Principale Solo Per Divertimento Solo per divertimento / Abusare della scala Kardashev per divertimento e profitto

Solo per divertimento / Abusare della scala Kardashev per divertimento e profitto

  • Solo Divertimento Abusando Della Scala Di Kardashev

img/justforfun/34/just-fun-abusing-kardashev-scale.jpgQuanto sei avanzato? 'La tua razza non ha nemmeno raggiunto il tipo 1 sulla scala Kardashev. Non controlla le risorse di questo unico pianeta, per non parlare di un sistema solare o di una galassia. Lo erano i Signori del Tempo il Civiltà di tipo 4. Non avevamo eguali. Abbiamo controllato le forze fondamentali dell'intero universo. Niente potrebbe comunicare con noi al nostro livello. La maggior parte delle razze prega esseri inferiori rispetto ai Signori del Tempo.'Signore del tempo Marnal , Doctor Who: Le cronache di Gallifrey Annuncio:

L'idea dei livelli tecnologici ha qualche riferimento reale nel mondo reale sotto forma di che indica quanto potere usa una civiltà. Questo è stato originariamente utilizzato nel contesto dell'astronomia, speculando su come potrebbero apparire le civiltà aliene avanzate da lontano, in particolare le implicazioni di enormi richieste di energia. Da allora è stato utilizzato per confrontare ilLivelli di potenzadi civiltà immaginarie e, a volte, di individui.

Nota che il numero di Kardashev di una civiltà indica solo il suo consumo di potere; nella migliore delle ipotesi è solo un indicatore della scala delle capacità tecnologiche in gioco. Tienilo a mente quando inserisci degli esempi e cerca di includere alcune spiegazioni. Dopotutto, un segno distintivo del miglioramento della tecnologia è una maggiore efficienza, che in realtà sarebbe minore il grado di Kardashev di una civiltà, a parità di condizioni.

Annuncio:

Si noti inoltre che mentre può essere referenziato da scienziati popolari nei mass media (perché essosembra fantasticoed è intuitivamente facile da capire per le persone), la scala Kardashev non è un concetto scientificamente rigoroso. Invece è simile alTre leggi della robotica: è una scala concepita informalmente come uno modo in cui potresti misurare il progresso tecnologico di una civiltà. Tuttavia non è particolarmente utile per fare previsioni nel mondo reale riguardo alla civiltà umana, tanto meno a quelle aliene.

Un po' di numerazione. Lo stesso Kardashev ha delineato solo numeri discreti per i livelli I, II e III, con valori di potenza corrispondenti rispettivamente all'umanità del 1964, al Sole e alla Via Lattea. Le discussioni successive sull'argomento hanno generalmente fissato il valore di un livello di potenza di Tipo I come quello dell'insolazione terrestre. Carlo Sagan piuttosto che i valori specifici degli oggetti celesti. Potrebbe essere meno intuitivo, ma consente una facile interpolazione ed estrapolazione, con una differenza di 0,1 che rappresenta una differenza di potenza 10x. Le estensioni alla scala sopra il Tipo III non sono universalmente concordate, quindi la formula di Sagan viene utilizzata allo scopo di classificare le cose in questo articolo, con vari fenomeni reali elencati per scala nelle sottocategorie appropriate. Non aspettarti che i riferimenti alla scala di Kardashev nella narrativa corrispondano necessariamente a questa formulazione, come suggerisce la citazione della pagina.

Annuncio:

Una vita reale seria è stato fatto per cercare i tipi III nell'universo locale utilizzando il telescopio a infrarossi WISE, poiché si prevede che producano grandi quantità di emissioni infrarosse. mostrare che quelle civiltà lo sono molto raro o inesistente nel nostro vicinato cosmico.NotaGli oggetti anomali includono oltre a novanta oggetti poco studiati, che potrebbero essere in realtà galassie che producono stelle in abbondanza, cinque galassie a spirale con formazione stellare molto bassa ma luminosità IR insolitamente alta invece della bassa luminosità sull'infrarosso che avrebbe una galassia di quel tipo.C'è suggerendo che trovando Yotta-eV (1024elettron Volt) i neutrini potrebbero essere la prova di almeno una civiltà di tipo 3, poiché ciò richiederebbe l'uso di un quasar (una galassia MOLTO energetica) come acceleratore di particelle. Per fare un confronto, le reazioni delle bombe nucleari rilasciano un misero 106eV per reazione.

Non correlato al famoso per essere famoso Kardashian o il Star Trek Cardassiani, anche se quest'ultimo sarebbe da qualche parte su questa scala.

Spoiler non contrassegnati abbondano da questo punto in poi

Esempi

apri/chiudi tutte le cartelle Tipo 0: inferiore a Tipo I. Cancella casi vai qui. Se sembra una grande frazione del potere di un pianeta, è al limite.
  • La civiltà umana sulla Terra è attualmente in bilico intorno a 0,73, con alivello di potenzadi circa 1,84 x 1013In , la stragrande maggioranza estratta dall'energia solare ad alta densità immagazzinata chimicamente (combustibili fossili), con una fissione nucleare laterale e altri metodi di raccolta dell'energia solare diretti e indiretti che contribuiscono in piccola parte.
  • C'è un'intera galassia popolata da esseri sapienti nella prima Uomini in nero film che si inserisce in un ciondolo sul collare di un gatto.
  • Un'auto molto, molto potenteNota(valutato a 1350 cavalli o più. Attualmente ci sono circa quarantacinque auto che soddisfano questi criteri - vedi I dragster più potenti possono raggiungere brevemente 10000 cavalli durante le corse.)potrebbe raggiungere circa 1 MW al suo apice, ottenendo uno 0,00 personale. Poiché la scala è logaritmica, qualsiasi valore inferiore genererebbe un punteggio negativo.
  • Un essere umano potrebbe essere considerato una 'civiltà' di singole cellule. Dato che il tasso metabolico basale di una persona è di circa 100 W, ciò li renderebbe di tipo -0,4, mentre una persona che lavora vigorosamente potrebbe arrivare a raggiungere i 500 W o il tipo -0,33. Da questo, è anche facile calcolare che la produzione metabolica di tutti gli esseri umani attualmente vivi sul pianeta è di poco superiore a 7x10undiciW, rendendo la nostra specie (senza contare nessuna delle nostre tecnologie, ricorda) di tipo 0,58.
  • Il Sandia National Lab negli Stati Uniti raggiunge un picco di 0,85 per circa 95 nanosecondi sulla scala (3,5 x 1014W) ogni volta che attiva la Z-Machine, un simulatore di bombe termonucleari.Nota(Ogni attivazione utilizza poco più di 33 megajoule in 95 nanosecondi, il che corrisponde a 350 terawatt.)Detto laboratorio intende eventualmente aumentare la potenza della macchina a 1 x 10quindiciW per impulsi di 100 nanosecondi per funzionare come un reattore sperimentale a fusione di potenza pulsata (1 petawatt è l'ingresso per un impulso Z-pizzica molto breve, non l'uscita), che raggiungerebbe una valutazione di 0,9 sulla scala.
  • La National Ignition Facility presso il Lawrence-Livermore National Lab degli Stati Uniti è un altro esperimento di fusione inerziale pulsata, con il suo enorme sistema laser in grado di generare lampi su scala di nanosecondi di 5 x 1014W sul bersaglio di fusione, facendo un picco fino a circa 0,87 per un tempo molto, molto breve.
  • Universo cinematografico Marvel :
    • Asgard e i Nove Regni, nonostante abbiano una tecnologia alla pari con le fazioni viste nel Guardiani della Galassia e Vendicatori film, sono di tipo 0 a causa di quanto sono piccole le loro popolazioni (Nidavellir, ad esempio, è stato esplicitamente affermato che aveva solo 300 persone, mentre Jotunheim e Svartalfheim erano paragonabili ad Asgard). Quasi l'intera popolazione di Asgard può stare su una singola nave delle dimensioni di un moderno incrociatore della marina, e il loro esercito di poche centinaia di guerrieri è considerato sufficiente per proteggere i suddetti Nove Regni da varie minacce. Il Bifrost è fondamentalmente l'unica cosa degna di nota della loro civiltà, in quanto è in grado di consentire agli umanoidi di attraversare decine di migliaia di anni luce in pochi secondi e ha abbastanza energia contenuta all'interno per far esplodere un pianeta se usata in modo improprio. Tuttavia, è disattivato per la maggior parte del tempo, ponendo Asgard e i loro protettorati saldamente al Tipo 0. Nidavellir ha una struttura a sfera di Dyson, che normalmente li collocherebbe molto più in alto, ma la 'stella' che detta sfera (un anello, in realtà) raccoglie in realtà ha un diametro inferiore a un miglio, suggerendo che non utilizza nemmeno così tanta energia come suggerisce l'etichetta.
    • L'esercito di Thanos. Nonostante sia un temuto signore della guerra galattico che ha saccheggiato molti mondi, la sua fazione non possiede pianeti e quindi utilizza pochissima energia. Inoltre, le loro truppe non sono nemmeno molto impressionanti per i nostri standard, cosa che il luogotenente capo di Thanos riconosce quando dice che 'sfidare gli umani significa corteggiare la morte' dopo che i Vendicatori (per lo più normali tosti) supportati da alcune unità sparse della Guardia Nazionale e dai le forze di polizia locali riescono a piazzare a terra una delle loro invasioni. Una delle loro armate viene spazzata via da una piccola bomba nucleare tattica fatta esplodere in prossimità.
    • I villaggi degli elfi nascosti di Wakanda e Attilan possiedono entrambi una tecnologia notevolmente più avanzata rispetto al resto dell'umanità, ma popolazioni assolutamente minuscole. La Terra stessa è un lavello da cucina fantasy al limite con vari nuovi giocattoli come armature potenziate, robot sapienti, portaerei volanti, super soldati, olografia ultra avanzata e armi al plasma, ma niente di tutto ciò migliora significativamente il suo consumo di energia e la società nel suo insieme rimane riconoscibilmente moderno.
  • I regni di Atlantide nel Universo esteso DC hanno una tecnologia avanzata in una civiltà sottomarina parallela a quella in superficie e sono probabilmente nella stessa lega per quanto riguarda il consumo di energia.
  • Giappone dentro Neon Genesis Evangelion devia la sua potenza elettrica nazionale di 180 GW in una pistola Wave-Motion.
  • La civiltà dentro OCCHI di Marte sembra aver cercato di scegliere il tipo 1 e nel processo ha distrutto il loro pianeta principale. Ciò ha anche reso inabitabile il loro pianeta secondario, fatta eccezione per una piccola biosfera. Alla fine sono migrati su un terzo pianeta.
  • Terra dentro Power Rangers ha una tecnologia elegante, ma è nelle mani del governo o può essere offerta solo dai più ricchi, e lo sviluppo generale sembra occupare una frazione piuttosto piccola del bilancio energetico del pianeta. Altre civiltà potrebbero essere un po' più alte.
  • Il Warcraft Il franchise descrive una serie di civiltà fantasy scientifiche di Schizo Tech per lo più a un livello di tecnologia e demografia del XVI-XVII secolo, ma che integrano detta tecnologia con la magia che consente loro di accedere ad alcune cose equivalenti ai progressi dell'inizio del XX secolo come aerei e treni primitivi. Hanno anche viaggi interplanetari attraverso una magica Rete di Portali.
  • L'Arca e il Monte Meteo da Il 100 possiede una tecnologia leggermente più avanzata dell'umanità moderna, ma ha risorse molto limitate e può sostenere solo una popolazione equivalente a una piccola città.
  • Ingranaggi di guerra : sia il COG che l'Orda di Locuste sono più o meno al livello della Terra moderna, anche se un po' più bassi per alcuni aspetti e più alti per altri (ad esempio, armi a raggi di particelle montate sul satellite).
  • comanda e conquista: la maggior parte delle fazioni della serie, dalla GDI e NOD alle Nazioni Alleate e dall'URSS alla GLA e alla RPC, sono solo eserciti terrestri moderni di grandi dimensioni con tecnologia più esotica inserita ma non totalmente dominante, come mech, cyborg, sensitivi , robot giganti, armi a energia diretta, orsi da guerra, ecc. Forse un ordine di grandezza sopra l'umanità moderna, due ordini di grandezza a migliore , posizionandoli intorno a Tipo 0,82-0,92. IlScrin potrebbe essere un'eccezione; la loro presenza sulla Terra non arriva nemmeno alla soglia più bassa di Tipo I, ma è implicito che ci sia un tonnellata di loro in altre galassie.
  • Metà vita : gli Xeniani, la Razza X e il Combine Puppet State sulla Terra sono ciascuno di dimensioni significativamente più piccole dell'umanità moderna. Il regime di Combine possiede una tecnologia superiore a quella che possiede l'umanità moderna, ma non abbastanza da superare il Tipo 0 data la popolazione implicita della Terra dopo la fine. La Razza X e gli Xeniani usano molta tecnologia organica e sono al limite del preindustriale al di fuori di alcune fabbriche che producono soldati. È discutibile se meritino anche l'etichetta di tipo 0.6.
  • I giochi della fame : l'umanità ha una tecnologia leggermente più avanzata delle nazioni moderne per certi versi (e sono inferiori per altri), ma è After the End e marginale in termini di popolazione. Panem ha meno di 2 milioni di persone.
  • La matrice : l'umanità è stata più o meno spazzata via e le macchine che hanno preso il nostro posto non sono molto più avanzate di quanto lo fossimo noi al di fuori della loro tecnologia di realtà virtuale. Il fatto che la produzione di energia dei corpi umani sia in qualche modo rilevante per la loro civiltà suggerisce un consumo di energia insolitamente basso, anche tenendo conto della loro piccola scala.
  • Guerra dei mondi : i marziani hanno viaggi interplanetari, ma sono lenti e dipendono dal lancio di astronavi sulla Terra con i cannoni. Hanno una popolazione relativamente bassa e le loro macchine da guerra sono suscettibili alle armi della fine del XIX secolo. I loro raggi di calore e il numero implicito di treppiede richiederebbero un consumo energetico impressionante per gli standard dell'epoca in cui il libro è stato scritto, ma non abbastanza per superare il Tipo 0. Gli adattamenti dal 20° al 21° secolo li potenziano in vari modi, come l'aggiunta di scudi deflettori ai loro treppiedi, ma non diventano mai nemmeno una civiltà di tipo I borderline.
  • Distretto 9 : i 'Gamberi', più precisamente la colonia che arriva sulla Terra.NotaIl regista Neill Blomkamp ha chiarito che la nave era una nave mineraria autosufficiente governata dalla propria regina che poteva sostenersi indefinitamente, il che era necessario, poiché ha anche affermato che la nave era destinata ad operare autonomamente in uno spazio lontano . La nave è effettivamente una civiltà a sé stante.Circa 1,8 milioni di sapienti umanoidi che vivono su a nave, che è in grado di viaggiare FTL e sostenere detti milioni. La loro tecnologia sembra essere abbastanza potente a livello individuale (le loro armi leggere sono DEW che generano abbastanza energia per esplodere umani), ma non in modo incomprensibile (ad es. il loro dedicatoveicoli militaripuò ancora essere paralizzato da proiettili antimateriale da 20 mm); e mentre doveva aver generato una spinta assurda solo per muoversi e fluttuare nell'atmosfera del pianeta, la loro nave non sembrava avere nient'altro che avrebbe consumato molta potenza (non era nemmeno armata). Pertanto, possono essere vittime di bullismo in un ghetto dal governo del Sud Africa (aiuta il fatto che siano una società basata sulle caste e la stragrande maggioranza sono droni incapaci di agire al di sopra del livello dei clan senza la scarsa e ridotta leadership classe). La vera scala della loro civiltà e il livello di sviluppo dei loro mondi non sono mai accennati nel film stesso.
  • Tutte le fazioni nel Cadere universo sono di tipo 0, per ovvi motivi. Anche quelli con una tecnologia impressionante come armature potenziate e robot comuni sono fortemente limitati da popolazioni minuscole. Prima della guerra, gli Stati Uniti avrebbero potuto essere sulla buona strada per un Tipo I borderline con energia a fusione, microfabbricatori e un potenziale programma di colonizzazione interstellare, ma la Grande Guerra ha fermato quell'avanzata sul serio.
  • Il Terzo Reich nel Wolfenstein la serie conquista la maggior parte della Terra con la tecnologia fantascientifica e colonizza la luna e Venere al punto che ci sono voli civili regolari lì. Tuttavia, non hanno navi da guerra spaziali di per sé, e il loro uso dell'antigravità per raggiungere questi ultimi talenti significa che questo talento non dovrebbe aumentare significativamente il loro consumo di energia. I loro vari giocattoli di fantascienza come robot giganti, super soldati, portali per la dimensione del Sole Nero e armi a energia diretta sono mitigati dal fatto che la maggior parte della loro tecnologia è ancora dalla Seconda Guerra Mondiale all'inizio dell'era della Guerra Fredda, come vediamo in entrambi i sfera militare e civile. Dovrebbe essere intorno al Tipo 0.7, quasi certamente più debole della Terra moderna nel suo insieme.
  • La corsa nel Guerra mondiale la serie ha un gran numero di astronavi da trasporto disarmate sufficienti per trasportare milioni di persone attraverso i sistemi in lunghi viaggi a velocità relativistiche, e... questo è tutto. Sotto ogni altro aspetto, la loro tecnologia e il loro consumo di energia sono più o meno alla pari con la Terra intorno agli anni '80. Questo si estende ai loro militari, motivo per cui finiscono per avere una costosa guerra contro la Terra intorno alla seconda guerra mondiale. Hanno alcuni pianeti oltre a Casa, abitati sia dalla Razza principale che dalle specie conquistate, ma questi sono se non altro meno sviluppati della Casa dell'era del 20° secolo. Probabilmente tipo 0.8 o giù di lì.
  • Destino : l'umanità e l'inferno nell'universo originale.NotaQuesto è, Destino , Destino II , Destino 64 , Destino 3 e tutte le espansioni, i fumetti e i libri relativi a quanto sopra.Per le loro controparti del nuovo universo nei sequel, vedi 'Schizo Tech' e 'Altro'.NotaDialogo tagliato da Khan Maykr in Eterno , questo Destino l'universo è 'la settima dimensione.'
    • Gli umani hanno colonizzato parti di Marte e stabilito avamposti di ricerca sulle sue lune, ma non c'è alcun riferimento al fatto che abbiano lasciato il sistema solare e le città che vediamo in Destino II non sembri particolarmente avanzato. Il Destino II il manuale specifica anche che le navi di generazione impiegherebbero secoli per raggiungere un altro sistema abitabile, quindi sicuramente non hanno FTL. Hanno sviluppato alcune armi futuristiche come il BFG-9000 e la pistola al plasma, ma la maggior parte del tuo arsenale sono riconoscibilmente moderne manichette per proiettili, con alcune persino statistiche in linea con le pistole moderne.NotaAd esempio Destino 3 La mitragliatrice a catena, che spara proiettili calibro .30 a mach 2 a una velocità di 600 giri/min, rendendolo sostanzialmente un M60 più ingombrante.Le navi da guerra spaziali sono indicate come esistenti in 3 , ma le loro capacità sono sconosciute a parte il fatto che ci vorrebbe molto tempo per andare dalla Terra a Marte, e le armi a scala di nave che vedremo più avanti in Eterno suggerirebbe che, ancora una volta, i loro armamenti sarebbero più o meno in linea con quelli moderni.
    • I demoni hanno una società rudimentale, se presente, e mancano di viaggi nello spazio, essendo dipendenti da scienziati pazzi o cultisti nel mondo mortale per portarli nel nostro sistema tramite portali. Non sono particolarmente impressionanti a livello pro capite: le loro truppe di base come Imps e Pinkies sono limitate alla mischia o al lancio di un piccolo numero di palle di fuoco, mentre le loro unità più pesanti come Cyberdemons e Spider Masterminds sono ancora lente, limitate a una singola banale arma moderna (ad esempio cannone rotante, lanciarazzi) e suscettibile a . I demoni erano abbastanza numerosi da invadere con successo la Terra e uccidere miliardi di persone fino a quando non vengono fermati dal personaggio del giocatore, ma non abbastanza numerosi o organizzati da fermare una forza d'attacco composta da un singolo Cazzuto Normale (o pochi, in Destino 3 ) dall'invasione dell'Inferno, tagliando una falcata attraverso i loro eserciti e uccidendo i loro leader, ponendo fine alla loro invasione e provocando gravi danni all'Inferno stesso. Destino essendo probabilmente il primo FPS a rispettare la trama, il personaggio del giocatore di One-Man Army sconfigge l'intera invasione di alieni/demoni/robot/mutanti con poco più di un fucile perché è quella formula tosta che è stata ripetuta negli anni Novanta con altri tiratori come Duca Nukem 3D , Terremoto , Sangue , e Metà vita , una formula che richiede che i tuoi invasori siano molto limitati.
