negozi al dettaglio, alcune copie elencavano alcune canzoni con titoli diversi. La maggior parte dei titoli censurati ha semplicemente abbandonato la parola o la frase offensiva, ma 'Ass Fuckin' Butt Suckin' Cunt Lickin' Masturbation' è stato rinominato in modo divertente in 'Multiple Forms of Self-Satisfaction'.
  • Cloudcuckoolander: Gli ideali e lo stile di vita del rock & roll di GG erano così estremisti e idiosincratici che finì per trovarsi dalla parte più turbolenta di questo tropo.
  • Cluster F-Bomb: Detto da un tizio che era letteralmente pazzo, questa non è una grande sorpresa. Diamine, è una buona scommessa che potrebbe essere il cantante rock più sboccato che sia mai esistito.
  • Copertina spregevole: Incredibile che non ce ne siano più di questi considerando che GG si è crogiolato nella sua stessa oscenità.
    • La copertina originale di Mangiami il cazzo è un disegno molto grezzo del pene di GG. Non sorprende che questo sia l'album in cui è andato davvero all-in sul valore shock.
    • ◊.
  • Cadavere: GG inizia a ridere udibilmente in alcune parti durante 'Kill the Childen, Save the Food'
  • Country Matters: Abbastanza liberale con questo.
  • Country Music: GG era un grande fan e ha persino registrato un intero album country. Era abbastanza buono, anche se i testi sono ancora un po' strano .
  • Versione copertina:
    • GG ha fatto un sacco di semi cover/parodie/fregature di altre canzoni. Lo ha ammesso nelle interviste, ma si è sempre preso il merito di scrivere nei suoi album.
    • SU Dai all'amore un brutto nome, fa una cover di 'Beer Picnic' dell'oscuro gruppo di New York Più famigerato, copre 'Garbage Dump' del serial killer Charles Manson (dal suo unico album, Menzogna ).
    • Le persone che hanno interpretato le sue canzoni includono Faith No More, CKY, the 69 Eyes, Maryslim, Beck, Bus Station Loonies, The Lemonheads, No Age, The Spits e Dum Dum Girls. Emily Pukis and the Vagrants è nata come una solida cover band di GG Allin.
  • Passato oscuro e tormentato: suo padre naturale lo era noccioline; anche a parte le sue suddette delusioni religiose, aveva minacciato di seppellire tutta la sua famiglia in una fossa da lui scavata. Lo stesso GG andava male a scuola ed era costantemente vittima di bullismo per non essersi adattato, al punto che avrebbe iniziato a ribellarsi presentandosi a scuola travestito. Probabilmente non sorprende quindi che sia cresciuto fino a diventare un individuo così instabile e antisociale. Il punto di vista di GG sulla sua giovinezza e su quella di Merle: «Molto caotico. Pieno di possibilità e pericoli. Abbiamo venduto droga, rubato, fatto irruzione in case, automobili. Abbiamo fatto quello che volevamo per la maggior parte, comprese tutte le band in cui suonavamo. La gente ci odiava persino allora.'
  • Più scuro e tagliente: È sempre stato, è e sarà sempre è piuttosto volgare. I suoi lavori successivi sarebbero diventati ancora più estremi sia dal punto di vista sonoro che liristico.
  • Un appuntamento con Rosie Palms: Una volta lo ha affermato in un'intervista 'Il sesso è meglio con qualcuno che odi, ma preferisco comunque masturbarmi per tutto questo.' Ha anche scritto 'I Wanna Fuck Myself' sull'argomento.
  • Stranezza della rata anticipata:
    • L'unico singolo dei Malpractice, la band GG (batteria) e Merle (basso) erano nel 1977. Tunnel dell'Amore , il lato A è hard rock standard degli anni '70, mentre il lato B, Il triangolo del diavolo , suona come un tentativo di yacht rock con una chitarra intrisa di flanger/chorus.
    • È sempre stato, è e sarà sempre non solo è meno duro in termini di musica e testi rispetto alla sua produzione più famigerata, ma è interessante solo guardare il GG ben rasato senza tatuaggi visibili sulla copertina in contrasto con come appariva durante la parte più (in)famosa della sua carriera.
    • Vale anche la pena notare che la sua musica precedente tende a fare meglio con i critici rispetto al resto della sua discografia.
  • Gli anni '80: il ventre psicotico e grottesco dell'Hardcore Punk degli anni '80.
  • Lenzuola umide imbarazzanti: l'autoesplicativo 'Sleeping In My Piss'. Questo viene con il territorio quando sei The Alcoholic, specialmente nella misura di GG.
