Principale Thatoneboss Quel capo / Dark Souls

Quel capo / Dark Souls

  • Quel Capo Anime Oscure

Man mano che avanzi nei molti dungeon difficili Anime scure esuo sequel, non sarebbe irragionevole pensare che alla fine di ognuno di essi, saresti ricompensato con pushover non così difficili, diventando un caso da manuale di Livelli Difficili, Boss Facili, giusto? Eh, beh, questo è certo non il caso perquesti ragazzi . Spoiler non contrassegnati avanti.

apri/chiudi tutte le cartelleAnnuncio:Anime oscure I
  • L'onore non tanto apprezzato del boss più odiato va a uno dei primi boss del gioco, il Demone Capra. Il boss stesso brandisce due machete molto grandi che hanno hitbox larghe e ama sbatterli entrambi su qualsiasi sfortunato giocatore che pensa di avere una possibilità di bloccare i suoi attacchi, iniziando occasionalmente il combattimento con questo attacco, che può ucciderti all'istante. I due cani da attacco che lo accompagnano rendono il combattimento quasi impossibile fino a quando non vengono eliminati, e la velocità brutale con cui il boss ti carica con potenti attacchi non appena inizia la battaglia, combinata con l'area molto piccola che devi manovra significa che molti giocatori fisseranno la schermata 'Sei morto'. pochi secondi dopo aver iniziato il combattimento. I cani e l'arena sono il motivo principale per cui questo boss è difficile, il che è un sollievo quando ne incontri sette come nemici che si rigenerano sulla strada per Lost Izalith, con la maggior parte di loro strettamente ammassati insieme che li eliminano uno per uno un dovere. Meno male che puoi saltare il combattimento tramite Sequence Breaking, oppure puoi insaporire portando molte Firebomb e facendolo esplodere oltre il cancello della nebbia, SE sai dove si trova il punto debole...
  • Perché non appena appare nel roster, è molto probabile che Quelaag sia questo. Può essere già il quarto boss che affronti (secondo, se hai scelto la Master Key come regalo iniziale), e rappresenta un test per verificare se hai davvero padroneggiato le meccaniche del gioco o meno. Abbastanza spesso, ti corre semplicemente incontro per eseguire diversi attacchi con la sua spada, che infligge danni da fuoco, in genere un tipo che non viene mai completamente bloccato da nessuno scudoNotaAnche se puoi essere in buona forma se sei riuscito a malapena a sgattaiolare fuori lo scudo della cresta del drago dal drago non morto in precedenza, o se sei stato abbastanza fortunato da far cadere il suo scudo da un cavaliere nero.. Tuttavia, uno dei suoi attacchi più comuni è che il ragno inizi a sputare enormi globuli di lava, che rimangono nell'arena per diversi secondi e diventano un altro ostacolo da cui tenerti lontano, ma il suo attacco più pericoloso, che viene telegrafato solo dal la posa che il suo corpo umano assume e può essere confusa con il suddetto sputo di lava, è un'onda d'urto bruciante intorno a lei, proprio come il miracolo della Forza, che può spararti anche a pieni HP se sei in piedi accanto a lei. Di conseguenza, ogni volta che si ferma e sembra sicuro dove correre per iniziare a ricevere colpi potrebbe portare a questo attacco e vedere 'Sei morto' nel secondo successivo se il giocatore non guarda attentamente. Per fortuna, anche se non sei online, puoi evocare Maneater Mildred appena fuori dalla sua arena se hai sconfitto il suo fantasma in precedenza, anche se è probabile che venga stordita da eventuali pozze di lava dagli attacchi di sputo di Quelaag.
  • Ornstein e Smough è dove il gioco inizia finalmente a richiedere padronanza. Entrambi colpiscono come carri armati (con Smough in particolare che punisce chiunque si nasconda ancora dietro uno scudo invece di schivare poiché i suoi attacchi non sono bloccabili) e le loro mosse completano perfettamente quelle dell'altro e, soprattutto se decidi di andare da solo, il combattimento richiede facendo kite e sfruttando i momenti in cui i due sono separati (per fortuna i pilastri sono un enorme aiuto su quel fronte). Per aggiungere sale alla ferita, sono anche un boss sequenziale, in quanto se ne uccidi uno, l'altro guadagna potenza e piena salute.