  • Astronave :
    • Gli zerg primordiali sono la specie originaria di zerg che è stata lasciata indietro dallo sciame principale migliaia di anni fa. Sono molto meno numerosi dei loro fratelli dello sciame, apparentemente non si riproducono così velocemente e mancano di viaggi nello spazio perché non sono stati sollevati da Amon. Inoltre, non sono una razza unificata prima dell'arrivo di Kerrigan, con Zerus diviso in piccole covate in lotta. Sono più o meno alla pari con le unità Swarm equivalenti a livello pro capite e sembrano aver sviluppato densamente il loro unico pianeta Zerus, ma la loro mancanza di organizzazione, viaggi nello spazio e unità di fascia alta significa che non dovrebbero nemmeno toccare il più basso portate di Tipo I. Gli alveari zerg selvatici si trovano su una barca molto simile (e inoltre di solito non hanno viaggi nello spazio), essendo abbastanza deboli da essere comodamente controllati dalle milizie terrestri locali sostenute dall'occasionale plotone di fanteria.
    • Il manuale originale di StarCraft menziona che centinaia di specie sapienti seminate sui loro mondi dagli Xel'naga esistono sotto la protezione dei protoss, ma che non ne sono consapevoli. Sono citati anche in alcune fonti successive. A giudicare dal fatto che apparentemente non stanno viaggiando nello spazio e non possono rilevare navi protoss nei loro sistemi, sono probabilmente società preindustriali o per lo meno pre-era dell'informazione, mettendole al Tipo 0 per impostazione predefinita.
Borderline Tipo I: consumo di energia più o meno equivalente all'insolazione di un pianeta terrestre. 1 E 16 W
  • La Terra riceve circa 1,74 x 1017O dal Sole.
  • La saga di Ender: Poiché il tipico tempo di viaggio interstellare è di decine di anni a una velocità prossima a quella della luce, possiamo presumere che l'umanità abiti ancora una porzione relativamente piccola della galassia dopo migliaia di anni. I pianeti mostrati hanno civiltà più piccole della nostra attuale, ma sono numerosi. Si suggerisce che quasi tutti furono conquistati durante la Terza Invasione, e ciò significa non più di pochi al giorno durante alcuni anni. Si dice che alcune delle tecnologie più impressionanti, come i viaggi interstellari, assorbano relativamente poca energia. Quindi probabilmente meno di 1,5 x 1017IN.
  • I poteri del quadrante Alpha nel 22° secolo ( Star Trek: Enterprise e materiale derivato) sono qui, non essendo ancora sviluppate allo stato elevato di Tipo I di cui godono nel 23° e 24° secolo. La scala della civiltà è molto più bassa sia in termini di popolazione che di numero di pianeti (in un episodio di fine stagione 1 Archer osserva che nessun essere umano ha viaggiato a più di 90 anni luce dalla Terra - e la Terra è una potenza rilevante all'epoca), FTL è molto più lento (solo qualche centinaio di volte la velocità della luce al più veloce, con<100 times light speed being standard among civilian-owned craft), ships are smaller and built in smaller numbers (a mere dozen ships is implied to be a large loss to the Terran Empire, the Xindi only bring a few dozen ships to attack Earth, Andor and Vulcan nearly go to war in their shared backyard with three ships on each side, only a few NX-classes are being built by Earth, etc.), Deflector Shields are common but not omnipresent, and things like 0.25 kiloton mines, 500 gigajouleNota0,12 kilotoni.i cannoni della fase principale, i cannoni della fase di poppa da 80 gigajoule e i cannoni al plasma sotto gli 80 gigajoule sono considerati armi efficaci da nave a nave. Le bombe a fissione erano anche armi primarie almeno fino alla Guerra Terra-Romulana.
  • L'umanità nella sottoserie di fantascienza militare di Call of Duty , in particolare nel Call Of Duty Infinite Warfare dove diversi pianeti e lune (soprattutto Marte) sono stati terraformati e colonizzati e l'umanità ha dozzine di navi da guerra spaziali (corazzate in titanio e combattenti con cannoni automatici e missili ad alto potenziale esplosivo). Abbastanza basso sulla scala, tuttavia, poiché sono limitati al sistema solare e non sono molto più avanzati di 20 minuti nell'impostazione del futuro.
  • Il Ceph della Terra dentro crisi possiede una forza militare su tutto il pianeta sufficiente per sferrare una battaglia brutale (ma non totale) su un'umanità di 20 minuti nel futuro in meno di una settimana, e l'Alpha Ceph da solo genera così tanto potere che catturandolo e usandolo come fonte di energia è quasi sufficiente per mettere la Terra in un territorio post-scarsità, quindi almeno 1,6 x 10^14 da solo. La nave su cui sono arrivati ​​è anche in grado di assorbire esplosioni nucleari multi-megatoni esplose a contatto e congelare un'intera isola di buone dimensioni, e hanno un 'virus' di super armi che è davvero uno sciame di naniti iper-letale che schierano contro l'umanità . L'esatto livello di produzione dell'Alpha Ceph viene chiarito come sufficiente per 'fare un buco sulla Terra in uno degli inferi' e 'far saltare la crosta terrestre nello spazio' se la rete elettrica a cui è collegato si scioglie, il che richiederebbe . Non è come se generasse così tanto al secondo o altro (watt), ma è ancora a questo livello anche se per accumulare quella quantità di energia ci sono voluti anni. I principali fattori limitanti del Ceph terrestre sono la loro popolazione e la loro completa mancanza di qualsiasi forma di viaggio spaziale, oltre al relitto della nave in cui sono arrivati. Inoltre, sono robot da carne, non intelligenti. Forse.
    • I True Ceph nella galassia M33 sono certamente di tipo II o superiore, con navi delle dimensioni di un pianeta, viaggi nel tempo, miliardi di colonie, ecc., ma sono sullo sfondo. Invece dobbiamo occuparci di una loro propaggine arrivata sulla Terra decine di milioni di anni fa.
  • L'umanità nel Alieno franchising. La loro popolazione è di decine di miliardi e hanno biotecnologie avanzate, alcune colonie extrasolari, un discreto numero di astronavi (lente) che considerano ancora i cannoni automatici e i missili ad alto potenziale esplosivo come armi potenti,NotaSono anche molto limitati nelle loro altre armi, accelerazioni, durata e generazione di energia complessiva. Ad esempio, considerano un cannone a rotaia da 32 megajoule (secondo i manuali tecnici) una potente arma da nave a nave; la Marina degli Stati Uniti in questo momento utilizza cannoni a rotaia da 16 megajoule (che erano ancora nella fase di prototipo quando sono stati scritti i manuali).e unità FTL che possono tirare . A parte questo, ora non sono troppo diversi dall'umanità. La maggior parte della differenza deriva dalla popolazione più elevata e dalle suddette navi. Gli antagonisti titolari, supponendo che possano anche essere chiamati una civiltà, sono sicuramente di tipo 0.
    • Le cifre dell'Universo Espanso occasionalmente escludono cifre sulla generazione di energia coerenti con i livelli borderline di Tipo I. Una stazione spaziale da 10.000 tonnellate è alimentata da a reattore a fusione. Hanno navi da guerra da 78.000 tonnellate come alcune delle loro armi più potenti, e nel complesso sono ciascuna alimentata da un reattore a fusione di idruro di litio da 3,6 terawatt.
  • Avatar l'umanità è su una barca simile, con due differenze principali. Uno, hanno la nanotecnologia diffusa (anche se si parla solo nei manuali tecnici) e i fucili a rotaia, il che implica che sono un gradino sopra Alieno umani in generale su scala ridotta. Due, non hanno un periodo FTL, ma devono invece intraprendere viaggi autosufficienti molto lunghi per raggiungere i sistemi vicini a velocità subluce con l'equipaggio in criosonno. Le loro navi lo sono e piccole quantità di antiidrogeno, consentendo loro di raggiungere una velocità di crociera di 0,7 gradi e un'autonomia massima di pochi anni luce. Non sorprende che i due franchise condividano somiglianze tecnologiche ed estetiche, considerando il regista di Alieni e Avatar sono lo stesso ragazzo.
  • Universo cinematografico Marvel : gli imperi cosmici dell'MCU (Xandar, Kree, ecc.) occupano praticamente tutti questo intervallo.
    • Da un lato, ci sono dozzine di razze aliene su un numero sconosciuto ma presumibilmente significativo di pianeti in una società galattica funzionale con molte astronavi.NotaUna solida indicazione viene dai Ravagers. È stato dimostrato che il clan di Yondu ha dozzine di navi M, ognuna delle quali dovrebbe pesare circa 100-200 tonnellate circa, così come la sua nave capitale Elettore , e sono solo uno di quelli che Stakar dice essere un centinaio di clan Ravager. Sebbene siano noti per essere un gruppo potente, i Ravagers sono ancora solo una raccolta di eserciti di pirati/mercenari. Il fatto che abbiano un centinaio (o giù di lì) grandi navi e migliaia di velivoli delle dimensioni di una navetta dovrebbe indicare che almeno decine di migliaia di navi di varie dimensioni sono in possesso civile all'interno dell'MCU cosmico.Le armi a energia diretta sono diffuse (ma lo sono anche le armi da fuoco più o meno moderne), le navi da combattimento e le dimensioni di una navetta sono economiche e facilmente accessibili alla gente comune, ci sono piccole stazioni spaziali e le civiltà si dedicano all'estrazione di asteroidi. I soliti ornamenti dell'opera spaziale. Inoltre, uno dei commenti del dottor Strange in guerra infinita implica che la popolazione cosmica dell'MCU è nell'ordine dei trilioni, anche se non è chiaro se tutti facciano parte di queste civiltà, o se siano tagliati fuori e limitati ai loro pianeti come lo erano gli umani.
    • D'altra parte, FTL è apparentemente lento o inaffidabile poiché le navi fanno affidamento Stargate -esque wormhole ('punti di salto') lasciati dai Celestiali per arrivare ovunque. Le navi hanno accelerazioni piuttosto basse (la Milano, una piccola nave più veloce della media, fa esplicitamente solo pochi chilometri al secondo in una scena di inseguimento tesa che dura più di un minuto, con Gamora che legge distanza e tempo). L'efficacia delle loro armi personali e da nave a nave è estremamente bassa per le loro dimensioni. Le navi M e gli skiff Asgaridan usano cannoni automatici per aerei più o meno moderni come loro uniche armi (e tuttavia sono abbastanza efficaci da abbattere una nave capitale Kree indicando che anche le loro navi sono molto fragili), i combattenti Chitauri Chariots, Necrocraft e Kree hanno plasma cannoni nella migliore delle ipotesi alla pari con i moderni lanciagranate da 40 mm, e l'ammiraglia di Thanos spara salve in guerra infinita meno potenti per colpo dei moderni cannoni automatici navali, ma tutti quelli sopra sono concorrenti pari ad altre potenze galattiche e minacce praticabili per le navi capitali. I cannoni automatici (ad esempio le navi M) e i missili da crociera ad alto potenziale esplosivo (ad esempio il sistema d'arma centrale del Santuario II) sono armi da nave a nave straordinariamente efficaci. La maggior parte delle navi militari, come le navi madre Chitauri e le navi capitali Kree, non sono nemmeno armate. Loro fare almeno avere grandi armi nucleari (vedi Capitan Marvel ), ma sono distribuibili solo sotto forma di molto missili lenti che anche la moderna difesa puntiforme terrestre potrebbe probabilmente abbattere. Considerando le loro dimensioni assurde, è improbabile che le loro testate siano particolarmente più dense di energia delle nostre.
    • La trama di Capitan Marvel dipende interamente dall'idea che la loro tecnologia FTL sia poco conosciuta e limitata, poiché il piano finale degli Skrull è nascondersi in un'area dello spazio inesplorata utilizzando una speciale unità FTL che non lo è connesso alla rete jump-point. È stato creato solo con l'aiuto di una delle Gemme dell'Infinito, che nessuno nella galassia può riprodurre. Ciò implicherebbe anche pesantemente che le varie razze non si sono stabilite in troppi mondi, poiché le aree in cui potrebbero viaggiare sarebbero intrinsecamente limitate.
    • Ignorando per un momento le forze armate, c'è anche il fatto che, a parte alcuni bit scelti come ologrammi e hovercraft, lo standard di vita generale che vediamo non sembra molto diverso dalla Terra moderna. Alla fine di Guardiani della Galassia I , l'appartamento di un ufficiale della Nova Corps assomiglia più o meno a uno dei nostri. Il loro consumo di energia nella vita di tutti i giorni è quindi probabilmente non particolarmente elevato.
    • Nel frattempo, i Celestiali morti da tempo hanno creato (o almeno brandito) le Gemme dell'Infinito, che sono in grado di fare cose come spazzare via tutta la vita su un pianeta (Pietra del potere) o viaggiare nel tempo (Pietra del tempo). Se esistesse qualcos'altro di simile nella loro civiltà, allora sarebbe stata una solida civiltà di Tipo II.
  • Transmetropolita fa esplicito riferimento alla scala, o comunque a una sua versione precedente. Il tipo I è descritto non solo come imbrigliatore di tutto il potere, ma anche come l'eliminazione dei conflitti interni. Gli altri due tipi sono sostanzialmente gli stessi. Spider nota che possono compiere miracoli con motori troppo piccoli per essere visti e hanno trasformato tutto Mercurio in una batteria solare sufficiente ad alimentare l'intera Terra continuamente... ma sono ancora divisi. Circa 1017W se il 60% circa della luce di Mercurio è imbrigliato.
  • Bebop cowboy mostra una civiltà multi-planetaria che ha avuto un bel po' di sconvolgimenti. Le popolazioni sono piccole anche per gli standard odierni (erano rimasti solo 1,5 miliardi di esseri umani dopo l'incidente del cancello, che era solo 50 anni prima degli eventi della serie) e la maggior parte della tecnologia è vicina al moderno, ma i viaggi interplanetari sono abbastanza comuni. Probabilmente da qualche parte intorno a questo livello.
  • Triplanetario , il prequel ( -ish ) Lensman romanzo, copre l'umanità passando da un Tipo 0 a un Tipo 1. Alla fine, è stato raggiunto un viaggio interstellare relativamente facile e l'energia è generata attraverso una conversione materia-energia (quasi) completamente efficiente.
  • Farscape sembra avere dozzine di civiltà a questo livello, a seconda della quantità di energia utilizzata dal flebotinum.
  • Lucciola è un'impostazione generalmente a bassa tecnologia per gli standard di fantascienza (ad esempio nessun FTL, le navi combattono ancora con piccoli missili ad alto potenziale esplosivo e cannoni automatici) ma potrebbe essere solo di tipo I, a seconda della sua popolazione. Serenità (considerato vecchio nell'universo) impiega minuti (diciamo, 1000 s) per uscire da un pozzo gravitazionale simile alla Terra (il pozzo gravitazionale terrestre ha una profondità di 6 x 107J/kg), ed è in grado di trasportare mandrie di mucche (diciamo, 50 mucche del peso di 700 kg ciascuna); mettendo tutto insieme, Serenità lei stessa ha una potenza di almeno 2 x 109InNota(in realtà di più, perché deve sollevare il proprio peso oltre a quello delle mucche, ma dal momento che potrebbe essere fatta di un materiale futuristico ultraleggero casuale che è più difficile da stimare). Quindi se Serenità Il motore rappresenta una parte su 108della potenza di quella civiltà, la produzione totale della civiltà è almeno 2 x 1017W. Per confronto, si noti che 10-8è all'incirca il rapporto tra la potenza del motore di un'auto e la potenza dell'intera nostra civiltà. Se Serenità rappresenta una parte su 10-5invece, l'output della civiltà risulta 2 x 1014W, essendo questo il rapporto tra la potenza di una superportante Nimitz e la potenza di tutta la nostra civiltà. Dovrebbe essere da qualche parte tra questi due valori, come astronavi nel Lucciola I versi sono noti per essere ragionevolmente comuni (in un primo episodio, un ufficiale dell'Alleanza commenta che sono state prodotte 40.000 navi di classe Firefly; una singola classe di un singolo tipo di nave), ma non tanto quanto le auto lo sono per noi. In termini di scala, la mappa ufficiale di The 'Verse gli dà una popolazione di poco meno di 50 miliardi distribuita su 49 pianeti colonizzati e 148 lune.
  • In Un miracolo della scienza , la maggior parte delle persone vive su pianeti non completamente utilizzati. Tuttavia, Marte è completamente imbrigliato e i marziani stanno facendo alcune cose interessanti con tutta quella potenza, anche se Marte riceve un po' meno luce solare rispetto alla Terra. Tutto sommato, probabilmente di tipo I.
  • Le 12 colonie di Kobol in Battlestar Galactica (prima del bombardamento nucleare Cylon) utilizzava una frazione della potenza disponibile su 12 pianeti nei quattro sistemi del settore Cyrannus, raggiungeva il picco di una popolazione di 28,55 miliardi e disponeva di una flotta decente (120 battlestar) in un ambiente in cui missili esplosivi e cannoni automatici sono ancora utilizzati come armi da nave a nave, le armi a fissione sono relativamente rare (la nave titolare trasportava solo cinque testate) e le armi nucleari esplose in prossimità sono considerate potenti. I Cylon si trovano nella stessa barca pro capite, ma è implicito che siano molto meno numerosi, con la maggior parte della loro popolazione che vive su una stazione spaziale di oltre 30 chilometri chiamata Colony.
  • Le civiltà sub-Vorlon/Ombra di Babilonia 5 sembra di essere in questo quartiere. Hanno dozzine di mondi colonizzati e grandi flotte di navi da guerra abbastanza grandi equipaggiate con armi a energia diretta come i raggi di particelle, oltre a molte stazioni spaziali. Ma la maggior parte delle navi non ha le proprie unità FTL invece di dipendere da jumpgate, le popolazioni per governo generalmente raggiungono le decine di miliardi (con l'Alleanza Terrestre che ne ha 15 miliardi) e sono spesso inferiori (ad esempio, i Minbari hanno solo 14 colonie rurali mondi e un pianeta natale con una popolazione di 4 miliardi), la maggior parte della loro forza industriale ed economica sembra essere concentrata sui mondi natali, le armi nucleari sono ancora considerate armi da nave a nave straordinariamente efficaci, il tenore di vita generale non è lontano dal moderno primo mondiali, le navi non hanno scudi deflettori, dato che i rendimenti delle armi DEW vanno da megawatt (cannoni da combattimento, cannoni a impulsi sul ponte della stazione titolare) a gigawatt elevati (cannoni per navi capitali), la Centauri ha avuto bisogno di quattro giorni di bombardamento da parte di un'intera flotta con proibito alle armi di distruzione di massa di spazzare via 'solo' la maggior parte della popolazione di Narn e delle città più grandi, eccetera.
  • Astronave :
    • I sistemi politici terran, vale a dire il Dominio/Confederazione Terrestre, il Protettorato di Umojan e la Combina Kel-Morian hanno viaggi molto rapidi all'interno del settore di Koprulu e alcune tecnologie impressionanti (ad esempio armature universali per la loro fanteria in prima linea, potenti dispositivi di terraformazione, clonazione di massa), ma usa anche un sacco di roba di bassa qualità e opera su scala piuttosto piccola secondo gli standard dei poteri di fantascienza interstellare:
      • Le popolazioni di quattro dei tredici mondi centrali della Confederazione sono più o meno conosciute: Korhal, come la 'colonia più preziosa e viziata' della Confederazione, aveva solo 35 milioni, Chau Sara ne aveva 400.000 o 'milioni' a seconda della fonte, Mar Sara era considerato un ristagno rispetto a Chau Sara (e quindi presumibilmente aveva meno persone o almeno non molto di più), e Tarsonis (la capitale economica e politica della Confederazione) aveva una popolazione di pochi miliardi. Il prologo per la campagna zerg del primo gioco dice apertamente che c'erano solo 13 pianeti nella Confederazione Terrestre, il manuale include 'circa una dozzina di mondi' simili e le voci del sito Web di Blizzard per Mau Sara e Chau Sara affermano che il La Confederazione aveva 'tredici colonie principali'. sono praticamente gli unici con un notevole livello di sviluppo. Umoja, l'unico mondo degno di nota nel protettorato di Umojan, ha 2,1 miliardi di persone mentre Moria, uno dei pochi mondi governati dalla Combina Kel-Morian, ne ha 4,1 miliardi (tutti gli altri pianeti conosciuti che possiedono sono colonie minerarie a malapena popolate) . La Confederazione, e il suo successore, il Dominio, era il più grande e il più forte dei tre. Quindi è improbabile che la popolazione terrestre totale intorno al primo gioco superi i venti miliardi o che il loro territorio totale superi le dozzine di pianeti, pianeti nani e lune. Di Due l'esodo seguito alle invasioni zerg ha portato alla colonizzazione di più pianeti, ma è chiaro che non hanno ancora recuperato le perdite demografiche o economiche della Grande Guerra, quindi la loro popolazione e l'economia dovrebbero essere semmai peggio . Intendiamoci, il gioco si occupa solo di un milionesimo dell'umanitàNotaE quel milionesimo consiste in gran parte di prigionieri e detenuti e dei loro discendenti. Non le lampadine più luminose nel secchio., il resto è abbastanza aperto a WMG .
