Principale Caratteri Personaggi / Il Trono di Spade - Ramsay Bolton

Personaggi / Il Trono di Spade - Ramsay Bolton

  • Personaggi Troni Di Gioco Ramsay Bolton

Game of Thrones Indice dei personaggi principali
I Sette Regni di Westeros |Casa Stark(Casa Stark Children[Jon Snow, Sansa Stark, Arya Stark],Casa Stark Famiglia) |Casa Bolton( Ramsay Bolton ) | Casa Karstark | Casa Mormont |Casa Canna|Altre case del nord| Casa Lannister (Tywin Lannister,Cersei LannisterJaime LannisterCasa Famiglia Lannister) |Casa Clegane|Casa Baratheon di Approdo del Re(Joffrey Baratheon) | Casa Targaryen ( Corte di Daenerys I [ Daenerys Targaryen ,Tyrion Lannister], Servi di Daenerys ) |Casa Baratheon di Capo Tempesta e Roccia del Drago(Stannis Baratheon) | Casa Greyjoy (Theon Greyjoy) | Casa Arryn (Petyr 'Ditocorto' Baelish) |Casa Tully|Casa Frey|Casa Tyrell| Casa Tarly |Casa Martello(Serpenti della sabbia) | Le città libere | Baia degli schiavisti | Il Mare Dothraki e la Desolazione Rossa | Qarth |I Guardiani della Notte| Corte Reale | L'Ordine dei Maestri | La Guardia Reale | Bruti | Fratellanza senza stendardi | La fede dei sette | Tempio Rosso |Personaggi indipendenti| Compagnia teatrale | Esseri soprannaturali
Annuncio:

Saranno nascosti solo gli spoiler della stagione in corso, quindi fai attenzione agli spoiler se non sei aggiornato sugli episodi.


Lord Ramsay Bolton

img/characters/00/characters-game-thrones-ramsay-bolton.jpg ' Mia madre mi ha insegnato a non lanciare sassi agli storpi... ma mio padre mi ha insegnato a mirare alla loro testa! '

Giocato da: Iwan Reon

'Se pensi che questo abbia un lieto fine, non hai prestato attenzione.'

Originariamente chiamato 'Snow', Ramsay è il figlio bastardo di Roose Bolton, il signore di Forte Terrore, un'antica fortezza nel nord del regno di Westeros. Il prodotto di uno stupro, Ramsay è di gran lunga il personaggio più spregevole e malevolo dello show, essendo un sadico e sociopatico assolutamente impenitente. All'inizio della serie, rimane a Forte Terrore quando Robb Stark chiama gli alfieri a marciare verso sud, e in seguito marcia per assediare Grande Inverno quando Theon e gli Ironborn lo catturano in assenza di Robb. Tuttavia, il gioco del trono finisce per far salire il bastardo più in alto di quanto chiunque possa immaginare...

Annuncio:
apri/chiudi tutte le cartelle A-F
  • Espansione dell'adattamento: Ramsay appare solo in due dei cinque libri pubblicati e fa principalmente parte dell'arco narrativo di Theon. Lo spettacolo gli offre diverse scene e momenti aggiuntivi che ampliano notevolmente il suo ruolo. Ironia della sorte, anche abbassa i toni la sua crudeltà che dice molto.
  • Attrattiva adattativa: il libro Ramsay è descritto come '... un uomo brutto. Anche l'abito sfarzoso non può nascondere questo fatto. È ossuto e con le spalle inclinate, con una carnosità che suggerisce che più tardi nella vita diventerà grasso. La sua pelle è rosa e macchiata, il naso largo, la bocca piccola, i capelli lunghi, scuri e secchi. Le sue labbra sono larghe e carnose, dall'aspetto vermiforme, ma la cosa che gli uomini notano di più di lui sono i suoi occhi. Ha gli occhi del suo lord padre: piccoli, ravvicinati e stranamente pallidi». TV Ramsay è interpretato da Iwan Reon , che non è niente di tutto ciò tranne che per gli occhi pallidi.
  • Cattivo adattativo: nella serie televisiva, è ritratto come un arciere letale in grado di uccidere quattro uomini in pochi secondi e un combattente capace, in grado di affrontare alcuni dei migliori soldati delle Isole di Ferro a torso nudo ed esci senza un graffio. Nei libri, Ramsay non era così competente nel combattimento perché non è mai stato addestrato da un maestro d'armi e, in quanto tale, il suo stile di combattimento è molto rozzo, guidato più dal macello che dall'abilità, come sottolineato da suo padre . Inoltre, è più un generale nella serie e ascolta il giudizio militare di suo padre durante The Siege of Winterfell mentre l'approccio principale di Book Ramsay era principalmente il sotterfugio, l'astuzia. Giustificato nella serie perché la quinta stagione rivela che Roose ha accolto Ramsay da bambino quando, nei libri, si è fatto conoscere da suo padre da adolescente. Quindi Ramsay sembra avere una formazione molto migliore nelle serie televisive rispetto alla completa mancanza di quella che aveva nei libri.
  • Eroismo adattativo: 'Eroismo' è del tutto la parola sbagliata, ma lo spettacolo alleggerisce il comportamento di Ramsay rispetto ai libri (non che sia molto difficile).
    • Nei libri, Ramsay si diverte a cacciare le donne con i suoi cani, e quando le cattura le violenta e le scortica vive. Ma se gli danno un buon divertimento, li ucciderà prima di scuoiarli, e i suoi preferiti avranno un cane che porta il loro nome. La pelle viene riportata a Forte Terrore come trofeo e la carne viene data in pasto ai suoi cani. Lo spettacolo pesantemente attenua questo semplicemente 'gli piace cacciare le donne e lascia che i suoi cani le mangino', e anche allora sembra che sia stata una cosa una tantum.
    • Nei libri, Ramsay sposa con la forza Donella Hornwood per rivendicare i possedimenti della sua famiglia, quindi la violenta e la rinchiude in una torre per farla morire di fame. Show Ramsay non fa una cosa del genere.
  • Sessualità adattativa: nei libri la relazione di Ramsay con il primo Reek, e la sua successiva tortura di Theon per trasformarlo in un pesce rosso sostitutivo di Reek, è piena di correnti sotterranee omosessuali e Ramsay non mostra alcun interesse per le donne ed è completamente incapace di attrarre qualsiasi donna in una relazione consensuale. Lui ei suoi uomini invece violentano e torturano donne innocenti senza abbandono. Nello spettacolo, le sfumature omosessuali con Theon/Reek sono minimizzate (sebbene ancora molto presente) e ha una relazione sessuale consensuale conCanonico StranieroMiranda. In effetti, piuttosto che essere donne innocenti che Ramsay violenta e uccide, vengono identificate come ragazze che Ramsay attrae consensualmente prima di 'annoiarsi' con loro (e che partecipano anche ai suoi giochi sadici) e l'unica volta in cui violenta esplicitamente qualcuno è Sansa alla sua prima notte di nozze .
  • Bidello onnipotente: la sua copertura per ottenere la fiducia di Theon.
  • Ambiguamente Bi : Tiene con sé un harem di donne a Forte Terrore, e il suo piccolo gioco con Theon/Reek è riempito al 100% incubo che induce sfumature omosessuali. Nella quarta stagione, aiuta Theon/Reek a fare il bagno e chiede persino se Reek lo ama.
  • Motivi animali: è meno ovvio che con i Cleganes, ma Ramsay è associato ai segugi, in particolare alla varietà 'cane pazzo'. Ramsay è selvaggio, impulsivo e raramente riflette sulle cose. Non solo Roose si riferisce a lui come un 'cane pazzo' per il suo coerente Stupid Evil, ma Ramsay spesso dà da mangiare alle persone viventi al suo branco di cani per divertimento, dimostrando che è una bestia selvaggia tanto quanto loro. Gioca anche nel suo essere la controparte malvagia di Jon, poiché Jon ha un metalupo addomesticato e leale eterno. Opportunamente, i cani di Ramsay lo mangiano vivo dopo che li ha fatti morire di fame per una settimana, mostrandogli lo stesso tipo di lealtà che ha mostrato a tutti gli altri.
  • Acerrimo nemico: A Jon Snow. Oltre ad essere una controparte malvagia di Jon Snow, Ramsay diventa un nemico personale di Jon abusando della sorella di Jon, Sansa, tenendo in ostaggio il fratello di Jon, Rickon, e in seguito uccidendolo, e governando il Nord dalla casa d'infanzia di Jon, Winterfell. La loro faida culmina in una battaglia passata alla storia come la Battaglia dei Bastardi, che si conclude con Jon che dà a Ramsay un pestaggio senza esclusione di colpi prima di lasciare che Sansa decida il suo destino. Nonostante si siano appena incontrati, Jon e Ramsay si disprezzano profondamente e hanno un forte desiderio di uccidersi a vicenda.
  • Archetype Archer: riesce ad uccidere almeno sei dei suoi stessi uomini con alcune frecce ben piazzate ed è un individuo molto composto e freddo.
  • Armchair Military: durante la 'Battaglia dei Bastardi', Ramsay si tira indietro mentre i suoi uomini fanno tutti i combattimenti, sacrificando inutilmente la vita dei suoi soldati nel fuoco incrociato dei suoi arcieri. Questo lo mette in contrasto sia con la sua buona controparte, Jon, che con il suo bruto, Smalljon Umber, che combattono entrambi in prima linea, così come con il seguace di Jon, Davos, che impedisce esplicitamente ai suoi uomini di sparare frecce contro i propri uomini. Più tardi, non appena la battaglia va contro di lui, Ramsay batte una frettolosa ritirata a Grande Inverno.
  • Matrimonio combinato: Roose fa in modo che sposi Sansa. Va esattamente come ci si aspetterebbe, con lui che la tratta crudelmente fino a quando alla fine scatta e scappa con l'aiuto di Theon.
  • Vittima dello stronzo: una scusa orribile per un essere umano, che è stato fatto a pezzi dai suoi stessi cani è una delle morti più orribili e forse la più meritata.
  • Ax-Crazy: Chiamarlo psicotico sarebbe dirlo alla leggera.
  • Capo cattivo:
    • Tende un'imboscata e uccide i suoi stessi uomini solo per aumentare l'illusione di essere dalla parte di Theon. Un'illusione che poi si rompe , solo per fregare Theon. Ha essenzialmente ucciso i suoi uomini per divertimento.
    • Non ha problemi a ordinare ai suoi arcieri di sparare sui loro uomini quando sono impegnati con il nemico durante la Battaglia dei Bastardi e a creare una montagna dai loro cadaveri per intrappolare le forze di Jon.