  • I quattro re. La battaglia è essenzialmente una corsa al danno per uccidere ogni re il più rapidamente possibile prima che gli altri si generino mentre sopravvivono/evitano i loro attacchi magici altamente dannosi, il che è più facile a dirsi che a farsi a causa della loro Hitbox Dissonance e dell'arena - un pitch- vuoto nero, infinito, del tutto privo di caratteristiche, senza assolutamente nulla che fornisca un quadro di riferimento – è estremamente disorientante. Peggiora in New Game+ poiché i Re ottengono un notevole aumento della salute rendendo molto più difficile ucciderli rapidamente. Oh, e solo per rendere la lotta ancora più difficile, i Quattro Re lo fanno nessun danno fisico a tutti . Sono tutti danni magici in vari gusti, quindi lo scudo del blocco fisico al 100% che ti ha portato attraverso l'intero gioco ora diventa un quantità meno efficace.
  • Gravelord Nito diventa questo se ti manca qualsiasi tipo di arma divina utile. Non è così potente da solo e la maggior parte dei suoi attacchi sono telegrafati. Tuttavia, diversi scheletri più piccoli lo accompagnano e, a meno che non vengano uccisi con armi divine, si rigenerano costantemente finché non sconfiggi Nito. Mentre sei impegnato a cercare di ripulirli, Nito stesso inizierà a scatenare miracoli del gravelord contro di te o addirittura cercherà di trarre vantaggio dalla situazione facendo oscillare il suospadaa te (anche eliminando alcuni dei suoi servi nel processo). Ancora peggio, se vai troppo lontano nella stanza del boss, verrai invaso da scheletri giganti, che si aggiungono a quelli più piccoli nel caso non li avessi già uccisi con armi divine. Uno dei suggerimenti più comuni lasciati dagli altri giocatori fuori dalla sua stanza è 'Need Divine' per una buona ragione. Per aggiungere la beffa al danno, devi fare un salto abbastanza grande per arrivare all'arena di Nito, il che significa che, a meno che non ti sia equipaggiato con la stregoneria 'Controllo caduta', subirai una grossa fetta di danni da caduta appena prima del combattimento inizia.
  • Il demone millepiedi. Lo stai combattendo in una stanza piena di lava, con una piccola striscia di roccia vicino all'ingresso. Il Centipede Demon ha diversi attacchi potenti e allarmanti con una portata eccellente, il che significa che può colpirti da una buona distanza mentre sei incapace di fare qualsiasi cosa al riguardo. La sua bizzarra anatomia (tre grandi millepiedi attaccati insieme su un paio di gambe?), la portata oscena e la tendenza a saltare ti rendono difficile orientarti e non è immediatamente ovvio dove dovresti mirare. Peggio ancora, otterrai l'Orange Charred Ring, che ti serve per camminare sulla lava, dopo aver sconfitto il Centipede Demon. Puoi ottenerlo presto, tuttavia, se non ti dispiace provare a tagliare la coda del demone centopiedi, che spesso si trova sopra la lava, o il suo 'braccio' di lunga portata, che ha piccole finestre di attacco. Se pensassi che sarebbe stato più facile su New Game+ perché hai già l'Orange Charred Ring, ti sbaglieresti, poiché è uno dei due anelli rimossi dal tuo inventario alla fine di ogni playthrough.
  • Il letto del caos. Se c'era un boss di fine gioco che è assolutamente odiato dai giocatori solo per quanto sia sconcertante la strategia per sconfiggerlo, è questo mostro. È anche disprezzato per essere pieno di Fake Difficulty in un gioco che di solito evita il tropo, principalmente perché non puoi effettivamente danneggiarlo con le tue armi per ucciderlo: devi correre e distruggere tre punti deboli, evitando virtualmente- attacchi imprevedibili e difficili da schivare che ti uccidono trascinandoti in un pozzo senza fondo. Diventano sempre più difficili da raggiungere con il caos che si accumula durante il combattimento con il boss (leggi: braccia di alberi che oscillano selvaggiamente, pavimento che si sgretola, falci incendiarie che si fanno strada verso di te e piromanzie di Firestorm). Il un solo briciolo di misericordia questo combattimento ha in sé è che i punti deboli non si rigenerano se muori, il che significa che non devi iniziare l'intero combattimento dall'inizio quando inevitabilmente precipiti verso il tuo destino. Quanto è fastidiosa questa lotta? Miyazaki ad un certo punto che il Letto del Caos fosse il suo più grande rimpianto.
Anime oscure II
  • Nonostante sia un semplice spirito oscuro e non tecnicamente un boss, l'armiere Dennis in HD Scholar of The First Sin lo è eccessivamente che induce rabbia. È fondamentalmente un giocatore stregone di alto livello con stregonerie come la Lancia dell'Anima standard, la Spada dell'Anima larga cinquanta miglia, roll-o-altro e Soul Vortex , una tempesta di energia sbalorditiva che penetra nel blocco all'incirca la larghezza del zona che ha incontrato. Non è nemmeno un Mago Squishy perché ha uno scudo ad alta stabilità e strada più HP di quanti ne dovrebbe avere qualsiasi Spirito Oscuro del suo livello. Oh, e per prima cosa trovi il bastardo nella Foresta dei Giganti Caduti.