      • Anche le flotte spaziali dei terran sono piuttosto piccole, costituendo dozzineNotaIn Starcraft II: Punto di infiammabilità , Mengsk porta con sé 25 incrociatori da battaglia e si dice che questa sia la metà della flotta del Dominio terrestre (il Dominio è una fusione della maggior parte dei sistemi politici terrestri).di incrociatori da battaglia (da 550 a 960 metri di lunghezza a seconda del modello) supportati da caccia e navi missilistiche. Gli armamenti di dette navi vanno dalle batterie laser ai cannoni automatici, ai missili ad alto potenziale esplosivo e alle bombe a fissione (ad es. Starcraft: Evoluzione ). UN NotaUna carica a forma nucleare diretta che, a causa delle leggi fisiche nude sull'efficienza NKEW, non potrebbe essere più di qualche dozzina di kilotoni per colpo al massimo in assoluto (vedi per ulteriori informazioni), coerente con la descrizione nel manuale che afferma che è alimentata da una 'piccola bomba nucleare'.(il cannone Yamato) è la loro nave più potente per spedire armi. Mentre il viaggio FTL è veloce, il viaggio subluce è estremamente lento, con Gorgone - incrociatori da battaglia di classe che richiedono un intero 'ciclo' (implicito che dura almeno un giorno) solo per viaggiare di un'UA. A differenza dei protoss, anche gli scudi da combattimento non sono standard nemmeno sulle loro navi capitali, tanto meno su qualsiasi cosa più piccola. Si dice che gli Umojan abbiano una tecnologia più avanzata rispetto al Dominio/Confederazione o ai Kel-Morian per bilanciare quanto siano piccoli, ma da quello che vediamo quel vantaggio è per lo più insignificante.
    • I protoss Tal'darim hanno una tecnologia avanzata in modo simile alle altre fazioni protoss e una flotta decente di oltre una dozzina di portaerei, ma un territorio e una popolazione assolutamente piccoli - con un centro abitato noto (Slayn) di 12 milioni di persone. Questo è quasi tre ordini di grandezza più piccolo dell'Impero Protoss al suo apice. Mancano anche delle cose veramente di fascia alta che l'Impero Protoss ha messo in campo al suo apice, come le arcate. In Nova Operazioni Segrete si dimostrano in grado di infliggere gravi danni al dominio terrestre in via di guarigione da soli quando i due gruppi politici intraprendono una guerra con la maggior parte delle loro flotte, ma alla fine vengono respinti, mettendo la loro potenza militare saldamente al di sotto (sebbene rivaleggiando) con quella del primo.
    • I protoss Nerazim pre-Daelaam si trovano su una barca simile a quella dei Tal'darim: tecnologia simile all'Impero Protoss, ma ordini di grandezza più piccoli in scalaNotaCome notato altrove in questa pagina, Shakuras ha 194 milioni di persone entro il 2506. Il racconto 'Children of the Void' implica fortemente che la maggior parte di questi sono rifugiati Khalai fuggiti dopo la caduta di Aiur. Ciò metterebbe in crisi la popolazione nerazim<97 million, and it's noted that they have no population centers other than Shakuras.e privo della roba di fascia più alta posseduta da quest'ultimo.
  • La civiltà umana in Libero professionista è un gruppo di colonie che copre un settore con poche dozzine di pianeti a loro disposizione sparsi in 22 sistemi stellari (con altri 26 appena esplorati ma potenzialmente abitabili a portata di mano). La scala è piuttosto bassa con mondi capitali come New Manhattan e New Tokyo che possiedono solo centinaia di milioni di persone e la maggior parte dei pianeti ne possiede meno, suggerendo al massimo miliardi di una cifra bassa per l'intero settore di Sirio. Il loro FTL è relativamente limitato, si basano su Jump Gate preimpostati che interconnettono i loro sistemi scavando buchi nello spaziotempo, e i loro armamenti spaziali sono ancora costituiti da armi più o meno convenzionali, ma hanno molte piccole imbarcazioni (acquistando una navetta da circa 100 tonnellate o combattente è considerato fattibile per un cittadino della classe media), un numero spaziale proporzionalmente decente di stazioni spaziali e il viaggio nello spazio in generale è abbastanza economico e comune.
  • Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite di Alone è una rappresentazione da manuale di un Tipo I borderline. Hanno viaggiato nello spazio per secoli e hanno una popolazione di decine di miliardi distribuita su centinaia di mondi, lune e stazioni spaziali. Generalmente la loro tecnologia si basa su ragionevoli estrapolazioni di materiale che possiamo costruire ora (oltre a FTL, che si basa sullo slipspace di Technobabble e quindi non ha un consumo energetico chiaramente definito). La loro tecnologia medica e informatica è molto più avanzata della nostra, ma a parte ciò ciò che vediamo della vita civile non è molto distinto dal primo mondo moderno, il che rende improbabile che utilizzino troppa energia ((un ordine di grandezza in più pro capite Le loro forze militari di terra usano quasi interamente una tecnologia moderna (fino al loro fucile di servizio che usa ancora 7,62x51 mm NATO e i loro cannoni antiaerei che usano ancora 20x102 mm HEI) con alcuni pezzi del prossimo futuro inseriti, come (rari) cannoni a rotaia. I viaggi nello spazio non sono estremamente rari tra la popolazione civile, ma neanche lontanamente comuni come in un ambiente come, per esempio, Guerre stellari o Effetto di massa , e il loro FTL è piuttosto lento, rendendo necessario lo sviluppo coloniale che si verifica solo in uno stretto raggio di circa 100 anni luce dalla Terra (possono essere necessarie settimane o addirittura mesi per passare da un sistema all'altro). La loro Space Navy è considerevolmente più avanzata rispetto al resto della loro base tecnologica, ma non è ancora troppo lontana: non hanno scudi deflettori, usano una banale lega di titanio per l'armatura e considerano ancora cannoni automatici, missili da crociera ad alto potenziale esplosivo, e bombe nucleari esplose in prossimitàNotaVedere e perché quelli sono di uso marginale nello spazioessere straordinariamente efficace nave per spedire armi. Le loro navi continuano a funzionare e opportunamente avere la potenza del reattore misurata nel , e mentre i loro principali cannoni acceleratori magnetici POTERE ottenere una potenza molto più elevata rispetto a qualsiasi altra arma (fino ai kilotoni per quelle navali), ciò richiede un tempo di carica estremamente lungo e la nave apparentemente smette di manovrare, coerentemente con la generazione di energia della gamma di gigawatt per reattore (ogni nave ne trasporta da tre a sei di questi reattori). Anche i massicci MAC sulle stazioni da battaglia di classe Moncton, che fanno impallidire quelli montati su qualsiasi nave, lanciano solo proiettili di centinaia di tonnellate a 'diversi chilometri al secondo' per Flotta da guerra e come visto in ''Halo 2 Anniversary (che arriva a circa kilotoni a una cifra).
    • L'unico cavillo che potenzialmente li aggiorna è una linea La caduta della portata il che implica che i MAC 'Super' nelle stazioni di battaglia orbitali sono alimentati da exawatt reattori, ma quella voce è contraddittoria ed è stata implicitamente ricollegata. Vedere Alone 's voce in Sci Fi Writers Have No Sense Of Mass per ulteriori informazioni su questo argomento.
    • I mondi insurrezionalisti indipendenti lavorano sulla stessa base tecnologica dell'UNSC e sono stati anche in grado di schierare piccole flotte di navi da guerra, ma sono di dimensioni molto più piccole a causa della formazione delle colonie esterne che erano scarsamente popolate rispetto alle colonie interne. Inoltre, ovviamente, non hanno accesso all'equipaggiamento di fascia alta dell'UNSC.
    • Ci sono vari mondi indipendenti sotto il dominio Covenant che hanno la stessa base tecnologica del Covenant stesso, ma in confronto esistono su piccola scala. Gli esempi includono il mondo natale di Yohnet, le colonie di sciacalli indipendenti spesso menzionate e le specie minori senza nome della frangia dei Covenant. Si adattano anche qui.
    • Sulla stessa linea, la maggior parte delle specie San'Shyuum è qui o al Tipo 0 (a seconda della densità di popolazione). Quelli che conosciamo e odiamo provengono da una fazione marginale chiamata Riformisti, ma la maggior parte della loro gente viveva sul loro pianeta natale più o meno grande quanto la Terra sotto la fazione rivale chiamata Stoics. Hanno deliberatamente scelto di rifiutare la tecnologia dei Precursori retroingegnerizzata e di conseguenza sono più o meno alla pari con l'umanità intorno alla tarda Era Atomica. Si supponeva che il pianeta fosse stato distrutto da una nova secoli fa, ma la speculazione nell'universo sostiene che esiste ancora e la sua distruzione è stata falsificata dal Patto.
  • Angelo della battaglia Alita è probabilmente qui intorno, considerando il potere degli individui allo Zenith of Things Tournament. Giove sembra avere una variante della sfera di Dyson e un laser in grado di tagliare uno scudo in grado di bloccare le esplosioni nucleari. Zekka ha una sorta di reattore di antimateria interiorizzato e Don Fua ha una tecnica di generazione di buchi neri.
  • Alcuni Fanon sostengono che i Na'vi ci siano Avatar sono una civiltà che ha superato la Singolarità Tecnologica dopo aver costruito Eywa come biocomputer su scala planetaria. Considerando che Eywa costituisce l'intera biosfera di Pandora, l'uso di energia la metterebbe a circa la piena potenza planetaria.
  • L'ISA e Helghast da Killzone hanno alcuni pianeti tra di loro, con la popolazione del primo di decine di miliardi e il secondo di miliardi a una cifra. La tecnologia militare nella guerra di terra è molto simile a quella che abbiamo ora con alcuni bit avanzati aggiunti qua e là, come cannoni a rotaia (rari) e mech. Non hanno molte navi e quelle che hanno usano ancora cannoni automatici, missili convenzionali e armi nucleari in combattimento (sebbene abbiano anche DEW) e sono bersagli più o meno statici. FTL è raro e relativamente lento, e la colonizzazione su larga scala è possibile solo con sistemi vicini alla Terra (infatti l'intero franchise si svolge nel sistema stellare più vicino a Sol: Alpha Centauri).
Solido di tipo I: chiaramente più della potenza di un singolo pianeta, ma inferiore a quella di una stella di tipo G.
  • Lo Zar Bomba, il dispositivo più potente mai costruito dall'umanità, ha raggiunto circa 5,3 x 1024W, tra i primi di questa categoria... almeno per un brevissimo periodo.
  • Le stelle nane rosse hanno una media di 1 x 1022W mentre media 1 x 10ventiW, rendendoli una buona linea di base per questo intervallo.
  • I più giovani gareggiano Effetto di massa , in particolare quelli che abitano lo Spazio Cittadella (ad esempio i turian, le asari, i salarian, gli umani) sono la definizione di solido alto Tipo Is. Hanno popolazioni costantemente note per essere nel , insieme a , un numero maggiore di avamposti industriali e un tenore di vita effettivamente post-scarsità (grazie, tra l'altro, agli onnipresenti microfabbricatori) in cui le uniche cose con valore economico sono la manodopera sapiente e i minerali non rinnovabili. Le loro cifre sulla popolazione da sole collocherebbero le loro risorse non spaziali come una generazione di circa 1,6 x 10 ^ 16 watt, supponendo che il loro consumo di energia pro capite non sia maggiore di quello della Terra moderna (che è chiaramente, per ordini di grandezza). Alcuni talenti di scelta:
    • Hanno decine di migliaia di navi da guerra militariNotaUna singola flotta geth a Charoum da sola ha 10.000 navi, e questo è stato notato nel contesto del fatto che i geth sono un nemico frustato. UN trailer per Effetto di massa 3 afferma che una singola flotta umana in orbita attorno alla Terra ha migliaia di navi. L'umanità ha molto più di una flotta, e ciascuna delle tre razze del Consiglio surclassa ridicolmente l'umanità.ciascuno in grado di produrre terawatt da doppia a tripla cifra per la sola schermaturaNotaPossono prendere fuoco prolungato dai propri cannoni a rotaia su scale simili (ad esempio un incrociatore può effettuare diversi colpi da incrociatore, ma un singolo colpo di corazzata lo farà a pezzi), quindi terajoule da due a tre cifre al secondo, che è parte del motivo per cui la maggior parte dei militari gli impegni sono indecisi.e sostenere la potenza di fuoco di kilotoni al secondo con i cannoni a rotaiaNotaUn cannone dreadnought da 800 metri è in grado di lanciare un proiettile da 20 chilogrammi a 4.025 chilometri al secondo ogni due secondi, per un totale di 38,72 kilotoni per colpo o 19,36 kilotoni al secondo. Il codice rileva specificamente che il loro potere è determinato da lunghezza . Anche le navi più piccole rientrano in un ordine di grandezza di queste dimensioni, e alcune sono più grandi, quindi anche le navi da guerra più piccole dovrebbero sputare kilotoni al secondo. Chris L'Etoile, infatti, ha espressamente affermato che le navi più piccole (fregate) sparano colpi da 4,78 kiloton.(più megatoni alti con missiliNotaIl moderno rapporto resa/peso per le armi a fusione è dell'ordine di 6 kilotoni per kg, Effetto di massa i suoi equivalenti surclassano ridicolmente questo (Cerberus Daily News aveva la storia di una bomba atomica usata dai terroristi [nemmeno un militare] che creava un cratere di 5 chilometri; la Tsar Bomba da 50 megatoni, la più grande bomba atomica che abbiamo mai costruito, è riuscita a malapena un cratere di 2 chilometri). In effetti, le testate a fusione D-H3 avrebbero una produzione di energia di circa 353 terajoule (84 kilotoni) per chilogrammo di materiale di fusione (i moderni missili aria-aria hanno testate di decine di kg, i missili anti-nave sono più probabilmente centinaia di kg). Dette armi nucleari sono prodotte in serie, ma non sono usate molto spesso nelle guerre spaziali a causa dell'efficacia della difesa puntuale. Hanno anche testate di antimateria, così comuni che le società private hanno accesso ad esse (ad esempio la Noveria Development Corporation).e teraton con armi strategiche),Notaper esempio. la bomba all'antimateria turian portatile che ha spazzato via ogni essere vivente entro un raggio di 500 chilometri su Tuchanka, o le bombe che i krogan hanno usato sugli alveari rachni che hanno creato enormi doline nei pianeti.supportato da centinaia di migliaia di navi 'della milizia'.NotaNavi con armamenti a livello di nave da guerra ma armature trascurabili e scudi minimi o nulli. Ognuna delle 50.000 navi civili dei quarian rientra in questa categoria (tranne le 'diverse centinaia' navi da guerra effettive), per esempio, e sono non l'unica razza che fa questo.Sono anche abbastanza casuali in grado di lanciare planetoidi l'uno contro i mondi dell'altro per impatti a distanza di petatoni: la descrizione della luna di Palaven, Menae, rileva che i krogan avrebbero potuto farlo 1.400 anni fa, e il L'arrivo ha una piccola squadra di operazioni nere che lancia un asteroide 'delle dimensioni di un piccolo pianeta' su un portale galattico usando poco più che equipaggiamento civile attrezzato da una giuria; anche il piccolo team scientifico in Abbassa il cielo aveva l'attrezzatura per speronare un asteroide grande il doppio del dispositivo d'urto Chicxulub su un pianeta vicino abbastanza velocemente da spazzarne via la biosfera. Infine, diverse descrizioni di pianeti (ad es. Joab, Etamis, Gaelon) notano la capacità delle loro armi di accelerazione di massa di distruggere intere biosfere, , o anche lune in frantumi (intervallo da tre cifre teraton a petaton basso), indicando rese per colpo superiori a quelle dichiarate o livelli di sostenibilità davvero ridicoli nella loro potenza di fuoco (poiché in 'le navi possono sparare per settimane di fila senza fermarsi fintanto che questo è tutto ciò che devono fare' sostenibile).NotaQuesto è il backup in Effetto di massa 3 , dove vediamo dallo spazio centinaia di migliaia di chilometri quadrati di pianeti come la Terra e ridotto a scorie arancione fiammeggianti entro meno di un giorno dall'attacco dei Razziatori. I Razziatori sono più avanzati delle razze più giovani, ma il codice specifica specificamente che la loro potenza di fuoco è inferiore a un ordine di grandezza maggiore.Ma, poiché il loro ultimo grande conflitto militare risale a 1.400 anni fa, le loro imprese militari generalmente impallidiscono rispetto a quelle economiche e industriali. L'espansione della Marina dell'Alleanza dei Sistemi allo stato di quasi pari con le grandi potenze in meno di tre decenni, nonostante l'umanità abbia una popolazione e un'industria di ordini di grandezza inferiori a loro, indica che potrebbero andare strada più alto se lo volessero.NotaPurtroppo, dato che l'unica guerra totale vista nella serie dura pochi mesi e inizia con i Razziatori che radono al suolo ogni pianeta natale, non ne hanno mai la possibilità.
      • Il cannone principale di una singola corazzata richiede 81 terawatt per essere alimentatoNota19,36 kilotoni al secondo = 81 terajoule.supponendo che il cannone sia efficiente al 100%; se non lo è, la cifra aumenta ancora. Per riferimento, l'intera razza umana attualmente genera 16 terawatt. Le 156 bordate trasportate dalle corazzate, dato che corrono circa il 40% della larghezza della nave (una corazzata larga circa 375 metri), sarebbero lunghe circa 150 metri e produrranno circa 3,63 kilotoni al secondo, richiedendo 15,18 terawatt ciascuna; 283 terawatt per lato, 566 terwatt in totale. Niente di tutto questo sta contando la potenza delle loro centinaia di torrette laser a difesa puntiforme. Per inciso, le decine di migliaia di navi da guerra della galassia stanno utilizzando collettivamente centinaia di petawatt per exawatt a una cifra (1 exawatt = 1e + 18 watt) solo in virtù del fatto di sedersi con i suddetti scudi terawatt a doppia o tripla cifra accesi. Le battaglie della flotta che coinvolgono migliaia di navi non solo che proiettano scudi, ma che manovrano e sparano, dovrebbero facilmente essere nel raggio di exawatt finché durano.
      • Vale la pena notare che secondo il codice anche una piccola fregata da circa 10.000 tonnellate ha la capacità di generazione di energia per montare un cannone Thanix,NotaChe, a differenza degli acceleratori di massa convenzionali, NON sono vincolati dalla lunghezza.che gli conferisce esplicitamente una potenza di fuoco equivalente al cannone principale di un incrociatore, senza effettivamente cambiare il nucleo di trasmissione. Ciò significa che anche queste navi da foraggio prodotte in serie circa l'1% della massa dei principali combattenti (incrociatori) possono generare e utilizzare terawatt a doppia cifra (1e+13+)... o più di quanto l'intera Terra attualmente utilizza.
      • ◊ dentro Abbassa il cielo e l'arrivo sono particolarmente degni di nota per la potenza dei propulsori che queste piccole organizzazioni utilizzano per spostare rocce di oltre 20 km. Un calcolo prudente basato sulle distanze e sulle immagini fornite colloca i tre motori nella scena precedente a generare 6,12 teraton di energia nel corso delle quattro ore di combustione, con una potenza di 1,7 x 1018watt. Se questa operazione rappresenta la stessa proporzione del consumo di energia dell'umanità nel Effetto di massa universo come il Saturno V ha fatto per l'umanità moderna - di sicuro alto livello, poiché questi propulsori sono disponibili in commercio anche per una piccola colonia e non sono mai impliciti che siano avanzati o costosi - questo avvicinerebbe l'umanità a 1,7 x 10venti, mettendo così tutte le specie conosciute intorno a 1 x 1022collettivamente poiché l'umanità stessa rappresenta meno di una percentuale della popolazione e dell'economia galattiche. Se (come nel Star Trek esempio sotto) un tale propulsore rappresenta un consumo di energia proporzionale più vicino a quello di una moderna superportante, le cifre sarebbero circa 1,7 x 1023per l'umanità e 1,7 x 1025per tutti. Entrambe le serie di cifre sono coerenti con un alto Tipo I.