    • Maestar Wolkan lo teme chiaramente, cosa che Ramsay gli strofina in faccia dopo che Myranda è stata uccisa.
  • Bastard Bastard: un moderno codificatore di tropi. Non che nemmeno suo padre sia un bravo ragazzo.
  • Beard of Evil: molto brevemente nella stagione 4. Ordina a Reek di raderlo, per dimostrare a Roose che Reek è leale.
  • La bellezza è cattiva: Ramsay è abbastanza facile per gli occhi, è sempre ben rasato (ha solo i baffi in mostra per farsi radere da Theon come dimostrazione della sua lealtà) e ha un corpo atletico e glabro.
  • La bellezza non è mai appannata: inizialmente giocato direttamente e portato a livelli ridicoli mentre Ramsay sopravvive combattendo i soldati di Ironborn e Baratheon senza nemmeno un graffio da mostrare. Alla fine evitato in Battle of The Bastards quando Jon gli mette le mani addosso e gli infligge un brutale pestaggio. Nella sua ultima scena, Ramsay è coperto di sangue, sporcizia e così tanto dolore che fatica a parlare. Questo prima che i suoi cani arrivino e inizino a farlo a pezzi, a cominciare dalla sua faccia.
  • Berserk Button: Non gli piace quando le persone gli resistono o lo sfidano, come è evidente quando Theon inizialmente si rifiuta di accettare il suo nuovo nome. E lui veramente non gli piace quando la gente fa notare che è un bastardo, anche dopo che è stato legittimato.
  • Big Bad Ensemble: per la stagione 5 e 6 insieme a Night King, Euron Greyjoy e High Sparrow. Agisce personalmente come il principale antagonista della trama di Jon e Sansa. Prende anche brevemente il controllo della Casa Bolton, ma incontra il suo destino prima della fine della stagione.
  • Big Damn Heroes: salva Theon dai suoi stessi uomini, ma se Theon avesse saputo davvero chi era, non sarebbe stato così grato per questo.
  • Bugie clamorose: ogni volta che promette pietà o salva condotta, si limita a fregare i suoi nemici e progetta comunque di torturarli. Un altro esempio specifico è, all'inizio della stagione 4, quando Roose lo rimprovera per aver torturato e castrato Theon Greyjoy perché questo rovina effettivamente l'uso di Theon come potenziale ostaggio per negoziare con il padre di Theon, Balon Greyjoy (e Balon fa abbandonare Theon per morto a causa della castrazione di Theon poiché ora Theon non può più promuovere la linea dei Greyjoy). Ramsay si difende dicendo che lui provato per negoziare con Balon, ma non ha voluto ascoltare, quindi ha torturato e castrato Theon. Questo è l'esatto contrario di ciò che è realmente accaduto: il il primissimo il messaggio che Ramsay ha inviato a Baelon è stato consegnato insieme a una scatola contenente i genitali mozzati di Theon. La critica di Roose è del tutto accurata, semplicemente non pensava di rovinare il valore di Theon come ostaggio mutilandolo.
    • Assolutamente nessuno crede alla sua affermazione secondo cui Roose è stato 'avvelenato dai suoi nemici' per un caldo secondo.
  • Blood Knight: La sua reazione quando Yara attacca il Forte Terrore? Dichiarare semplicemente 'questa si sta trasformando in una bella serata', e carica a torso nudo contro il nemico . Poi sovvertito quando diventa un codardo contro Jon Snow.
  • Blunt 'Sì': Quando Myranda chiede di sapere se Ramsay pensa che Sansa sia carina, Ramsay risponde: 'Sì, non sono cieco.'
  • Born Lucky : La maggior parte delle sue azioni lo avrebbe ucciso, o almeno orribilmente mutilato, ma grazie al fatto di essere il bastardo di un alto lord che è abbastanza malvagio da essere d'accordo, ma non abbastanza malvagio da ucciderlo quando scopa le cose vanno bene, ha il supporto. E, dal momento che alcune delle più forti casate del Nord sono governate da una progenie più spietata e opportunista, ha ancora abbastanza alleati per nascondere gli indecisi in una rivolta. La sua fortuna si esaurisce finalmente nel penultimo episodio della sesta stagione.
  • Boomerang Bigot: schernisce e insulta frequentemente Jon Snow in base al suo stato di bastardo, nonostante sia lui stesso un bastardo.
  • Nota marrone: il corno da guerra di Ramsay, che ama usare, è un'arma psicologica terribilmente efficace contro Theon, e un solo colpo di esso è in grado di ridurlo a un tremendo relitto singhiozzante in pochi secondi.
  • Il bullo: Proprio come Joffrey, Ramsay vive per abusare e torturare le persone emotivamente e fisicamente al punto che ha abbattuto Theon e ne ha fatto il suo animale domestico.
  • Caino e Abele: Non con Domeric che morì di malattia. Successivamente uccide il suo fratellastro appena nato dopo aver ucciso Roose.
  • Personaggio canonico da sempre: Viene presentato come un servitore comune e suonatore di corno prima di essere chiamato Ramsay alla fine della terza stagione.
  • Non posso accettare critiche: ogni volta che viene resistito o sfidato, reagisce con rabbia scarsamente repressa.
  • Cattivo portatore di carte: Ramsay si gode chiaramente tutto il dolore e la miseria che provoca e gode della reputazione che ne guadagna.
  • Child by Rape: Lo scopre grazie al racconto di Roose 'Come ho violentato tua madre' nella quinta stagione.
  • Disturbo cronico da pugnalata alle spalle: uccide molti dei suoi stessi uomini per ottenere la fiducia di Theon, quindi si accende lui . Ha inoltre abitualmente infrange le promesse di salvacondotta ai nemici che si arrendono a lui - e invece li tortura orribilmente scorticando gli uomini vivi a dozzine e lasciando i loro cadaveri mutilati in mostra al pubblico. Suo padre è diventato sempre più frustrato con lui per la sua assoluta mancanza di pianificazione futura. Nella sesta stagione, raggiunge il culmine quando uccide suo padre, la sua matrigna e suo fratello appena nato, tutti per prendere il potere per se stesso.
  • Pragmatico di combattimento: in Battle of the Bastards fino in fondo, il suo esercito ha tutti i numeri, quindi perché dovrebbe scommettere la sua vita contro il miglior spadaccino del mondo?
    • Evitato nel peggior momento possibile quando perde un'occasione perfetta per uccidere Jon per infliggere il colpo di grazia a un Wun-Wun già morente. Jon lo abbatte prontamente facilmente.
  • Cold Sniper: anche se è stato visto brandire un arco solo poche volte, è più freddo e calmo mentre lo usa. Alla fine lo usa di nuovo in 'Battle of the Bastards', dove gioca a un 'gioco' con Rickon, dicendogli di correre da suo fratello Jon mentre gli spara. Mentre Jon e Rickon si precipitano l'uno verso l'altro, Ramsay manca deliberatamente Rickon più volte. Mentre Jon sta per salvare Rickon, Ramsay finalmente uccide Rickon quando è a pochi passi da Jon. Più avanti nell'episodio, dopo che Ramsay ha perso la battaglia, 'riconsidera' l'offerta di Jon di duellare uno contro uno. Invece di usare una spada, però, la sua idea di duello è cercare di colpire Jon a distanza con il suo arco. La sua freddezza inizia finalmente a scongelarsi quando Jon riesce ad avanzare, deviare tutte le sue frecce con uno scudo e avvicinarsi abbastanza da spaccargli la faccia.
  • Personaggio composito: con Harrold Hardying come pedina usata da Ditocorto per fidanzarsi con Sansa.
  • Creepy Blue Eyes: I suoi occhi sarebbero grandi ed espressivi anche su una ragazza. Gli occhi ghiacciati sono l'unico aspetto del suo aspetto che è stato riportato dai libri (vedi Attrazione adattativa sopra).
  • Fallimento critico della ricerca: invocato. Dice a Theon di andare a est per incontrare Yara, che è a Deepwood Motte. Deepwood Motte si trova nel nord-ovest del nord, il che significa che Theon va nella direzione sbagliata... e torna dove era stato torturato.
  • Morte crudele e insolita: essere mangiati vivi dai tuoi stessi cani affamati mentre sono legati a una sedia non è un bel modo per uscire. La telecamera non evita nemmeno un cane che si morde il mento o il sangue che gli gocciola sulla mano, e continuiamo a sentire la carne che viene strappata via (e forse urla soffocate di agonia) mentre Sansa lascia la stanza.
  • Personaggio in decomposizione: il suo ruolo di Corruttore per Theon quando prende Grande Inverno è preso da Dagmer Cleftjaw.
  • Retrocesso a Extra: nella seconda stagione. È molto meno indipendente della sua controparte del libro, dal momento che non violenta e non sposa Lady Hornwood mentre è lasciato a se stesso, e il suo ruolo di corrompere Theon è preso da Dagmer Cleftjaw. Non appare nemmeno all'inizio della terza stagione e rimane senza nome fino al finale di stagione.
  • Bisessuale depravato: Fortemente implicito. Sebbene Myranda sia la sua amante, praticamente ogni interazione tra Ramsay e Reek nella quarta stagione trasuda sfumature sessuali da incubo.
  • Divorato dall'Orda: Divorato dai suoi presunti segugi fedeli dopo non averli nutriti per una settimana mentre urla in agonia.
  • Non ci ho pensato: al punto che questo è il suo difetto fatale.
    • Sansa gli ricorda che se Fat Walda ha un figlio da Roose, Ramsay non è in una buona posizione per ereditare come pensa di essere; è un bastardo legittimato da un altro bastardo (Tommen), la cui discutibile legittimità era tutto il dannato punto della guerra . Vedi anche Stupid Evil di seguito per come il suo amore per i suoi piccoli giochi sadici finirà per ferire la presa della sua famiglia sul nord a lungo termine.
    • L'omicidio di suo padre, matrigna e fratello minore per diventare capo della Casa Bolton e Guardiano del Nord ha due problemi principali. In primo luogo, Roose era stato in grado di mantenere il dominio dei Bolton sul Nord nonostante gli impulsi di Ramsay dovuti al suo pragmatismo e alla sua abilità politica nel mantenere il sostegno dei Lannister e delle case del Nord, qualità che a Ramsay mancano. In secondo luogo, l'uccisione di Walda ha rovinato l'alleanza dei Bolton con i Frey, che controllano una delle rotte più vitali dentro e fuori il Nord, e in un momento in cui i Bolton hanno un disperato bisogno di alleati.