  • Il Royal Rat Vanguard ti farà capire che quei topi stanno usando tutti i vantaggi che il gioco offre ai nemici contro di te. Innanzitutto, devi uccidere un numero elevato di topi velenosi prima che appaia effettivamente il boss, che assomiglia esattamente a qualsiasi topo ad eccezione del suo Mohawk, e che infligge la pietrificazione. Secondo, tutti i topi sono più piccoli di te, quindi molti dei tuoi attacchi non li raggiungeranno; avrai bisogno di un'arma che colpisca il suolo, come una mazza. Terzo, ci sono statue in tutta l'arena che non possono essere distrutte e ogni volta che ne colpisci una, la tua arma rimbalzerà, lasciandoti completamente esposto. Fortunatamente, come il boss precedente, questo è opzionale e puoi scegliere di ignorarlo fino a quando non avrai l'equipaggiamento di fine partita e potrai sparare a tutti i topi all'oblio, a meno che tu non stia cercando di ottenere il patto del Re dei Ratti con un'Anima bassa Memoria.
  • The Smelter Demon è un buon candidato per a Anime scure il peggior incubo dell'anno per il giocatore. Oltre alla sua tonnellata di salute, al suo BFS da incubo con portata, velocità e danni immensi e alla sua indifferenza per la maggior parte dei danni fisici, è anche il primo boss a costringere sostanzialmente i giocatori a ottenere uno scudo dannatamente buono, oppure padroneggia completamente i nuovi tempi di schivata più duri. Come ciliegina sulla torta di ferro fiammeggiante e appuntita, ha due tratti che puniscono specificamente le strategie dei boss preferite dalla maggior parte dei giocatori. Uno; poco dopo l'inizio del combattimento prende fuoco, masticando lentamente la salute dei giocatori a cui piace stare vicino per punire le sue aperture. E due; esegue spesso una grande pianta di spada telegrafata. Sembra un'apertura facilmente sfruttabile. A volte lo è davvero. Altre volte, non lo è. Non aiuta il fatto che un problema tecnico possa intrappolarti contro il muro, rendendoti facili da raccogliere. Il combattimento è tecnicamente facoltativo, ma l'unica alternativa è arrancare attraverso l'intera Fortezza di Ferro usando un falò, quindi è davvero un caso di scegliere il tuo veleno. Un exploit spesso trascurato è usare Lucatiel di Mirrah (evocabile nelle vicinanze) come distrazione, mentre carica il Demone Fondente con coltelli da lancio di veleno. Sebbene non renda affatto banale il combattimento, lo rende molto più facile e mantiene l'attenzione del Demone lontana dal giocatore.
    • Sta dicendo che l'incontro Bonus Boss per il Corona del Re di Ferro Il DLC è un altro Smelter Demon - questa volta infligge danni magici grazie alle sue fiamme blu.
  • Ricordi quando il Demone Capra ti massacrava pochi secondi dopo essere entrato nel cancello della nebbia a causa dei fastidiosi cani da attacco che facevano un lavoro perfetto nel distrarti? La sentinella flessibile in New Game+ ottiene due cattivi servitori che ti terranno al limite con l'accumulo di sostanze tossiche. Un modo per bloccare No-Man's Wharf nei successivi playthrough, FromSoftware.
  • The Lost Sinner è diventato rapidamente uno dei boss più odiati Anime oscure II . Non solo ha attacchi rapidi ma potenti e di lunga portata, la sua arena è combattuta nell'oscurità, il che significa che il tuo raggio di aggancio è terribilmente breve a meno che tu non sconfigga un altro boss opzionale impegnativo, permettendoti di accendere le lampade nella sua stanza. Ciò che consolida il suo status, tuttavia, è quando abbassi i suoi HP al 60% in NG+, si generano due piromanti fantasma neri, entrambi che hanno accesso ad alcuni dei più potenti incantesimi di piromanzia del gioco. Siamo arrivati ​​al punto che sia la loro salute che i danni inflitti sono stati ridotti nella Patch 1.03 a causa di quanto fosse frustrante per molti questo boss; Studioso del primo peccato fa anche in modo che tu non debba più affrontare il boss opzionale nell'area PvP solo per accendere le lampade a olio nella sua arena.