  • Assalto frontale completo: si spogliava o per lo più nudo ad ogni spettacolo e spesso cercava di combattere i membri del pubblico mentre si trovava in questo stato.
  • Il 'Divertimento' in 'Funeral': il suo funerale è diventato una festa sfrenata con i suoi amici in posa con il suo cadavere, mettendogli droga e whisky in bocca, come tracce di Brutalità e spargimento di sangue per tutti fatto esplodere in sottofondo. Fu sepolto con una bottiglia di Jim Beam in mano.
  • A God Am I: GG non era affatto timido riguardo al suo complesso divino, che si rifletteva sia nella sua musica ('Highest Power', 'Blood For You') che in alcune delle sue dichiarazioni pubbliche più famigerate.
  • Voce dura: sebbene la sua voce cantata fosse per lo più normale all'inizio della sua carriera, è diventata più dura col passare del tempo grazie al suo stile di vita, con un notevole cambiamento negli anni '87 Dai all'amore un brutto nome . Alla fine della sua vita, suonava come il Cookie Monster che suonava punk.
  • Hollywood New England : è nato a Lancaster, nel New Hampshire e in seguito si è trasferito a St. Johnsbury, nel Vermont, dopo che sua madre ha divorziato dal padre. Per un periodo è stato anche residente da qualche parte vicino a Manchester, nel New Hampshire, dove le sue esibizioni con le Cedar Street Sluts e gli Scumfucs hanno attirato molta notorietà (e infamia).
  • A sangue caldo: GG aveva a molto miccia corta.
  • 'Sono grande!' Canzone: riproduce questo tropo in modo disarmante con canzoni come 'Blood For You' e 'Highest Power'.
  • I Am the Band: Non importava se suonava quale delle sue numerose band lo sosteneva, la gente veniva a vedere i GG.
  • ' I FUCK The Dead... ': La sua canzone 'Fuck The Dead' è esattamente quello che dice sulla latta. Sembra che GG abbia sentito 'I Love The Dead' di Alice Cooper e abbia deciso che non era nemmeno lontanamente abbastanza grafico.
  • Canzone 'I Want': 'Voglio fotterti il ​​cervello', 'Voglio violentarti' e 'Mangiarti'.
  • Testi indecifrabili: la maggior parte della sua voce durante i concerti era dovuta alla solita dissolutezza di GG sul palco.
  • Titolo volutamente imbarazzante:
    • GG Allin è stato supportato da The Murder Junkies, The Scumfucs, The Jabbers, The Holymen, AIDS Brigade, The Disappointments e altri.
    • Alcuni dei suoi titoli di album più affascinanti sono Mangiami il cazzo e Freaks, froci, ubriachi e drogati. E non entriamo nemmeno nei titoli delle canzoni stesse.
  • Intercourse with You : Sfortunatamente, le canzoni in 'I Want' Song sono ciò che passa per questo tropo nella mente di GG.
  • Nome ironico: Nato Jesus Christ Allin, di certo non sembrava avere molto in comune con il suo omonimo.
  • Kavorka Man: Che tu ci creda o no, in realtà è stato sposato dal 1980 al 1986 (forse vale la pena notare che il 1986 è anche il primo anno in cui ha iniziato a defecare sul palco). E anche dopo, si è ritrovato in relazioni a lungo termine fino alla sua morte, nonostante i suoi testi misogini, il comportamento violento, gli atti scenici scatologici e la deplorevole igiene personale.
  • Jerkass: E ne vado fiero. Anche se quando è stato incarcerato per aggressione nel Michigan, una valutazione psicologica lo ha descritto come 'cortese, collaborativo e schietto'.
  • Batterista principale: È sempre stato, è e sarà sempre gli ha fatto suonare la batteria.
  • Più leggero e più morbido: anche se nei testi mette ancora il personaggio duro, individualista, è difficile vedere la sua musica country come qualcosa di diverso da questo.
  • Elenco delle città: 'Spingi quel motivo su per il culo.'
  • Testi in loop: ' SUCCHIAMI IL CULO, LO ODORE LLLLLLL..... '
  • Lyrical Cold Open: 'Sluts in the City.'
  • Made of Iron: Praticamente ogni concerto successivo al 1985 lo vedeva spogliarsi e rotolarsi su vetri rotti prima di litigare con tutto il suo pubblico. A volte lo coinvolgeva anche tagliarsi con coltelli, darsi fuoco e altre acrobazie. In effetti, molti video lo mostrano mentre si esibisce per alcuni minuti fino a quando non si scatena l'inferno per il resto del set.
