Principale Caratteri Personaggi / Il Trono di Spade - Theon Greyjoy

Personaggi / Il Trono di Spade - Theon Greyjoy

  • Personaggi Gioco Troni Theon Greyjoy

Game of Thrones Indice dei personaggi principali
I Sette Regni di Westeros |Casa Stark(Casa Stark Children[Jon Snow, Sansa Stark, Arya Stark],Casa Stark Famiglia) |Casa Bolton(Ramsay Bolton) | Casa Karstark | Casa Mormont |Casa Canna|Altre case del nord| Casa Lannister (Tywin Lannister,Cersei LannisterJaime LannisterCasa Famiglia Lannister) |Casa Clegane|Casa Baratheon di Approdo del Re(Joffrey Baratheon) | Casa Targaryen ( Corte di Daenerys I [ Daenerys Targaryen ,Tyrion Lannister], Servi di Daenerys ) |Casa Baratheon di Capo Tempesta e Roccia del Drago(Stannis Baratheon) | Casa Greyjoy ( Theon Greyjoy ) | Casa Arryn (Petyr 'Ditocorto' Baelish) |Casa Tully|Casa Frey|Casa Tyrell| Casa Tarly |Casa Martello(Serpenti della sabbia) | Le città libere | Baia degli schiavisti | Il Mare Dothraki e la Desolazione Rossa | Qarth |I Guardiani della Notte| Corte Reale | L'Ordine dei Maestri | La Guardia Reale | Bruti | Fratellanza senza stendardi | La fede dei sette | Tempio Rosso |Personaggi indipendenti| Compagnia teatrale | Esseri soprannaturali
Annuncio:

Saranno nascosti solo gli spoiler della stagione in corso, quindi fai attenzione agli spoiler se non sei aggiornato sugli episodi.


Il principe Theon Greyjoy

img/characters/81/characters-game-thrones-theon-greyjoy.png «Sai com'è sentirsi dire quanto sei fortunato a essere prigioniero di qualcuno? Per sentirti dire quanto DEVI LORO?' Clicca per vedere Reek. img/characters/81/characters-game-thrones-theon-greyjoy-2.png ' So chi sono! Sono Reek! Puzzo! Fedele Reek! Buon Reek! Sono sempre stato Reek! '

Giocato da: Alfi Allen

'Sono un Greyjoy. Non posso combattere per Robb e per mio padre entrambi».

Il figlio più giovane di Balon Greyjoy. Aveva due fratelli maggiori ('Maron' e 'Rodrik' nei libri), entrambi uccisi durante la Ribellione dei Greyjoy, e una sorella maggiore, Yara.Dai libri...'Asha' nei libri, ma è cambiata a causa di One Steve Limit e della presenza dell'omonima Osha dalla parte degli Stark; questo era forse inevitabile dopo che Theon l'ha paralizzato in un libro successivo.

Annuncio:

All'inizio della serie, Theon è l'ostaggio e protetto di Eddard Stark. Theon era tecnicamente un ostaggio Stark per garantire il buon comportamento di suo padre Balon. A causa della sua amicizia con Robb Stark, la sua posizione in casa Stark è diventata molto più volontaria dopo la morte di Ned Stark. Theon tradì gli Stark, tuttavia, dopo che Robb lo mandò a ottenere il supporto di Greyjoy per gli Stark nella Guerra dei Cinque Re, quando Theon apprese che suo padre intendeva attaccare il Nord. Theon con riluttanza si schierò con suo padre e si unì alla campagna dei Greyjoy, durante la quale riuscì a conquistare Grande Inverno con una manciata di uomini. Il suo sequestro alla fine fallì quando i Bolton (guidati da Ramsay Snow) assediarono e riconquistarono Grande Inverno (presumibilmente per conto degli Stark, anche se Ramsay in realtà saccheggiò e bruciò Grande Inverno, cosa che incolparono di Theon e degli Ironborn), nel corso del quale Theon fu catturato.

Annuncio:

Dopo la sua cattura da parte dei Bolton, è stato ampiamente torturato da Ramsay Snow facendogli adottare una seconda personalità chiamata Reek, che fungeva da Igor per Ramsay. Theon-Reek dice a Ramsay e Roose che i due Stark Princes non sono completamente morti, gettando una chiave inglese nelle opere dei loro piani per usurpare il Nord. Tuttavia, Ramsay lo tenne come suo animale domestico personale e schiavo, apparendo per tutto il mondo uno persona fisica è infatti Due caratteri. Theon torna finalmente ad essere se stesso quando Sansa torna a Grande Inverno e diventa la nuova vittima degli abusi di Ramsay. Inorridito da questo e costretto ad affrontare tutti gli errori che ha commesso in passato, Theon aiuta Sansa a fuggire da Grande Inverno. Dopodiché, fa tutto il possibile per aiutare sua sorella Yara e riparare il danno che ha fatto alla Casa Stark.