    • Inoltre, come società hanno almeno milioni di navi stellari (è stato ripetutamente dimostrato che anche i privati ​​non particolarmente ricchi come gli ex commandoNotaIn Iniziazione , un commando asari in pensione compra la naftalina distrutta Audacia solo con il suo fondo pensione.o giovani pellegriniNotaI pellegrini quarian riportano spesso le navi alla Flotta Migrante come rito di passaggio, solitamente acquistate con uno stipendio dopo un certo periodo di lavoro.può acquistare navi di oltre 100 metri abbastanza facilmente) ciascuna in grado di viaggiare migliaia di volte c privo di portali galattici oltre a realizzare kilo-gees di accelerazioni in linea retta al subluce.NotaVedi: la Normandy che passa dall'orbita alta alla superficie terrestre in pochi secondi durante la corsa del raggio alla fine di Effetto di massa 3 , o una squallida navetta che va da centinaia di migliaia di chilometri di distanza all'interno dell'atmosfera di un pianeta nell'apertura di Mass Effect: Andromeda nel corso di, oh, 15 secondi.Shepard nota nel secondo gioco che una nave di dimensioni decenti costa solo poche centinaia di migliaia di crediti (tieni presente che la Normandy SR-2 di quasi 200 metri viene ripetutamente definita una piccola nave). Le navi da carico comuni sono ciascuna nota per essere in grado di trasportare milioni di tonnellate di merci. Le grandi stazioni spaziali sono sporche comuni praticamente ovunque; Iniziazione osserva che l'umanità da sola ne ha costruiti 'migliaia', il che suggerisce da centinaia di migliaia a milioni in totale quando si ricorda quanto sia piccola l'umanità e l'ultimo periodo del loro arrivo.
    • in un sistema colonizzato di recente che ospita meno di cento milioni di persone presenta un'operazione di estrazione di una striscia di carburante che ha scavato 72 quadrilioni di metri cubi di materiale nel corso di 568 anni (72 quadrilioni di tonnellate assumendo la densità dell'acqua). Abbassare la palla è difficile, se anche l'1% di quella massa è fusibile (720 trilioni di tonnellate) in qualsiasi tipo di capacità di generazione di energia a un pietoso tasso di acquisizione del 10% che indicherebbe un utilizzo di oltre 1e + 23 joule al giorno, o oltre 1,15 e+18 watt. Ridimensionare questo fino al resto della loro civiltà ti fa ottenere facilmente 1e + 22+ watt solo per le loro operazioni di estrazione di carburante, molto meno per qualsiasi altra cosa facciano. Inoltre, ciò significa che questa singola operazione aveva la capacità di spedire in media 347 milioni di tonnellate di materiale al giorno, richiedendo un veramente considerevole flotta mercantile che effettua corse giornaliere.
    • , che combinato con quanto sopra potrebbe spostarli in un territorio di confine piuttosto che in un solido Tipo I. Un'altra società privata ha costruito a che può sostenere la popolazione di una grande città e che è in grado di viaggiare extragalattico nel tentativo (riuscito) di stabilire colonie nella galassia di Andromeda. Si noti che il finanziamento di detto progetto è stato fornito esclusivamente da una sola persona (almeno, è stato considerato plausibile che fosse così) che si riferisce semplicemente all'essere uno degli umani più ricchi; ci dovrebbero essere almeno diverse persone con una ricchezza paragonabile a lei tra i soli umani e centinaia se non migliaia di persone relativamente ricche in tutta la galassia.NotaPer contesto, ci sono circa 2.200 miliardari sulla Terra oggi.Questo mostra il livello di risorse che anche entità minuscole (rispetto a trilioni di imperi interstellari) devono gettare nell'ambientazione. Cerberus, un gruppo terroristico marginale, ci fornisce anche un contesto. Hanno costruito in segreto diverse stazioni spaziali multimilionarie, multi- miliardi ton station slash cantiere navale, e quando arrivi alle loro basi principali, vedi facilmente ◊, e almeno uno ◊. Nota che i modelli di incrociatori che usano sono lunghi oltre 700 metri e non molto diversi dalle corazzate. Il materiale di base specifica che le navi da guerra sono così economiche rispetto alle dimensioni dell'economia galattica che anche le società private con semplici frazioni delle risorse degli imperi interstellari che servono possono ancora costruire intere flotte (Binary Helix ha una 'grande flotta' con cui invadere Garvug secondo Cerberus Daily News- nota che sono a azienda biotecnologica ). Cerberus ha ottenuto oltre 60 incrociatori pesanti e una corazzata essenzialmente solo sfiorando i vertici delle compagnie di comodo. Che, considerando che un'azienda di bevande analcoliche moderatamente popolare ha un fatturato annuo di oltre 4,38 quadrilioni di crediti,NotaGli annunci di Tupari affermano di vendere 12 trilioni di bottiglie al giorno.è abbastanza facile da credere.
    • Possono contenere e utilizzare in sicurezza l'antimateria sia per le armi che per il carburante delle navi stellari e ne hanno una produzione su scala industriale. è ciò che alimenta le loro navi da guerra. Le loro navi civili con accelerazioni inferiori e senza scudi devono accontentarsi della potenza di fusione D-H3, che è ancora una solida tecnologia di Tipo I.
    • Detto questo, tutti dipendono dalla rete del portale galattico per i viaggi attraverso le galassie (lasciano che le navi attraversino decine di migliaia di anni luce in secondi anziché 15 anni luce al giorno come fanno le normali unità FTL), che è stato costruito da una precedente civiltà avanzata, con tentativi molto limitati, se non nulli, di decodificarlo. Tuttavia, non è qualcosa che non hanno la capacità di fare, semplicemente il desiderio; La matriarca Aethyta ha notato che costruire di più come una possibilità, ma i suoi coetanei hanno riso di lei quando ha suggerito di farlo. La fine di Effetto di massa 3 lo conferma. È stato affermato che le razze più giovani saranno in grado di ricostruire i portali galattici che sono stati distrutti, cosa che apparentemente gestiscono abbastanza rapidamente dato che la rete viene riparata abbastanza velocemente da consentire la sopravvivenza della civiltà galattica e nessuno dei personaggi nelle diapositive finali invecchia visibilmente. Vedi la sezione dei Razziatori per sapere perché è un grosso problema.
    • Il Crogiolo che un unico potere di mezzoNotaL'Alleanza dei Sistemi può costruirlo anche supponendo che Shepard rovini letteralmente tutto e non raccolga quasi nessun alleato. A quel punto è una merda a malapena funzionante che distrugge la Terra, ma la produzione di energia e la massa dei materiali sono ancora lì.costruisce in poche settimane supera la produzione di energia della Via Lattea in sola luce visibile in Effetto di massa 3 sta finendo, seppur a raffiche brevi. Poiché hanno i progetti e la potenza che lo produce lo hanno fatto con sostanzialmente meno dell'1% dell'industria e della ricchezza della galassia, non c'è motivo per cui le razze più giovani non possano iniziare a produrre in serie Crucibles ora. Combinato con il potenziale di decodificare tutta la tecnologia dei Razziatori che ora è disseminata sui loro pianeti, post- 3 sono decisamente sulla buona strada per il Tipo II.
    • L'Impero Kett da Mass Effect: Andromeda si intravede solo attraverso un corpo di spedizione bloccato e alcuni vaghi suggerimenti dal testo descrittivo, ed è generalmente meno avanzato delle razze della Via Lattea (la maggior parte delle loro navi da guerra non sono schermate, ad esempio, e non usano nemmeno pistole spinali) . Nonostante ciò, le informazioni che otteniamo (come che un singolo comandante militare di medio livello ha avuto accesso a due dozzine di incrociatori lunghi un chilometro), oltre alla loro scala generale di impero interstellare che ha assimilato oltre mille specie, dovrebbero collocarli qui .
    • I vari stati mondiali indipendenti e le Superpotenze delle ONG presenti nell'Attican Traverse e nei Sistemi Terminus hanno una base tecnologica complessivamente simile, ma sono molto più deboli e più poveri di Citadel Space, al punto che le società di medie dimensioni nello spazio Citadel possono conquistare interi pianeti nel Terminus e in Attico. La maggior parte di loro ha anche popolazioni che vanno da decine a centinaia di milioni (Zorya, Anhur, Garvug, Illium, Ekuna, ecc.). Tuttavia, la potenza di tale tecnologia dovrebbe renderli individualmente di livello medio-basso, specialmente quelli con popolazioni misurate nell'ordine di miliardi (Talis Fia, Caleston, Korlus, ecc.); come notato, le singole operazioni minerarie arrivano da sole al confine di Tipo I.
    • In Andromeda: Annientamento , un bioterrorista osserva che uccidere trilioni dei cittadini della Cittadella non farebbero molto, perché 'ce ne sono troppi su troppi mondi per cambiare davvero l'equilibrio di potere'. Le implicazioni di questo sono piuttosto ridicole.
  • Astronave :
    • La specie zerg nel suo insieme potrebbe qualificarsi in modo non convenzionale. Sono un'orda di alieni insettoidi che si riproducono e si stanno assimilando rapidamente. Hanno una popolazione di decine di miliardi su dozzine di pianeti, con zerg individuali che vanno dalle dimensioni di un grosso cane a navi biologiche di undici chilometri capaci di viaggi FTL abbastanza rapidi (e insolitamente precisi) attraverso wormhole. Non hanno macchine, piuttosto sottospecie che assimilano o generano le uova per svolgere lavori specifici, ma queste forme consumerebbero una buona quantità di energia solo per compiere generalmente le stesse prodezze delle macchine (ad es. Idralische possono lanciare i loro spuntoni simili a giavellotto a velocità ipersoniche, Gli Overlord possono generare spinta e portanza sufficienti per volare perennemente nonostante probabilmente ammassano centinaia di tonnellate, gli Ultralischi possono spostare il loro enorme peso a velocità autostradale). Nei fumetti si nota che hanno colonizzato/infestato 'oltre cento' mondi, ma a giudicare dai giochi e dai racconti la maggior parte della loro popolazione nel settore di Koprulu è concentrata su due: Aiur e Char (prima di questo il principale Swarm era nomade), rispettivamente con cinque e dieci miliardi di zerg (sebbene solo Char sia controllato dallo sciame principale, la covata di Aiur è di Amon). A livello pro capite, le loro forze generalmente commerciano sfavorevolmente con i suddetti terrestri, da qui la corsa Zerg (infatti, i romanzi e i racconti hanno più casi di attacchi zerg respinti da un piccolo numero di civili armati di fucili e equipaggiamento minerario ). Parola di Dio è che, nonostante la velocità con cui si riproducono, c'è un limite non specificato su quanto lontano può espandersi lo Sciame principale con Cuore dello sciame implicando che espandersi oltre un punto non specificato li fa fratturare dalla Mente Alveare, e gli zerg selvaggi e le regine break-off non arriverebbero nemmeno al Tipo I borderline senza di esso (o meglio, nessuna fazione zerg individuale lo farebbe), quindi il controllo l'intelligenza dello Sciame principale limita intenzionalmente la loro espansione. Se dovessimo contare ogni singola forma zerg nella galassia ( Nova Operazioni Segrete mostra che ci sono molti piccoli sciami nascosti solo nel settore di Koprulu), inclusi i primitivi, i selvatici e la stirpe di Amon (prima che i protoss la distruggano), potrebbero avere una popolazione abbastanza grande da arrivare a un tipo I basso, anche se il lo Swarm principale che si basa su un unico pianeta potrebbe essere più vicino al territorio di confine. Sebbene non siano molto al di sopra dei terran nel consumo di energia pro capite (se non del tutto) e per nulla vicino ai protoss, rimangono competitivi con le altre due razze grazie al fatto che ogni singola forma zerg nello Sciame è una specie di combattente, dando loro un un numero enorme di persone è sproporzionato rispetto alla popolazione.
    • L'Impero Protoss ha Warp Gate, scudi, la capacità di distorcere lo spazio localizzato, centinaia di navi che vanno da Arbiter di 140 metri a portaerei di quasi 1,4 km e non piccola quantità di Frickin' Laser Beams, Anti Matter e Plasma Cannons. Anche gli individui e i loro robot possono creare distorsioni spazio-temporali locali per il teletrasporto a corto raggio, anche se lo usano usando la magia esplicita, quindi la potenza è difficile da definire. La loro tecnologia più banale e quantificabile come la loro flotta, le dimensioni delle loro città e stazioni spaziali e la resa generale delle loro armi nave-nave (non straordinariamente lontana da quella dei terran) li colloca all'estremità inferiore di questo territorio. Il loro sistema politico successore, il Daelaam, ha per lo più la stessa tecnologia, ma su scala più piccola a causa della maggior parte della popolazione protoss che è andata perduta durante la caduta di Aiur. Dopo l'autunno si dice che siano molto meno numerosi dei suddetti terran,NotaCosì dice il Field Manual: 'Molto in inferiorità numerica rispetto ai brulicanti zerg e considerevolmente più piccola persino delle fazioni terran del settore, una civiltà protoss in diminuzione oggi deve affrontare la possibilità un tempo inconcepibile dell'estinzione razziale'.e questo era implicito che fosse stato il caso anche prima della caduta di Aiur. Ciò sarebbe coerente con determinate popolazioni planetarie: da Starcraft 2 sono ridotti a un pianeta principale (Shakuras) di 194 milioni di persone e alcuni periferici marginalmente popolati, mentre post- Due la loro popolazione è ancora più piccola (sebbene in ripresa) a causa delle perdite subite durante la fine della guerra. Retaggio del vuoto rivela che gli antichi protoss potevano costruire stelle in miniatura per alimentare tre navi lunghe 75 chilometri grandi come planetoidi, ma questa conoscenza è persa ora e, essendo queste stelle artificiali con attributi fisicamente impossibili,NotaHanno un diametro inferiore a cento metri e non colpiscono le persone che stanno proprio accanto a loro.la loro potenza effettiva è sconosciuta oltre il minimo richiesto per fornire spinta per oggetti così massicci.
      • Il manuale del primo gioco spiega che l'Impero Protoss ha qualcosa di un nome non indicativo: governa centinaia di mondi nel settore di Koprulu, ma a causa della loro dottrina del non intervento, la grande maggioranza di quei pianeti non è effettivamente abitata da protoss, ma specie primitiva pre-volo spaziale che sono sotto il dominio e la protezione dell'Impero senza saperlo. In Guerra del pane , e più tardi Retaggio del vuoto , l'Impero Protoss è costantemente trattato come se avesse esattamente un pianeta maggiormente popolato, ovvero Aiur con pochi miliardi di persone (i resti dell'impero fuggono nel pianeta natale Nerazim di Shakuras piuttosto che andare in qualsiasi altro mondo, anche se gli Zerg Swarm ha attaccato esplicitamente solo Aiur). Alla fine di Eredità , Artanis afferma apertamente che tutto ciò che resta della loro specie sono quelli della flotta e quelli del pianeta sottostante.
      • Poi c'è la questione della Purificazione. In breve, le prime fonti presentavano le flotte protoss come in grado di infliggere un'apocalisse di Classe 5 su un pianeta in pochi minuti, fornendo a ciascuna flotta una potenza dell'ordine di cento gigatonnellate di TNT equivalente al secondo (~4,18 x 10^20 watt). Tuttavia, fonti successive si sono ritirate su questo, ad es. mostrando mondi 'purificati' abitabili entro pochi anni piuttosto che essere rocce senza vita, con un fumetto in cui Raynor rivisita la sua casa ancora intatta sul 'purificato' Mar Sara. Starcraft 2 va anche con un'interpretazione di fascia bassa delle capacità di bombardamento protoss, con diverse missioni basate sull'idea che anche la distruzione di una singola base o città richiederebbe una notevole quantità di tempo per essere completata da una nave capitale protoss, abbastanza a lungo da consentire al giocatore fermali. Questo è stato probabilmente fatto per spiegare perché una civiltà capace di una così massiccia produzione di potenza ha ancora armature e scudi deflettori sulle loro navi capitali che si guastano contro ordigni chiaramente inferiori al kiloton come bombe al plasma flagello e missili vichinghi, e perché il cannone Yamato (detto esplicitamente in più sorgenti per essere uguali a una bomba nucleare 'piccola' o 'a basso rendimento') possono lanciare protoss con un'uscita di potenza da sei a otto ordini di grandezza inferiore. Il Field Manual divide la differenza dicendo che le armi di purificazione sono potenti ma non vengono utilizzate nei combattimenti navali (cosa che comunque non si vedono mai fare nei giochi),NotaElenca il vettore come 'senza armi per il combattimento standard'.anche se non spiega esattamente perché.
    • Il misterioso Direttorato della Terra Unita è probabilmente qui intorno. Secondo il Manuale sul campo di StarCraft , l' UED ha una base tecnologica sostanzialmente simile ai suddetti terran nonostante abbia avuto centinaia di anni in più per avanzare ,NotaIl manuale sul campo recita: 'I terrestri UED e Koprulu condividono una storia, quindi le capacità delle forze sono simili'.con cui si adatta Guerra del pane dove le unità UEG e le unità terran erano quasi identiche. Hanno colonizzato molti mondi al di fuori della Terra negli ultimi 250 anni e sono noti per essere di dimensioni significativamente più grandi rispetto ai sistemi politici terran, ma la differenza non sembra essere neanche lontanamente così grande come la differenza di popolazione iniziale di 250 anni fa implicare. Io, Mengsk che la flotta di spedizione inviata nel settore di Koprulu (che a sua volta non ha mai mostrato di avere più di duecento incrociatori da battaglia in Guerra del pane ) è stato un investimento significativo per loro e che hanno inviato il loro migliore ammiraglio a guidarlo, ponendo un limite morbido alla scala della loro civiltà. Forse un ordine di grandezza più grande delle fazioni terrestri combinate, o giù di lì (in più sono uno stato autoritario unificato piuttosto che essere diviso in tre grandi potenze e diverse minori). La loro tecnologia di fascia alta, rara e a malapena referenziata, potrebbe spingerli un po' più in alto, ma a meno che non sia davvero folle rispetto alle loro cose normali, probabilmente non sarebbe nemmeno sufficiente per spostarli di un altro decimo di punto sulla scala.
  • La Nuova Repubblica, l'Alleanza Ribelle e la Confederazione separatista dei Sistemi Indipendenti da Guerre stellari (così come le potenze medie, ad esempio Hutt Space) si adattano bene qui, con la CSI che è di tipo I alto e le altre che sono più piccole (sebbene nemmeno un paio di decimi di punto implicherebbero). La Repubblica Galattica (da cui le altre fazioni si staccano o hanno successo) è una società galattica molto antica con un FTL estremamente veloce (sebbene tramite l'uso dell'iperspazio, e quindi senza un chiaro consumo di energia) e astronavi sporche comuni anche tra i civili,NotaLuke nel primo film commenta che 'Potrei quasi comprare la mia nave' per diecimila crediti, presumibilmente uno di dimensioni simili a un mercantile leggero YT-1300.i film fanno menzione di 'migliaia' di sistemi popolati e almeno alcuni di questi sistemi contengono pianeti urbani come Coruscant, che aveva un trilione di persone. L'Orlo Esterno (dove si trova la maggior parte del territorio della CSI) è considerevolmente meno sviluppato e popoloso dei Mondi centrali, ma ha ancora una base tecnologica simile e un potente Mega Corpo in grado di produrre navi da guerra lunghe migliaia di chilometriNotaLa guida tecnica Canon Star Wars: in prima linea disse che poco più di un terzo della marina della CSI era impegnato nella battaglia di Coruscant. Un'altra guida tecnica Canon, il Enciclopedia di Star Wars di Starfighter e altri veicoli , ha affermato che la Repubblica ha schierato 1.000 incrociatori d'attacco di classe Venator in quella battaglia. Poiché la battaglia andò avanti per un po' ed era competitiva, presumibilmente quel terzo o giù di lì della flotta Separatista conteneva circa 1.000 dei suoi stessi equivalenti alla classe Venator; questo è il Provvidenza -class corazzata e Generoso incrociatore di classe, rispettivamente a 1.088 metri e 825 metri.e miliardi di droidi da battagliaNota Fronte di battaglia 2 La descrizione dell'unità per le unità CIS fornisce questa cifra.per condurre una guerra galattica. L'Alleanza Ribelle non ha un territorio continuo come quello della CSI, ma era nota per aver dominato molti mondi ed era in grado di schierare una flotta di discrete dimensioni per sfidare gli Imperiali fratturati all'indomani di Endor.