  • Mantra della follia:
    • ' SUCCHIAMI IL CULO, LO ODORE LLLLLLL..... '
    • 'Vi odio figli di puttana, vi odio figli di puttana, vi odio figli di puttana.....'
  • Nudità frontale maschile: qualcosa che a GG piaceva infliggere al suo pubblico. Guarda quasi tutti i video di concerti (se hai lo stomaco forte).
  • Metal Scream: principalmente nel suo materiale successivo. Era in grado di portare una melodia durante il suo tempo con i Jabbers, ma alla fine degli anni '80, l'abuso di alcol e droghe gli aveva messo a dura prova. Non che questo infastidisse GG, che a quel punto aveva preso a ringhiare e urlare a squarciagola praticamente in ogni canzone. Un critico ha commentato che il suo stile vocale suona come il vomito.
  • Minuscolo dondolo: ' SUCCHIAMI IL CULO, LO ODORE LLLLLLL..... '
  • Misanthrope Supreme: Per quanto puoi essere in forma musicale. GG non fa mistero del fatto che odia tutti, e non disdegna di individuare alcune persone, come le donne o la polizia, nei suoi testi.
  • Canzone Misoginia: Troppe da elencare.
    • 'Automatic' è un esempio famigerato, con il testo 'Non giocare con me emotivamente, o ti farò sanguinare internamente'.
    • La maggior parte, se non tutti, di È sempre stato, è e sarà sempre è devoto alle sue visioni degradanti delle donne.
  • Scala di durezza lirica di Mohs: I suoi primi anni con i Jabbers sono stati un 9, ma una volta che è andato davvero fuori dalla fine si è incuneato saldamente tra 10 e 11 e ne ha assaporato ogni secondo.
  • Mohs Scale of Rock e Metal Hardness: le sue canzoni punk schiette sono a meno un 7, ma le sue incursioni nella musica country lo fanno scendere a un 2.
  • Privilegi N-Word: evitati in vero stile GG.
  • Feticista da incubo: Se 'Inculata, Succhiare il culo, Leccare la fica, masturbarsi' e 'Fuck the Dead' sono qualcosa su cui basarsi. GG amava scrivere canzoni di sesso il più cattive e perverse possibile, poiché era un feticista degli incubi nella sua vita personale - una volta, il giorno del suo compleanno, alcuni dei suoi amici assunsero una donna per urinare nella sua bocca.
  • Outsider Music: In un certo senso lo è. La sua musica è così inaccessibile che la gente è venuta piuttosto a guardare i suoi spettacoli per tutte le cose audaci che stavano succedendo piuttosto che per la performance, che persino Allin stesso ha riconosciuto essere spazzatura.
  • Incesto dei genitori: 'Uccidi tuo padre, violenta tua madre'.
  • Il Pig-Pen: A detta di tutti, GG puzzava veramente cattivo.
  • The Quincy Punk: alimentato dagli stereotipi popolari del punk rock incentrato su vandalismo, risse e aggressioni sessuali. Un certo numero di punk rocker e fan più accaniti desideravano che smettesse di essere stereotipato.
  • Refuge in Audacity: le sue canzoni discutevano di pedofilia, razzismo e stupro in una luce positiva.
  • Canzone Rock Star: 'Rock & Roll degli anni '80'.
  • Sanity Slippage: la maggior parte della sua discografia. Dai, è così GG Allin stiamo parlando!
  • Autolesionismo: oggetto di alcune canzoni come 'Abuse Myself, I Wanna Die', nonché un punto fermo delle esibizioni dal vivo.
  • Omicida seriale :
    • C'è una variante con 'I Kill Everything I Fuck', che parla di avere l'AIDS e di usarlo intenzionalmente per eliminare quante più persone possibile.
    • 'Legalize Murder' e 'My Sadistic Killing Spree' sono sicuramente all'altezza dei loro titoli.
  • Serious Business: Il rock & roll è questo tropo per GG (così come per alcuni dei suoi fan più irriducibili).
  • Shock Rock: GG potrebbe essere lo shock rocker con cui vengono giudicati tutti gli altri.
  • Gola tagliata: 'TI AFFETTO LA TUA FUCKIN GOLA...'
  • Qualcosa di completamente diverso: le sue ballate country. Anche se con canzoni come 'Fuck Authority', 'Watch Me Kill' e 'Guns, Bitches, Brawls And Bottles', la differenza era sicuramente una questione di stile piuttosto che di sostanza.