apri/chiudi tutte le cartelle A-D
  • Valutazione di approvazione dello 0% : Quando si impossessa di Grande Inverno, nessuno dei settentrionali sono favorevoli a lui. Le sue azioni successive si traducono praticamente in ogni singolo nordista che vuole ucciderlo.
  • 2 + Tortura = 5 : Dopo averlo distrutto completamente, Ramsay alla fine lo picchia brutalmente facendogli accettare 'Reek' come suo nuovo nome.
  • Abile nell'adattamento: nei libri, Ramsay ha effettivamente mozzato le dita dei piedi e delle dita di Theon e persino strappato la maggior parte dei suoi denti, inoltre la sua castrazione è solo implicita. Qui, Theon è stato castrato solo e ha perso un dito, anche se zoppica per un po' a causa delle torture di Ramsey.
  • Aggiornamento dell'angoscia adattativa: lo spettacolo pone maggiore enfasi sulla lealtà in conflitto di Theon nei confronti delle sue due famiglie e sul suo desiderio di essere rispettato. Le sue torture dalle mani di Ramsay sono anche mostrate direttamente (e molto) rispetto ai libri.
  • Attrazione adattativa : al libro Theon sono state rimosse le dita delle mani e dei piedi, i suoi capelli erano diventati bianchi e poiché Ramsay lo ha torturato tenendolo in una cella coperto di feci, era costantemente sudicio rispetto al più sudicio abito da servitore che indossa. È irriconoscibile dal precedente Theon Greyjoy a tal punto che quando Asha/Yara lo vede non lo riconosce affatto mentre nella quarta stagione riconosce facilmente Theon in una volta.
  • Cattivo adattativo: La tortura di Theon nei libri non lo ha solo distrutto mentalmente, ma anche fisicamente. Show Theon, una volta che riesce a scrollarsi di dosso un po' di stress, è in grado di reggere decentemente il proprio in un rottame. Una menzione speciale va alle sue abilità nel tiro con l'arco. Probabilmente il libro Theon non terrà mai più un inchino a causa delle dita delle mani e dei piedi mozzate. Show Theon, mentre salva Yara, becca senza sforzo molti degli uomini di Euron.
  • Eroismo adattativo: Theon è una persona molto più piacevole nello spettacolo che nei libri. Potrebbe anche essere un personaggio diverso. È amico di tutti gli Stark, incluso Jon, nello show, dove nei libri gli piaceva davvero solo Robb. Ha anche mostrato rammarico per le sue azioni molto prima di essere catturato da Ramsay Snow. Dice persino a Sansa che sente che la sua tortura è ciò che meritava per le sue azioni. Nei libri si sente innocente e non merita le torture subite. Inoltre si rammarica solo di aver tradito Robb. Nello show si rammarica di tutto quello che ha fatto. Si assume la piena responsabilità dei suoi crimini invece di incolparli su altre persone come nei libri. Inoltre non ha violentato una donna che era il suo scaldaletto.
  • Bruttezza adattativa: tutti i Greyjoy sembrano considerevolmente più semplici e ruvidi delle loro controparti di libri, ma Theon lo fa più difficile. Considerato notoriamente bello nei libri, qui sembra persino trasandato prima passare il tempo nelle mani di Ramsay. Lo spettacolo bilancia questo attenuando in modo significativo i danni fisici che gli sono stati arrecati alla fine della suddetta tortura.
  • Malvagità adattativa:
    • Nei libri, a parte Robb, la maggior parte dei Northmen non si preoccupa per lui (e il sentimento è reciproco per la maggior parte) e la sua posizione di ostaggio è molto chiara. Di certo non fa parte della famiglia. Quindi la moralità del suo tradimento è una questione grigia. Nello spettacolo è accettato come parte della loro famiglia, rendendo la moralità della sua scelta una questione in bianco e nero. Essere in rapporti migliori con gli Stark sottolinea l'erroneità del suo tradimento.
    • Quando Sansa implora il suo aiuto per scappare, lui tradisce la sua fiducia a Ramsay, con il risultato che la donna alleata di Sansa viene scorticata a morte. Il libro Theon non ha mai fatto il tutto esaurito a Jeyne Poole in questo modo.
  • Espansione dell'adattamento: la sua prigionia e la sua tortura sono menzionate solo a posteriori nei libri.
  • Un'amica in difficoltà: con Sansa Stark. Alla fine della quinta stagione e all'inizio della sesta stagione, corre diversi rischi estremi solo per proteggere Sansa e aiutarla a fuggire dai Bolton.
  • Agonia dei piedi: ha una zoppia molto grave e evidente, senza dubbio un promemoria permanente di un trapano molto lentamente azionato a manovella attraverso il suo piede sinistro e, naturalmente, la castrazione.
  • Ahimè, povero cattivo: un lech, un giuramento e un assassino di bambini, ma accidenti se la tortura di Ramsay Snow non ti fa compatire Theon.
  • E Zoidberg: Bran prega per la sicurezza dei suoi fratelli e amici 'e anche di Theon, suppongo'.
  • Fastidioso fratello minore: A Yara.
  • Acerrimo nemico: Per quanto lo riguarda, quello cazzo di suonatore di corna . Quel 'fottuto suonatore di corna' si scopre essere Ramsay Snow, che si dimostra così molto, molto molto più cattivo un acerrimo nemico di un semplice musicista irritante.
  • L'arciere: sottolinea che i Greyjoy sono famosi per il loro tiro con l'arco. Le sue abilità con arco e frecce sono eccellenti e le mette a frutto salvando Bran dai Bruti e poi uccidendo i Ravens ai Gemelli per assicurarsi che Tywin Lannister non ricevesse notizie fino a quando non fosse stato stipulato un trattato.
    • Davvero, è sufficiente dire che la sua abilità di arciere è l'unica cosa che Theon non lo fa rovinare. Tragicamente, dato il modo in cui Ramsay ha trattato le dita di Theon, Theon potrebbe non averlo nemmeno fatto Quello più. Per fortuna 'Winterfell' mostra che non ha perso un grammo della sua abilità, nonostante il Fingore.
  • Domanda sulla perforazione dell'armatura:
    • Alla fine una di Bran: 'Ci hai sempre odiato?'
    • Ne dà uno a suo padre guardandolo piegare il ginocchio a Robert: 'Hai 'preso quello che era tuo' allora?!'
  • Extra asceso: nella prima stagione, era per lo più solo il compagno di Robb che fungeva anche da fanservice maschile. Dalla seconda stagione in poi è uno dei personaggi principali dello show.
  • Vittima stronzo: Zigzag. Inizia così nella terza stagione. Dopo quello che ha fatto agli Stark e ai bambini innocenti che ha ucciso, sta arrivando qualcosa di quello che gli succede. Ma poi diventa chiaro quanto sia vile Ramsay, e proprio nel momento della sua castrazione le torture che subisce iniziano a renderlo di nuovo comprensivo.
  • L'Espiatore:
    • Si rammarica sinceramente di aver tradito gli Stark e inizia ufficialmente a cercare di fare ammenda per ciò che ha fatto salvando la vita di Sansa e aiutandola a fuggire dai Bolton.
    • La stagione 8 lo vede volontario come guardia di Bran poiché quest'ultimo funge da Esca per il Re della Notte. Dice a Bran che vuole rimediare per avergli portato via Grande Inverno e aver costretto Bran e Rickon a scappare.
    • Come di L'ultimo degli Stark , l'espiazione di Theon è considerata completa, poiché Sansa appunta un terribile sigillo di lupo sul suo corpo. Theon viene messo a riposo come Stark.
  • Tentativo di stupro: salvato da Ramsay Snow, tra tutte le persone. Successivamente diventa la vittima di Ramsay, che mente stupra, tortura e castra Theon.
  • Fantastico nome di Mc Cool: anche se potrebbe non avere un significato particolare nell'universo, i creatori avrebbero saputo che Theon è greco per Dio . E Greyjoy è almeno un po' inquietante, anche senza la storia allegata.Dai libri...C'era, curiosamente, un antico re del Nord di nome Theon Stark, noto come 'il lupo affamato' per via della sua reputazione bellicosa. Il fatto che un Theon avesse portato un nome storico di Stark potrebbe effettivamente influenzare ulteriormente i problemi di Theon con la sua famiglia adottiva.
  • Ah, guarda! Si amano davvero:
    • Nonostante i litigi e le feroci prese in giro, lui e sua sorella Yara si preoccupano profondamente l'uno dell'altra. Yara sfida apertamente il padre a organizzare una missione di salvataggio per Theon quando scoprono che Theon è il prigioniero dei Bolton.
    • Nonostante il suo risentimento per essere un ostaggio glorificato, tiene profondamente agli Stark. Tanto che questo affetto è ciò che gli permette di uscire finalmente dal personaggio di 'Reek' che le torture di Ramsay gli hanno imposto.