    • La potenza di fuoco da nave a nave non è affatto folle come in Leggende , con armamenti di navi capitali che vanno piuttosto costantemente da 'ordigni navali pesanti del 20° secolo' a 'piccole armi nucleari tattiche' in potenza di fuoco per colpo e grandi navi che sono vulnerabili alle armi montate da caccia che sono chiaramente di scala subnucleare come i siluri protonici . Tuttavia, si deve considerare che anche questo livello di potenza di fuoco comporta ancora l'emissione di gigajoule di energia per turbolaser pesante al secondo senza necessità di ricaricare, che le navi capitali possono trasportare dozzine di questi cannoni e che possono mantenere la potenza continuamente attiva finché poiché il reattore della nave non si rompe. Per un esempio di quanto sia folle, un singolo Provvidenza -classe dreadnought ha 124 turbolaser pesanti;Nota Star Wars: Le navi della galassia fornisce le cifre di 14 supporti quad pesanti e 34 supporti doppi pesanti.supponendo che la potenza di fuoco di ciascuno fosse all'incirca alla pari con 10 tonnellate di tritolo (piuttosto coerente con Guerre Stellari la battaglia dei cloni e Darth Maul: figlio di Dathomir ), i soli cannoni della nave richiederebbero 5.190 gigawatt (~ 30% della capacità terrestre) per alimentare al 100% di efficienza (di più se il sistema è meno efficiente, ovviamente), molto meno ogni altra parte della nave come gli scudi e i motori, entrambi i sistemi hanno necessariamente una potenza molto maggiore rispetto alle pistole. C'erano almeno migliaia di navi come questa nelle Guerre dei Cloni, più un numero maggiore di navi più piccole ma comunque enormi.
    • È un punto della trama che, a differenza di in Leggende , le navi non possono spazzare via casualmente le popolazioni planetarie con il solo bombardamento orbitale. Invece, anche l'Impero Galattico trova più conveniente schierare semplicemente satelliti per il controllo meteorologico per rovinare il clima del pianeta; e anche quando ricorrono al bombardamento orbitale, completano le loro batterie turbolaser con 'bombe a propulsione' (ad es. Conseguenze: debito a vita ). Tuttavia, la produzione di energia di questi dispositivi è considerevole da sola.
    • Tuttavia, va notato che la disparità tra i mondi è piuttosto enorme. A causa della differenza non solo nella densità di popolazione, ma anche nel tenore di vita (molti mondi rasentano l'essere premoderni nel loro livello tecnologico generale, oltre alle loro astronavi e pistole laser), è del tutto possibile che il sistema Coruscant da solo consuma più energia dell'intero bordo esterno. Se tutto il territorio della galassia fosse ben sviluppato e popoloso come i Mondi Nuclei, GR, CIS e NR sarebbero di Tipo IIss solo grazie alla massa. C'è molto poco crossover tra Coruscant e, diciamo, Kashyyyk o persino Ryloth. Fondamentalmente, alcuni mondi sarebbero di Tipo 0, mentre altri si avvicinerebbero al confine di Tipo II da soli.
  • Star Trek :
    • La Federazione Unita dei Pianeti è composta da un intero gruppo di civiltà di Tipo I unite insieme per la verità, la giustizia e le interessanti trame dell'American Way. Il Dominio è chiaramente (anche se non irraggiungibile) più forte della Federazione, l'Impero Klingon è una potenza pari ad essa e l'Impero Stellare Romulano, l'Unione Cardassiana e la Confederazione Breen sono a portata di tiro ma chiaramente più deboli.
      • In un episodio, la potenza di uscita del Enterprise-D è dato a '12,75 miliardi di gigawatt' (12,75 exawatt), che è la stessa potenza di un'intera civiltà di tipo 1.3. La cifra è coerente (sebbene non sia necessariamente richiesta per) una cifra nel Star Trek: Il viaggiatore episodio 'Good Shepherd', in cui Janeway ordina casualmente altri cinque terawatt per potenziare i sensori, che è circa un terzo di tutta la potenza attualmente generata dalla razza umana. Lo fa senza un singolo singhiozzo nella potenza principale del resto della nave o senza sforzo da parte dell'equipaggio oltre a un paio di pulsanti che vengono premuti. E tienilo a mente Viaggiatore è una nave molto piccola rispetto alla Enterprise-D .
      • Per fare un confronto, la produzione di un vettore di classe Nimitz è circa lo 0,001% della produzione globale totale e quella di un Saturn V era di circa il 3% (150 gigawatt). Quindi, supponendo un rapporto simile tra il Galassia -classe e la Federazione, l'intera civiltà sarebbe compresa tra 4 x 10ventie 1 x 1024W, solidamente in territorio alto di Tipo I. Ciò sembra essere in linea con l'uso diffuso della fusione e dell'antimateria sfusa per l'energia.
      • vengono espulsi alcune volte nel franchise, di solito nel contesto degli scudi e delle armi delle navi. Le cifre fornite suggeriscono che le navi / barche più piccole come i runabout e le motovedette hanno scudi e cannoni nella gamma di gigajoule bassi,NotaUn paio di episodi di DS9 hanno gli scudi di un runabout che vengono eliminati da un'arma da megawatt a tre cifre, si dice che una 'piccola banca phaser' sia di circa 4,2 gigawatt in 'Who Watches The Watchers', una nave da guerra cardassiana non specificata in 'The Wounded' è dichiarato nel display della nave per avere disgregatori da 700 megawatt e un'arma Breen è lodata per la sua capacità di tagliare scudi da 4,6 gigawatt su 'vasi' non specificati. Nota che in molti episodi, un runabout può subire un colpo o due dai cannoni di navi d'attacco Jem'Hadar di circa 90 metri senza perdere i suoi scudi, mettendo le armi anche intorno al raggio di gigajoule a una cifra.mentre le navi capitali hanno scudi e cannoni nella gamma di terajoule bassi.NotaVedi ad esempio l'Enterprise-D che ottiene i suoi scudi eliminati da pochi secondi di fuoco da un'arma a particelle da 400 gigawatt in 'The Survivors', gli scudi dell'Enterprise-D vengono sovraccaricati da un emettitore di portata terawatt a una cifra in 'The Nth Degree' , quindici Klingon Birds of Prey schermati che vengono completamente cancellati da collisioni subsoniche con i combattenti Jem'Hadar in 'Tears of the Prophets', un Bird of Prey che distrugge un incrociatore da battaglia Jem'Hadar con una collisione simile in 'Sacrifice of Angels' e il multiplo altri casi nella serie di navi schermate che vengono danneggiate o distrutte da eventi di speronamento subsonico (in particolare, l'Enterprise che sperona la Scimitar in nemesi ; lo Scimitar aveva esplicitamente il 70% di schermatura ma non è riuscito a fermare una nave che lo speronava a velocità abbastanza lente da impiegare dieci secondi per attraversare la sua stessa lunghezza).Quindi o la cifra di 12,75 exawatt è sbagliata o l'energia viene utilizzata per il viaggio e la propulsione FTL ma non può essere instradata in armi e scudi per vari motivi. Si noti che alcune righe in realtà affermano apertamente che intere navi della Federazione hanno una potenza di uscita nell'intervallo di terawatt a una cifra (la più sfacciata dichiarazione di Riker in 'The Dauphin'), ma sono generalmente considerate valori anomali di fascia bassa. La cifra reale è probabilmente compresa tra quella e la cifra di 12,75 exawatt.
      • Inoltre, il territorio coperto dalla Federazione è in realtà relativamente piccolo; in almeno due occasioni (da Sisko nel Spazio profondo 9 pilota e da Picard in Primo contatto ), si dice che comprenda meno di 200 pianeti, la maggior parte dei quali non è densamente popolata. Vengono visualizzati i sistemi stellari del mondo reale nel franchise, la maggior parte dei quali si trova a poche centinaia di anni luce dalla Terra (Vulcan stesso è a soli 17 anni luce di distanza) e i sistemi a poche centinaia di anni luce dalla Terra sono considerati estremamente lontani. Questo ha senso, dato che i viaggi FTL nella maggior parte del franchise aleggiano . Anche le flotte della Federazione in tempo di pace sono piuttosto piccole (e la maggior parte dei poteri sono più deboli di loro), . Non c'è da stupirsi che l'Enterprise sia così spesso 'l'unica nave del settore'.
    • Il Collettivo Borg probabilmente pesa come un tipo I piuttosto robusto, con reti di comunicazione che si estendono per galassie, flotte massicce, vaste installazioni spaziali, centinaia di civiltà assimilate e una capacità abbastanza decente di battere altri tipi I. Un solo Cubo Borg è bastato per distruggere la parte migliore della marina della Federazione in tempo di pace, due volte.
    • Vale la pena notare che Star Trek le civiltà in realtà avanzano in modo relativamente rapido, con la differenza di livello tecnologico tra il 22° ( Impresa ), 23 ( La serie originale , Scoperta ) e 24 ( La prossima generazione , Deep Space Nine , Viaggiatore , Picard ) secoli essendo considerevoli. Nel riavvio del 2009, una nave mineraria civile del 24° secolo fa un passo avanti nelle marine collettive del 23°. Quindi è possibile che le potenze del 24° secolo appartengano a un livello diverso da quelle del 23° e che siano decisamente superiori a quelle del 22° (come descritto sopra).
  • Gli Zentradi di Macross sono i resti in lenta decadenza di un'antica civiltà (forse di tipo II). Nel momento in cui si svolge la serie, sono probabilmente di Tipo I medio-alto. Nel corso delle varie serie e film vengono progressivamente assimilati dall'umanità, che è essa stessa un Tipo I in movimento verso l'alto.
  • Stargate SG-1 : Asgard e i loro nemici, i Replicatori, sono difficili da chiamare. Sono tra le civiltà attive più potenti (se i Replicatori possono davvero essere chiamati così) nell'ambientazione, ma non fanno un sacco di cose grandi, che colpiscono la scala Kardashev sullo schermo, e l'effettivo uso del potere dei loro la tecnologia non è in gran parte mostrata. Tuttavia, sono attivi su una scala che suggerirebbe qualcosa in questa categoria.NotaGli Asgard hanno navi che possono viaggiare tra le galassie in pochi giorni e la capacità di far collassare le stelle in buchi neri, e i Replicatori hanno la capacità di appiattire completamente e perfettamente la superficie di un pianeta.NotaL'Asgard riuscì anche a disintegrare l'intera corazzata. Non distruggere, bada bene. Disintegrarsi.
  • I Delphon erano una razza aliena La storia della galassia serie di romanzi dello scrittore di fantascienza russo Andrey Livadny. Avevano una civiltà che abbracciava diversi sistemi stellari ed erano probabilmente qui.
  • I Krell, gli (estinti) abitanti del Pianeta Proibito sono chiaramente in grado di sfruttare almeno l'energia planetaria. Hanno lasciato una struttura di enorme potenza (descritta come 9.600 generatori termonucleari che occupano 33.000 chilometri cubi) e 'sfruttando la potenza di una stella che esplode'Notaanche se molto probabilmente era un'iperbole dato che una stella che esplode consuma molta più energia della massa-energia di un pianeta terrestresebbene lo scopo fosse inizialmente sconosciuto. Non mostra molto potere nel film, ma il dispositivo viene messo in modalità di autodistruzione alla fine del film (quando il non proprio scienziato pazzo si rende conto che la cosa è troppo pericolosa per permettergli di continuare esistere) e fa saltare in aria l'intero pianeta.
  • La Consu, la corsa più avanzata della La guerra del vecchio serie, sono esplicitamente descritti come 'avere una nana bianca aggiogata alla ruota' (una sfera di Dyson). Mentre le sfere di Dyson sono normalmente il territorio di tipo II e superiore, i nani bianchi in genere irradiano molta meno potenza del Sole, mettendo qui il Consu a meno che non possiedano un nano insolitamente luminoso.
  • Gli Orki e le fazioni umane non imperiali di Warhammer 40.000 sono probabilmente qui. Confronta con Tau al confine di Tipo II, Imperium ed Eldar a chiaro Tipo II e Tiranidi e Necron in Altro.
    • Gli Orki sono estremamente diffusi, ma non si preoccupano molto della grande industria necessaria per scalare la scala Kardashev. Quindi, i loro mondi più popolosi non si avvicinano nemmeno lontanamente a un livello di sviluppo di Tipo I e le bande da guerra più grandi ce la fanno solo perché ne occupano così tante. In rare occasioni, tuttavia, prendono il controllo di un mondo industriale esistente e capita di essere guidati da un Mekboy o semplicemente da un warboss particolarmente astuto che si rende conto del potenziale valore di un pianeta che fa dakka e convince l'orda a lasciare intatti i nuovi giocattoli. Per i brevi periodi in cui riescono a sopravvivere all'occupazione, questi mondi possono crescere in uno stato di Tipo II mentre i Mekboys spingono il WAAAGH! ai suoi limiti; alle fabbriche e alle centrali elettriche viene data una vernice rossa e il pianeta e le sue infrastrutture vengono estratti per produrre più Dakka di quanto gli orchi minori abbiano mai sognato.
    • Le fazioni umane non imperiali (come gli imperi indipendenti ai margini spesso citati ma a malapena visti) hanno tecnologia e infrastrutture in qualche modo simili, ma operano su scale infinitesime rispetto all'Imperium. Tra queste fazioni ci sono iCommercianti canaglia. Non Tutto dei Rogue Trader: ogni dei Commercianti Rogue. Una singola dinastia di Mercanti avrà almeno un'immensa nave da guerra al suo nome, e spesso molte di più; i più grandi e di lunga data hanno il permesso imperiale di utilizzare corazzate, flotte di incrociatori e anche navi più piccole, dando loro la potenza di fuoco per eseguire Exterminatus. Possono anche governare i propri imperi interstellari. Nonostante il loro spettacolo relativamente scarso, guadagnano alcuni punti bonus letteralmente abusando della bilancia per divertimento e profitto, usando le loro navi e il mandato di commercio per viaggiare verso colonie umane perdute e specie minori di xeno e sfruttarne le schifezze.
  • La sfera interiore dentro BattleTech è almeno un Tipo I basso, con pianeti abitati in un raggio di 500 anni luce dalla Terra. Sebbene alcuni siano a malapena colonie di poche migliaia, ci sono abbastanza pianeti multimiliardari (centinaia) per, combinati con molta tecnologia di Tipo I altrimenti borerline, raggiungere un Tipo I basso ma solido solo per i numeri. Tuttavia, le loro navi in ​​particolare sono limitate solo ad accelerazioni gee a una cifra al sottoluce, usano ancora missili HE, cannoni automatici e armi a fissione come armamenti primari e i loro limiti FTL si fermano a pochi anni luce al giorno. (Salti istantanei fino a 30 anni luce, ma poi circa una settimana per ricaricare per fare il prossimo)
  • Le gare dell'Alleanza delle Stelle Libere e della Gerarchia Ur-Quan sono al top in questa categoria, con i Chenjesu in grado di fare uso dell'intera produzione di energia di una stella ma incapaci di produrla da soli e il Mycon capace di ingegneria planetaria ad alta velocità.
  • La Eron Corporation (che è anche il governo in ogni senso significativo della parola) in Ponte delle Stelle attinge energia da Canopus. Non è specificato esattamente quanto del suo output stiano usando, ma ci sono centinaia di mondi abitati e la stessa Eron è una città planetaria con oltre cento livelli di profondità.
  • Gli umani di nana rossa sono difficili da chiamare poiché la maggior parte dell'azione si svolge sulla nave mineraria titolare lontano dalla Terra, tuttavia tutte le indicazioni indicano che sono incredibilmente avanzate. Teletrasporti delle dimensioni del tuo braccio che possono attraversare la galassia, viaggi nel tempo e interdimensionali nel palmo della tua mano, dispositivi delle dimensioni di una valigetta in grado di piegare la realtà, viaggi FTL. Tutto richiederebbe grandi quantità di energia. E inoltre, nonostante sia una vecchia nave mineraria fatiscente, Red Dwarf è arrivata tre milioni di anni nello spazio profondo senza apparentemente molte difficoltà - e dato il numero di relitti e colonie umane della Space Corp in cui continuano a imbattersi così lontano, abbiamo da tempo lasciato la nostra galassia.
  • La Federazione in Blake ha 7 anni avere libero sfogo sull'intera galassia al punto che sono stati in grado di gettare un campo minato nel vuoto tra la Via Lattea e Andromeda per proteggerci dall'invasione (funziona molto bene anche per un po', il che implica che questo sia un campo largo molti anni luce). Il problema, tuttavia, è che apparentemente ogni colonia che vediamo al di fuori della Terra è (a causa delle restrizioni di bilancio del mondo reale) incredibilmente insignificante. Stiamo parlando di una BBC Quarry qui o di una stazione spaziale orbitante là e poco altro. In quanto tale, nonostante l'enormità dell'energia senza dubbio richiesta per la sua flotta spaziale capace di FTL, probabilmente in realtà non consumano tutta quella potenza in termini relativi.
Tipo di confine II: consumo di energia all'incirca equivalente alla luminosità di una stella di tipo G. 1 E 26 W
  • Il Sole emette circa 3,86 x 1026W, come una grande stella di tipo G che utilizza principalmente la fusione della catena protone-protone, convertendo poco più di 4 milioni di tonnellate di massa in energia ogni secondo.
  • Warhammer 40.000 : i Tau hanno scelto la densità invece del volume, con il loro impero che è un minuscolo puntino sulla mappa della galassia ma contiene abbastanza mondi stanziati all'interno da avere una popolazione di trilioni. Ciò è in parte dovuto al loro FTL relativamente lento. Hanno anche dozzine di specie clienti, collocando la popolazione totale del loro egemone probabilmente in decine di trilioni, con enormi eserciti e flotte in grado di contendere con quelli di altre fazioni (anche se, principalmente perché sono unificati e i loro nemici non lo sono ; sono le specie giocabili meno popolose dopo gli Eldar). A livello pro capite, la loro tecnologia media è migliore della tecnologia media dell'Imperium, ma non all'altezza di quella degli Eldar o della tecnologia di fascia alta dell'Imperium. Confronta gli Orki e le fazioni umane non imperiali nel Tipo I, gli Eldar e l'Imperium nel Tipo II e i Necron e i Tiranidi in Altro.
  • I kryptoniani nel Universo esteso DC aveva una tecnologia così potente che un solo motore mondiale su migliaia era in grado di terraformare la Terra in un ambiente simile a Krypton in meno di un giorno. Nel loro periodo di massimo splendore avevano un enorme impero interstellare, ma quando caddero erano limitati a un mondo a causa dei limiti autoimposti, che impediscono loro di salire troppo in alto nonostante la potenza della loro tecnologia.
  • I vari gruppi umani nel Canti di Iperione sono molto in grado di costruire sfere/anelli di Dyson viventi attorno alle stelle, ma sembrano generalmente attenersi a singoli pianeti. A titolo di confronto, le IA sono considerevolmente più avanzate (possono teletrasportare pianeti) e sono considerate simili a Dio dalla maggior parte delle persone, e probabilmente usano un po' più di potere. Lo scenario probabile è un numero decente di stelle parzialmente utilizzate per gli umani, forse un po' di più per le IA.
  • Il Dom Ka'vosh di Libero professionista , che costruì un impero quasi galattico molto prima che l'umanità colonizzasse il settore di Sirio. Devi inserire unSfera di Dysonnell'ultima missione, e nulla contraddice la possibilità che possano essercene di più.
  • I costruttori non identificati della Dyson Sphere nel Star Trek: La prossima generazione episodio 'Reliquie'. Al momento dell'episodio lo avevano abbandonato molto tempo fa e non vengono forniti ulteriori dettagli.
  • Il testo della vittoria dell'Ascesa alla Trascendenza di Alpha Centauri di Sid Meier indica che la costruzione di una struttura destinata a imitare gli effetti teorici della sfera Dyson è un progetto attualmente in corso e che sarà completato in tempi relativamente brevi.
  • Vorlon di Babilonia 5 sono forse così alti sulla base di alcuni bombardamenti planetari dimostrati, ma sono piuttosto misteriosi, quindi è difficile dirlo con certezza. Ciò è ancora più pronunciato per i loro rivali, le Ombre, che, sebbene le loro super armi sembrino essere considerevolmente meno potenti, sono apparentemente in una situazione di stallo con i Vorlon. Va notato che la guerra tra le Ombre ei Vorlon è stata una guerra di ideologia piuttosto che di sterminio. Il fatto che potrebbero distruggersi a vicenda ma non lo fanno è sottolineato nell'universo.