  • Studio Chatter: compare qua e là soprattutto grazie al processo di registrazione ovviamente veloce e sporco. Un esempio è 'Abuse Myself, I Wanna Die', con una falsa partenza e la band che ricomincia rapidamente da capo.
  • Succhiare stilistico: Buon Dio. La sua intera missione nella vita era fondamentalmente quella di essere il musicista più violento, sgradevole e disgustoso che sia mai esistito e, a detta di tutti, potrebbe esserci riuscito.
  • Teeny Weenie: Ne aveva uno e non aveva paura di mostrarlo.
  • Three Chords and the Truth: ha suonato direttamente con le sue canzoni punk. Suonano molto sporchi e distorti, come se fossero stati registrati su un registratore scadente in un bagno di una stazione di servizio.
  • Sesso a tre: 'Caroline And Sue' parla di questo, ma c'è una svolta quando una delle ragazze è transgender.
  • Amicizia malvagia: GG ammirava gli emarginati, dal momento che si considerava tale, e fece persino amicizia con John Wayne Gacy - sì, il clown pedofilo - che alla fine dipinse la copertina della colonna sonora di Odiato. Gacy ha anche fornito la citazione nei titoli di testa. 'GG Allin è un intrattenitore con un messaggio a una società malata. Ci fa guardare per quello che siamo veramente. L'essere umano è solo un altro animale che è in grado di parlare liberamente, di esprimersi chiaramente. Non commettere errori, dietro quello che fa c'è un cervello.'
  • Evoluzione vocale: a partire da Dai all'amore un brutto nome , la sua voce divenne molto più roca.
  • Avrebbe colpito una ragazza: chiunque nel suo pubblico era un gioco leale da prendere a pugni. Uno degli esempi più notevoli è durante un'esibizione di parole pronunciate a Boston, dove ha promesso di uccidersi ad Halloween 1989, e una donna disturbatrice ha pensato che sarebbe stato saggio chiedergli perché non poteva uccidersi prima. Le ordina di avvicinarsi e poi le sbatte la testa contro il muro, anche se un paio di membri del pubblico la salvano rapidamente e gli fanno il culo proprio lì sul palco. Questo può essere visto in Odiato .

'Speriamo che tra cento anni la gente guarderà indietro a GG e dirà, beh, è ​​lui che ha dato inizio a tutto questo... Sai, ribellione e... sai, e tutta questa guerra, ed è per questo che il rock & roll è tornato, si è evoluto ed è tornato ad essere rock & roll, capisci? ' ~ Merle Allin, dal documentario Odiato.

Articoli Interessanti

Scelta Del Redattore

Videogioco / Tuta per il tempo libero Larry 1: Nella terra delle lucertole da salotto
Videogioco / Tuta per il tempo libero Larry 1: Nella terra delle lucertole da salotto
Leisure Suit Larry 1: In the Land of the Lounge Lizards è un videogioco programmato, scritto e disegnato da Al Lowe (che ha anche composto la colonna sonora)...
Anime / Valvrave il Liberatore
Anime / Valvrave il Liberatore
Valvrave the Liberator, o in giapponese chiamato Kakumeiki Valvrave, è una serie anime di mecha prodotta da Sunrise, con Kou Matsuo come regista, Katsura...
Videogioco / Brothers: A Tale of Two Sons
Videogioco / Brothers: A Tale of Two Sons
Brothers: A Tale of Two Sons è un videogioco sviluppato da Starbreeze Studios. È stato rilasciato per Xbox Live Arcade, Steam e Playstation Network ad agosto...
Serie / The Strain (serie TV)
Serie / The Strain (serie TV)
Una descrizione dei tropi che appaiono in Strain (serie TV). The Strain è una serie televisiva horror sui vampiri che ha debuttato il 13 luglio 2014 su FX. È stato creato da…
Più vicino di quanto sembri
Più vicino di quanto sembri
Gli specchietti retrovisori a volte sono dotati di un avviso: 'Gli oggetti nello specchietto sono più vicini di quanto appaiano'. Nota Questi specchietti sono convessi, quindi offrono una visione più ampia...
Letteratura / I giochi della fame
Letteratura / I giochi della fame
The Hunger Games, di Suzanne Collins, è una tetralogia (precedentemente una trilogia) di romanzi per giovani adulti ambientata dopo la fine a Panem, una nazione in quello che...
Videogioco / La chiamata di Asheron
Videogioco / La chiamata di Asheron
Asheron's Call era un MMORPG fantasy Cult Classic della piccola ma rispettata casa di sviluppo Turbine, che è anche responsabile di Il Signore degli Anelli...