  • Cattivo capo: I suoi dipendenti non stanno meglio.
  • Be All My Sins Remembered: La decisione di Theon di tradire gli Stark lo ha perseguitato per gran parte della serie. Dopo averla aiutata a fuggire dai Bolton, Theon ha intenzione di portare Sansa alle porte del Castello Nero in modo che possa ricongiungersi con suo fratello Jon. Quindi suggerisce a Theon di unirsi ai Guardiani della notte in modo che i suoi crimini vengano cancellati. Theon non ce l'ha. Sansa: Dobbiamo solo arrivare a Castle Black. Una volta che saremo con Jon, Ramsay non potrà toccarci.
    Theon: Jon mi avrebbe ucciso nel momento in cui avessi varcato il cancello.
    Sansa: Non glielo permetterò. Gli dirò la verità su Bran e Rickon.
    Theon: E la verità sui ragazzi della fattoria che ho ucciso al loro posto? E la verità su Sir Rodrick che ho decapitato? E la verità su Robb che ho tradito?
    Sansa: Quando prendi il Nero, tutti i tuoi crimini sono perdonati.
    Theon: Non voglio essere perdonato. Non posso nemmeno fare ammenda con la tua famiglia per le cose che ho fatto.
  • Beard of Sorrow : Nella stagione 3. Giustificato, dato che i suoi rapitori non gli hanno permesso di radersi.
  • Essere torturati ti rende malvagio: invertito. È solo dopo la sua orribile tortura per mano di Ramsay che diventa di nuovo comprensivo e inizia a pentirsi veramente delle sue azioni passate.
  • Tensione sessuale bellicosa: Si suggerisce che i suoi sentimenti per Ros vadano un po' oltre il volerla per il suo corpo. Non ne viene mai niente, però, considerando che Ros è infilzato con dardi di balestra e Theon... beh, il destino di Theon fa sembrare Ros fortunato.
  • Big Bad Wannabe: Theon riesce a conquistare facilmente Grande Inverno, ma questo perché ogni uomo normodotato è fuori a combattere con Robb Stark. Diventa subito evidente che è sopra la sua testa.
  • Istinto del Grande Fratello: Theon lo sente nei confronti di tutti gli Stark.
    • È pronto a salvare la vita di Bran nella prima stagione.
    • Quando sembra che Robb e Greatjon possano litigare, Theon si muove per difenderlo.
    • È il suo affetto per Sansa che gli permette di uscire dalla presa di Ramsay e scappare.
    • Alla fine sacrifica la sua vita per Bran.
  • Lama su un bastone:Dopo aver esaurito le frecce nella battaglia di Winterfell nella stagione 8, raccoglie una lancia e inizia ad abbattere ogni wight che riesce a trovare. Alla fine carica il Re della Notte con la lancia, ma il Re della Notte elude, rompe la lancia e trafigge Theon con uno dei pezzi rotti.
  • Blood Knight: Sorridendo sempre quando c'è la prospettiva di una violenza in corso.
  • Tradimento della guardia del corpo: venduto al nemico dai suoi compagni Ironborn subito dopo averli esortati a morire combattendo al suo fianco.
  • Brain Bleach: Dopo aver realizzato che la donna che stava palpeggiando e che cercava di sedurre era in realtà sua sorella .
  • Brainwashed and Crazy: Al punto che nega il suo stesso nome e identità a sua sorella. Principalmente a causa del suo condizionamento da Tricked Into Escaping Gambit di Ramsay. Si scopre che ricorda perfettamente chi è, ma ci vuole Sansa e la sua stessa colpa per rivendicare se stesso.
  • Break the Haughty: La sua vita da adulto, in pratica. Nella terza stagione, tuttavia, le cose peggiorano molto, con praticamente tutto ciò che gli è caro (letteralmente in alcuni casi orribili e orribili) gli è stato strappato via.
    • La sua abilità con l'arco gli è quasi certamente portata via insieme ad almeno un dito.
    • Il suo status di Lord e il suo posto nella famiglia Greyjoy vengono portati via in due modi tragici: uno, con lui che viene torturato da Ramsay e accetta 'Reek' come suo nuovo nome dopo che Ramsay decide che 'Theon' è 'troppo nobile' un nome per qualcuno come lui; e in secondo luogo, con il suo stesso padre che lo ha completamente rinnegato perché 'non è più un uomo' e lo ha abbandonato a un destino orribile.
  • Piedistallo rotto: trascorre la maggior parte della sua vita credendo che tutti gli Ironborn siano Proud Warrior Race Guys che combattono fino alla fine. Si rese conto di quanto si sbagliasse nel modo più duro quando i suoi uomini lo vendettero ai Bolton.
  • Butt-Monkey: diffidato e trattato come sporco praticamente da tutti tranne Robb.
    • Questo diventa ancora più pronunciato nella seconda stagione, dove non solo la sua stessa gente lo tratta con disprezzo, ma riesce a rendersi ridicolo anche dopo aver preso Grande Inverno. Rimanere una Butt-Monkey mentre sei il capo di un esercito conquistatore è un bel risultato.
    • Quasi tutte le scene della terza stagione lo vedono torturato. Entro la quarta stagione, è completamente distrutto.
  • Chiamare fuori il vecchio:
    • In 'What is Dead May Never Die', dopo aver sopportato i continui abusi di suo padre, per il orribile 'crimine' di essere il prezzo che Balon ha dovuto pagare per aver perso la sua triste piccola guerra un decennio prima, scatta con la citazione di seguito. Riceve uno schiaffo in faccia per il suo disturbo. Purtroppo, decide comunque di abbandonare gli Stark e unirsi alla causa dei Greyjoy alla fine dell'episodio. Detto questo, sembrava sfondare il cranio di Balon per un breve periodo. O questo gli ha fatto ripensare alla morte degli altri due figli. Theon : Ti comporti come se io si è offerto volontario andare! Voi mi ha dato via , se ti ricordi?! Il giorno in cui hai piegato il ginocchio a Robert Baratheon! Dopo di lui schiacciato Voi! Hai 'preso ciò che era tuo', allora?!
    • Forse erano entrambe le cose, che le parole di Theon hanno fatto pensare a Balon ai suoi figli morti, e per alcuni secondi ha capito la verità: che alla fine è stato il suo stesso stupido orgoglio e ambizione a far uccidere i suoi figli, non Robert Baratheon e Ned Stark. Si è scagliato contro Theon piuttosto che affrontare la sgradevole verità.
  • Infortunio di fine carriera: è fortemente implicito che le ferite subite dalle torture di Ramsay abbiano posto fine alla sua carriera di guerriero. Il suo zoppicare in particolare ha danneggiato permanentemente la sua manovrabilità. Detto questo, mostra nella sesta stagione che è ancora in grado di impugnare e usare una spada e nella stagione 7 è praticamente completamente sovvertito quando in realtà combatte in modo impressionante contro i predoni di Euron e uccide un numero decente, ma fugge dalla battaglia quando Euron parte il suo disturbo da stress post-traumatico.
  • Tic caratteriali: Come risultato del suo indottrinamento, Reek ha grandi difficoltà a stabilire un contatto visivo; inoltre, forse come effetto collaterale fisico di tutte le torture, è anche soggetto a contrazioni durante i periodi di stress. Sfortunatamente, questo rimane ancora in una certa misura dopo che si è riscoperto come Theon Greyjoy.
  • Child of Two Worlds: A Deconstruction, è troppo settentrionale per le Isole di Ferro e troppo Ironborn per il Nord. La sua incapacità di risolvere quella crisi di identità porta a una tragedia per lui e per tutti gli altri. Alla fine diventa Reek, un burattino senza cervello senza volontà, né Ironborn né Northern. Alla fine della quinta stagione si interrompe.
  • Tortura a sangue freddo: dopo essere stato esaurito dagli Ironborn, nella terza stagione ha rivelato di essere un prigioniero a cui è stato sottoposto dai suoi rapitori. Nonostante gli facciano domande, in realtà non sembrano essere interessati alle sue risposte.
  • Pragmatico da combattimento: Ha sfumature di questo. Anche se non è molto pragmatico in altri modi, da quello che vediamo, Theon ha effettivamente un discreto successo in combattimento perché è subdolo e non combatte in modo equo.
    • Nella prima stagione, salva Bran e pone fine alla situazione di stallo tra Robb e i bruti sparando al loro leader alla schiena.
    • Nella seconda stagione, attira ser Rodrik e le guardie rimaste a Grande Inverno con un finto attacco a Piazza Torrhen. Quindi manda i suoi uomini oltre le mura e prende il castello mentre dorme. Sferra con successo anche un No Holds Barred Beat Down su Black Lorren sfruttando l'elemento sorpresa.