  • I Prothean di Effetto di massa probabilmente appartengono qui. Avevano tutta la tecnologia delle razze più giovani (vedi sopra) più ecumenopoleis che abbracciano i pianeti (ad es. Feros), la capacità di trasformare le stelle in supernova, armi che potrebbero 'bruciare centinaia di mondi in cenere' in un lasso di tempo ragionevole poiché è successo nella loro versione delle Guerre Rachni, poteri psichici universali e potenziamento cibernetico, e così via. Lo erano anche molto più militarizzato rispetto alle razze più giovani e aveva una popolazione e un'industria più numerose a causa dell'inizio della colonizzazione spaziale migliaia di anni prima nella storia della loro specie; centinaia di migliaia o addirittura milioni di navi da guerra con le specifiche di cui sopra non sono fuori questione e una popolazione di almeno decine di trilioni è quasi una certezza. Sono persino riusciti a ridimensionare i portali galattici al livello di essere in grado di sparare a singole navi delle dimensioni di un camion attraverso la galassia.
    • Mass Effect: Andromeda ha i Jardaan, che hanno creato una vasta e ridicolmente potente rete di terraformazione controllata da una sfera mobile di dyson delle dimensioni di una luna, e almeno una razza completamente senziente, con l'implicazione che ne hanno creata di più. Tutto questo in un solo sistema. SAM nomina persino la scala Kardashev quando ne parla, notando che sono almeno di tipo II. Presumibilmente, ci sono anche i nemici che li hanno scacciati con un Negative Space Wedgie, dato che sono riusciti a inventare un NSW come un arma .
    • L'inafferrabile geth di Effetto di massa potrebbe trovarsi in questo territorio. La piccola quantità del loro spazio mostrato presenta uno sviluppo su scala di Tipo I medio-alto per sistema, con da decine a centinaia di migliaia di navi e piattaforme orbitali, specialmente attorno ai giganti gassosi. Se controllassero buona parte di un braccio galattico, cosa che potrebbero, sarebbero qui intorno. Di Effetto di massa 3 si adattano sicuramente qui. Avevano appena completato una sfera di Dyson attorno alla loro stella natale in cui ospitare tutti i Geth, prima che i Quarian dichiarassero guerra e iniziassero a distruggerla.
  • Per la maggior parte del webcomic Le inspiegabili avventure di Bob corri, i Nemesite sembrano essere al massimo di Tipo I, ma la storia di 'Cone' rivela che in realtà esercitano tecnologie molto più potenti di quelle che avevamo visto e hanno solo costumi culturali contro l'uso casuale di roba di fascia alta. Una farfalla di ferro nemesite può far diventare una stella una nova per un capriccio, se lo desidera.
Solido di tipo II: chiaramente più potenza di una singola stella di tipo G, ma inferiore alla galassia della Via Lattea.
  • può diventare davvero piccolo rispetto a quelli più grandi come la Via Lattea. Il , uno dei più piccoli mai registrati, misura poco più di 220 anni luce con 1.000 stelle. La sua luminosità integrata è solo ottocento volte quella del sole terrestre, avvicinandosi a 1 E 29 W.
  • D'altra parte, il più grande può raggiungere fino a un milione di volte la luminosità del Sole, o 1 E 32 W.
  • Secondo di Isaac Arthur , una civiltà Kardashev di tipo II, che secondo lui l'umanità diventerà in meno di 1000 anni, sarebbe impensabile più grande di qualsiasi cosa pensiamo oggi: è una civiltà in cui una fascia di cui la maggior parte delle persone non ha mai sentito parlare potrebbe riempire un pianeta con il loro pubblico e li hanno stipati come un mosh pit. È quello in cui l'energia termica rilasciata da tutti coloro che guardano uno spettacolo televisivo in prima serata, se rilasciata sulla Terra, incenerirebbe ogni creatura vivente sulla terraferma. Entrare in guerra con una tale civiltà, anche se non si dispone di un vantaggio tecnologico, non sarebbe paragonabile agli Stati Uniti che combattono un piccolo paese come Malta, sarebbe come se l'intera alleanza della NATO si battesse con un solo bambino della scuola materna.
  • Gli alieni invisibili nella serie The Space Odyssey hanno la capacità di creare stelle. Ciò potrebbe indicare un consumo energetico di tipo II di livello medio, a seconda di come lo fanno.
  • In Schlock mercenario , i Guardiani F'sherl-Ganni erano una Civiltà di Classe II, che utilizzava ampiamente le Sfere di Dyson (o 'Buuthandi' come le chiamano). Uno di loro è stato fatto saltare in aria nelle prime fasi delle Guerre di Teraport, con (relativamente) basse perdite di vite umane e apparentemente i Guardiani stavano costruendo un sostituto al momento del loro tentativo di convertire il nucleo della Via Lattea in un reattore a energia zero-point . Attualmente sono sottomessi alla superpotenza locale: la Fleetmind, una gigantesca gestalt di IA sfrenate di tutte le principali razze guidate dall'ex nave da guerra Ob'Enn AI 'Petey', che ha preso il controllo del loro reattore. Sembra che il Fleetmind stia usando il suo output per spostare l'intera galassia e gli avanzi rimasti per tenere sotto controllo ogni altra civiltà della galassia.
  • Il Strumentalità dell'umanità controllava una regione significativa della Via Lattea, inclusi diversi mondi di tipo I, aveva un'immortalità effettiva (sebbene limitassero la durata della vita a 400 anni per la maggior parte della sua storia) e poteva intimidire altri imperi interstellari con palloncini astronavi un AU di diametro . Viene esplicitamente affermato più di una volta nell'universo che la creazione di una bolla tachionica (il metodo di viaggio più veloce della luce dei Lord) 'consuma' una stella. Qualunque cosa significhi, precisamente, è quasi certamente a quantità più energia rispetto al semplice utilizzo della sua intera potenza.
  • Al massimo livello tecnologico nel Imperi spaziali giochi, sei in grado di creare e distruggere stelle, nebulose, buchi neri, Ringworlds emondi sferici.
  • In Spazio conosciuto , I burattinai sono piuttosto solidamente di tipo II. Loro (affermano di aver) disassemblato almeno un intero sistema solare per costruire la loro Flotta dei Mondi e l'hanno accelerato a una frazione ragionevole della velocità della luce. Hanno acquistato la tecnologia per farlo da Outsiders, ma sono stati comunque in grado di implementarla da soli. La stessa Flotta dei Mondi usa al minimo 5x Tipo I su base continua, poiché ci sono cinque pianeti abitabili e nessun input di energia diverso da quello generato dai Burattinai stessi. Il fatto che abbiano acquistato la tecnologia dagli Outsider significa anche altre due cose: Lì Potevo essere un'altra specie ovunque che l'ha anche comprato, e da qualche parte c'è la specie gli Outsiders comprato da .
  • sfera del drago : la Freezer Force governa il 70% dell'universo conosciuto e ha molti soldati in grado di distruggere pianeti delle dimensioni della Terra usando esplosioni che impiegano solo pochi secondi per caricarsi, qualcosa che richiederebbe come minimo il superamento dell'energia di legame gravitazionale terrestre di 2,49 × 10^32 joule.
  • In Astronave : gli Xel'naga hanno creato sia i protoss che gli zerg, dando loro una buona affermazione in questa categoria. Come i protoss, erano molto meno prolifici dell'umanità e sembravano aver trascorso la maggior parte del loro tempo in attività più elevate, altrimenti avrebbero potuto colpire il tipo III. Amon, che potrebbe essere o meno uno Xel'naga, intende spazzare via tutta la vita nella galassia anche se probabilmente non è qualcosa che potrebbe fare più di una volta.
  • Warhammer 40.000 : gli Eldar e l'Imperium dell'Uomo. Confronta con le fazioni umane degli Orki e non-Imperium (solide civiltà di tipo 1), l'Impero Tau (tipo di confine II) e i Tiranidi e i Necron in Altro.
    • Mentre i numeri forniti a volte variano, l'Imperium of Man è annotato all'inizio di ogni licenza 40k produzione per avere un milione di mondi. Tra questi ci sono una miriade di mondi alveare (32.480 secondo una fonte), ciascuno probabilmente classificato sul Tipo I (il più piccolo hanno miliardi di abitanti, la più grande centinaia di miliardi) e innumerevoli mondi di tipo 0 in gran parte della galassia, con una popolazione complessiva compresa tra centinaia di trilioni e quadrilioni, con centinaia di migliaia di navi da guerraNota50-75 navi da guerra per settore senza contare le motovedette più piccole. Se suona come un numero piccolo per un milione di mondi, tieni presente che quella che l'Imperium considera una vera 'nave da guerra' è assolutamente enorme per definizione: fregate e cacciatorpediniere (di cui ce ne sono diversi per ogni nave capitale) hanno una lunghezza media di oltre 1,5 chilometri , mettendoli alla pari con uno Star Destroyer , una corazzata Jem'Hadar o un Reaper . Gli incrociatori hanno una lunghezza media di oltre 5 chilometri e le navi da guerra reali fanno impallidire anche quelle da 8 a 12 chilometri.ciascuno in grado di sputare kilotoni in gigatonnellate con le loro pistole e gigatonnellate in petatoton con missili (anche se, per lo più semplicemente prendendo bombe 'normali' e rendendole assurdamente grandi). Hanno anche centinaia di pianeti con le loro intere superfici coperte da macchinari industriali. Le loro armi più potenti possono far saltare in aria pianeti, indicando un consumo di energia su scala di tipo II medio, anche se ciò accade abbastanza raramente.
    • Gli Eldar erano, al loro apice, capaci di generare e distruggere stelle. Gran parte della loro tecnologia è andata perduta con la Caduta (come la capacità di mantenere ed espandere la Webway, una dimensione tascabile utilizzata per viaggi interstellari sicuri), ma sono ancora in grado di 'catturare' stelle da utilizzare come fonti di energia. Sono sparsi in fazioni disparate che impallidiscono rispetto alla scala dell'Imperium nella linea temporale attuale, ma sono ancora numerosi per la maggior parte degli standard di fantascienza (la capitale dell'Ecumenopoli degli Eldar Oscuri è indicata come sminuire anche i più grandi mondi alveare imperiali, e ci sono centinaia di Craftworlds, alcuni dei quali hanno una popolazione di miliardi) e molto più avanzati pro capite dell'Imperium. Se il Craftworld/Exodite Eldar e gli Eldar Oscuri fossero considerati due fazioni coerenti, entrambi si qualificherebbero comunque come Tipo II, sebbene siano più simili a clan e stati vagamente alleati che altro; e ha detto che i singoli clan e stati probabilmente non lo avrebbero fatto.
      • Gli Eldar di Craftworld hanno anche una flotta sproporzionatamente potente. Le loro navi sono generalmente migliori di quelle pro capite dell'Imperium, e per p. 125 del Gotico della flotta da battaglia regolamento, ci sono diverse flotte da battaglia da dieci a venti navi ciascuna in media per Craftworld, il che implica che gli Eldar di Craftworld nel loro insieme hanno molte decine di migliaia di navi da guerra.
  • Il Esaltato Shard (Alternate Universe) di Heaven's Reach ha avuto il picco dell'umanità durante l'età dell'oro; Sfere di Dyson, terraformazione casuale e conversione di nebulose in supercomputer senzienti.
  • L'umanità nel Onore Harrington la serie si trova a questo livello abbastanza comodamente. Ma uno delle loro navi da guerra va regolarmente a circa cinque terawatt solo per spingersi, e la stessa nave è del tutto in grado di distruggere un pianeta piuttosto casualmente semplicemente con attacchi cinetici relativistici (sebbene generalmente lo considerino un'atrocità). Controllano anche gran parte della Via Lattea, hanno completamente sfruttato la gravità al punto che è economico spedire prodotti deperibili attraverso migliaia di anni luce e generalmente non sembrano avere alcun problema con la disponibilità di energia.
  • I precursori di Controllo delle stelle cadono vicino all'estremità superiore di questa categoria, in quanto sono in grado di progettare dispositivi in ​​grado di generare il livello di potenza di una stella in un unico massiccio scoppio e dispositivi planetari che possono essere utilizzati per innescare supernove.
  • L'Impero della Stella, dal Eldraverso , ha due sfere Dyson: una a bolle, una a sciame. Solo la bolla è per la generazione di energia, ma da sola le inserisce nel Tipo II.
  • Le armi di Samus nel Metroid le serie sono un po' ridicole. Può almeno fornire un output molte volte più grande dell'umanità stessa poiché il Volt Driver spara 'scatti di elettricità multi-terawatt'. Può anche sparare esplosioni di zero assoluto, armi nucleari in miniatura, armi di distruzione di materia/antimateria e neutrini abbastanza densi da uccidere cose e armi in grado di sconfiggere i fantasmi. Queste armi sono tutte portatili e tutte configurabili sullo stesso dispositivo. Sebbene Samus sia presumibilmente l'eccezione, la maggior parte degli esempi più ridicoli provengono da Metroid Prime Hunters e originariamente appartengono a varie altre organizzazioni. In combinazione con la loro tecnologia di trasmissione a curvatura, è molto probabile che un output sia maggiore di diverse stelle. Non c'è da stupirsi che la capacità del Metroid di drenare energia sia considerata così apocalittica, la tecnologia di tutti utilizza enormi quantità di energia!
  • In Stellaris una sfera Dyson completamente costruita genera 4000 unità di energia. Quando arrivi a costruirne uno, la tua generazione di energia totale è probabilmente comunque da qualche parte lì intorno, e costruire la sfera ti mette chiaramente nel tipo II.
Borderline Tipo III: consumo di energia all'incirca equivalente alla luminosità della Via Lattea. 1 E 36 W
  • La Via Lattea brilla con circa 4 x 1037IN.
  • La civiltà umana nel Xenosaga serie e nella sua misura, Xenogear per procura, si sono avvicinati MOLTO a questo livello grazie in parte allo Zohar Engine, che di per sé è una reliquia di una civiltà di tipo IV o superiore. O, come qualcuno ha suggerito, solo un deus ex machina ben piazzato. Le navi sembravano essere alimentate da unità di energia zero punti chiamate 'Logic Drives'. Inoltre, il dispositivo mostrato alla fine della serie, Zarathustra, è un esempio estremo di qualcosa che sarebbe di tipo IV... in grado di 'reimpostare' la morte termica.
  • I Pa'anuri di Schlock mercenario ha progettato un gadget che ha sovrascritto la Via Lattea con un universo tascabile (ok, quindi non l'hanno costruito da soli, ma hanno fornito i piani e gli 'osservatori' all'F'Sherl-Ganni) e l'ha usato per intero sistemi stellari come proiettili, quindi potrebbero essere qui, anche se ciò dipende fortemente dall'efficienza del loro flebotino. Dato che stanno combattendo per una singola galassia, probabilmente non sono né più in alto né molto più in basso di questa. Hanno anche trasformato il nucleo di Andromeda (la galassia) in un generatore di punto zero. Uno che è trentacinque volte più grande di quello di The Fleetmind.
  • La Repubblica Galattica/Impero di Leggende di Guerre Stellari , una società che abbraccia le galassie con un FTL molto veloce e (a seconda della fonte) almeno un milione di pianeti fortemente sviluppati (aggiornando il numero di 'migliaia di sistemi' del film), è un Tipo II molto alto e in procinto di raggiungere Tipo III. La Morte Nera (vedi sotto) sembra molto meno un anomalo tecnologico in questa continuità.
    • Gli Star Destroyer hanno capacità di bombardamento planetario davvero impressionanti Leggende funziona e può generare tanto potere quanto le stelle, e quasi certamente più potere di quello che la Terra ha generato fino ad oggi - e sono grandi per un'astronave nell'ambientazione, ma non ridicoli.
    • La Star Dreadnought di classe Executor ha un nucleo energetico che emette la stessa energia di una stella di classe G. Si dice che i normali Star Destroyer superino il consumo totale di energia di alcune civiltà planetarie nel corso della loro intera storia (potenzialmente centinaia di migliaia di anni in Star Wars) quando saltano nell'iperspazio.
    • Anche gli Yuuzahn Vong erano facilmente nella lega dell'Impero Galattico.
  • La Cultura è una civiltà interstellare che trae la maggior parte del suo potere dalla 'Griglia iperspaziale' piuttosto che dall'universo visibile, e la sua navi diplomatiche smilitarizzate sono in grado di distruggere interi pianeti. Il loro livello di potenza teorica potrebbe essere anche più alto; si dice che siano una società 'post scarsità' e potrebbero avere la capacità di sfruttare l'energia che potrebbe eventualmente qualificarle come un tipo IV, ma in tal caso scelgono deliberatamente di non farlo.
  • Sfera del drago : Arc Villain Cell ha affermato di essere stato in grado di distruggere un intero sistema solare con i suoi Ki Attacks, che le guide e il materiale ausiliario confermano come veri. Ciò richiederebbe un minimo di 6,9 x 10^41 joule (questa è l'energia di legame gravitazionale del nostro sole), e genera l'esplosione in grado di farlo nel corso di al massimo pochi minuti. Quindi ogni artista marziale del suo calibro o superiore è un tipo personale borderline III.
  • L'Unione Galattica di E. E. Smith's Lensman la serie ha motori per astronavi (energia nucleare combinata a conversione totale e dispositivi Zero Point Energy) che generano centinaia di exawatt (circa 5x10 ^ 20 W) alla massima potenza. Un'astronave può avere da uno o due a centinaia di questi motori. E la maggior parte delle battaglie della flotta coinvolgono migliaia o milioni di queste navi, se non di più. Inoltre, quelle navi da guerra trasportano bombe di antimateria di massa simile alla Terra. Oh, e li lanciano in giro a migliaia.
  • Parlando di E. E. Smith, entro la fine della serie Skylark, il protagonista Seaton sta usando intere galassie come armi.
  • Creatore di stelle di . La produzione di energia stellare dell'intera galassia è utilizzata dal Comunità Galattica dei Mondi . - circa 1036In
  • Un raro esempio singolo, Nuklear Man di Brian Clevinger Era nucleare è in grado di utilizzare metà della potenza di ogni stella della Via Lattea uccidere Nihilus.
  • Gli alieni dentro Contatto impegnarsi nella galattiformazione. È implicito che stanno spingendo i limiti delle loro capacità in questo modo, anche se l'estensione dei loro lavori non è molto chiara.
  • La specie 8472 potrebbe probabilmente arrivare a questo; ci vogliono solo otto delle loro bionavi (lunghe circa 50-100 m) in pochi secondi per distruggere un pianeta, per non parlare del fatto che una di queste navi può sparare a un Cubo Borg come se fosse fatto di polistirolo non schermato nonostante ha detto che Cube è letteralmente milioni di volte più grande della nave biologica. La cosa più interessante di questo è che tutta la tecnologia di 8472 è biologica.
  • Gli Eterni devono raccogliere regolarmente tutta l ''energia senziente' da un'intera galassia di specie sapienti (macellando ogni essere pensante in quella galassia nel processo) semplicemente per sopravvivere, anche se alla fine del terzo gioco si sono effettivamente 'allenati' una galassia da 'mungere' per ottenere energia senza dover essere macellata.
  • Fase dell'eclissi : l'ETI. La sua esatta natura e disposizione è lasciata al GM, ma si dice che sia la specie dominante nella Via Lattea, considerando le specie meno avanzate come insignificanti - a meno che non siano dirette verso un evento di singolarità, nel qual caso potrebbero diventare effettive minacce al suo dominio. Per questo motivo, l'ETI ha seminato la galassia con trappole per sonde Bracewell autoreplicanti, che attirano le IA dei semi nascenti e poi le distruggono.
  • I Therian dell'AT-43 possono almeno contare come questo. Si dice che abbiano Dyson Shell'd l'intera galassia della Via Lattea. Tuttavia, il libro dell'esercito menziona anche che si erano diffusi in tutto l'universo. Supponendo che ciò sia vero, allora potrebbe essere possibile che i Therian siano effettivamente di tipo IV.
  • L'Hama di Eroine dell'ultima epoca manipolano regolarmente interi sistemi solari e hanno ridisegnato una parte considerevole della galassia secondo le loro specifiche. Sono non gli esseri più potenti nell'ambiente.
Solido di tipo III: più potenza di una singola galassia, ma probabilmente meno di un superammasso galattico.
  • I quasar variano, ma 1 x 1040W è un campo da baseball.