    • Vieni nel prossimo episodio e vediamo già l'inizio dei problemi. Smalljon Umber sottolinea che non solo Roose ha tradito il suo re, ma ora che Ramsay ha ucciso la sua famiglia è chiaro a tutti che i Bolton hanno sputato giuramento e onore di fronte alle opportunità. Il risultato è che gli Umber si rifiutano di giurare fedeltà, sono apertamente irrispettosi e la presa di Casa Bolton sul Nord è più instabile che mai.
    • La sua lettera a Jon, che minaccia di uccidere Rickon se Jon non consegna la sua sorellina per essere violentata di nuovo e alla fine giustiziata. Non che Jon avrebbe rinunciato a Sansa dopo aver saputo che aveva attraversato l'inferno, ma Ramsay ha dichiarato apertamente guerra ai Guardiani della Notte e ai bruti, e Jon ricambia il favore perché non vuole che nessuno dei suoi fratelli venga ucciso.
    • Questo è ciò che alla fine suggella la sua caduta in 'Battle of the Bastards'. Ordinare ai suoi arcieri di sparare sulla cavalleria Stark e Bolton in conflitto indipendentemente dalle perdite dalla loro parte significa che ha poche truppe da contrattaccare quando Ditocorto arriva con nuovi rinforzi dalla Valle. Inoltre, non si aspettava che un gigante sfondasse il cancello di Grande Inverno quando si accovaccia per un assedio. Alla fine, quando Sansa fa entrare i cani da caccia di Ramsay nella sua cella, gli ricorda che non ha dato da mangiare ai suoi cani da più di una settimana, a causa del fatto che Ramsay li ha deliberatamente fatti morire di fame in modo da poterli nutrire con Jon, e sono molto, molto Affamato...
    • Questo è presente anche nella sua tortura e castrazione di Theon. Theon è così psicologicamente distrutto che finisce per essere inutile come negoziatore, che è ciò che Roose aveva sperato, e la sua castrazione significa che Balon non ha alcun interesse a cercare di riaverlo, rendendolo inutile come merce di scambio. È chiaro dalla reazione di Ramsay che non ha mai considerato le conseguenze delle sue azioni.
    • Questo tropo fa così tanto parte della sua personalità che si manifesta in cose minori. Quando tutti gli altri sono preoccupati per l'inverno e per avere cibo a sufficienza, Ramsay sta organizzando una grande festa privata tutta per sé, fatta di animali che avrebbe dovuto tenere in vita per i tempi difficili a venire. Ramsay fa quello che vuole quando vuole senza pensare a qualcosa di semplice come avere cibo a sufficienza per il futuro.
  • Dirty Coward: In 'Battle of the Bastards', si rifiuta di combattere Jon uno contro uno, poi si tira indietro e osserva la battaglia senza sporcarsi le mani. Quando i cavalieri della Valle arrivano e cambiano le sorti, lui si volta e si ritira a Grande Inverno. Quindi quando Wun Wun rompe il cancello principale e Grande Inverno viene preso d'assalto, si ritira. Alla fine, quando viene messo alle strette, spara dispettosamente a Wun Wun negli occhi e dice di aver 'riconsiderato' l'offerta di Jon per un combattimento uno contro uno, cercando di uccidere Jon a distanza. Viene picchiato in faccia quando Jon si avvicina usando uno scudo. Piuttosto la svolta di 180 gradi dal Blood Knight a torso nudo in 'Le leggi degli dei e degli uomini', poiché si scopre che una vita passata a scorticare persone indifese dopo che lo ha lasciato abbastanza impreparato per qualcuno che potrebbe davvero combattere per una volta.
  • Serenità dissonante: le sue prime scene lo coinvolgono mentre spazza con calma il pavimento mentre i suoi lacchè torturano Theon.
  • Il temuto: dopo aver fatto un esempio di capi di casa che si sono rifiutati di riconoscere il governo della casata Bolton, le altre case ora lo stanno facendo per paura di una rappresaglia di Ramsay. Tuttavia, Roose è dispiaciuto per come questo potrebbe ritorcersi contro di loro in futuro.
  • Stabilire il momento del personaggio:
    • Nonostante non sia apparso nella seconda stagione, il suo licenziamento di Grande Inverno e l'apparente massacro dei suoi abitanti dopo che gli Ironborn gli hanno ceduto Theon stabilisce sia che lui e forse suo padre non sono amici degli Stark, e anche che ha una propensione a macellare disarmato e persone innocenti. Inoltre, nonostante sia rimasto fuori campo durante la tortura di Theon all'inizio della terza stagione, quasi certamente ha ordinato l'inutile tortura di Theon.
    • Un di più Un esempio al gusto di Frigo Horror, ma il fatto che i suoi uomini abbiano una politica di stupri di gruppo di prigionieri evasi come Theon (o di tentativi di farlo, in quel caso) si riflette ancora di più su di lui.
    • Una volta che la sua vera natura è stata rivelata e il suo primo 'gioco' con Theon finisce, la sua tortura fisica e psicologica da incubo di Theon semplicemente per il suo divertimento sadico rende chiaro che tipo di mostro sia.
  • Anche il male ha amato: sovvertito. Mentre ci sono momenti in cui Ramsay può mostrare affetto a certi personaggi comeMiranda, Locke o suo padre, in quanto narcisista e sociopatico, è incapace di formare legami duraturi o di vederli come nient'altro che estensioni di se stesso. Può legarsi con alcuni personaggi perché condividono i suoi interessi psicotici e possono nutrire il suo ego, ma se muoiono, è facile che li dimentichi. Ad esempio, dopo la morte di Myranda, Ramsay riflette cupamente sulla loro infanzia insieme e promette di vendicare il suo omicidio, poi dice ai suoi uomini di dare in pasto il suo corpo ai cani invece di darle un funerale adeguato, dicendo che sarebbe stata una buona carne, e poi non la menziona mai più. Nella stagione precedente, aveva persino minacciato casualmente di ucciderla quando lei aveva espresso gelosia per il suo fidanzamento con Sansa. In precedenza, non ha battuto ciglio quando Roose gli ha detto che Locke era scomparso e che uccide suo padre con la minima esitazione per assicurarsi il potere. Diventa molto chiaro che l'unica persona che conta per Ramsay è se stesso.
  • Anche il male ha standard: Ramsay prende in giro questo concetto nel finale della terza stagione. Castra il suo prigioniero Theon e in una scena successiva mangia un pezzo di carne dall'aspetto sospetto davanti all'uomo tremante. Ramsay finge di essere scioccato al suggerimento che lo considererebbe un selvaggio cannibale e conferma che è solo salsiccia di maiale. Ovviamente Ramsay sta solo scherzando con la mente del suo prigioniero per crudeltà, ma secondo il suo dialogo con Osha in 'Book of the Stranger', dopotutto potrebbe avere uno standard del genere. Tuttavia, dato chi è, è solo questione di tempo: si può tranquillamente presumere che se Ramsay non mangia carne umana, è solo perché non pensa che gli piacerebbe il gusto.
    • Abbastanza sorprendentemente, questo fa entra in vigore in 'Kill the Boy'. Ramsay è senza parole e sembra un po' disgustato mentre Roose lo intrattiene con la storia del suo concepimento. Considerando che lo stesso Ramsay è uno stupratore e un assassino, sembra più probabile che sia disgustato dal modo in cui la storia di Roose si collega a lui .
    • Quando pugnala a morte suo padre, non ne prova piacere e in seguito sembra essere scosso, ma presto riacquista la calma. Riguarda la portata dei suoi standard.
  • Controparte malvagia: a Jon Snow. Entrambi sono figli bastardi nobili di lord del nord e risentiti per il loro status illegittimo, ma Ramsay è il diametralmente opposto di Jon in quasi tutti gli altri aspetti, con Jon che è uno dei personaggi più apertamente eroici dello show, e Ramsay come il più mostro depravato che è riuscito a surclassare Joffrey e la Montagna. Mentre Jon ha preso a cuore il consiglio di Tyrion dalla prima stagione e abbraccia la sua bastarda, Ramsay fa di tutto per nasconderlo e ricordarsene è il suo Berserk Button. Jon ama ed è amato da suo padre, dai suoi fratellastri legittimi e da suo zio ed è molto protettivo nei confronti del padre, dello zio e dei suoi fratellastri; Ramsay, d'altra parte, è stato riconosciuto da suo padre solo perché non c'erano eredi e uccide suo padre, il fratellastro e la nuova moglie di suo padre per assicurarsi di essere l'unico erede e l'erede di Grande Inverno. In 'La battaglia dei bastardi', Jon è per lo più attento alle proprie truppe, suggerendo prima della battaglia che lui e Ramsay semplicemente duellano tra loro per ridurre la perdita di uomini. Ramsay, tuttavia, è più che disposto a sacrificare i propri uomini, rifiutando la sfida di Jon e dicendo apertamente ai suoi arcieri di sparare in battaglia quando ciò significa che i suoi stessi soldati saranno inevitabilmente coinvolti nell'assalto. Per quanto riguarda la loro condotta durante la battaglia, Jon è fortemente coinvolto nel combattimento in prima linea (forse ottenendo il più alto numero di uccisioni di chiunque altro a parte Wun Wun), mentre Ramsay rimane lontano dalla carneficina e si ritira non appena le cose iniziano cadere a pezzi.
    • L'attore Iwan Rheon, che interpreta Ramsay, afferma: 'Jon e Ramsay sono letteralmente l'opposto l'uno dell'altro, sai, Jon è molto nobile e onorevole e Ramsay non è niente di tutto questo'.
  • Il male ha un cattivo senso dell'umorismo: oltre a ottenere un sacco di risate sadiche per aver torturato fisicamente le sue vittime, si diverte anche a schernire infantilmente Theon Greyjoy, recentemente castrato, in una serie di modi grotteschi con una salsiccia di maiale dalla forma vistosa.
  • Evil Overlord: Ramsay si adatta a questo tropo come un guanto dopo essere diventato Guardiano del Nord, essendo un sovrano brutale e sadico che ha usurpato la sua posizione con la forza e governa una landa desolata ghiacciata. Alla fine viene demolito poiché la sua sfrenata crudeltà porta alla propria rovina: sprecare truppe in una macabra battaglia contro le forze di Jon Snow lo porta a pochissimi uomini alla fine della battaglia e impreparato a reagire quando arrivano i Cavalieri della Valle. Anche se così non fosse, le sue forze sarebbero state troppo esaurite alla fine per fare la differenza.
  • Espia:
    • Iwan Rheon dice di aver modellato la sua performance sulla versione di The Joker di Heath Ledger Il Cavaliere Oscuro . .