    • Infine, nella quinta stagione, salva Sansa Stark da un mondo di ferite lanciando Myranda alla sua morte da villain Disney, un'impresa che compie attaccando da dietro e sovvertendo le sue aspettative di essere totalmente la creatura di Ramsay (anche se ciò potrebbe non aver tenuto conto sua decisione di farlo).
    • All'inizio della sesta stagione, lui e Sansa sono circondati dai soldati Bolton e stanno per essere trascinati a Grande Inverno, ma improvvisamente Brienne e Podrick tendono un'imboscata ai soldati. Durante il combattimento che ne segue, Pod viene buttato giù da cavallo e si ritrova sopraffatto dal soldato che combatte a piedi. Prima che il soldato possa sferrare il colpo mortale, tuttavia, Theon mette le mani su una spada lasciata cadere e la conficca nella parte posteriore dell'attaccante di Pod.
  • Lealtà in conflitto: la sua famiglia biologica contro quella che lo ha cresciuto. Sceglie la sua famiglia biologica, ben riassunta dalla sua voce e dalle citazioni delle immagini, sopra, ma alla fine se ne rammarica quando si rende conto che Yara è l'unica che si prende davvero cura di lui. Entro la fine della settima stagione, parla con Jon e si rende conto che non deve scegliere l'uno rispetto all'altro, come mostrato quando salva Yara da Euron e poi la lascia alle Isole di Ferro in modo che possa aiutare gli Stark a combattere il Re della Notte.
  • Ricoperto di cicatrici: sebbene il viso di Reek sia rimasto per lo più senza segni, durante la scena del bagno viene rivelato che il resto del suo corpo è coperto da dozzine di cicatrici dall'aspetto doloroso.
  • Imbecille accovacciato, Hidden Badass: Nonostante tutti i suoi altri fallimenti, Theon è un arciere straordinario e ha aiutato Robb a vincere molte delle sue battaglie iniziali. Tutto è andato in discesa per lui dopo il suo Face-Heel Turn e, grazie a Ramsay Snow, non ha più nemmeno il tiro con l'arco.
    • Anche se nella sesta stagione è abbastanza tosto da cercare di allontanare i soldati Bolton da Sansa e poi pugnalarne uno alla schiena mentre Brienne e Pod erano temporaneamente inabili. Nella settima stagione, combatte e uccide alcuni dei predoni di Euron prima di assorbire l'orrore della scena e iniziare a rivivere il trauma indotto da Ramsay.
    • La stagione 8 consolida il suo status di tosto, poiché aiuta a difendere Bran dai wight, e poi dopo che tutti i suoi uomini sono caduti, usa da solo un'arma di vetro di drago per abbattere dozzine di wight da solo, alla fine impegnandosi in una carica condannata contro lo stesso Re della Notte. È facilmente sconfitto, ma ci è voluto del coraggio per arrivare così lontano.
  • Colpo dell'eroe crocifisso: viene presentato nella terza stagione come legato a una croce a forma di X e sottoposto a tortura. Trascorre molto tempo in questo modo.
  • Ribelle fino alla fine:Il suo ultimo atto è caricare il Re della Notte per comprare a Bran qualche secondo in più di vita. Theon sapeva benissimo che sarebbe morto e decise di combattere fino alla fine.
  • Orizzonte di eventi disperati: ha già superato questo problema durante la sua tortura da parte di Ramsay e la notizia che Robb Stark è morto e che il padre di Ramsay lo ha ucciso probabilmente ha ucciso tutte le speranze che gli erano rimaste. In seguito si immerge ulteriormente quando incontra Sansa e ammette la sua colpa nel tradire gli Stark e ammette apertamente che merita di essere torturato per aver ucciso dei bambini.
  • Brama disperatamente l'affetto: tradisce Robb e gli altri Stark per conquistare l'amore e il rispetto di sua fica padre, (cosa che non accade) quando ironicamente Robb era quello a cui fregava davvero di lui. Theon alla fine si rende conto di quanto sia stato un errore. Inoltre, alla fine della giornata viene mostrato che Yara si prende cura di lui, il che significa che anche all'interno della sua stessa famiglia biologica, stava ancora cercando l'approvazione del parente sbagliato.
  • Immunità alla disabilità: probabilmente la prima volta nella storia della TV in cui un precedente attacco all'inguine in realtà aiutato qualcuno in una rissa. Quando litiga con Harrag, il ragazzo commette l'errore di cercare di prenderlo a calci nelle palle, dimenticandolo non c'è niente lì . Ciò consente a Theon di affrontare Harrag e picchiarlo a sangue.
  • Il cane morde indietro: Theon uccide Myranda quando minaccia di torturare Sansa per gelosia, quindi afferra Sansa e salta dalle mura di Grande Inverno con lei, rubando il premio di Ramsay.
  • Amico, dov'è il mio rispetto? :
    • Si aspetta un grande benvenuto durante il suo ritorno a casa. Non lo capisce.
    • Si aspetta anche che la gente di Grande Inverno gli mostri almeno un poco rispetto, considerando che l'ha invasa con soldati armati e l'ha occupata. Nooooooo. Tutti, dai bambini paralizzati ai vecchi indifesi, gli danno labbra e sarcasmo.
E-N
  • Gli eunuchi sono malvagi: evitati. L'orribile tortura e la straziante sofferenza che subisce insieme alla castrazione per mano di Ramsay ottengono una certa simpatia che ha perso quando è uscito dai binari per compiacere suo padre.
  • Ognuno ha degli standard:
    • Prima del suo Volto faccia-tacco , sembra disgustato dal fatto che Jaime Lannister si comporti in modo educato dopo aver messo a fil di spada diversi alfieri, suggerendo che facciano lo stesso.
    • È sinceramente disgustato quando scopre che la donna con cui stava provando è sua sorella. L'incesto sembra essere una delle poche cose che non farà.
  • Anche i cattivi uomini amano le loro mamme: quando Yara menziona la loro defunta madre, è chiaramente molto doloroso per Theon pensarci.
  • Evil Ex Friend: agli Stark in generale e a Robb in particolare.
  • Affronta la morte con dignità:
    • Tenta di farlo nel finale della seconda stagione, progettando di attaccare in battaglia contro le forze del Nord che sono venute per lui e uccidere quanti più uomini possibile prima che muoia. Invece, i suoi stessi uomini lo mettono fuori combattimento e lo vendono al nemico. Poi trascorre diversi anni all'inferno...
    • Nel finale della terza stagione, il suo finale disperato di aggrapparsi al suo nome – e più che al suo nome, la sua identità di Greyjoy, discendente di re e guerrieri – di fronte alle percosse sempre più brutali di Ramsay ha sfumature di questo.
    • Alla fine riesce a farlo nella stagione 8, sacrificando coraggiosamente la sua vita per cercare di salvare Bran dagli Estranei.
  • Face-Heel Turn: ha iniziato la serie come il migliore amico di Robb, e poi lo ha tradito quando è stato inviato alle Isole di Ferro per curare suo padre. Se ne rammarica immensamente.
  • Fallito un controllo a campione: probabilmente avrebbe dovuto dedicare più tempo ad ascoltare il maestro Luwin sulle altre Case e sui rispettivi sigilli poiché, nonostante fosse scorticato su una croce a forma di X, ancora non riesce a capire chi sia il responsabile della tortura.
  • Fingore: Durante la sua prima sessione di tortura, una lama sottile viene lentamente infilata sotto un'unghia. Quando Ramsay sostituisce il torturatore e continua le sessioni da solo, il suo primo 'gioco' termina con il mignolo di Theon che viene scorticato; un'esperienza così dolorosa che Theon viene lasciato implorando Ramsay di amputarlo del tutto. Più tardi, Theon viene visto indossare una benda su gran parte della mano destra, il che implica che Ramsay ha fatto lo stesso per le altre dita.
    • Gli episodi successivi mostrano che Theon ha ancora la maggior parte delle dita sulle sue giusto almeno la mano. È stato in grado di tenere il rasoio con quella mano quando ha fatto la barba a Ramsay, e c'è un primo piano di un guanto che gli è stato messo sulla mano prima di essere inviato a Moat Cailin. Molto probabilmente perché non sarebbe molto utile come schiavo se non potesse tenere o trasportare nulla.
  • Scuoiamento vivo: Ramsay ha scuoiato parti di lui, in particolare le mani.
  • Foglio :