  • La Federazione umana nell'età d'oro della tecnologia in Warhammer 40.000 sono almeno a questo livello. Uno dei pochi uomini vivi a raccontarlo ricorda dispositivi chiamati Sun Snuffers (indovina cosa fanno) e robot a serpentina delle dimensioni degli anelli di Saturno. Hanno creato intere specie, unito carne e metallo, creato dispositivi in ​​grado di replicare perfettamente le tecnologie, attraversato la Galassia con facilità e modificato i propri genomi. L'Imperatore possiede una piccola collezione di armi portatili chiamate Adrathic Destructors from the Dark Age che possono cancellare istantaneamente la materia a livello molecolare. Il Trono d'Oro consente alla persona al suo interno di aprire le strade per la Rete, che può consentire alle persone di attraversare le dimensioni, invisibilmente, o attraversare la galassia in poche ore (è vero, non hanno costruito la Rete).
  • Collettore: il tempo di Stefano Baxter. In un lontano futuro, dove l'universo è quasi finito a causa dell'entropia, i discendenti dell'umanità mantengono vaste reti di Dyson attorno ai resti di buchi neri supermassicci delle galassie finché non evaporano tramite la radiazione di Hawking, accedendo all'ultimo bit di energia rimanente da più galassie.
  • Anche se i dettagli sono un po' imprecisi, alcune osservazioniHP Lovecraft'S Il sussurratore nell'oscurità suggeriscono che i Mi-go potrebbero essere qui, dal momento che hanno imparato il viaggio interdimensionale e apparentemente governano intere galassie nelle loro dimensioni native.
  • Una propaggine della specie celiare nel Star Trek: Il destino serie. Erano stati portati indietro nel tempo di quasi quattordici miliardi di anni in un'altra galassia. Negli anni successivi costruirono aSfera di Dysonintorno a ogni stella nella loro nuova galassia , sapendo che una tecnologia così palese attirerebbe l'attenzione dei loro sé passativivere nel presente, che permetterebbe loro di distruggerli per le indagini e di inviare alcuni magri resti nel passato, completando uno Stable Time Loop . Il fatto che i Caeliar nel loro insieme siano distorsori della realtà borderline che hanno una tecnologia ridicolmente avanzata che li rende funzionalmente immortali e possono teletrasportarsi via interi pianeti e civiltà che li infastidiscono probabilmente li spinge vicino a un Tipo IV.
  • I Dananni di L.E. Modesitt Jr.'s L'artefatto dell'eternità erano almeno di tipo III, ma è del tutto possibile che fossero un tipo borderline IV+.
  • Sebbene limitato a solo una parte di una singola galassia, le maggiori potenze Il braccio di Orione posizionarsi facilmente qui grazie all'uso diffuso della tecnologia di conversione massa/energia. Ad esempio, i wormhole chiamati grazer vengono utilizzati per divorare intere stelle per un periodo di decenni e contemporaneamente convertire la maggior parte della loro massa direttamente in energia. Ciò implica circa 1038W per ciascuno di questi dispositivi.NotaLa massa di una stella è di circa 1030kg, poco meno di 1017J per kg, 'decenni' è di circa 109secondi. Le zone industriali di pozzi profondi, che operano ai margini dei buchi neri, producono e utilizzano quantità simili di energia.
Borderline Tipo IV: consumo di energia approssimativamente quello di un superammasso galattico. 1 E 42 W
  • Il Superammasso della Vergine (dove siamo) emette circa 1 x 1042IN.
  • Un lampo di raggi gamma è qui intorno, 1 x 10Quattro cinqueIN.
  • Gli Antichi del X-Universo le serie sono probabilmente di tipo IV al limite e stanno attivamente cercando il tipo V (energia di un universo) o VI (universi multipli) in modo da poter prevenire la morte termica dell'universo.
  • Gli alieni visti nella scena finale di Uomini in nero gioca con le galassie come biglie. Il peso corporeo di uno di questi alieni dovrebbe essere quello di diverse diecimila galassie (10^4) (e forse sono solo bambini). Ora immagina una popolazione di quegli alieni delle dimensioni della popolazione umana (diverse volte 10^9) e un consumo di energia simile proporzionale al peso.
Solido di tipo IV+: consumo di energia all'incirca quello dell'universo osservabile. 1 E 49 W
  • L'universo osservabile brilla di circa 2 x 1049IN.
  • La massima potenza transitoria possibile per una sorgente puntiforme è di circa 9 x 1051W basato sulla Relatività che prevede la formazione di un orizzonte degli eventi attorno a qualcosa di più. L'ultima parola su questo probabilmente dovrà aspettare una teoria funzionante della gravità quantistica, tuttavia.
  • sfera del drago : Il franchise si avvicina per la prima volta a questo livello con il debutto di Majin Bu, che è la forma più potente grido è stato notato per essere sufficiente a fare a pezzi la realtà. Gli Dei della Distruzione sono entrambi indicati come abbastanza potenti da generare energia sufficiente per distruggere interi universi come effetti collaterali dei loro scontri, rendendo ciascuno paragonabile alla potenza di una civiltà di tipo IV. Jiren è ancora più potente di loro, gli Angeli sono ancora più potenti di loro Quello e l'Omni-King Zeno fa sembrare tutto quanto sopra debole quando mostra la capacità di spazzare via l'intero multiverso con poco più di un gesto.
  • Dottor chi civiltà:
    • Nel materiale dell'universo espanso è stato affermato che i Signori del Tempo sono il solo Tipo V Civiltà Kardashev, capace di sfruttare l'energia del multiverso:
      • Anche un singolo Signore del Tempo può essere ben al di sopra dei livelli di energia galattica. Il Dottore ha causato almeno una supernova quando necessario, che ne produce 10Quattro cinqueIN 100 oltre 10 secondi) durante il collasso stellare. Il Maestro ha costruito 100.000 convertitori di buchi neri, che probabilmente sfruttano la stessa conversione di energia dell'energia potenziale gravitazionale in neutrini.
      • Il Occhio dell'armonia è la principale fonte di energia per la civiltà di Time Lord ed è costituita da una stella ultramassiccia congelata nel tempo nel momento in cui collassa in un buco nero (come rivelato per la prima volta in The Deadly Assassin). Questo evento stellare è stato creato in un lontano passato dai primi Signori del Tempo, inclusi Rassilon e Omega (che a quanto pare ha un debole per i buchi neri). Lo stesso TARDIS, come mostrato in 'Viaggio al centro del TARDIS' e nel film TV, contiene un collegamento diretto a questo Eye of Harmony o una sua copia (il che spiegherebbe come continua a funzionare nonostante l'assenza di Gallifrey).
      • Il Mano di Omega , un 'manipolatore stellare remoto' inventato da Omega, era un dispositivo utilizzato dai primi Signori del Tempo per personalizzare le stelle . Sembra una grande bara o una bara di metallo, ma è probabile che sia extradimensionale come gran parte della tecnologia di Time Lord, con la forma della bara che è la sua unica estensione nel nostro universo. Era certamente in grado di far trasformare una stella normale in una supernova e distruggere il suo sistema solare in pochi minuti, ed è fortemente implicito, dato ciò che i Dalek cercano di fare con essa in Remembrance of the Daleks, che la Mano di Omega potrebbe persino sono stati abituati creare l'originale Occhio dell'Armonia.
      • Un romanzo sull'universo ampliato, 'The Taking of Planet 5', presenta un'arma del Signore del Tempo chiamata cannone parallelo, che potrebbe aprire un wormhole delle dimensioni di una capocchia di spillo nel nucleo di una stella fatta di antimateria che sta subendo il collasso di una supernova. Un singolo colpo di un cannone parallelo nel libro ha distrutto un'intera foresta e vaporizzato una montagna. Se si lasciasse acceso un cannone parallelo farebbe un buco attraverso la Terra in tre ore . I Signori del Tempo li consideravano antichi, al limite dell'obsoleto. E loro sono armi a mano .
      • Altri romanzi dell'universo espanso ('Interference' e 'Damaged Goods') ci introducono alle forme fredde e N. Entrambe sono armi extradimensionali esotiche che esistono al di fuori del normale spaziotempo e possono rendere la vita molto sgradevole (o, se si sentono misericordiosi, molto corto ) per i nemici del Signore del Tempo.
      • La loro arma definitiva (nella vecchia serie) è così potente che solo il presidente del Signore del Tempo può impugnarla e richiede una chiave nascosta che solo il presidente conosce per operare. L'arma in questione è la Demat Gun. Non si limita a distruggere un bersaglio, ma cancella l'obiettivo dal tempo e dallo spazio in modo che l'obiettivo non sia mai esistito in primo luogo, senza che nessuno si ricordasse nemmeno quale fosse l'obiettivo.
      • Nella nuova serie, ci viene presentata l'opera finale degli antichi Gallifreyani, 'The Moment'. Descritto come un 'mangiatore di galassie', era così avanzato e potente che divenne effettivamente senziente e secondo le leggende (dimostrate come vere), sviluppò un coscienza , producendo un'interfaccia e assumendo la forma di qualcuno che il suo possessore avrebbe conosciuto (passato, presente o futuro) per comunicare con loro. Il Time Lord General sottolinea pienamente, come si usa un'arma di distruzione definitiva, quando può resistere a te? Il momento no volere da utilizzare, e chiunque intenda farlo deve affrontare il suo giudizio. Può anche spostare le persone nel tempo (e anche attraverso eventi a tempo determinato) con facilità. È anche perfettamente portatile, essendo all'incirca delle dimensioni di una scatola da scarpe (sebbene visto che si tratta della tecnologia Time Lord potrebbe benissimo essere molto più grande all'interno). Russell T. Davies ha scritto , e sebbene decisamente non canonico a causa di 'The Day of the Doctor', suggerisce in esso che il momento è un tipo molto sofisticato di N-Form.
    • Il popolo, da Il popolo anche , sono descritti come più o meno alla pari con i Signori del Tempo (nella misura in cui hanno effettivamente un patto di non aggressione con loro). La tecnologia che vediamo è a livello 'magico', ma non ci sono abbastanza informazioni specifiche per individuarla. Tuttavia, sembrano usarlo solo per la gratificazione sensuale personale. Il popolo è collettivamente un enorme 'Capitano Ersatz' di 'The Culture' di Iain M. Banks.
    • I Dalek sono stati in grado di combattere i Signori del Tempo per un pareggio nell'Ultima Grande Guerra del Tempo prima che il Dottore li consegnasse entrambi all'apparente oblio, quindi si potrebbe concludere che si trovano almeno entro un ordine di grandezza dei Signori del Tempo. Vale anche la pena notare che Davros individualmente e i Dalek in generale (il Dottore una volta li chiamava 'spazzini') hanno un forte desiderio di acquisire la tecnologia del Signore del Tempo e forse l'intelletto necessario per comprenderla almeno marginalmente. Il fatto che possano aver rubato la maggior parte di ciò che avevano è rafforzato dal fatto che nella maggior parte dei casi il Dottore sembra capire come funziona la loro tecnologia.
      • Forse aggiungendo peso all'affermazione di quanto fossero potenti i Dalek, il rinnovato Impero Dalek sotto Davros nel finale della stagione 4 è decisamente a breve distanza dai Signori del Tempo: in grado di spostare interi pianeti nel tempo e nello spazio in un batter d'occhio e mantenerli intatti, mettendoli un secondo sfasati rispetto al resto dell'universo, gestendo una base che darebbe problemi di inadeguatezza alla Morte Nera ed essendo pienamente in grado di spazzando via l'intero multiverso.
  • In Libero professionista pigro , gli alieni visti dell'arco 'GOFOTRON Champion of the Universe' sono in grado di contenere centinaia di stelle che esplodono all'interno di una sfera delle dimensioni di un pallone da calcio. E questo dispositivo è stato creato da a compagnia di cialde .
  • La cultura : The Overarch Bedeckants, la civiltà che ha costruito la sonda Eccedenza viaggiare tra universi in modo da evitare l'estinzione rimanendo intrappolati in uno quando subisce la morte per calore. La loro unica sonda ha spazzato via l'arma più potente che la Cultura brandiva senza alcuno sforzo apparente. Tuttavia, la maggior parte delle informazioni sull'Ecessione proviene dalle supposizioni dei rapporti dell'Intelligence e da un singolo sproloquio in gran parte incoerente dall'Ecessione stessa.
  • La visione tradizionale di un Dio che crea l'universo ex-nihilo significa che devi prendere l'attuale contenuto energetico di massa dell'universo (4 x 1069J) e averlo espulso prima che esistesse il tempo (un'unità di tempo di Planck, o 5,39124 x 10-44secondi), arrivando a 7 x 10112W. Questo metterebbe Dio, come minimo, come un Tipo X.
  • Un bizzarro esempio nel I Griffin episodio 'Non tutti i cani vanno in paradiso': la Terra e tutte le galassie dell'universo fanno parte della lampada da comodino di Adam West.
  • In I Simpson , Alieni sufficientemente avanzati Kang e Kodos sono apparentemente in possesso di un cannone a raggi in grado non solo di distruggere Tutto della realtà, ma eliminando Dio dalla totalità all'avvio.
  • Per gli abitanti del Futurama universo, in viaggio verso il confine dell'universo e ritorno è un compito banalmente facile. Come sta uccidendo tutto ovunque. Possiedono anche la capacità di alterare le costanti universali e altra fisica in tutto l'universo (gli scienziati hanno cambiato la velocità della luce nel 2208), che può essere utilizzata anche per alimentare la tecnologia (cambiando le proprietà della materia oscura, motori efficienti al 200%Notache gli scrittori sanno richiederebbe di rompere la simmetria temporale delle leggi della fisica, cioè cambiarle e sfruttarle per estrarre più potenza di quella immessa). Le armi esplosive del pianeta sono gestite da società di demolizione singole, il cui uso è considerato banale. Universi multipli possono essere creati da un inventore solitario con il budget di una piccola società di consegne (la suddetta società di consegne ha effettuato solo 100 consegne in 10 anni, a partire da 'The Mutants are Revolting'). In detta società di consegna, le astronavi interstellari/intergalattiche sono banali come piccoli pezzi di filo. E considera che nel Futurama universo, la Terra/l'umanità è un patetico aspirante potere di terza categoria, in grado di fare il prepotente solo con le altre culture più piccole e più deboli, paragonabile all'Italia fascista degli anni '30. Detto questo, gran parte dell'umorismo della serie è incentrato sull'esilarante applicazione errata di una tecnologia così potente e sull'incompetenza che impedisce loro di fare ciò di cui 'dovrebbero' essere capaci (ad esempio, le loro navi possono ancora essere distrutte sparando proiettili subsonici non esplosivi a loro... o trafitto da zanne di mammut).
  • Lo Xeelee dai romanzi di Stephen Baxter Sequenza di Xeelee avere il dominio assoluto sulla totalità di tutta la materia barionica nell'universo. Interi ammassi galattici sono solo mattoni per questi ragazzi. I futuri umani arrivano al Tipo III e cercano di attaccarli sparando contro di loro un'intera stella di neutroni a una velocità vicina alla luce come un proiettile, e quasi lo ignorano come insignificante. Nello stesso universo ci sono i Photino Birds, creature della materia oscura contro le quali gli Xeelee combattono una guerra esistenziale multimiliardaria e perdere , perché gli uccelli fotini hanno il dominio assoluto su tutta la materia oscura nell'universo e la materia oscura supera la materia barionica di circa 9 a 1.
  • I downstreamer di Stephen Baxter Collettore: il tempo . Sono i discendenti dell'umanità che esistono alla fine dell'universo, immortali e onnipotenti e onniscienti. Diversi miliardi di anni nel futuro stavano coltivando l'intero Universo (attenzione, l'universo era infinitamente più grande del nostro ai loro tempi) e questo era in una fase precedente della loro civiltà. I Downstreamer creano Multiversi proprio come farebbe uno scrittore in un romanzo. Fondamentalmente i downstreamer stanno coltivando la realtà stessa.
  • L'umanità nella serie Dancers at the End of Time: hanno abusato dell'universo così tanto che la morte per calore dell'universo è sul punto di accadere solo un milione di anni nel futuro, invece di diversi trilioni. La parte peggiore è che potrebbero risolverlo, e il sola cosa prevenirli è... pigrizia intellettuale.
  • In Destra Toppa Gurren Lagann , questo è presentato come a Pericolo ed è la motivazione principale degli Anti-Spirals: il flagrante abuso di Spiral Energy creerà un buco nero divoratore dell'universo. Tuttavia nell'applicazione reale vista nella serie:
    • La fisica un po' confusa rende piuttosto difficile giudicare i livelli tecnologici, ma gli Anti-Spiral sono facilmente di tipo IV, se non superiore: possono manipolare la probabilità per assicurarsi che le loro armi colpiscano sempre, possono schivare gli attacchi viaggiando casualmente nel tempo e possono crea un gigantesco Mecha delle dimensioni di una galassia che può usare il Big Bang come una pistola a moto ondoso. E si suggerisce che questo non sia affatto vicino al limite delle loro capacità: in Gallina Lagann , uniscono il loro mecha delle dimensioni di una galassia con uno delle dimensioni di un universo. Gli eroi della storia usano l'energia della spirale per ottenere abilità simili (è probabile che il titolare Tengen Toppa Gurren Lagann, la buona controparte del summenzionato mecha di dimensioni galattiche, sia un tipo IV di per sé), ma la loro civiltà non è mai mostrata sopra Tipo I, potenziato con una tecnologia perduta che di per sé non è superiore al Tipo II.
    • Il Super Galaxy Gurren Lagann è alimentato praticamente da nient'altro che un mecha delle dimensioni di una luna e la forza di volontà di dieci persone. Tengen Toppa Gurren Lagann si trova sulle galassie, è alimentato principalmente dallo spirito di un uomo e si muove alla velocità di miliardi di anni luce al secondo. Quando Lordgenome muore, trasforma l'energia di un big bang in un trapano, che viene poi consumato da Tengen Toppa Gurren Lagann (o Tengen Toppa Lagann). Nel caso di Lagann-Hen, quindi procedi a creare un 'mecha' ancora più grande fatto interamente di energia, e quindi quell'essere energetico fa un trapano energetico delle dimensioni dell'universo.
  • Gli Outsiders, una specie di invasori extrauniversali miliardi di anni fa nel retroscena del X-Universo , si ipotizza che siano da qualche parte al di sopra del Tipo V (energia totale disponibile di un intero universo). Si facevano conoscere agli Antichi attraverso piccole alterazioni di alcune costanti fisiche come la velocità della luce. Gli Antichi tentarono di comunicare con loro per dieci milioni di anni, ma fallirono. Quando gli Outsiders apparvero finalmente come una sonda delle dimensioni di un sistema solare, gli Antichi li combatterono per due milioni di anni, distruggendo infine una delle sonde. Le modifiche alle costanti fisiche cessarono, ma gli Antichi rimangono vigili. Gli stessi Antichi mirano a diventare di Tipo VI (anche se al momento non sono affatto vicini a quel livello, essendo più o meno di Tipo III).
  • Il Sole Verde dentro A casa è una fonte di energia con all'incirca la massa e l'energia di due universi (dal momento che è esattamente ciò di cui è stata fatta). Gli esseri conosciuti come Primi Guardiani, che vivono in ogni universo significativo finora nello spazio paradosso, possono manipolare questa energia in una certa misura per teletrasportarsi e altri oggetti all'interno del loro universo attuale, muoversi all'incirca alla velocità della luce al di fuori di esso, trasportare cose attraverso stessi al Sole Verde, potenziare tutti i poteri che potrebbero avere da altre fonti a livelli potenzialmente letali in più mondi, ecc. Nel corso del gioco finora, tre (ex) mortali hanno acquisito i poteri di un Primo Guardiano. E poi Lord English, l'enigmatico antagonista principale della serie finora, ha un potere significativamente superiore a quello e l'abitudine di entrare negli universi al momento della loro morte, viaggiare nel tempo fino al loro inizio e rimodellare / nutrirsi di loro come meglio crede. I danni collaterali dei suoi attacchi hanno ucciso Horrorterrors e rotto il meta-spazio in cui risiedono tutti gli universi.
  • Gli Incubatori di Magi Madokes ragazza magica sono questi, sebbene di solito non sembrino che la loro tecnologia sia in grado di invertire il processo di decadimento entropico su scala universale, rompendo a metà la Seconda Legge della Termodinamica nel processo. Una stima abbastanza prudente collocava la produzione necessaria del seme del dolore medio a 3,3 x 1052J. Li raccolgono regolarmente. A partire da The Movie, possono persino irretire Madoka, lei stessa un'entità di tipo V capace di revisioni su scala universale. Non sono così fortunati contro Homura, però.