  • Velstadt, l'egida reale. Sebbene i suoi attacchi siano facilmente telegrafati, ciò che lo rende pericoloso è il suo grave caso di Hitbox Dissonance; verrai tagliato per ingenti danni anche se ti sei rotolato via. Ha anche la pazza abitudine di confondere i suoi attacchi; a volte mette insieme i suoi attacchi, a volte no, qualcosa che può far perdere il tempo del tuo tiro se pensi che stia entrando in un'animazione di attacco. Anche il blocco non sarà di grande aiuto, dal momento che colpisce come un treno merci per la tua resistenza. E una volta che lo danneggi fino al 60% percento, inizierà a incanalare la magia oscura e inizierà a usare le fatture. Il che da solo è negativo, ma gli dà anche un enorme aumento di forza mentre ottiene anche un potenziamento della sua difesa al punto che i tuoi colpi sono solo danni da graffio.
  • Mentre Throne Watcher e Defender sono come Ornstein e Smough, uno è un Lightning Bruiser e l'altro è un Mighty Glacier. Sono molto più frustranti poiché non puoi usare l'arena a tuo vantaggio contro questi boss, il che significa che devi aspettare per trovare un'apertura per attaccarli. Devi anche ucciderli entrambi schiena contro schiena, altrimenti si rianimano a vicenda.
Anime oscure III
  • Holy Knight Hodrick, il primo incontro NPC nel gioco e uno dei più difficili da avviare. Incontrato al falò del Ponte Dilapidato nell'Insediamento dei Non Morti, Hodrick è ridicolmente bravo a parare e quasi sempre ci riuscirà quando ci proverà, preparandoti per una risposta matura. Se provi a aggirarlo attaccandolo mentre tiene a due mani il suo Flamberge, si farà semplicemente strada con un'iper-armatura attraverso i tuoi attacchi e ti massacrerà. Infine, se in qualche modo riduci la sua mostruosa salute e la sua scorta di Estus, lancerà Calore per ricominciare a curarsi.L'incontro segreto con lui come parte della serie di missioni di Sirris è sostanzialmente lo stesso, tranne per il fatto che hai metà della guarigione e devi assicurarti che Sirris sopravviva - se lei muore, devi riprovare.
  • Pontefice Sulivahn. Due spade elementali incredibilmente potenti che gli piace girare con abbandono selvaggio? Controllo. Evocare un clone ombra quando raggiunge metà della sua salute con cui gli piace combinare i suoi attacchi oscenamente potenti? Doppio controllo. Veloce, agile ed estremamente aggressivo, consentendo scarse opportunità di guarigione? Triplo controllo. Estendendo la portata delle sue spade con la magia, ritardando di proposito i suoi colpi con la spada per punire le schivate rapide rotolate dal pavimento e avendo poche informazioni sugli affondi con la spada e sui colpi con la spada di rovescio che tende a usare immediatamente dopo aver tentato di punire le sue mosse ? Controlla e accoppia. L'unica piccola concessione è che è vulnerabile alle parate, ma se non riesci a ridurre i tempi della parata complicata, preparati a una lotta infernale poiché punirà senza pietà qualsiasi errore del giocatore. Se non sei bravo a schivare, in particolare a schivare in combo per evitarli, quindi il fuoco pesante e le resistenze magiche sono praticamente obbligatorie.
  • La Danzatrice della Valle Boreale non è troppo difficile per iniziare, ma una volta che la sua salute è sufficientemente ridotta, estrae un'altra spada e ottiene un set di mosse completamente diverso in cui gira costantemente e non sposta mai la sua attenzione. Essere intrappolati nella sua combo di spin è praticamente una morte certa, specialmente in NG+. Non aiuta che le sue spade abbiano un estremamente lunga portata da soli (e spesso una portata ancora più lunga a causa di Hitbox Dissonance). E se hai ucciso Emma e l'hai combattuto prima del dovuto, ogni cosa sopra menzionata è One-Hit Kill.
  • L'Alto Lord Wolnir sembra facile sulla carta, ma in pratica è molto impegnativo. La battaglia richiede di rompere i tre anelli d'oro ai polsi del boss, il che lo fa morire all'istante. È lì che inizia la difficoltà. Non solo a Wolnir piace tenere il braccio sinistro all'indietro in una nuvola di gas velenoso rapidamente dannoso, ma gli piace anche respirare detto gas attraverso l'intera stanza. Inoltre, le enormi dimensioni del boss e il fatto che agita costantemente le braccia durante le sue animazioni di attacco rendono molto facile disorientarsi. E solo per peggiorare le cose, genera costantemente anche scheletri per aiutarlo.