    • A Jon Snow. Entrambi sono cresciuti sotto la casata degli Stark. Jon, in quanto figlio illegittimo di Lord Eddard Stark, desidera essere uno Stark legale e Theon, sebbene sia un figlio vero della Casa Greyjoy e un ostaggio/protettore degli Stark, vuole essere uno Stark. Entrambi soffrono di 'Ben fatto, figlio!' Ragazzo . Entrambi cercano disperatamente uno scopo nella vita. La differenza è che Jon mantiene il suo onore mentre Theon tradisce la sua famiglia adottiva per il suo padre di sangue che lo tratta male. Jon è amato da suo padre e dai fratellastri e cresce con la sua famiglia mentre Theon cresce lontano dalla sua famiglia e ha un padre a cui non piace nemmeno.
    • A Jaime Lannister. Entrambi iniziano come giovani arroganti. Almeno una volta, Theon finisce in una situazione incestuosa con sua sorella mentre Jaime e sua sorella Cersei si impegnano spesso in incesto. Dopo aver vissuto circostanze terribili, entrambi vengono catturati e perdono una parte vitale del corpo, che inizialmente li rompe, ed entrambi riescono a scappare. Entrambi tornano a casa, ma scoprono di non avere più il potere e l'influenza che si aspettavano al ritorno a casa. Entrambi condividono stretti rapporti con le loro sorelle. Tuttavia, dopo che Theon è tornato a casa, Yara è molto più favorevole a Theon, mentre Cersei lo è meno con Jaime.
    • A Tyrion Lannister. Entrambi cercano disperatamente di guadagnarsi l'amore o, per lo meno, il rispetto dei rispettivi padri, che credono di essere una delusione e un disonore per il loro cognome. Entrambi commettono atti moralmente sbagliati o addirittura mostruosi per raggiungere i loro obiettivi: Tyrion fa praticamente di tutto per salvare il regno del crudele e sadico Joffrey, che ha dimostrato molte volte di essere indegno del trono, mentre Theon prende Grande Inverno, tradisce gli Stark, che è stata la sua famiglia per un decennio, e uccide persone innocenti, compresi i bambini. Il loro arco narrativo nella seconda stagione si conclude con i loro tentativi falliti miseramente: Theon viene tradito dai suoi stessi uomini e diventa un ostaggio di Ramsay Snow, mentre Tyrion, nonostante mantenga Approdo del Re in piedi abbastanza a lungo da permettere a Tywin e ai Tyrell di salvare la situazione, è sfigurato in battaglia, quasi muore e non riceve né onore né ricompensa per le sue azioni. E, naturalmente, entrambi continuano ad essere odiati dai rispettivi genitori.
  • Costretto a guardare: Ramsay lo ha costretto a guardare mentre violenta Sansa la prima notte di nozze.
  • Perdonato, ma non dimenticato: entro la settima stagione, gli Stark sopravvissuti sono diventati solidali con lui nonostante il suo tradimento nella seconda stagione, soprattutto quando ha salvato Sansa dai Bolton. Ma loro (Jon in particolare) chiariscono a Theon che il suo tradimento punge ancora.
  • Glory Hound: Vuole disperatamente farsi un nome in qualche modo.
  • Diventare nativo: molti dei suoi problemi derivano dal fatto che la sua mentalità è molto più nordica di Ironborn, ma si rifiuta di ammetterlo. Questa si rivela essere la sua rovina; è disposto a morire piuttosto che essere 'il Greyjoy che è scappato', non rendendosi conto che i suoi combattenti Ironborn pensano che l'ultima resistenza quando scappare con il bottino sia un'opzione sono semplicemente stupidi.
  • Angelo buono, angelo cattivo: Maestro Luwin e Dagmer sono essenzialmente questo per lui dopo che ha catturato Grande Inverno. Di solito vince Dagmer, il che serve solo ad accelerare la caduta di Theon.
  • Mostro dagli occhi verdi: Sembra essere piuttosto geloso di Tyrion e dei Lannister a causa della loro ricchezza e potere.
    • Più tardi, dello status preferito di Yara con il padre.
  • Attacco all'inguine: Ramsay lo castra con un coltello castrato.
    • Il finale della settima stagione gli fa finalmente scoprire un lato positivo di questo, poiché ora è in grado di non vendere ulteriori colpi nell'area.
  • Handicapped Badass: La parte handicappata è minimizzata. Nonostante la sua tortura, è ancora in grado di resistere con una spada in un combattimento. Tuttavia, le sue esperienze avevano sicuramente lasciato il segno su di lui sia fisicamente che mentalmente.
  • He-Man Woman Hater: si infila in questo dopo essere stato costretto a combattere con Yara per la sua posizione di erede di Balon.
  • Partner di vita eterosessuali:
    • Con Robb. Sembra tenerlo in considerazione da qualsiasi altro Stark e di solito è il primo a sostenere una qualsiasi delle decisioni di Robb. Theon: Sono tuo fratello? Ora e sempre?
      Rob: Ora e sempre.
    • Sovvertito dal suo tradimento nella seconda stagione. Ora Robb vuole ucciderlo.
  • Heel-Face Door-Slam: alla fine della seconda stagione, Luwin tenta di ragionare con un Theon disperato in cui è sopra la sua testa. Lo stesso Theon lo ammette, ma poi afferma di essere troppo coinvolto. Non può tornare a casa perché ritornerebbe un fallimento. Robb, l'unica persona che rispettava davvero Theon, lo avrebbe ucciso sul colpo. È troppo spaventato per unirsi ai Guardiani della Notte e affrontare Jon Snow dopo tutto quello che ha fatto. Alla fine, Theon ha una possibilità di redenzione quando viene accolto di nuovo da sua sorella e i due si alleano con Daenerys a Essos.
  • Heel Realization: Nella serie 3, molto tempo dopo che le sue buffonate hanno fatto sì che ogni membro della sua famiglia adottiva lo disprezzasse. Nella quinta stagione, dice apertamente a Sansa che merita di essere torturato in Reek per aver ucciso i ragazzi di quei mugnai e aver tradito Robb. Theon : Mi sono meritato tutto. Meritavo di essere Reek. Ho fatto cose terribili. Acceso Robb. Grande Inverno catturato. Ha ucciso quei ragazzi.
  • L'eroe muore:Il protagonista principale della trama di Greyjoy, muore a metà dell'ultima stagione per mano del Re della Notte.
  • Sacrificio eroico:È l'ultimo uomo rimasto in piedi nel Godswood durante la battaglia finale a Winterfell, cadendo in un'ultima carica per difendere Bran dal Re della Notte.
  • È tornato: nel finale della quinta stagione, Theon inizia a liberarsi dal suo personaggio di Reek, uccidendo Myranda e salvando Sansa mentre viene riprodotto il tema di Greyjoy. Alla fine della sesta stagione, la vista della bandiera dei (dissidenti) Greyjoys come parte dell'armata dei Targaryen gli fa sorridere, segnalando che è sulla buona strada per riprendersi dal suo calvario. Entro la fine della settima stagione, è sicuro dire che Reek è stato messo a tacere, come dimostra Theon con la sua determinazione a salvare sua sorella e il suo capitano Ironborn Beat Down, senza esclusione di colpi, completo di uno dei suoi sorrisi caratteristici.
    • “Winterfell” vede il ritorno di Theon The Archer.
  • Paranco dal suo stesso petardo:Una versione eroica. Fu ucciso dal Re della Notte usando la sua stessa lancia.
  • Ho tua moglie: Theon è stato cresciuto da Ned Stark come assicurazione per il buon comportamento di Balon Greyjoy.
  • I Am X, Son of Y: Theon lancia il nome di suo padre in giro parecchie volte per vantarsi del suo status. La maggior parte delle persone non ha idea di chi stia parlando.
  • Non posso auto-terminarmi: implora Ramsay di ucciderlo in 'Mhysa'. Ramsay non è obbligato, in parte perché suo padre ha ancora bisogno di Theon come merce di scambio, ma soprattutto perché si sta divertendo troppo a rendere la vita di Theon un inferno.
  • Voglio solo essere speciale: un tema ricorrente nell'arco dei primi personaggi di Theon. Nonostante sia stato allevato dagli Stark, non è mai stato veramente considerato uno di loro. Quando tornò in patria, Theon fu colpito dalla dura realtà fredda che non gli era mancato. Rovescia Grande Inverno con una mossa per conquistare l'affetto di suo padre, ma finisce per mettersi in una situazione impossibile quando il resto del Nord lo vuole morto. Tutto questo alla fine porta alla sua cattura da parte di Ramsay.
  • L'Igor : A Ramsay, completo di andatura lenta e testa bassa. Andando con il parallelismo Ramsay = Dracula, Reek è anche The Renfield, o una decostruzione di questo tropo.
  • Impalato con estremo pregiudizio:Il Re della Notte accoltella Theon con la sua stessa lancia.