    • Ha molto in comune con Scar di Il re leone (1994) . Entrambi sono sociopatici sadici che, sebbene siano ancora abbastanza competenti, si dimostrano piuttosto arroganti e codardi, soprattutto dopo essere diventati un sovrano. Entrambi volevano / riuscivano anche a uccidere i membri della famiglia per ottenere il potere, indipendentemente dalla loro età. E per finire, muoiono entrambi nello stesso identico modo: risparmiati dall'Eroe (i cui cari hanno ucciso e/o ferito) abbastanza a lungo da essere mangiati vivi dai loro stessi tirapiedi affamati (iene per Scar; cani per Ramsay, rispettivamente).
  • Orrore facciale: i cani di Ramsay iniziano la loro festa strappandogli la faccia a bocca aperta.
  • Operazione False Flag: Uccide quattro dei suoi uomini per ottenere la fiducia di Theon.
  • Falso amico: A Theon. Ha anche raso al suolo Grande Inverno per ordine di suo padre, nonostante presumibilmente fosse lì per salvarlo.
  • Difetto fatale: il suo eccessivo sadismo e la sua crudeltà gli fanno sprecare la sua ultima, migliore possibilità di uccidere Jon Snow o scappare a favore dell'uccisione di Wun Wun (che probabilmente sarebbe morto comunque) solo per far dispetto al primo. Gli fa anche guadagnare una delle morti più agonizzanti dell'intero spettacolo quando Sansa Stark, la sua ultima vittima, lo ha alla sua mercé.
    • Dimostra inoltre ripetutamente una completa incapacità di considerare le conseguenze delle sue azioni. Spezza mentalmente Theon e lo castra, il che lo rende inutile come merce di scambio o negoziatore, il suo abuso di Sansa la fa fuggire da Grande Inverno e rivolta il resto del Nord contro i Bolton, uccide Roose e Walda per ottenere potere e non ci pensa a come questo danneggerà l'immagine già scarsa del Bolton o influenzerà gravemente, se non distruggerà completamente, i rapporti con i Frey e alla fine lascia che il suo esercito venga spazzato via solo per il suo stesso sadismo.
  • Destino peggiore della morte: se ti capita di cadere nelle mani di Ramsay, prega gli dei che ti uccidano rapidamente.
  • Fake Affably Evil: Ramsay si presenta spesso come amichevole e giocoso, persino gentiluomo con Walda e Locke, ma è chiaro che non c'è un solo atomo di genuina affabilità nella performance, soprattutto data la sua propensione a fonderla nelle sue sessioni di tortura e giochi di caccia.
  • Finger in the Mail: pubblica felicemente il 'giocattolo preferito' di Theon a Balon Greyjoy per costringere i suoi eserciti a lasciare il Nord, con una nota allegata che minaccia di inviare di più di Theon se le richieste vengono ignorate, non rendendosi conto che ha appena fatto sapere a Balon che suo figlio è stato reso inutile per l'eredità dei Greyjoy.
  • Flaying Alive: Come suo padre, Ramsay ne è un fan. Oltre a staccare allegramente la pelle dalle dita di Theon Greyjoy, pratica la corposa variazione di scorticare su Dagmer e l'altro Ironborn che si arrende dopo che hanno consegnato Theon, e minaccia di farlo a qualsiasi altro Ironborn che trova nel nord. Gli piace scorticare molto più di suo padre, in realtà. Roose scortica le persone solo quando pensa di farla franca e spesso lo fa in segreto. Rosè suggerisce a Robb che dovrebbero scorticare i prigionieri Lannister per farli parlare, ma non lo sfideranno apertamente quando lui dice di no. Al contrario, dopo che la guarnigione Greyjoy di oltre sessanta uomini a Moat Cailin si arrese, Ramsay scorticato tutti vivi , e poi esporre al pubblico i loro cadaveri scorticati. Ramsay non ha il controllo di Roose.
  • Foglio :
    • Per Joffrey, probabilmente un archetipo dell'ombra. Entrambi sono ugualmente sadici, crudeli e bastardi, ed entrambi condividono lo stesso passatempo preferito di tormentare gli altri (tuttavia, Joffrey non è ufficialmente riconosciuto come un bastardo, ma è pubblicamente visto come un vero figlio di Baratheon, nonostante i sospetti contrari). La differenza principale tra loro è che Joffrey è un orco codardo sporco sul suo trono e un debole che preferisce che gli altri facciano il lavoro sporco per lui. Di tanto in tanto Joffrey rende anche qualche omaggio simbolico alla dignità del suo ufficio (di solito no, ma si può fare appello alla sua arroganza sul fatto che se qualcosa lo facesse stare male, potrebbe ascoltare). Al contrario, Ramsay non ha paura di sporcarsi le mani, rappresenta una vera minaccia in combattimento ed è molto più intimidatorio in generale. Joffrey aveva almeno una concezione simbolica di essere un grande re, quindi alcune azioni avrebbero danneggiato la sua immagine pubblica (certamente poche), e pensa di avere il diritto al 'potere' perché è il figlio dell'ultimo re (anche se segretamente lo è ' t...); Ramsay, nel frattempo, riconosce apertamente e si compiace di essere un sadico macellaio e che la sua pretesa di 'potere' è puramente basata sulla sua brutalità, non su leggi o eredità. Inoltre, sebbene entrambi siano Stupid Evil, Ramsay si dimostra ancora abbastanza intelligente rispetto a Joffrey, sapendo esattamente come premere i pulsanti di una persona, non solo per tormentarla, ma per rompere loro (è più che altro una 'piccola astuzia'; Ramsay può pensare in piedi, ma Roose lo ha criticato per non avere alcun senso di pianificazione a lungo termine, ad es. di routine torturando a morte i nemici che si erano arresi in buona fede per la promessa di un passaggio sicuro, per puro divertimento, senza pensare alle ripercussioni). Anche se Ramsay risulta essere un codardo tanto quanto Joffrey come visto in 'Battle of the Bastards' ed entrambi muoiono di morti non dignitose.
    • L'esatto opposto di Jon Snow. Come anche George R.R. Martin lo ha sottolineato nella featurette della quarta stagione su 'Bastards of Westeros'. Anche in questo caso, entrambi sono figli illegittimi, entrambi hanno il cognome Snow (dato ai figli illegittimi nati nel nord) ed entrambi sono figli di potenti nobili del nord. Il contrasto più evidente è che Jon è onorevole, eroico, compassionevole e si sforza di fare la cosa giusta mentre Ramsay è praticamente l'esatto opposto di quello. Jon ama suo padre ei legittimi fratellastri e sorelle mentre Ramsay ha ucciso suo padre e il suo legittimo fratellastro. Anche i loro rapporti con i padri sono un punto di contrasto: Ned amava Jon e lo tratta come uno dei suoi figli, dicendogli che potrebbe non condividere il nome Stark ma che è un membro della famiglia, allevandolo come se fosse suo. insieme ai suoi figli veri. Roose, d'altra parte, tratta Ramsay male, informandolo senza mezzi termini che è solo uno Snow, non un Bolton e spesso lo chiama bastardo. Anche se Ned non ha mai legittimato Jon, Roose lo ha fatto per Ramsay... ma solo dopo che Ramsay lo ha aiutato a conquistare il Nord e Roose ha perso il suo vero figlio, lasciandolo con solo Ramsay.
    • Potrebbe anche essere visto come uno di Tyrion Lannister. Entrambi sono nati con cose che hanno portato le persone a cancellarli (Ramsay è un bastardo e Tyrion è un nano) e sono cresciuti sotto il controllo di padri freddi e violenti che hanno reso note le loro basse opinioni su di loro mentre le usavano ancora per promuovere i loro obiettivi. La differenza è che Tyrion è uno dei personaggi più gentili, nobili e intelligenti della serie mentre Ramsay è... beh, guarda il resto dei tropi usati qui. Entrambi erano anche fidanzati e sposati con Sansa Stark; Tyrion si rifiuta di andare a letto con lei a meno che non sia disposta, mentre Ramsay la violenta.
  • Per l'Evulz: la sua motivazione auto-ammessa per fare le... cose che fa. Ramsay: [a Theon] Questo non ti sta succedendo per una ragione. Ebbene una ragione: mi diverto.
  • Scusa freudiana: non gli dà in alcun modo punti di simpatia o giustifica qualsiasi cosa abbia fatto, ma lo stesso George R.R. Martin ha confermato che Ramsay sapeva fin dalla giovane età dei suoi veri genitori ma era completamente diseredato. Pertanto, gran parte del suo comportamento è il suo desiderio di riconoscimento.
G-K
  • Genius Bruiser: Dopotutto è un abile combattente e cacciatore. Questo si aggiunge a un'approfondita comprensione della psicologia umana, che gli consente di portare la tortura a un livello che nessun altro nella serie si avvicina nemmeno a eguagliare. Tuttavia, le sue qualità più violente non furono dimostrate durante la 'Battaglia dei Bastardi'.
  • Il fantasma: nella stagione 2. Successivamente appare nella stagione 3.
  • Giggling Villain: Ragazzo, il ragazzo ama ridere.
  • Poliziotto buono/poliziotto cattivo: portato all'estremo. Interpreta il poliziotto buono, poi tradisce e uccide i poliziotti cattivi per ottenere la fiducia di Theon. Quindi, si rivela essere il peggior poliziotto per l'Evulz e perché mi ha divertito.
  • Attacco all'inguine: sta per arrendersi a una violenta castrazione. Povero, povero Theon.
  • Hate Sink : Probabilmente il personaggio più vile, depravato e spregevole dell'intera storia, senza una sola virtù da vedere. E in una serie con personaggi come Joffrey Baratheon e Gregor Clegane, questo è uno inferno di una realizzazione.
    • E all'indomani del secondo episodio della sesta stagione, Ramsay ha inequivocabilmente usurpato la posizione di Joffrey come il personaggio più spregevole di tutto il Continente Occidentale. Joffrey potrebbe essere stato un 'idiota feroce [di] un re', ma non ha mai ucciso suo padre e poi ha dato in pasto vivo ai cani la sua matrigna e il fratellino appena nato solo così potrebbe essere lui al comando. Dopo la morte di Ramsay in 'La battaglia dei bastardi', Cersei si trasferisce rapidamente per raccogliere la sua corona vacante un episodio dopo.
  • Ha un tipo: Dice che preferisce le rosse, anche se ha visto dormire solo con una - Sansa Stark, contro la sua volontà - poiché il resto delle donne con cui va a letto sono bionde e brune.
  • Paranco dal suo stesso petardo:
    • Spezza Theon, lo trasforma in un servitore torturato e lo usa come sostituto degli Stark per sposare Sansa. Quando Theon rivela di non aver ucciso Bran e Rickon, e Myranda cerca di uccidere Sansa, Theon si libera dal lavaggio del cervello per ucciderla e scappa con Sansa prima che vengano catturati. Ops .