  • Aldrich, Devourer of Gods è fondamentalmente molto Gwyndolin sotto steroidiil che è piuttosto appropriato considerando lui ha mangiato Gwyndolin e sta usando il suo corpo come un burattino con cui combatterti. Molti dei suoi attacchi magici non sono bloccabili e infliggono danni pazzeschi, anche considerando che è un boss a fine partita. In particolare, la sua abilità più crudele è lanciarti una raffica di palle magiche prima di spazzarti via con un'onda d'urto di magia oscura quando provi a schivare le palle avvicinandoti a lui. Adora teletrasportarsi nell'arena quando ti avvicini, lanciando missili magici a ricerca con un tracciamento eccellente ogni volta che esce o appare. Oh, ha anche una Soul Spear che può passare attraverso i pilastri, quindi non provare nemmeno a nasconderti. Ed è la fase uno! Nella fase due si dà fuoco lungo il terreno intorno a lui, guadagna danni maggiori e può scagliare una pioggia di frecce che ti segue nell'arena per almeno 15 secondi - mentre ti sta inviando altri attacchi - e ti ucciderà quasi all'istante se ne vieni catturato. Se non stai assecondando i suoi attacchi con Vow of Silence (o non sai che il miracolo può fermare molti dei suoi attacchi), preparati al dolore.
  • I Principi Gemelli. Nella prima fase, Lorian (quello grande) ti carica con attacchi minimamente telegrafati. Tuttavia, si teletrasporta, per gentile concessione di Lothric (il piccolo), e ti dà una raffica di Sword Beams sia di luce che di fuoco. Dopo il doloroso uno contro uno con il primo principe, Lothric viene in soccorso e fa rivivere Lorian (Detto questo, ha meno salute dopo ogni risveglio). Ecco che arriva la seconda fase, alias l'esperienza più dolorosa di RNG. Ci sono in alcuni punti in cui si teletrasportano meno, o si teletrasportano incessantemente all'estremo assoluto. Anche se gli attacchi sono più o meno gli stessi, anche se la magia di Lothric interviene con la battaglia, l'aspetto peggiore della seconda fase è il fatto che se prima uccidi Lorian, Lothric lo fa rivivere, ancora!! . Il design delle hitbox del boss assicura che ci sia almeno una sanguinosa rianimazione dai Principi. Buona fortuna mantenendo il tuo estro fino alla fine!
  • Se hai intenzione di attraversare le Untended Graves per uno dei tre finali, devi attraversare il Beef Gate con carne extra conosciuta come Champion Gundyr, che ha preso un livello in Badass dal Warm-Up Boss che era il capo del tutorial del gioco, Iudex Gundyr. Riesce a dimostrare una così grande minaccia per il giocatore colpendo strada più difficile di prima (al punto che può a titolo definitivo un colpo se sei sufficientemente sottolivellato o semplicemente carente di HP), le sue combo sono molto più lunghe e molto più aggressive nel complesso e ti tengono costantemente all'erta in virtù di diversi falsi e mosse false con cui punirti. Le grazie salvifiche di dover combattere questa mostruosità sono duplici: per prima cosa, lui per fortuna non lo fa hai la forma corrotta dell'Abisso con cui lo Iudex Gundyr ti ha combattuto, ma diventa comunque rosso e sballa anche di più combo aggressive che probabilmente ti coglieranno di sorpresa e ti manderanno a una morte rapida. La seconda grazia salvifica e in una strana sovversione di un Bonus Boss, è che è completamente ignorabile... ma se hai intenzione di ottenere ilFine del fuoco, è completamente fuori di testa obbligatorio per battere il gioco, poiché un oggetto che devi ottenere per quel finale è tenuto al di là di lui, senza possibilità di aggiramento. Ad ogni modo, conta ancora in virtù del fatto che ti intralcia nel battere il gioco, e se ti aspetti un combattimento con un boss facile come lo Iudex Gundyr, aspettati una battaglia totale con Voi all'estremità ricevente.
  • I Deacons of the Deep sono facili al primo playthrough (soprattutto per le build corpo a corpo), ma in NG+ diventano molto più aggressivi e adorano lanciare i loro attacchi uno dopo l'altro, ed è incredibilmente facile lasciarsi incastrare da loro e diventare impossibile per schivare i loro attacchi. Sono anche una seccatura per le build magiche in generale, dal momento che è estremamente difficile prenderle di mira con gli incantesimi, quindi chiunque sia abituato a infastidire i boss con la magia avrà una sorpresa.

Lothric : 'Questo punto segna la nostra tomba. Ma puoi anche riposare qui, se vuoi».

Articoli Interessanti