  • Inefficace simpatico cattivo: inizia così nella seconda stagione. Agisce sulla sua rabbia nei confronti di suo padre per averlo mandato via e sul suo disprezzo per gli Stark per aver corso la sua possibilità di diventare un sovrano quando è stato fatto per essere uno scudiero per loro , prendendo con la forza il controllo del loro castello. Diventa un Butt-Monkey subito dopo la sua acquisizione, poiché Bran (un ragazzo di undici anni paralizzato) gli dice senza mezzi termini che rifiuta la sua offerta per il potere e si comporta annoiato quando fa le sue richieste, viene rimproverato dalle persone e dai domestici in Winterfell, e persino sputare addosso a uno di loro. Theon diventa rapidamente un protagonista del cattivo dopo l'ultimo incidente, tagliando brutalmente la testa alla persona che gli ha sputato addosso e facendo uccidere due bambini e poi bruciare i loro corpi solo per far credere a Grande Inverno che i bambini Stark fossero morti. Theon ha ricevuto un'orribile dose di Laser-Guided Karma da Ramsay Snow in seguito e persino Sansa si rende conto che è troppo patetico e miserabile per odiarlo veramente.
  • Complesso di inferiorità e superiorità: l'arroganza di Theon ha molto a che fare con il fatto che è cresciuto come un rione Stark/prigioniero Stark glorificato e gli veniva costantemente ricordato come doveva sentirsi grato alla sua famiglia adottiva/carcerieri.
  • Epifania ignorata:
    • Theon riconosce la verità sul fatto che Maestro Luwin gli dice che non è l'uomo malvagio come si è comportato e può fare ammenda per il suo tradimento unendosi ai Guardiani della notte. Tuttavia, Theon sente di essere già andato troppo oltre.
    • In precedenza, Tyrion chiama Theon per sapere come si è unito alla Casa Stark in tutto tranne che nel nome. Si muove rapidamente, ma se avesse ascoltato, avrebbe pensato di più alla sua visita con suo padre o avrebbe rifiutato i Greyjoy a titolo definitivo. Invece, ha solo pensato che sarebbe andato tutto bene, a scapito di tutti.
  • Terminologia insistente: insiste per essere chiamato 'Lord Greyjoy' a causa della sua eredità. Quando prende Grande Inverno, prende il titolo di 'Principe di Grande Inverno' e insiste sul fatto che le persone si riferiscano a lui come 'Principe Theon'. Questo, come tanti, molti altri esempi dei suoi difetti è usato con effetti orribili da Ramsay Snow che dopo averlo torturato e mutilato fino quasi alla follia, facendo giochi mentali malati per farlo crollare singhiozzando ogni volta che lo vede e castrandolo personalmente , decide che 'Theon' è troppo un 'nome di signore' per lui - c'era persino un re nel nord chiamato Theon Stark - poiché ora non è altro che 'carne puzzolente' e quindi il suo nome dovrebbe rifletterlo.
  • Ironic Hell: il suo tentativo di risolvere la sua crisi di identità (Northman/Stark o Iron Islander/Greyjoy) nelle prime due stagioni, si traduce nella sua cattura e tortura da parte di Ramsay Bolton, dove lotta tra la sua identità di nascita come Theon Greyjoy of the Iron Isole e l'identità 'Reek' che Ramsay Bolton gli ha imposto. Alla fine diventa di nuovo Theon Greyjoy, ma non è ancora lo stesso ragazzo che aveva in mente – piuttosto, è una versione mentalmente e fisicamente mutilata di Theon Greyjoy che ancora non riesce a scrollarsi di dosso alcuni dei modi di fare di Reek.
  • 'È' disumanizzante: dopo che Ramsay ha dimostrato quanto sia innocuo Theon ora, Locke lo chiama 'il tuo topo domestico' e Roose Bolton lo chiama 'la tua creatura'.
  • It's All About Me : non tiene molto in considerazione nient'altro che la sua gratificazione immediata e il modo in cui le altre persone lo vedono. Anche nei panni di Reek, è principalmente preoccupato di impedire a Ramsay di torturarlo più del solito e trova consapevolmente i piani di salvataggio di Sansa e fa uccidere la sua amica, dicendo anche che lo sta facendo per impedire a Ramsay di farle del male. Sansa, tuttavia, gli fa un discorso 'The Reason You Suck' che inizia la sua realizzazione del tallone. La prima azione disinteressata che abbia mai fatto, sia come Theon che come Reek, è quando uccide Myranda e le impedisce di torturare Sansa e sceglie di scappare con lei oltre le mura del castello. Nella sesta stagione, tuttavia, questo sembra essere cambiato; quando lui e Sansa sentono avvicinarsi gli uomini Bolton, Theon le dice di nascondersi mentre lui va ad attirarli via, e poi di dirigersi verso il Castello Nero dove sarà al sicuro con suo fratello Jon Snow. Quando mettono all'angolo Theon e chiedono di sapere dove si trova Sansa, lui mente e dice loro che Sansa si è rotta entrambe le gambe in caduta e l'ha lasciata a morire. Sfortunatamente, non credono a lui e ai loro cani percepiscono facilmente l'odore di Sansa. Ma ci ha provato, sapendo che stava affrontando la cattura e torture ancora peggiori per mano di Ramsay.
  • Jerkass: Theon è un narcisista un po' arrogante, sfacciato e impulsivo, anche prima della sua svolta faccia-tacco. Significativamente meno di uno dopo il suo Heel-Face Turn.
  • Jerkass ha ragione: sebbene il suo tradimento nei confronti degli Stark sia grave, dice a Luwin quanto sia stato terribile avere persone che lo definivano fortunato ad avere carcerieri così ammirevoli.
    • Balon e Yara si rifiutano di ascoltare i suoi avvertimenti sul fatto che il Nord non è così facile da conquistare. Sono convinti che stia solo cercando di dissuaderli dall'attaccarli a causa della sua lealtà verso gli Stark. Questo è effettivamente vero, ma Theon si rivela corretto sul fatto che il Nord sia ben difeso. Alla fine gli Ironborn sono in grado di prendere solo tre castelli. Successivamente cedono due di questi senza combattere quando un esercito del Nord arriva effettivamente per riprenderli.
  • Jerk with a Heart of Gold: Nonostante all'inizio sia uno stronzo narcisista, a volte è anche una brava persona. Ha salvato la vita di Bran, ha dato a Robb dei buoni consigli, ha detto a Jon che può tenere Ghost e ha persino provato a fare conversazione con Tyrion Lannister. Anche quando tradisce gli Stark, all'inizio cerca comunque di essere gentile e gentile con Bran.
  • Kick the Dog: Si è comportato in modo offensivo nei confronti di Ros e Osha e gli altri personaggi non sembrano fidarsi di lui o non gli piacciono. Nella seconda stagione, la sua cattura di Grande Inverno e le azioni successive sono fondamentalmente un lungo esercizio in questo tropo. In particolare la sua uccisione di ser Rodrik e di due contadini innocenti.
  • Calcia il figlio di puttana: un esempio letterale quando picchia e poi prende a calci Lorren per aver lasciato scappare Bran e Rickon e poi insinuava che era colpa di Theon perché ha portato Osha nel suo letto.
    • Inizialmente sottoposto a questo lui stesso quando tenuto prigioniero e torturato dai Bolton. Tuttavia, la tortura di Ramsay nei suoi confronti è così esagerata e crudele che alla fine fa sì che lo spettatore inizi di nuovo a simpatizzare con Theon.
  • The Lancer: To Robb's The Hero nella prima stagione.
  • Loser Son of Loser Dad: È visto in questo modo nell'universo. I Greyjoy sono diventati la battuta finale di una battuta a Westeros dopo la fallita ribellione di Balon. Giacomo : Ho visto il ragazzo Greyjoy più giovane a Grande Inverno. Era come vedere uno squalo sulla cima di una montagna.
    Gioia : Theon. È un bravo ragazzo.
    Giacomo : Ne dubito.
  • Perdita di identità: il suo tempo sotto Ramsay, dove è costretto ad assumere la personalità e il nome di Reek, gli fa quasi questo. Segue completamente il minimo capriccio e comando di Ramsay, denunciando chiunque tenti di appellarlo o incontrarlo, e persino Ramsay è convinto che Reek sia interamente suo. Si scopre che non lo è. Theon si ricorda ancora e si sente in colpa per aver ucciso i ragazzi di quei mugnai e aver tradito Robb e alla fine salva Sansa e uccide Myranda quando quest'ultimo fa notare che Sansa probabilmente incontrerà lo stesso destino peggiore della sua morte, anche se è molto probabile che Myranda lo stesse dicendo per pura gelosia di Sansa a causa dell'attrazione di Ramsay per lei.
  • Nudità frontale maschile: in 'Il lupo e il leone'.
  • Mantra della follia: quando sembra che la sua missione di ingannare gli Ironborn stia fallendo, Reek inizia a mormorare tra sé e sé a bassa voce 'Reek, Reek, fa rima con debole'.