    • Come ha sottolineato Roose con rabbia, hanno bisogno di Sansa viva indipendentemente dal fatto che abbia o meno un bambino. Sansa scappando grazie alla tortura e allo stupro significa che i Bolton hanno perso la loro influenza e si sono lanciati in una guerra civile.
    • Ha fatto morire di fame i suoi cani per sette giorni in preparazione per nutrire Jon e i suoi uomini. Dopo che Jon lo ha sconfitto, Ramsay viene legato e lasciato nel canile, i suoi cani ora sono così affamati che scartano la loro lealtà e lo divorano.
  • Punto di speranza:
    • Lo usa costantemente come un'altra forma contorta di tortura. Capisce che fornire l'illusione della speranza, e poi portarla via, è psicologicamente ancora più dannoso che non dare alcuna illusione di speranza.
    • Mentre finge ancora di essere l'agente di Yara e fa finta di scortare Theon da lei, ascolta Theon riflettere ad alta voce su tutto ciò che lo ha portato a questo punto. Alla fine, Theon è così sopraffatto dal senso di colpa e dal rimpianto che sta trattenendo le lacrime. 'Forse non è troppo tardi', gli dice Ramsay. Theon dice che lo è, che ha fatto la scelta sbagliata e ha bruciato tutto. 'Non tutto, mio ​​signore', dice Ramsay, con l'implicazione 'Hai ancora tua sorella, che mi ha mandato a salvarti. Ora sei al sicuro e libero.' E poi riconduce Theon nella camera delle torture e rivela che era tutta una bugia.
  • Umiliazione Conga: 'Battle of the Bastards' è essenzialmente l'orgoglio di Ramsay prima della caduta. Proprio mentre è sull'orlo della vittoria, i Cavalieri della Valle arrivano per dare il cambio all'esercito di Jon e mandano in rotta i Bolton a Grande Inverno. Ramsay cerca di accucciarsi per un assedio, solo per Wun Wun per sfondare il cancello e permettere ai Bruti di assaltare il castello, prima che Jon alla fine picchi Ramsay a sangue freddo per le atrocità che Ramsay ha commesso: come Ramsay che uccide suo fratello Rickon , violentando sua sorella Sansa e per tutto l'inferno che Ramsay ha provocato. Alla fine, Ramsay viene avvicinato da Sansa nella prigione, che gli ricorda che non ha dato da mangiare ai suoi cani da caccia per sette giorni perché li hanno deliberatamente fatti morire di fame in modo che uccidessero Jon e Jon e gli ufficiali lealisti di Sansa, prima che Ramsay venga finalmente divorato dai suoi propri cani.
  • Caccia al gioco più pericoloso:
    • Per una determinata misura di 'pericoloso'. 'Il leone e la rosa' si apre con Ramsay e Myranda che danno la caccia a una ragazza di cui quest'ultima era gelosa, sparandole alla gamba e permettendo ai cani di farla a pezzi.
    • È pari più orribile nei libri.NotaLe donne vengono spogliate nude e poi braccate. Quando Ramsay li cattura, li violenta. Se 'gli danno un buon divertimento', gli taglierà la gola prima di scorticarli e darà il suo nome a una cagna. Se non lo fa, lui prima la scortica.
  • Personaggio iconico del sequel: non appare nella serie fino alla terza stagione.
  • Icy Blue Eyes: Visibilmente così ed è appropriato per un mostro sadico come lui.
  • Idiot Ball: Guarda Jon Snow, che è il Grande Fratello Istinto personificato, con in mano una spada letteralmente grondante di sangue e lo sfida a duello dopo aver violentato sua sorella e aver ucciso suo fratello.
  • Ho mentito: Ramsay ha la cattiva abitudine di scorticare le persone che ha promesso di risparmiare.
  • Sono un umanitario: sovvertito. Finge di mangiare il cazzo di un uomo recentemente mozzato e arrostito davanti a lui, ma poi rivela che è solo un pezzo di salsiccia di maiale a forma di fallo inquietante.
  • Difetto Informato: Il suo sadismo e la sua violenza inutile sono stati indicati da Roose come un problema. Ma finora il bastardo si aggira proprio perché è un sadico violento, dato che le persone che spezza di solito rimangono a pezzi. Sovvertito quando finalmente torna a morderlo alla fine della sesta stagione. Vedi Difetto fatale per maggiori informazioni.
  • Insane Equals Violent: Ha sbalzi d'umore volatili, che indicano una sorta di disturbo dell'umore, ed è facilmente il personaggio più violento e sadico della serie.
  • Strumento dell'omicidio: dopo aver usato il suo fidato corno a scopo di aggressione psicologica negli ultimi episodi, Ramsay lo ripropone per fisico assalto in 'The Bear and The Maiden Fair' colpendo Theon in faccia con abbastanza forza da farlo cadere a terra.
  • Invincible Villain: Cinque stagioni e nient'altro che vittorie sempre più improbabili. Questo ragazzo potrebbe anche essere disperato in forma umana: se in qualche modo non vince se stesso, i suoi amici psicologicamente distrutti o quasi altrettanto spregevoli faranno in modo che le cose vadano ancora per il verso giusto. L'unica cosa che può essere considerata una perdita per lui (al di fuori dei problemi di successione) finora è che Theon e Sansa scappano da Winterfell nel finale della quinta stagione, e ovviamente lui non era presente per intervenire lì. Può persino uccidere il Custode del Nord nella sua stessa camera, davanti al suo alfiere e a un maestro, quindi uccidere la moglie del Custode e il figlio appena nato in un ambiente pubblico senza alcun problema. La sua invincibilità alla fine si esaurisce nel penultimo episodio della sesta stagione, dove è stato imbattibile per così tanto tempo che non riconosce nemmeno la possibilità di fallire finché non è troppo tardi per lui.
  • Ironia: alla maggior parte dei figli bastardi vengono negati i diritti di proprietà e di eredità a Westeros e affrontano i pregiudizi di Westeros sostenendo che sono sleali, inaffidabili e rappresentano una minaccia per le pretese di eredità dei figli veri perché sono stati concepiti fuori dal matrimonio, ma questi pregiudizi non sono Non è vero per molti bambini bastardi. Eppure - Ramsay - il bastardo che vediamo che è sleale, inaffidabile e uccide persino il suo fratellastro in modo che possa essere l'unico erede è l'unico figlio bastardo che vediamo legittimato.
  • Mi offendo per quell'ultimo! :
    • 'Ti sembro una fottuta Umber?!'
      • Date le sue successive interazioni con Smalljon Umber, questo può essere visto come Divertente col senno di poi.
    • Rimprovera beffardamente Theon per averlo pensato abbastanza selvaggio da arrostire e mangiare il cazzo recentemente mozzato di Theon.
  • It's All About Me : Ramsay è sempre e per sempre la sua prima priorità e pensa a poco oltre a soddisfare i propri desideri sadici, non prestando mai attenzione alle conseguenze di Loro per la Casa Bolton e dimostrando ripetutamente che nessun altro conta per lui nel minimo. Come gli altri suoi difetti, questo torna a morderlo nella sesta stagione quando uccide suo padre e suo fratello per ottenere il potere, danneggiando la presa di Casa Bolton sul Nord, e il suo completo disprezzo per la vita dei suoi uomini significa che il suo esercito è spazzato via , permettendo alle forze di Jon di riprendersi Grande Inverno e di giustiziare Ramsay in un modo davvero orribile.
  • Jerkass: Portato fino a Undici. È sadico, violento, insensibile, arrogante ea volte semplicemente scortese.
  • Solo dessert: il suo destino finale.
  • Garanzia Karma Houdini: finalmente scade nel penultimo episodio della sesta stagione.
  • Morte karmica: dopo aver evitato un meritato destino per tre stagioni, Ramsay viene distrutto, tenuto prigioniero e Sansa fa entrare i suoi cani affamati nella sua cella. Ramsay, un famigerato malato di Disturbo Cronico da Accoltellamento alle spalle, insiste sul fatto che i suoi cani sono più fedeli a lui che al loro stomaco. Si è smentito quando procedono a divorarlo vivo subito dopo che è stato informato che Casa Bolton è morta con lui. Per non parlare del fatto che il passatempo preferito di Ramsay era dare la caccia a donne innocenti e lasciare che i suoi cani le facessero a pezzi quando non potevano più correre, inclusa la matrigna e il fratellastro appena nato. Ha persino chiamato i suoi cani come le ragazze che ha ucciso - ora sono loro a dargli la caccia, e Ramsay è quello che ha dato loro un gusto per la carne umana... l'ironia è una cagna.
    • C'è anche il fatto che è facilmente il personaggio più sadico nello show e riceve una delle morti più orribili e dolorose.
  • Calcia il cane: Mentre cammina.
    • Ha raso al suolo Grande Inverno.
    • Tortura Theon fino al punto di esaurimento mentale, lo evira e lo schernisce per questo. A peggiorare le cose, poi spedisce il suo pene amputato a suo padre.
    • Dà la caccia a una delle sue ragazze, Tansy, nei boschi e l'ha fatta sbranare a morte dai suoi cani. La ragione? La sua ragazza l'ha sentita dire che era più carina di lei.
    • Si costringe brutalmente a Sansa ogni notte mentre la schernisce in ogni occasione.
    • Scatena i cani su Walda e sul suo bambino.
    • Fa fare il bagno a Osha e finge interesse sessuale per lei, facendole pensare di avere una possibilità di sopravvivenza - poi rivela di aver sempre saputo quanto sia fedele agli Stark (grazie alla summenzionata tortura di Theon) e la pugnala alla gola. Quindi il bagno e Hope Spot sono stati tutti progettati solo per scopare con lei.
    • Mette una freccia attraverso Rickon Stark.
    • Fa sparare dai suoi arcieri contro i Bruti mentre sono impegnati in combattimento con i suoi stessi uomini, provocando un fuoco ostile, reso ancora più commovente quando il nobile ser Davos esita a sparare perché i loro uomini potrebbero essere colpiti.
    • Il suo ultimo atto è stato infilare una freccia nella testa di Wun Wun quando il povero gigante era già a un passo dalla morte.
    • Anche quando è incatenato e alla mercé di Sansa, non riesce ancora a resistere a farlo, schernendola con il fatto che quello che le ha fatto sarà sempre presente. Questo non finisce bene per lui.
  • Calcia il figlio di puttana:
    • Un uso interessante che ribalta completamente il tropo. Nonostante la sua principale vittima sullo schermo sia Theon, che abbiamo odiato nelle stagioni precedenti, il suo trattamento è così esagerato e inutilmente crudele che sembra essere lui stesso malvagio, mentre Theon è improvvisamente completamente comprensivo.
