Principale Serie Serie / Fare un assassino

Serie / Fare un assassino

  • Serie Che Fa Assassino

img/series/04/series-making-murderer.jpg «Credo ancora nell'equità fondamentale dei tribunali se fornisci loro le prove. Nessuno l'ha ancora fatto.'Kathleen Zellner Annuncio:

Commettere un omicidio è una serie televisiva americana di documentari True Crime scritta e diretta da Laura Ricciardi e Moira Demos.

È la storia di Steven Avery, un uomo della contea di Manitowoc, nel Wisconsin, che ha scontato 18 anni di carcere per l'ingiusta condanna di aggressione sessuale e tentato omicidio. È stato nuovamente accusato nel 2005 e condannato nel 2007 per l'omicidio di Teresa Halbach. La storia collegata è quella di Brendan Dassey, accusato e condannato come complice dell'omicidio.


Annuncio:

Questo spettacolo fornisce esempi di:

apri/chiudi tutte le cartelle Stagione 1
  • Paura degli adulti: molto tempo è dedicato a mostrare i genitori di Avery e Dassey preoccupati per il loro destino.
  • Sindrome da ritenzione cronica delle prove: se credi alla versione statale dell'omicidio di Teresa, Steven Avery è riuscito a ripulire completamente una scena del crimine dalle tracce forensi della sua presenza, ma è stato così stupido da lasciare la sua macchina, le ossa e gli oggetti personali nella sua proprietà. La difesa osserva che sarebbe stato stupido per Avery mantenere intatta l'auto della vittima sulla sua premessa quando era ingombra di tracce compromettenti mentre aveva un compattatore a sua disposizione per Destroy the Evidence.
  • Dramma in aula: la storia si sposta correttamente nell'aula dall'episodio 5.
  • Falsa confessione: Brendan in seguito revocò la confessione che aveva fatto che sembrava essere stata ottenuta sotto la coercizione.
  • Insabbiamento infuocato: Avery aveva acceso un falò la vigilia di Halloween che è stato preso come prova che voleva sbarazzarsi dei resti della vittima che erano stati effettivamente trovati tra le ceneri durante la ricerca. Nella stagione 2, un esperto pone grandi punti interrogativi su questo possibile.
  • Dramma forense: il caso di Steven Avery si basa principalmente su prove forensi ottenute a casa sua. Il caso di Brendan Dassey, tuttavia, si basa esclusivamente sulla sua confessione poiché non c'erano prove fisiche che lo collegassero alle scene del crimine.
  • Inquadratura: la posizione degli avvocati difensori è che gli agenti di polizia della contea di Manitowoc abbiano piazzato prove contro Steven Avery sulla sua premessa, in un benevolo tentativo di aiutare a condannare chi credevano essere un colpevole.
  • Cospirazione del governo: Il sospetto è che la Corte Suprema dello Stato stesse cercando di mettere Steven Avery dietro le sbarre con ogni mezzo possibile, anche cospirando con l'FBI.
  • Complice pieno di sensi di colpa: Gli agenti di polizia sostengono che Brendan fosse questo e tutto ciò che hanno fatto è stato aiutarlo a sbarazzarsi di questo terribile sentimento attraverso una confessione.
  • Dovevo venire in prigione per essere un truffatore: alla domanda su un possibile motivo per cui Avery avrebbe ucciso Teresa Halbach, alcuni intervistati hanno espresso l'opinione che i 18 anni di prigione potrebbero avergli messo a dura prova psicologicamente.
  • L'orrore non si accontenta di un semplice martedì: si presume che lo stupro, l'omicidio e la mutilazione di Teresa Halbach siano avvenuti alla vigilia di Hallows.
  • Se sanguina, conduce: quando intervistano il produttore di Dateline NBC, menziona come questo caso sia la storia perfetta per loro poiché l'omicidio è caldo in questo momento. È ciò che tutti vogliono vedere. E cercano di battere le altre reti per la copertura della storia.
  • Abbigliamento istituzionale: l'abito da prigione a righe bianche e nere che fanno indossare ad Avery quando lo imprigionano per l'omicidio di Teresa Halbach. Paralizzato dal suo avvocato: '[...] possiamo vestirlo con qualcosa che lo faccia sembrare come se fosse saltato da un tabellone di Monopoli o qualcosa del genere. È una carta 'uscire di prigione gratis' che prende vita.'
  • Montaggio manipolativo: lo spettacolo è stato chiamato giornalismo di advocacy per il motivo che una serie di fatti sono stati tralasciati dai produttori, il che ha reso il caso meno avvincente e Avery e Dassey più comprensivi. Alcuni di essi sono stati affrontati e confutati nelle seconde stagioni. Esempi sono:
    • Il giovane Avery non ha involontariamente dato fuoco a un gatto, ma ha versato benzina sull'animale e poi l'ha gettato in un falò.
    • Secondo un articolo di Appleton Post Crescent del 2006, Avery ha pianificato la tortura e l'uccisione di fantasia di una giovane donna mentre era in prigione.
    • La denuncia penale affermava che le autorità avevano trovato delle restrizioni - manette e ferri per le gambe - nella residenza di Avery. Avery ha ammesso di averli acquistati per poterli usare sulla sua allora fidanzata.
    • Avery non solo ha chiamato Auto Trader e ha chiesto espressamente ad Halbach di scattare foto il giorno in cui è stata uccisa, ma l'ha anche chiamata due volte dal suo telefono, camuffando il suo numero.