  • Rinomina significativa: Ramsay lo rinomina 'Reek' in 'Mhysa', principalmente perché puzza.
  • Mind Rape: La tortura fisica e mentale di Ramsay deforma la sua personalità in qualcosa chiamato 'Reeks'.
  • Accento fuori luogo: nonostante provenga dalle Isole di Ferro, Theon suona Settentrionale , probabilmente a causa del suo tempo con la famiglia Stark.
    • È particolarmente evidente nella seconda stagione in cui i personaggi di Ironborn suonano in modo molto diverso da quello di Theon.
    • Yara pronuncia anche il suo nome come 'Tee-on', non 'They-on'. Ciò implica che anche lui ha dimenticato come si pronuncia il proprio nome.
    • Esilarante, quando si guarda lo sfondo, si scopre che il nome Theon è in realtà un nome dato nel nord. Con uno dei Re dell'Inverno (Theon Stark the Hungry Wolf, menzionato rispettivamente nei capitoli 69 e 66 di GoT e ACCK), quindi potrebbe non dimenticarsi tanto perché non gli importa cosa lo dica. Questo è appropriato, considerando che gli Ironborn e i Northmen hanno la stessa origine culturale di base, essendo entrambi gli ultimi discendenti dei Primi Uomini.
  • Orizzonte morale dell'evento: La presa di Grande Inverno e l'esecuzione di ser Rodrik sono trattate in questo modo nell'universo. L'esecuzione dei due orfani per farli passare come Bran e Rickon conta anche dentro e fuori la serie, con lo stesso Theon che rimane colpito dal senso di colpa e dal rimpianto per questi omicidi nella terza stagione. Nella quinta stagione, ammette che essere torturato in Reek è punizione per quei crimini.
  • Mio Dio, cosa ho fatto? :
    • È sottile, ma quando Theon uccide ser Rodrik, viene mostrato in piedi e fissa sotto la pioggia, e tu puoi vedere questo inciso sul suo viso. Più tardi, quando solleva i cadaveri di due bambini che sostiene essere Bran e Rickon, guarda immediatamente dall'alto in basso con rimpianto e senso di colpa.
    • Nella terza stagione, Theon inizia a esprimere i suoi rimpianti per aver tradito gli Stark dopo aver realizzato che Balon Greyjoy non lo amerà mai veramente come un figlio come Ned Stark. È importante notare che tutte queste rivelazioni arrivano mentre è libero dalla prigionia e con l'impressione che stia per ricongiungersi con sua sorella. Theon: Il mio vero padre ha perso la testa ad Approdo del Re.
  • No Holds Barred Beat Down: Ne scatena uno sorprendente su Lorren.
  • Nessuna figura storica è stata danneggiata: sebbene non sia imparentato di sangue con la stirpe principale degli Stark, il fatto che sia stato allevato tra loro (e trattato come un fratello) ma alla fine li ha traditi nel caos della guerra ricorda molto da vicino —con Robb come sostituto del re inglese Edoardo IV. Il tradimento di George non è mai stato davvero perdonato da Edward (anche se alla fine lo ha giustiziato), proprio come Robb inizialmente voleva fare per il tradimento di Theon. Detto questo, Theon ha ottenuto la sua possibilità di espiazione e redenzione in contrasto.
  • No-Sell: la sua castrazione significa che un attacco all'inguine ora è inutile contro di lui in un combattimento, come scopriamo alla fine della stagione 7 quando uno dei suoi uomini lo prova ripetutamente su di lui. Theon si limita a sorridere e procede a vincere la battaglia.
O-Z
  • The Oathbreaker: Ha rotto il suo giuramento di combattere al fianco di Robb fino al giorno della sua morte.
  • Fuori fuoco: nella stagione 4, Theon appare solo in tre dei dieci episodi.
  • Accarezza il cane:
    • Nonostante le sue colpe, sembra essere un fedele amico di Robb e uno dei suoi più pronti sostenitori, finché non lo tradisce.
    • Fa ancora lo sforzo di persuadere gentilmente Bran a consegnare il castello e promette di trattare le persone come ha fatto il loro precedente signore, nel chiaro tentativo di giustificare le proprie azioni. Non la prende bene quando non gli mostrano un pizzico di rispetto nonostante questo.
      • Quando ser Rodrik gli fa un discorso 'La ragione per cui fai schifo', Theon è più clemente di molti altri cattivi della serie; la sua prima risposta è fondamentalmente di dire a ser Rodrik che dovrebbe tacere, altrimenti. È allora che ser Rodrik gli sputa in faccia mentre tutti lo guardano. La risposta di Theon a Quello è ordinare ser Rodrik di imprigionare, ma prima che termini la frase viene interrotto da Dagmer, che gli dice che se Theon fa qualcosa di meno che giustiziare ser Rodrik dopo un insulto del genere, nessuno lo rispetterà. L'intera ragione per cui Theon ha preso Winterfell in primo luogo era perché voleva che i suoi uomini iniziassero a rispettarlo, quindi questo alla fine lo convince a farlo. Anche così, ha ancora un Mio Dio, cosa ho fatto? reazione come descritto sopra, e se Dagmer non avesse colpito quel particolare punto dolente, Ser Rodrik sarebbe stato risparmiato.
    • Anche se sarebbe stato più pragmatico tirare fuori un He Knows Too Much sul contadino, Theon invece sceglie di ripagarlo per il suo silenzio. Sfortunatamente Dagmer aveva altre idee.
  • Ragazzo orgoglioso della razza del guerriero:
    • Sta facendo del suo meglio per essere questo. Theon: Non sei un uomo nelle Isole di Ferro finché non hai ucciso il tuo primo nemico!
    • Theon presume che i suoi uomini, essendo orgogliosi guerrieri Ironborn, avrebbero volontariamente sfidato la morte certa per uscire in un tripudio di gloria brutale. Nooooooooo.
  • Va davvero in giro: per lo più con le donne paga o completi idioti di cui si approfitta facilmente. Si immagina anche un assassino di donne e The Casanova, ma le sue occupazioni relazionali sullo schermo finora sono consistite in: visitare Ros (una prostituta), tentare di imporsi su Osha (che lo rimprovera prima che vengano interrotti e in seguito lo seduce in un Batman Gambit Honey Trap), seducendo la figlia adolescente del capitano su una nave e (inconsapevolmente) palpeggiando sua sorella.
    • Questa reputazione è tornata a perseguitarlo nel peggiore dei modi quando Ramsay Snow ne ha sentito parlare ed è stato quindi ispirato a castrare violentemente Theon per spezzarlo completamente.
  • La redenzione è uguale alla morte:Muore proteggendo Bran a Grande Inverno dal Re della Notte.
  • The Resenter: Su così tanti livelli. Anche più o meno giustificato.
  • Discorso travolgente:
    • Un bel pezzo in 'Valar Morghulis'. Peccato che venga eliminato subito dopo da Dagmer. pugnale : È stato un bel discorso, non volevo interrompere.
    • Ne ottiene un altro fantastico in 'The Door' mentre garantisce per Yara al Kingsmoot.
  • Leone sacrificale:È l'ultimo personaggio ucciso dal Re della Notte prima della morte del sovrano non morto a causa del pugnale di Arya.
  • Sanity Slippage: la sua salute mentale è chiaramente peggiorata durante la stagione 2. Non sorprende, dato il trattamento di suo padre, i suoi tentativi tutt'altro che stellari di guadagnarsi il rispetto dei suoi uomini, l'odio dei nordici quando prende Grande Inverno e perdere Bran e Rickon. Un altro motivo importante per questo, è che il suo comportamento a Grande Inverno era davvero incoerente con la sua personalità, come dimostrano la sua esitazione e ambivalenza. Theon avrebbe potuto essere un Butt-Monkey egoista e donnaiolo che non avrebbe mai potuto ottenere alcun rispetto, ma ciò era dovuto principalmente all'insicurezza. Non era veramente malvagio.
    • La sua tortura per mano di Ramsay Snow lo ha visto trasformarsi in un relitto di persona, completamente consumato dalla paura di Ramsay. Alla fine supera quella paura aiutando Sansa a scappare. Ma Euron riaccende le sue paure, costringendo Theon ad abbandonare Yara.
  • Fanculo, sono fuori di qui! : Dopo che Euron ha vinto il Kingsmoot, lui e Yara vanno in esilio piuttosto che rimanere alla mercé del loro zio assassino, e una parte considerevole di Ironborn dissidenti li segue nel portare con sé le migliori navi Ironborn.
  • Rivalità tra fratelli: con sua sorella Yara, per il rispetto di suo padre.
    • Anche con il figlio illegittimo di Ned Stark, Jon Snow, poiché entrambi sono cresciuti sotto lo stesso tetto e condividono uno stretto rapporto con Robb. Theon si considera il migliore per essere un vero figlio della Casa Greyjoy.