    • Ha recitato direttamente in 'Mhysa', dove viene rivelato che ha scorticato i disertori degli Ironborn che gli hanno consegnato Theon. È difficile provare molta simpatia per queste vittime in particolare: ricorda che Robb Stark ha offerto a Balon che se i Greyjoy si fossero uniti alla sua parte contro i Lannister, lui li avrebbe aiutati a diventare anche loro il loro regno indipendente... e che la risposta di Balon era di avere il I Greyjoy pugnalano gli Stark alle spalle e invadono il Nord, solo per un ferito senso di orgoglio, e poi semplicemente speranza che i Lannister (e ora gli alleati Bolton dei Lannister) li avrebbero 'premiati' con l'indipendenza per aver acceso gli Stark (che è quello che hanno Dovrebbe hanno fatto se fossero rimasti fedeli al Trono di Spade comunque!)
    • Ordina di lanciare il corpo di Myranda ai cani e Myranda è una ragazza gelosa e appiccicosa, pazza con l'ascia.
    • Ha giocato di nuovo dritto in 'Home' quando ha pugnalato suo padre al cuore a sangue freddo.
  • Knife Nut: Se pensi che fosse sadico con i suoi giochi mentali, aspetta che tiri fuori i coltelli...
L-R
  • Mancanza di empatia: lo stesso Iwan Rheon descrive Ramsay come un sociopatico privo di empatia.
  • Large Ham : Ogni volta che prende in giro o minaccia Theon. Ramsay: CHE COSA. È. IL TUO. NOME!?
  • Ultimo del suo genere: è l'ultimo Bolton in vita dopo aver ucciso suo padre, i suoi fratelli maggiori nati, la matrigna e il fratello appena nato per assicurarsi la sua posizione. Con la sua morte nella 'Battaglia dei Bastardi', la linea di Casa Bolton è giunta al termine.
  • Laughably Evil: un maestro del Mood Whiplash, in un modo brutale e orribilmente scomodo.
  • Laughing Mad: Quando la 'Battaglia dei Bastardi' alla fine si riduce a un uno contro uno tra lui e Jon, Jon finisce per cavalcare il petto di Ramsay, colpendolo in una poltiglia sanguinolenta con i suoi pugni per tutto l'inferno che Ramsay ha fatto per la sua famiglia e la devastazione provocata da Ramsay. Dopo i primi due pugni, Ramsay inizia a ridere delirante. Dopo qualche altro pugno, improvvisamente fermate ridendo quando diventa chiaro che Jon lo ucciderà in quel momento, ma Jon si ferma quando vede sua sorella Sansa, che trova Ramsay sveglio (e sorridente come meglio può) nei sotterranei. Quindi Sansa dà in pasto Ramsay ai cani affamati di Ramsay e il sorriso scompare prontamente.
  • Loud of War: Ama suonare un forte corno da guerra per disturbare e privare del sonno le sue vittime.
  • Bastardo manipolatore: ha finto di essere una spia Ironborn inviata da Yara per strappare suo fratello Theon dalla prigionia e aiutarlo a fuggire, solo per ricondurre Theon a Forte Terrore per essere torturato di nuovo.
  • Mask of Sanity: è piuttosto calmo, educato e disponibile quando finge di essere il salvatore di Theon, anche se c'è qualcosa di sottilmente strano nei suoi modi forzati e nel suo modo di parlare.
  • Licenza per stupro coniugale: come mostrato in 'Unbowed, Unbent, Unbroken', si crogiola in questo, costringendosi a una Sansa chiaramente a disagio la prima notte di nozze. Come mostrato in 'The Gift' un episodio dopo, non lo ferma, tenendola come una Ragazza nella Torre e violentandola aggressivamente e violentemente ogni notte al punto che ha lividi lungo tutte le braccia (e probabilmente anche in molti posti che non possiamo vedere).
  • Mind Rape: Gli piace entrare nella testa delle sue vittime e poi romperle completamente.
  • The Mole : Finge di essere un Greyjoy per l'Evulz e per ingannare Theon.
  • Scambiatore d'umore: nel corso di una singola sessione di tortura, Ramsay può oscillare selvaggiamente tra ronzii privi di emozioni, contemplazione distratta, gioia infantile e rabbia psicotica.
  • Mr. Fanservice: Un malvagio, sì, ma è stato visto a torso nudo un paio di volte ed è nudo durante la sua scena di sesso con Myranda in 'Kill the Boy'.
  • Mio Dio, cosa ho fatto? : Il solo il momento in cui si sente male per quello che sta facendo è quando uccide suo padre dopo aver scoperto che suo fratello appena nato è un maschio. Sebbene sia anche arrabbiato allo stesso tempo, non prova alcun piacere nell'assassinare suo padre e in seguito guarda dall'alto in basso con rammarico. La sua voce si spezza anche leggermente quando ordina al Maestro di diffondere la falsa storia secondo cui è stato avvelenato dai suoi nemici. Ciò non significa che si senta in colpa per aver ucciso in seguito suo fratello neonato e la matrigna.
  • Narcisista: come molti sociopatici e sadici ad alto funzionamento della vita reale, Ramsay mostra diversi tratti narcisistici. È eccessivamente fiducioso nelle sue capacità, i suoi rapporti sono superficiali e solo per il bene del proprio piacere, e il suo ego gonfiato ma fragile è facilmente ferito dalle osservazioni pragmatiche di suo padre.
  • Bel lavoro a risolverlo, cattivo! : Alla grande. Uccide Roose per prendere il sopravvento, trasformando le Case del Nord che non aveva già incazzato con le sue azioni sadiche contro di lui, il suo abuso di Sansa è ciò che la fa fuggire da Grande Inverno e le sue decisioni militari fanno spazzare via il suo esercito. È giusto dire che Ramsay ha svolto un ruolo cruciale nel riportare al potere gli Stark.
  • Numero due: il secondo in comando e il miglior sicario di suo padre.
  • Numero due per i cervelli: come il numero due di suo padre più intelligente e autocontrollato, prende diverse decisioni stupide a causa della sua natura sadica e impulsiva. Rovina Theon al punto che non può essere usato come pezzo di scambio con i Greyjoy, scortica i predoni Ironborn a Moat Cailin piuttosto che onorare le condizioni della resa, scortica i lord che si rifiutano di pagare le tasse e detiene un grosso festeggiare per se stesso quando l'inverno sta arrivando. In generale, il suo sadismo e impulsività gli impediscono di aspettare o escogitare soluzioni non violente e, di conseguenza, Roose trascorre le stagioni 4 e 5 a dover affrontare i pasticci del figlio/figlio bastardo.
  • Oh merda! : Alla fine gli succede quando Roose annuncia che Walda è incinta di un bambino, poiché suo padre ha chiarito quanto sia dispiaciuto per alcune delle recenti azioni di Ramsay, e avere un erede vero significa che non avrebbe più bisogno di Ramsay.
    • Ne ottiene due assolutamente catartico quelli in 'Battle of the Bastards': prima quando i Cavalieri della Valle sbaragliano il suo esercito nella battaglia di Winterfell proprio mentre sta per rivendicare la vittoria. Poi, quando si rende conto che non aveva nutrito i suoi cani da caccia per più di una settimana, avendo intenzione di farli morire di fame per Jon, proprio prima che Sansa li uccidesse con il loro padrone. La nota di panico nella sua voce è magnifica.
  • Parricidio: Murders Roose diventerà Lord Bolton. Quindi uccide per buona misura la sua matrigna e il fratellino appena nato.
  • Il Principio di Peter: Ramsay è estremamente abile nel torturare le persone ma non molto altro e la sua impulsività e sadismo lo rendono poco adatto a qualsiasi cosa richieda una mentalità più tattica. Questo entra in gioco pesantemente nella sesta stagione quando prende il controllo della Casa Bolton e finisce per essere spazzato via dai suoi errori.
  • Accarezza il cane:
    • Come ricompensa per la sua 'lealtà', Ramsay finalmente concede a Reek un bagno. Quasi immediatamente sovvertito quando Ramsay coglie l'occasione per aggiungere il maggior numero possibile di sfumature inquietanti a questo favore, osservando Reek come se volesse violarlo in altri modi. Sovvertito quando diventa subito chiaro che è solo per manipolare Reek per aiutare Ramsay a prendere Moat Cailin 'fingendo' di essere Theon Greyjoy.
    • Sovvertito di nuovo con la morte di Myranda. Sembra quasi essere sinceramente triste per la sua morte... ma poi dice che è carne buona e che dovrebbe essere data in pasto ai cani.
  • Armatura della trama: come controparte malvagia di Jon Snow, la stagione 6 sta costruendo un confronto tra loro e tutto ciò che potrebbe minacciare che viene rimosso dall'equazione. Così Ramsay è in grado di farla franca praticamente con qualsiasi cosa e uccidere tutti i potenziali nemici senza ripercussioni fino al momento dello scontro tra i due, quando con tutta la logica dovrebbe essere stato ucciso ormai.
  • Generazioni praticamente diverse: suo padre si sposa con Fat Walda Frey, che annuncia di essere incinta nella stagione 5 e dà alla luce un figlio nella stagione 6. In risposta, Ramsay uccide prontamente il suo fratellastro e matrigna appena nati.
  • Praticamente Joker: la rappresentazione dello spettacolo di Ramsay Bolton è stata paragonata a The Joker; anche lo stesso Iwan Rheon ha detto in un'intervista di essere stato ispirato dalla rappresentazione di Christopher Nolan. All'inizio fa il finto affabile malvagio, poi rivela che è tutto un gioco malato a spese di Theon. Dopo essersi rivelato come il torturatore di Theon, continua il suo piano psicopatico per distruggerlo completamente. A volte è Laughably Evil, altre volte diventa impassibile e serio, e soprattutto ama torturare, uccidere e spezzare le persone For the Evulz. La sua versione del libro ha più un passato a scelta multipla con il suo ex servitore Reek, dove non è chiaro chi abbia corrotto (e 'creato') chi.
  • Promozione ai titoli di apertura: a partire dalla stagione 4, il nome dell'attore viene aggiunto all'apertura.
  • Figlio maschio psicopatico: tipo C. È intelligente e astuto, un combattente e un cacciatore capace e pretende di essere il rampollo civilizzato di una casa occidentale, ma è abbastanza chiaro che gli piace indulgere nei suoi piaceri sadici e spinge più del dovuto, anche spingendolo nel territorio di Stupid Evil nonostante la suddetta intelligenza.
  • Sorriso psicotico: un maestro in questo.