    • Non solo il sangue di Avery è stato trovato in sei punti del veicolo di Halbach, ma il DNA del suo sudore è stato trovato anche su un fermo del cofano.
  • Aborto spontaneo della giustizia: Avery è stato ingiustamente condannato per aggressione sessuale e tentato omicidio nel 1985 e ha scontato 18 anni dietro le sbarre prima che nuove prove lo dimostrassero innocente. E sembra che accada di nuovo quando è sotto processo per omicidio nel 2005.
  • Solo i cattivi chiamano i loro avvocati: una variante. La decisione di Avery di non testimoniare in tribunale viene presa dal fratello della vittima come segno della sua colpevolezza. Il , prendere posizione nel tuo stesso processo per omicidio anche se sei innocente è la cosa più rischiosa che potresti fare e le persone lo fanno raramente.
  • La password è sempre 'pesce spada' : la segreteria telefonica e i tabulati telefonici online di Teresa Halbach erano facilmente accessibili dall'esterno perché, secondo il suo ex fidanzato, usava il suo compleanno nella password.
  • Plea Bargain: il primo avvocato di Brendan suggerisce questa soluzione. Brendan non lo fa e si dichiara 'non colpevole'.
  • Slice of Life : il documentario è pieno di scene che mostrano la famiglia Avery mentre affronta la propria vita quotidiana.
  • Successore spirituale: Al documentario Caccia alle streghe (2008) che copriva un caso simile di condanne illegittime, trattenute prove ed esoneri dopo lunghi anni di reclusione, provocando allo stesso modo interrogativi su un sistema di giustizia penale incontrollato.
  • Stupid Crooks : Il basso QI di Avery e Dassey (entrambi hanno segnato nei bassi anni settanta) vengono sollevati alcune volte. Nel caso di Dassey, la difesa ha citato questo come prova della sua natura impressionabile - che è stato facilmente costretto a intrappolarsi nella sua confessione redatta. L'accusa ha insinuato diversamente, appoggiandosi maggiormente all'idea che la loro scarsa intelligenza sia la ragione principale per cui non sono riusciti a nascondere l'omicidio e hanno lasciato così tante prove dietro.
  • Titolo in: posizioni e personaggi vengono introdotti tramite testo sullo schermo.
  • 'Dove sono adesso?' Epilogo: La stagione si conclude con una dichiarazione sulla situazione attuale di Steven Avery e Brendan Dassey insieme a recenti fotografie di loro in prigione.
Stagione 2
  • Attenzione puttana: La nuova ragazza di Steven, Lynn, dice che sapeva che se ci fosse stata un'altra stagione dello show, ci sarebbe stata come la sua ragazza. Ti fa davvero mettere in discussione le sue motivazioni.
  • Cancella il loro nome: sebbene gli avvocati difensori stessero già cercando di dimostrare l'innocenza di Avery e Dassey nella prima stagione, Zellner porta questo tropo a un nuovo livello in cui presenta nuove prove a discarico nel caso di Avery in ogni episodio.
  • Lettera 'Caro John': Lynn ha scritto a Steven una lettera 'per rompere' in prigione.
  • Sporco poliziotto: mentre l'intera polizia della contea di Manitowoc è sospettata di parzialità e inserimento di prove, Kathleen Zellner individua il sergente Andrew Colborn come un ottimo esempio di questo tropo poiché due volte ha nascosto le prove a favore di Steven Avery. Una volta nel 1995 quando non ha riferito di una telefonata in cui si diceva che Avery 'non era il ragazzo' e nel 2005 quando non ha inoltrato la dichiarazione verbale di un testimone che aveva visto il SUV di Halbach fuori dal ranch di Avery ben dopo la sua scomparsa.
  • Rilevatore di bugie: Kathleen Zellner sottopone Steven Avery a 13 ore di test con il rilevatore di bugie per determinare se fosse innocente o meno. Lui passa.
  • Diritti di Miranda: sui nastri della confessione che registrano con Brendan a scuola, uno degli investigatori della polizia sta informando Brendan del fatto di avergli letto i diritti di Miranda prima.
  • Off su una tecnicità: discusso. Le persone sono impressionate dal nuovo avvocato di Steven, Kathleen Zellner, ma temono che lei possa farlo uscire di prigione trovando una scappatoia mentre potrebbe essere ancora colpevole. La risposta di Kathleen è che i tribunali di questo livello non lasciano parlare di tecnicismi.
  • Orgia di prove: è stato sottolineato che il campione di DNA di Steven che è stato prelevato dal gancio del cofano dell'auto della vittima conteneva quantità di DNA inverosimili. In aggiunta, il DNA di Steven è l'unico trovato sul chiavistello come se fosse stato pulito in anticipo. Questo porta la difesa a sospettare che il campione sia stato piantato piuttosto che lasciato da Steven che ha effettivamente aperto il cofano.
  • Prendi quello! : Ogni episodio termina con un Title Card con un lungo elenco di nomi di persone che si sono rifiutate di collaborare con i creatori a questo progetto.
  • Two Lines, No Waiting: Questa stagione è divisa in due sottotrame, una su Kathleen Zellner che svela il mistero sull'omicidio di Teresa Halbach e una sugli avvocati di Brendan che cercano di farlo uscire di prigione.
  • 'Dove sono adesso?' Epilogo: Come la prima stagione, la seconda si conclude con fotografie e informazioni sulla situazione attuale di Steven Avery e Brendan Dassey.

Articoli Interessanti