  • Schiavo delle pubbliche relazioni: diventa sempre più questo nel corso della seconda stagione. Yara alla fine lo chiama fuori.
  • Small Name, Big Ego: pensa di essere dannatamente fantastico in battaglia e fare l'amore tra le altre cose, ma nessun altro lo sta comprando. Questo è forse meglio dimostrato quando non riesce nemmeno a togliere la testa di ser Rodrik se non dopo diversi colpi, e alla fine sta semplicemente tagliando via e alla fine deve calciare la testa. Quando Ned ha fatto la stessa cosa nel primo episodio ha effettivamente usato una vera e propria spada pesante (così pesante, infatti, che Ned a malapena l'ha fatta oscillare, ma l'ha lasciata cadere), dimostrando che Theon letteralmente non ha gli strumenti giusti per il lavoro ed è troppo compiaciuto e arrogante per chiederli.
  • Serpente compiaciuto: Theon è accusato di questo da così tante persone (Tyrion, Ros, Osha, Maester Luwin, Balon, Yara) a causa del suo status di ostaggio che il suo Complesso di Inferiorità Superiorità e il suo desiderio di mettersi alla prova lo portano a decisioni terribili, dimostrando così loro giusto.
  • Spanner in the Works: riesce in qualche modo ad essere questo per tre diverse fazioni:
    • A Robb Stark. Suo padre vuole prendere il controllo di Moat Cailin, Deepwood Moote e dei villaggi sulla costa, credendo che Grande Inverno possa aspettare un anno o due. Theon, tuttavia, prende il posto degli Stark con un sotterfugio, un'azione che infligge un colpo critico alla campagna di Robb e gli costa la lealtà dei Bolton.
    • Allo stesso modo di Balon e Yara Greyjoy, il suo crollo sotto tortura finisce per renderlo un burattino di Bolton che rende il suo sforzo per salvare suo fratello uno sforzo condannato che costa la vita a diversi buoni combattenti Ironborn. Successivamente, diventa un intermediario che negozia la resa di Moat Cailin, iniziando l'inizio della fine della campagna degli Ironborn nel nord.
    • Per i Bolton, il fatto che non abbia ucciso Bran e Rickon Stark ma invece due figli di un contadino, significa che i Principi potrebbero presentarsi in seguito sotto la guida di un altro Signore del Nord o dell'altro e sconvolgere la loro egemonia nella sua fase nascente. Più tardi Ramsay insiste nel mantenere Theon mentre Reek porta Sansa a deprogrammarlo al punto che lui scatta e uccide Myranda e scappa con lei quando Ramsay combatte Stannis.
    • In seguito lancia una chiave inglese nei piani di suo zio Euron quando lui e Yara portano con sé in esilio le migliori navi lunghe della Flotta di Ferro, costringendo Euron a costruire una nuova flotta da zero e ritardando i suoi piani per allearsi con Dany e conquistare i Sette Regni.
    • Alla fine, Theon dà il via alla catena di eventi che culmina con la caduta dei Bolton durante la sesta stagione.
  • Sindrome di Stoccolma: verso Ramsay. Le torture subite dalle sue mani hanno funzionato che lui abbandona e si rifiuta di riconoscere sua sorella, smentisce volentieri i piani di Sansa nei suoi confronti e generalmente fa quello che dice. Alla fine evitato quando scappa e scappa con Sansa fuori da Grande Inverno.
  • Muro di pietra: La castrazione potrebbe aver eliminato la sua arroganza e averlo reso facile da ridurre in poltiglia, ma Theon può semplicemente aspettare che il suo avversario si stanchi (soprattutto se perde tempo con lui all'inguine, dove non c'è niente) e picchiarlo su. Durante il combattimento con il cattivo Capitano, tutto ciò che Theon doveva fare era aspettare che il ragazzo esaurisse la resistenza e poi iniziare a lamentarsi di lui.
  • Stupid Evil: mostra scarsa leadership e favorisce la violenza non necessaria. È miope e non sembra cogliere il concetto di Pragmatic Villainy, essendo più interessato a sembrare un duro. Luwin non riesce a convincerlo che ser Rodrick è più prezioso da vivo che da morto, e Theon ripete di nuovo questo errore con i ragazzi Stark, come sottolinea Yara. Un raro esempio in cui il suo Stupido Male deriva dal tentativo di farlo aderire alle PR per quanto riguarda gli Ironborn.
  • Protagonista non protagonista: è il personaggio centrale di Greyjoy della serie, ma Yara ha la chiara autorità nel loro gruppo.
  • Quell'uomo è morto:
    • Insiste di essere sempre stato 'Reek', chiarendo che ogni traccia dell'uomo che era una volta è scomparsa. puzza : Theon Greyjoy ha cercato di scappare. Il maestro lo sapeva. Sa tutto. Lo diede la caccia, lo catturò e lo legò a una croce e tagliò via pezzo dopo pezzo finché non rimase più Theon.
    • Il finale della quinta stagione resuscita di nuovo Theon.
  • Più spesso dell'acqua: il motivo del suo giro faccia-tallone.
  • Sguardo da mille yarde: la sua espressione di default al giorno d'oggi. Comprensibilmente se sei costretto a trascorrere le tue giornate al fianco e alla mercé di Ramsay Bolton, il tuo viso alla fine rimane permanentemente bloccato in uno sguardo vuoto e inorridito.
  • Cattivo tragico: nonostante la sua personalità piuttosto sgradevole, diventa uno di questi a causa del grado in cui la sua stupidità e successivamente la sua malvagità è alimentata dal non essere mai accettato da nessuno, così come dalla sua educazione. Il suo destino da incubo nella terza stagione lo rende ancora più pronunciato.
  • Lancia un osso al cane: dopo almeno tre anni di sfortuna, torture e abusi, la sesta stagione vede Theon ristabilire la sua identità di Greyjoy, finalmente legare e riparare le barriere con Yara e trovare un posto orgoglioso nell'armata di Daenerys Targaryen, fermamente mettendolo sulla strada della guarigione.
  • Lealtà immortale:
    • A Ramsay per la maggior parte delle stagioni 4 e 5, alla fine evitato quando uccide Myranda e scappa con Sansa.
    • A Yara dopo il finale della sesta stagione, essendo il suo braccio destro.
  • Lo sfavorito: suo padre chiaramente non lo considera molto bene, preferendo invece Yara.
  • Bastardo ingrato: come lo vedono i nordisti dopo l'assedio di Grande Inverno.
  • Protagonista cattivo: diventa uno nella stagione 2.
  • 'Ben fatto, figlio!' Guy: Gran parte della sua personalità e dei suoi problemi derivano da questo. Non è fino a 'Il fantasma di Harrenhal' che si rende conto di quanto poco rispetto le persone abbiano davvero per lui a causa di ciò, poiché gli Ironmen non rispettano coloro che fanno ciecamente come viene loro detto. Quando ignora gli ordini di Balon di fare irruzione nei piccoli villaggi di pescatori e sceglie di colpire un bersaglio più grande e più difficile con più bottini, gli uomini iniziano a rispettarlo di più. E poi si presenta sua sorella e continua a rimproverarlo (anche se, in quel caso, è un po' giustificato, dato che si tratta di uccidere i falsi Bran e Rickon). Nella terza stagione, finalmente ammette che il suo vero padre era Ned.
  • Eravamo amici: è stato trattato con familiarità dagli Stark ed era un caro amico di Robb.
  • Colpirebbe una ragazza: Ne getterebbe uno da un balcone alla sua morte, comunque. Riposa a pezzi, Myranda!
  • Farebbe del male a un bambino: i due ragazzi orfani che aveva ucciso e bruciato per prendere il posto di Bran e Rickon. Theon non ha proprio la forza di farlo da solo, tuttavia, lasciando che Dagmer lo faccia. Tuttavia accetta pienamente la responsabilità e in seguito ammette a Sansa che lui merita torturato da Ramsay per quello che aveva fatto.
  • Non puoi tornare a casa di nuovo: Il problema di Theon per tutta la vita da quando è stato preso in ostaggio dagli Stark dopo la prima ribellione di suo padre. Non è mai veramente a casa a Grande Inverno e diventa uno Straniero in una Terra Familiare sia nelle Isole di Ferro (come il ritorno del figliol prodigo) che a Grande Inverno (come l'ex pupillo traditore). Nella quinta stagione, si rompe decisamente da Ramsay uccidendo Myranda, sapendo che non c'è modo che possa mai tornare da lui ora, e quindi lui e Sansa corrono per questo. Nella sesta stagione, suo zio Euron uccide suo padre e viene nominato nuovo re delle Isole di Ferro, quindi ora anche lì non è più sicuro per Theon.

Articoli Interessanti