  • Villainy di Pirro: la sua inclinazione a trattare la vita di tutti coloro che non si chiamano Ramsay Bolton come sacrificabili finisce per costargli la battaglia dei Bastardi e la sua stessa vita. Per non parlare della sua abitudine a Kick the Dog che ha causato la battaglia in primo luogo. Inoltre, ha praticamente completamente spazzato via la sua stessa casa.
  • Rape as Drama: ha recitato direttamente la notte del suo matrimonio con Sansa in 'Unbowed, Unbent, Unbroken'. Continua così ogni notte in 'The Gift', che si svolge pochi giorni dopo.
  • The Reveal: Nessun nome dato per 'The Boy' prima del finale della terza stagione, è finalmente confermato sullo schermo in 'Mhysa' che è Ramsay Snow.
S-Z
  • Sadico: Anche i famosi mostri felici della tortura come Gregor Clegane, che hanno fatto uccidere le persone tramite topi terrorizzati che si rosicchiavano il petto per l'inferno, non reggono il confronto su quanto Ramsay possa essere completamente sadico e crudele con coloro che cadono nelle sue mani.
  • Archetipo satanico: Ramsay è un bugiardo egoista che non ha empatia per nessuno. È un assassino estremamente sadico, assetato di potere e manipolatore che vive per rendere la vita di tutti un inferno vivente con un sorriso disgustoso in faccia.
  • Guardiano segreto: Ramsay è uno dei pochi a sapere che Bran e Rickon sono vivi, ma mantiene il segreto per il guadagno politico della sua famiglia.
  • Self-made Orphan: uccide Roose una volta che Walda dà alla luce un bambino, quindi Roose non sarà in grado di impedirgli di ereditare. Poi la uccide, la sua stessa matrigna.
  • Bugiardo autoproclamato: Non gli importa di ammettere di mentire, lo trova semplicemente divertente.
  • I sette peccati capitali: Orgoglio e collera sono sicuramente i suoi vizi più evidenti, ma mostra anche alcuni gola (avere una grande festa privata dopo aver ucciso tutti gli animali da allevamento), lussuria (forzandosi a Sansa e persino Myranda a un certo punto), pigrizia (leggi Dirty Coward sopra), avidità e invidia (uccidere tutta la sua famiglia per il potere anche se la gelosia per i suoi genitori che favorivano suo fratello avrebbe potuto essere un altro fattore).
  • Successore impreciso: nonostante non sia affatto stupido e abbia una grande conoscenza della psicologia umana, gli mancano la lungimiranza e le capacità politiche di suo padre. La sua eccessiva sete di sangue supera sempre il suo buon senso e si traduce in errori incredibilmente stupidi, che alla fine accelerano la sua caduta. Suo padre è un uomo crudele e a sangue freddo, ma riconosce che se vuole governare, dovrebbe attenuare il suo sadismo e scendere a compromessi. Ramsay semplicemente non si adatta a questo.
  • Sorriso sferzante: Ne ha uno davvero da incubo. 'Quanto veloce puoi correre?'
  • Piccolo nome, grande ego: si presenta come l'erede della linea Bolton nonostante il suo status di bastardo, Roose è pronto a correggerlo su questo. Ramsay: Abbiamo scorticato i nostri nemici per mille anni, lo Scorticato è sui nostri stendardi!
    Rosa: Il mio striscioni, non i tuoi. Non sei un Bolton, sei uno Snow.
    • Sopravvaluta anche la sua astuzia e abilità come sovrano e paga caro per questo nella sesta stagione.
  • Le persone intelligenti parlano l'inglese della regina: il suo modo di parlare: usa molte 'parole grandi' e un discorso sofisticato, anche se la cadenza è strana e le parole sono stranamente messe insieme. Non è nemmeno il normale accento dell'attore. Tutto questo dà l'impressione che stia cercando di sembrare più intelligente e più istruito di quanto non sia in realtà per mascherare le sue radici di basso livello.
  • Serpente compiaciuto: Nonostante tutta la sua astuzia, Ramsay ha un'opinione piuttosto gonfiata della propria intelligenza e importanza rispetto a suo padre. Considera che Tutto delle persone che ha terrorizzato e torturato erano disarmate e incapaci di contrattaccare: gli Ironborn a Winterfell si arresero in buona fede, i civili a Winterfell quando lo diede alle fiamme e li mise a fil di spada, torturando Theon mentre era incatenato nelle sue segrete, cacciando ragazze disarmate per divertimento armato di arco e cani da caccia, e poi massacrando la guarnigione Greyjoy a Moat Cailin (di nuovo, dopo si sono arresi). È un combattente capace a livello personale, ma non ha mai vinto una vera 'battaglia' (a parte il respingere l'incursione furtiva in stile Leeroy Jenkins di Yara su Forte Terrore, inventata per lo show televisivo; anche questo non è stato un attacco su vasta scala, ma solo 50 uomini contro un'intera guarnigione del castello, facendo affidamento sull'elemento sorpresa, che presto svanì). Ramsay pensa sinceramente che scorticare vive ragazze disarmate che sono incatenate nella sua prigione lo renda 'astuto', ma qualsiasi idiota può strappare le ali a una mosca. Vedi Stupido Male di seguito.
  • Il sociopatico: Ramsay non ha empatia per nessun essere vivente. È anche un consumato bugiardo, un cercatore di emozioni che tortura o dà la caccia alle persone per divertimento, ha un'opinione gonfiata delle proprie capacità ed è pessimo nella pianificazione a lungo termine.
  • Spanner in the Works : A suo padre. Mentre Ramsay prende ordini da Roose, fa cose che Roose non ordina e così facendo rovina i piani di Roose. Per prima cosa, c'è Grande Inverno in fiamme e scorticamento degli Uomini di Ferro, quando sembra che l'offerta di Roose loro di un passaggio sicuro fuori dal Nord se si fossero arresi fosse genuina. Per non parlare del fatto che il valore di Theon come prigioniero è diventato praticamente inesistente dopo che Ramsay lo ha castrato; Balon non ha alcuna utilità per un figlio che non può continuare la linea di famiglia. Quando Roose chiede a Ramsay di usare Theon per far arrendere gli Ironborn a Moat Cailin, il piano quasi fallisce perché Theon è così emotivamente distrutto che non può ottenere il rispetto da loro. Rosa: Ramsay ha consegnato i termini. Gli Ironborn hanno acceso Theon come sapevamo che avrebbero fatto. Lo hanno consegnato, legato e incappucciato, ma Ramsay... beh, Ramsay ha il suo modo di fare le cose.
  • Ricambio al trono: sebbene legittimato, Roose non esita a ricordare a Ramsay che lo vede solo come il suo erede di riserva.
  • Moccioso viziato: nonostante sia un bastardo, Ramsay è stato cresciuto da Roose e gli è stato affidato il comando e la lealtà del personale Bolton da suo padre. Alla fine è stato legittimato da lui e nominato suo erede, ma è ancora risentito per essere stato un bastardo.
    • Sovvertito dal cattivo trattamento riservato da Roose a Ramsay. Nella featurette della HBO 'Bastards of Westeros', GRRM mette in contrasto Ramsay che viene trattato molto male da Roose mentre Ned alleva amorevolmente Jon come suo figlio, dando a Ramsay una scusa freudiana per la sua natura (ma questo non fa guadagnare a Ramsay punti di simpatia).
  • The Starscream : è il secondo in comando di suo padre che avanza da solo fino a quando non uccide suo padre nella sesta stagione e prende il suo posto come Lord Bolton e Warden of the North.
  • Stupid Evil: A differenza di Joffrey, Ramsay è veramente intelligente e astuto, in misura spaventosa. Il problema è che usa principalmente la sua intelligenza per escogitare modi per torturare e tormentare le persone per i calci, spesso senza considerare le conseguenze a lungo termine dei suoi atti crudeli. Quando Roose torna a Forte Terrore, è pronto a rimproverare Ramsay per come è riuscito a distruggere ogni possibilità di stringere un'alleanza estremamente necessaria con i Greyjoy solo perché voleva divertirsi un po' a spezzare un uomo. Ramsay poi massacra inutilmente la guarnigione Greyjoy a Moat Cailin, scorticandoli vivi e mostrando pubblicamente i loro cadaveri... ceduto in buona fede sulla promessa di un passaggio sicuro!
    • Spinto a nuove vette nella quinta stagione, dopo che Ramsay è diventato arrogante per essere stato legittimato come 'Ramsay Bolton'. Tutti (da Jon Snow nei Guardiani della notte a Stannis al Piccolo Consiglio ad Approdo del Re) stanno iniziando a preoccuparsi che l'inverno stia finalmente arrivando nel giro di poche settimane e a preoccuparsi delle scorte di cibo. Ramsay, al contrario, si sta godendo in modo disordinato una festa privata per se stesso: animali che avrebbe dovuto tenere in vita per l'inverno. Quando Lord Cerwyn (uno dei migliori lord del Nord) si rifiuta di riconoscere i Bolton come i nuovi governanti del Nord, Ramsay lo scortica pubblicamente vivo, insieme a suo fratello e sua moglie - mentre costringeva il figlio di Cerwyn a guardare. Ramsay è assolutamente orgoglioso che in seguito il figlio abbia pagato le tasse. Ramsay ascolta a malapena mentre suo padre cerca di spiegargli che una tale brutalità sfrenata li ferisce a lungo termine - invece continua a infilarsi il cibo in bocca. Roose poi diventa così infastidito dalla stupidità ignara di Ramsay che si avvicina di più che abbia mai avuto nell'intera serie TV a titolo definitivo urlando a qualcuno.Dai libri...Ramsay in realtà ha ricevuto quel banchetto da House Stout; il loro signore pregò Ramsay che avevano già massacrato tutti i loro animali al momento del raccolto per l'inverno, e tutto ciò che restava sono i loro ceppo riproduttivo : afferma che se Ramsay gli fa macellare i suoi riproduttori, non avrà alcun modo per ricostituire le sue mandrie e non sarà in grado di fornire Ramsay o se stesso carne di nuovo tra un anno. Ramsay ignora completamente il suo avvertimento e chiede comunque di massacrare i suoi riproduttori. Ramsay non sta solo mangiando provviste, lo è distruggere i suoi mezzi di produzione . Questa citazione da 28 giorni dopo mi viene in mente: 'Mi sta dicendo che non cucinerà mai il pane, pianterà raccolti, alleverà bestiame: mi sta dicendo che non ha futuro'.
    • Nella sesta stagione, suo padre sottolinea freddamente che 'fare i suoi giochi' con Sansa, cioè costringerla costantemente in modo aggressivo e costringerla a scappare, potrebbe avergli costato il sostegno del Nord. Senza Sansa, i Bolton non hanno potere sui signori del Nord. Nell'episodio seguente, Ramsay suppone correttamente che Sansa stia scappando da suo fratello Jon Snow, Lord Comandante dei Guardiani della Notte al Castello Nero, e suggerisce di dichiarare guerra al Castello Nero per reclamare la sua sposa. Tuttavia, Roose crede che i lord del Nord si solleverebbero contro di lui per aver ucciso il Lord Comandante dei Guardiani della Notte.
    • Uccidere il suo fratellino. Almeno sbarazzarsi di Roose e Walda, per quanto sconsiderato fosse un po' logico, ma suo fratello da solo non era una vera minaccia. Ramsay avrebbe potuto allevarlo e avrebbe avuto almeno 15 anni per indottrinarsi e consolidare il potere come capo della Casa Bolton prima ancora che il ragazzo pensasse di provare a rovesciarlo sfidando la sua legittimità, o forse mai se Ramsay in qualche modo lo avesse sollevato lui per essere un alleato o un subordinato molto fidato.
    • Sparare a Rickon in piena vista di Jon, piuttosto che usarlo come ostaggio. Jon diventa Grande Fratello Istinto e quasi uccide Ramsay a mani nude.
    • Tutto questo arriva al culmine in 'Battle of the Bastards'. Sansa convince Jon a formare un esercito contro i Bolton, portando alla Battaglia dei Bastardi titolare. Ramsay usa i suoi stessi uomini come una trappola, sconta la possibilità di rinforzi e finisce per uccidere la sua intera alleanza Karstark-Umber-Bolton più o meno per un uomo. Quando finalmente viene messo alle strette all'interno di Grande Inverno, ha almeno una possibilità di uccidere il leader nemico mentre è circondato, ma la spreca finendo il gigante Wun Wun (che sarebbe comunque morto) invece di uccidere Jon, quando è distratto. Le sue azioni hanno lasciato Casa Bolton senza eredi, condannandola a essere dimenticata dalla storia quando gli Stark riconquistano Grande Inverno e lui viene dato in pasto ai suoi stessi cani.
  • Risultato sorprendentemente realistico: il suo intero arco narrativo nella sesta stagione ruota attorno a mostrare perché persone come Ramsay sono dei poveri governanti poiché la sua incapacità di pensare al futuro, il suo sadismo e il suo disprezzo per tutti tranne se stesso, finalmente lo raggiungono e fanno spazzare via la sua casa e finisce con lui che riceve una morte assolutamente brutale attraverso i mezzi che aveva organizzato.
  • Sembrano proprio come tutti gli altri! : C'è poco nel suo aspetto che suggerisca che sia il mostro sadico che è.
  • Token Evil compagno di squadra: Riesce ad essere questo anche all'interno della Casa Bolton che è considerata un tropo per il Nord. Questo arriva al culmine nella sesta stagione quando uccide suo padre e suo fratello per subentrare e finisce per portare la casa alla rovina perché le stesse qualità che lo hanno reso prezioso finiscono per distruggerlo.
  • Troppo intelligente per metà: Ramsay può essere piuttosto astuto e intelligente, ma il suo sadismo e impulsività minano seriamente qualsiasi abilità che potrebbe avere e, nel vero spirito di questo tropo, il suo ego fuori misura finisce per fare molti più danni a se stesso e alla sua casa di quanto non Joffrey ha fatto ai Lannister con la sua idiozia sbagliata.
  • Tecnico della tortura: esperto indiscusso della serie in questo mestiere, e ha mostrato una padronanza assoluta delle torture fisiche, mentali ed emotive, che sono mostrate completamente in 'The Climb' e da lì peggiorano.
  • Troll: La maggior parte di quello che fa, vedi Bastardo manipolativo per i dettagli. Mostrato in tutta la sua orribile gloria in 'The Climb' e oltre, come sventolare una salsiccia che aveva parzialmente mangiato a Theon dopo aver finto che fosse il pene recentemente reciso di Theon.
  • Morte non dignitosa: Ramsay ha avuto la possibilità di morire con dignità ingaggiando Jon in un combattimento uno contro uno, ma invece è scappato quando il suo esercito è stato sconfitto e ha tentato di colpire Jon a distanza con il suo arco. Ramsay alla fine incontra la sua fine venendo divorato dai suoi stessi cani affamati proprio come le sue varie vittime nel corso degli anni con Sansa che gli dice che nessuno ricorderà il suo nome.
  • The Unfavorite: Stranamente, nonostante sia figlio unico, Ramsay è ancora così poiché Roose spera di avere un figlio legittimo in modo che possa scartarlo.
  • Unholy Matrimony: un esempio non sposato con Myranda.
  • Rivale sconosciuto: Inizialmente con Jon Snow. Prima di diventare il Guardiano del Nord, Ramsay era piuttosto interessato a Jon Snow, che non sapeva nemmeno molto di Ramsay oltre ad essere un figlio bastardo di Bolton. Ramsay menziona Jon Snow a suo padre, citando che, nonostante la sua bastarda, Jon è ancora uno Stark ed è una minaccia al loro governo. Più tardi, dice a Sansa (i cui occhi si illuminano dopo aver sentito questo) che il suo fratellastro Jon Snow è diventato Lord Comandante dei Guardiani della Notte, citando questo come prova che i bambini bastardi possono elevarsi in alto nel mondo.
  • Mai più invisibile: nella stagione 2, è menzionato come il bastardo di Roose Bolton ma non appare fino alla stagione 3.
  • Crollo malvagio: Secondo Parola di Dio , non è in grado di elaborare che sta perdendo il momento in cui i Cavalieri della Valle sono arrivati ​​ne 'La battaglia dei bastardi', poiché lui è abituato ad avere il controllo e a farsi strada ogni volta. Rimane fiducioso che la sua astuzia e i suoi trucchi lo tireranno fuori in qualche modo. Quando il suo esercito viene completamente distrutto dai cavalieri della Valle, lo scaccia via dicendo che ha ancora Grande Inverno e può resistere a un assedio, non importa se le forze di Arryn sono più numerose di lui e sono pronte ad assediarlo. Quando viene picchiato da Jon, pensa che sarà risparmiato grazie all'onore di Stark, senza rendersi conto che Jon lo ha risparmiato in modo che Sansa, la sorella di Jon, potrebbe essere l'unica a dare il colpo di grazia. Anche quando è incatenato all'interno del canile, pensa ancora che uscirà da questo per qualche motivo finché non saranno letteralmente sopra di lui. Questo fa eco agli ultimi giorni di Adolf Hitler, che ha agito più o meno allo stesso modo riguardo al fallimento.
  • Crush malvagio: Una volta che ha posato gli occhi su di lei, è assolutamente felice di essere fidanzato con Sansa.
  • Amicizia malvagia: ha una relazione apparentemente amichevole con Locke, stringendogli calorosamente la mano al ritorno di Locke a Forte Terrore, e poi chiacchierando con lui su quanto Jaime Lannister abbia urlato quando Locke gli ha tagliato la mano.
  • Goloso malvagio: è in buona forma, ma lo si vede spesso mangiare, di solito in un momento inappropriato o mentre discute di qualcosa di orribile che ha fatto in modo pratico. Nella quinta stagione, questo viene utilizzato in una scena che lo riassume molto abilmente: nello stesso episodio in cui sia Jon Snow che Stannis esprimono la loro preoccupazione per le disposizioni per il lungo inverno a venire (che dovrebbe finalmente arrivare, nel giro di poche settimane) ...Ramsay si sta godendo un banchetto privato con mucchi di carne ammucchiati: generi alimentari che avrebbe dovuto mettere da parte per i tempi difficili che stanno arrivando. Ramsay fa quello che vuole in quel momento, senza nemmeno fermarsi a pensare a qualcosa di semplice come sostenere la sua scorta di cibo domani.
  • Valore malvagio: pari di più pericoloso del Ramsay dei libri, poiché non solo si è fatto strada attraverso i cinquanta migliori predoni uomini di ferro di Yara, guidando dal fronte senza cuciture di vestiti che proteggessero i suoi organi vitali, ma ha anche calpestato l'esercito di Stannis, dichiaratamente demoralizzato e in inferiorità numerica, e tutto senza un solo graffio sulla sua persona per mostrarlo.
    • Alla fine sovvertito nella sesta stagione, dove le sue uniche imprese sono pugnalare suo padre impreparato, far uccidere Walda e contrastare Osha. Al momento della Battaglia dei Bastardi, diventa essenzialmente grasso e compiacente, non sentendo più il bisogno di combattere i nemici come ha fatto a torso nudo contro gli Ironborn.
  • Abbiamo riserve: in linea con le sue tendenze Bad Boss, sta bene con i suoi arcieri che uccidono i suoi stessi uomini nel fuoco incrociato di una battaglia poiché ha il doppio dei soldati del suo avversario. Questo lo morde nel culo quando i Cavalieri della Valle arrivano come Cavalleria e non ha più i numeri per ingaggiare i rinforzi di Jon.
  • 'Ben fatto, figlio!' Guy: È molto chiaro che Ramsay si sforza di ottenere l'approvazione di suo padre, sia per sbarazzarsi della macchia di essere chiamato 'bastardo', sia perché si preoccupa sinceramente di ciò che suo padre pensa di lui. È legittimato dopo la cattura di Moat Cailin, diventando ora un membro in buona fede della Casa Bolton.
  • Linea Wham: Tre.
    • «L'ho riportato indietro. Ha ucciso gli altri. (colpo) Rimettilo al suo posto.'
    • 'Hai dimenticato di chiedere se ero un bugiardo .'
    • 'Togliti i vestiti.'
  • Avrebbe colpito una ragazza: le donne non sono al sicuro dai 'giochi' di Ramsay più di quanto lo siano gli uomini. Per non parlare del trattamento riservato a Sansa, della cameriera che ha scorticato, e del taglio della gola di Osha.
  • Farebbe male a un bambino: dà letteralmente da mangiare al suo fratellino appena nato ai suoi cani. Cecca anche Rickon Stark.
  • Yank the Dog's Chain: una delle sue tecniche di tortura preferite. Che si tratti di qualcosa di semplice come mostrare l'acqua a una persona disidratata prima di versarla davanti a sé, o di interpretare un Falso Amico che la aiuta a scappare, solo per riportarla a torture ancora peggiori.
  • Sei sopravvissuto alla tua utilità: attacca i suoi cani da caccia alle contadine e alle puttane di cui si era stufato. Dopo che Myranda è stata uccisa da Theon, lui semplicemente getta via il suo cadavere perché loro lo mangiassero, il che significa che avrebbe potuto benissimo anche essere 'preda' anche per loro, a tempo debito.
Annuncio:

Articoli Interessanti