  • Gli esseri chiamati 'Loro' dal Star Trek romanzo Domande e risposte hanno creato e distrutto più universi per puro caso noia .
  • 'Loro' di Interstellare sono in grado di sfruttare le fantastiche energie necessarie per creare il wormhole che consente ai protagonisti di viaggiare per miliardi di anni luce in pochi secondi o minuti (almeno dal loro punto di riferimento). È fortemente implicito che 'Loro' siano una civiltà post-umana che vive completamente all'interno della quinta dimensione e può osservare e influenzare liberamente qualsiasi punto del nostro spazio-tempo quadridimensionale tramite onde gravitazionali e campi di brana. 'Loro' possono anche fabbricare un mezzo che consente a noi primitivi di sperimentare le proprietà della quinta dimensione all'interno della nostra prospettiva tridimensionale limitata.
  • Diventa una barzelletta Struttura fine , dove un'astronave progettata per viaggiare attraverso universi alternativi alla velocità di diverse centinaia di migliaia di dimensioni al secondo è chiamata Kardashev V .
  • Le prime entità hanno rivelato di aver progettato l'universo Strati probabilmente appartengono qui, visto che l'hanno costruito in primo luogo, intero e nella sua forma attuale, con tanto di finta 'preistoria' a mascherare quel fatto.
  • L'universo DC:
    • I folletti di quinta dimensione originariamente introdotti in Superuomo colpisci questo quando dimostri il loro pieno potenziale. Durante l'era pre-crisi, i loro poteri erano spesso indicati per incorporare alcune delle magie più potenti di tutta l'esistenza, ma dal post-crisi in poi, invece, portano le loro abilità all'estremo logico. I folletti si descrivono come esistenti su un piano matematico superiore, dal quale il multiverso tridimensionale è come un fragile pezzo di carta bidimensionale che possono manipolare a piacimento. In Il più divertente del mondo , è tutto tranne che affermato che Mxyzptlk (il più noto e probabilmente il più potente degli imp) distrugge e ricrea il multiverso su base abbastanza regolare, più o meno per noia.
    • Superman raggiunge questo livello nelle sue incarnazioni più forti, specialmente durante la tarda era pre-crisi. Già negli anni '40, considerava spegnere una star come un'impresa casuale per impressionare qualcuno. Una versione malvagia del personaggio, Superboy Prime, distrusse diversi universi per apatia durante la sua furia attraverso la creazione, e uno degli antagonisti dell'età del bronzo di Superman, Maaldor il Signore delle Tenebre, era abbastanza potente da far crollare molte realtà circostanti, anche se Superman poteva fare il freddo. il ragazzo. Volare attraverso diverse stelle di fila una volta ha dato all'Uomo d'Acciaio abbastanza energia per quasi prendere a pugni il creatore del multiverso, e una lotta tra due diversi Supermen di realtà alternative una volta ha minacciato di distruggere il tempo e lo spazio stesso come effetto collaterale. Il fumetto del 75° anniversario, Strano visitatore , suggerisce che, dato abbastanza tempo, Superman alla fine supererà Mxyzptlk, anche se solo dopo miliardi di anni di sviluppo dei suoi poteri. Visto che Superman è presumibilmente alimentato dal nostro sole, sembra essere molto efficiente.
    • L'Anti-Monitor in Crisi sulle Terre Infinite è probabilmente il caso decisivo di questo all'interno della DCU, avendo spazzato via l'intero multiverso pre-crisi e richiesto la sconfitta degli eroi di cinque Terre combinate (inclusi più Superuomini).
    • La società dei Monitors come raffigurata in Crisi finale è ben oltre questa categoria, dimorando all'interno dell'Overvoid al di là del multiverso stesso. Per gli esseri che vivono nell'Overvoid, tutta la creazione, incluso il multiverso, è un difetto infinitesimale. I monitor nell'Overvoid hanno dimostrato di essere così vasti e al di là di ogni pensiero che un intero universo potrebbe stare nel palmo della loro mano. Proprio come i folletti, per loro, la realtà della DCU è essenzialmente quella che è per noi: finzione che può essere modificata con la facilità di disegnare con carta e penna.
  • Universo Marvel:
    • L'Infinity Gauntlet è probabilmente l'esempio più iconico di questo in tutti i fumetti Marvel. A condizione che sia assemblato correttamente, chiunque indossi quest'arma ha un controllo quasi illimitato del proprio universo e di tutto ciò che contiene. Anche nell'adattamento cinematografico attenuato, il Guanto è in grado di spazzare via metà di tutta la vita nell'universo con un semplice schiocco delle dita, anche se a costo di danneggiare pesantemente il Guanto e danneggiare l'utente. Nella continuità del fumetto, questo è stato trattato come una sciocchezza così minima che l'atto di schioccare le dita probabilmente ha richiesto uno sforzo maggiore. Sebbene l'area d'effetto del Gauntlet sia sempre limitata all'universo in cui ha avuto origine, in diverse occasioni ha costantemente sopraffatto le forze multiversali, suggerendo che la sua vera potenza di fuoco rimpicciolisce la sua portata di Un sacco.
    • La maggior parte degli universi Marvel sono anche popolati da interi pantheon di divinità ed entità astratte responsabili della supervisione dell'equilibrio della realtà. Divinità come Odino e Zeus raggiungono sicuramente questo livello quando sono costrette a sforzarsi, ma forse l'originale Marvel più facilmente riconoscibile è Galactus, divoratore di mondi, e sebbene sia principalmente noto per mangiare pianeti, il suo consumo di energia varia a seconda della sua fame . È stato visto sbarazzarsi di minacce universali mentre era ancora un po' affamato, ma quando è pronto e pronto per partire, ha scosso l'intero multiverso con il suo potere cosmico! Se Galactus ottiene tutta la sua energia dal mangiare i pianeti, allora ci deve essere molto potenziale non sfruttato in quelle cose a cui non possiamo accedere.
Altro: non convenzionale o difficile da quantificare in watt.
  • Il Tar-Aiym e Hur'rikku del Commonwealth umanox la serie ha sviluppato super armi che, rispettivamente, potrebbero annientare un intero sistema stellare trasmettendo onde gravitazionali attraverso il subspazio e potrebbero aprire un buco in un'altra dimensione per rilasciare un anticollapsar (o 'buco bianco') massiccio come un'intera galassia. Anche se suona terribilmente impressionante, non c'è abbastanza fisica reale lì per portarli in un campo da baseball. Gli Xunca li fanno battere a mani basse, tuttavia, a un certo punto della loro esistenza sono in grado di trasportare un'intera civiltà galattica in una dimensione alternativa e trasformare un superammasso galattico in una super arma .
  • Destino : l'inferno dei riavvii/sequel è un po' difficile da quantificare sia per la sua vaghezza (molte delle loro imprese si basano su Show, Don't Tell o commenti degli sviluppatori fuori dall'universo) sia per il fatto che le leggi della fisica appaiano essere completamente diverso lì. Ecco alcune ipotesi:
    • I loro demoni sono lontano pro capite più dure di quelle degli originali, e il commento degli sviluppatori nota subito che potrebbero contare ben oltre i quadrilioni. Il solo numero di macchine da guerra cibernetiche a quel livello da solo potrebbe portarle in un territorio di Tipo II basso.
    • Sia il commento degli sviluppatori che il codice di gioco fanno vaghi riferimenti all'inferno che consumava intere dimensioni prima. A seconda di come l'hanno fatto e cosa esattamente questo ha comportato, è potenzialmente alto come il Tipo IV. Uno sviluppatore ha persino definito l'inferno di una scala effettivamente infinita.
    • Nel culmine di Eterno , Samuel Hayden afferma che l'icona del peccato genererà un enorme buco nero semplicemente esistendo che presto risucchierà la Terra e alla fine si espanderà per distruggere l'intero universo. Non è chiaro quanto tempo ci vorrebbe, ma se è abbastanza veloce potrebbe nuovamente rendere Hell un tipo IV non convenzionale.
    • Detto questo, loro ancora fanno affidamento sui collaboratori nel mondo mortale per portarli effettivamente sopra, apparentemente privi della capacità di aprire portali da soli, e nonostante le loro dimensioni c'è un apparente limite a quanto possono concentrarsi in un posto: è persino suggerito che il Destino Gli Slayer e una forza d'attacco delle Sentinelle della Notte avrebbero potuto porre fine alla loro intera invasione tramite un attacco di decapitazione all'Inferno se non fosse stato per un tradimento dell'ultimo secondo.
  • Spazio conosciuto :
    • È difficile mettere un protettore - o un gruppo di protettori - in qualsiasi categoria, dato il tempo, le risorse e l'incentivo a cooperare invece di cercare di uccidersi a vicenda. Nell'originale Protettore storia, Brennan e i suoi protettori senza figli hanno convertito l'intero pianeta colonia di 'Casa' in una trappola mortale per un cavallo di Troia in arrivo flotta di protettori. (Anche se non è mai stato spiegato in modo esplicito cosa gli hanno fatto. Il fatto che sia stato successivamente colonizzato implica che non sarebbe stato sostanzialmente deformato. Il fatto che lo spazio conosciuto non sia successivamente popolato interamente da Pak implica che qualunque cosa abbiano fatto hanno permesso a Brennan di vincita .) I Protettori hanno anche costruito il Ringworld, che è stato teorizzato per richiedere una sorta di conversione energia/materia, e la tecnologia ingegneristica a livello atomico necessaria per creare una quantità di materiale da costruzione delle dimensioni di Ringworld. Per non parlare del sistema del quadrato d'ombra e dell'energia per far girare il tutto fino ai 770 km/s richiesti per creare la gravità artificiale. In I bambini di Ringworld , vediamo un separare protector sviluppa una tecnologia per riprogettare e ricostruire quasi interamente il Ringworld 'da zero' con la nanotecnologia catturata e trasformare l'intera cosa in un'astronave Bussard a propulsione ramjet.
    • Non è chiaro dove si adattino gli Outsiders. Sembrano avere una gamma quasi illimitata di tecnologia a loro disposizione, almeno fino ai motori di veicoli spaziali inerziali, il che implicherebbe la possibilità di manipolare le (conosciute) leggi della fisica. Tuttavia, anche porre domande sul tipo di tecnologia a cui potrebbero avere accesso è proibitivo, tanto meno ottenere l'accesso a nessuna di esse. Nonostante la disponibilità di una tecnologia super avanzata, si divertono a prendersi il loro tempo, viaggiando dal centro all'orlo della galassia a velocità subluce. Per ragioni troppo costose da scoprire, Outsiders segue Starseeds. In effetti, gli Outsider seguono Starseeds in modo così affidabile che se vuoi che gli Outsiders vengano a chiamarti, il modo migliore per farlo è semplicemente attirare uno Starseed. I Burattinai si riferiscono a un'esca Starseed come a un 'semplice dispositivo'.
  • Stargate SG-1
    • Gli Antichi erano dappertutto. Le loro prime creazioni mostrate erano navi in ​​grado di tuffarsi e sottrarre materiale stellare dalle stelle, mentre le loro navi successive erano alimentate da moduli Zero Point Energy prodotti in serie, attingendo la loro energia da regioni del subspazio create artificialmente. Successivamente hanno ampliato questa linea di ricerca e hanno escogitato un modo per trarre energia dall'universo si , ma ha abbandonato il progetto dopo aver realizzato che uno dei sottoprodotti era la materia esotica, che minacciava di lacerare in due l'universo. Furono anche loro a creare gli stargate titolari, portali a curvatura a forma di anello abbastanza grandi da consentire agli esseri umani (a piedi o su una piccola nave) di accedere a un cancello diverso, per poi raggiungerlo in pochi secondi, anche se l'altro cancello era letteralmente dall'altra parte dell'universo (esiste anche un dispositivo per la comunicazione istantanea del pensiero con la stessa portata). Il loro ultimo e ultimo progetto è stato l'Ascensione, dove hanno imparato a liberarsi delle loro forme fisiche per diventare creature onnipotenti di pura energia, circa 10.000 anni fa. A causa della loro regola di non interferenza autoimposta, da allora non hanno fatto molto.
    • Gli Ori sono probabilmente paragonabili, anche se dal momento che in realtà fanno cose nell'universo fisico, probabilmente potrebbero essere valutati se fossero disponibili maggiori informazioni. Un indicatore del loro potere sono i 'Supergate', che funzionano come uno Stargate tranne che ingranditi per consentire a un'intera nave spaziale di viaggiare. Le richieste di energia di uno di questi vengono soddisfatte solo assorbendo energia da un buco nero.
    • L'umanità ha brevemente evitato questo, quando Rodney McKay ha tentato di replicare gli esperimenti dell'Antico con la generazione di energia illimitata, sostituendo il nostro universo con uno parallelo, collegato tramite un ponte di materia. Sfortunatamente, non solo si è rivelato essere abitato da controparti in realtà alternativa del team di Atlantis, ma ha anche minacciato di strapparsi entrambi universi a parte se non fosse stato chiuso.
  • Gli Arquilliani dal primo Uomini in nero il film possiede 'la galassia' che si dice sia una fonte di energia. Le creature che giocano a biglie con le galassie alla fine non si adattano molto alla scala, almeno dal nostro punto di riferimento.
  • I precursori dentro Contatto nessuno lo sa, dal momento che anche gli alieni (tipo III-ish) non hanno la più pallida idea di quando o come (o se) sia stato creato il Portal Network. È fortemente implicito che possano anche lasciare messaggi manipolando il valore di pi .
  • Magia: The Gathering :
    • I Planeswalker Pre-Mending tendevano ad avere un enorme potere di distorsione della realtà, creando spesso interi piani di esistenza da soli. Senza i poteri dei Planeswalker, Yawgmoth era abbastanza potente da sovrapporre più realtà l'una sull'altra a scopo di invasioni, e apparentemente è sopravvissuto alla detonazione del suo piano di esistenza personale, causata dall'essenza di diversi esseri di livello divino che gli venivano sparati contro. Questo probabilmente indicherebbe il Tipo IV+ se si applicasse qualcosa di simile alla fisica reale.
    • I camminatori Post-Mending sono ancora potenti, ma molto meno. Tuttavia, probabilmente supererebbero facilmente il Tipo III.
    • Per esprimere la pura potenza del tipico giocatore di MtG Planeswalker, un crossover con Dungeons and Dragons sarebbe quasi impossibile, o almeno difficile da dare un senso, dal momento che anche raggiungere il livello epico (livello 20 o superiore in 4e) è ancora solo una frazione della potenza di cui sono capaci i planeswalker MtG (probabilmente di livello 25 e superiore, in termini di D&D).
  • Il detentore dell'Infinity Gauntlet nell'Universo Marvel possiede un'onnipotenza di ordine piuttosto elevato, in grado di spostare più universi e deporre senza sforzo l'incarnazione vivente di tutta la materia, l'energia e il tempo nell'universo.
  • In Star Trek , i Q Continuum sono difficili da giudicare in base alla tecnologia, poiché a detta di tutti sembrano essere, nelle loro forme naturali, esseri trascendenti senza una forma fissa che esistono in un'altra dimensione chiamata The Continuum. Potrebbero aver superato il bisogno di tecnologia, poiché possono rimodellare la realtà intorno a se stessi, invertire il tempo e l'entropia, teletrasportarsi in qualsiasi punto dello spazio e del tempo, cambiare forma se stessi e gli altri, modificare le leggi naturali (D: 'Semplice. Basta cambiare la costante gravitazionale dell'universo, alterando così la massa dell'asteroide.'), quindi i loro poteri possono essere praticamente descritti come 'magici'. Quando li vediamo operare nel continuum, attraverso un'inquadratura metaforica, sembrano utilizzare una tecnologia di un certo tipo. Lo creano solo per scopi specifici e di solito non si preoccupano. Ad esempio, una guerra tra Q richiedeva armi. Questi si manifestarono nel continuum come armi dell'era della guerra civile e nella realtà ordinaria come un'improvvisa esplosione di supernove.
  • Gli esseri 4-D di Star Ocean: fino alla fine dei tempi potrebbe essere considerato un esempio, anche se molto strano. Certo, il nostro intero universo è solo un MMORPG che hanno creato, ma secondo i nostri standard, la produzione di energia necessaria per gestire il nostro universo e tutti i loro affari sarebbe assolutamente incredibile.
  • I Markoviani di Chalker's Bene mondo le serie sono qui, dato che hanno costruito megacomputer delle dimensioni di un pianeta in grado di rivedere liberamente le leggi fisiche, modificare il corso della storia e in effetti mantenere stabile l'universo. Le stime specifiche del consumo di energia sono probabilmente un punto controverso, poiché erano quelle che decidevano quanta energia c'era è nell'universo.
  • L'Arcano di Guerre segrete (1984) è probabilmente non misurabile. Nella sua prima apparizione, lui senza sforzo distrutto una galassia per fornire un angolo vuoto dell'universo ai vari metaesseri per combattere l'un l'altro. Questo è stato più o meno ricollegato in seguito, solo per essere ricollegato Guerre segrete (2015) , dove gli Beyondersdistruggi l'Universo Marvel e quasi tutte le sue versioni parallele (cioè anche gli universi Ultimate Marvel e Marvel Zombies.)
  • I Tiranidi e i Necron di Warhammer 40.000 sono probabilmente qui. Confronta con le fazioni umane degli Orki e non-Imperium (tutte le civiltà di Tipo I), l'Impero Tau (un tipo di confine II) e l'Imperium e gli Eldar (entrambi chiari di Tipo II).
    • Se l'affermazione che i Tiranidi hanno consumato più intere galassie è vera, potrebbero essere un tipo III non convenzionale, anche se ciò dipende molto dal metabolismo dormiente dei Tiranidi che si spostano nello spazio, come anche se hanno così tanta massa disponibileNotadiscutibile anche allora, poiché sembrano assimilare solo parti di pianeti piuttosto che intere stelle e nebulose, ciò che conta è il consumo effettivo di energia. Il loro tipico MO di rimuovere una buona parte della massa dei pianeti terrestri e drenare il calore da ciò che resta opera abbastanza lentamente, quindi probabilmente rappresenta un dispendio energetico di tipo I medio per pianeta consumato. Possono consumare fino a pochi pianeti in un dato momento, anche se le flotte alveare impiegano un po' di tempo per viaggiare tra i sistemi, quindi questa produzione probabilmente non è sostenuta. Una forza d'invasione che oscura completamente l'emisfero rappresenta probabilmente una spesa di tipo I per ogni pianeta sotto attacco.
    • Anche i Necron, e i loro padroni i C'tan, sono difficili da definire. I C'tan si nutrono di stelle, quindi potrebbero avvicinarsi individualmente al Tipo II, sebbene di solito non siano molto attivi. I Necron hanno l'obiettivo di separare il Warp dalla realtà fisica, un obiettivo su scala universale, anche se per ora sembrano limitare i loro sforzi a una galassia. Hanno la tecnologia più avanzata nell'ambientazione e hanno combattuto su scala galattica in un lontano passato, ma praticamente tutti ora giacciono dormienti in tombe sepolte. Sebbene la loro tecnologia sia molto potente, potrebbero essere bassi nella scala Kardashev delle principali fazioni di WH40K nell'ambientazione attuale a causa del loro numero attivo estremamente ridotto. Come i Tiranidi, tutte le scommesse sono annullate se diventano attivi in ​​massa, in particolare perché è noto che possiedono almeno una Sfera di Dyson.
    • Gli Antichi sono ugualmente difficili da definire. In quanto Precursori di diverse specie (in particolare gli Orki e gli Eldar), un tempo abitavano vaste porzioni della galassia e disponevano di una tecnologia avanzata che permetteva loro, tra le altre cose, di creare la rete per viaggiare istantaneamente praticamente ovunque. Tuttavia, sono noti per essere piuttosto placidi e pazienti, con il loro numero complessivo forse non eccezionale e concentrato sull'esplorazione pacifica piuttosto che sulla colonizzazione di un grande impero come l'Imperium. Inoltre, i loro risultati erano in gran parte dovuti ai loro poteri psichici piuttosto che alla tecnologia, con i loro nemici, i Necron, che erano in realtà più avanzati in molti modi nonostante fossero molto più giovani. Nonostante siano stati dei precursori divini in molti modi, potrebbero non aver mai raggiunto lo stesso livello di consumo di energia dell'Imperium o anche dei loro principali successori, gli Eldar.
  • Magrathean da La Guida di Hitchhiker alla Galassia . Hanno costruito interi pianeti nell'iperspazio, così come il computer più grande e avanzato di tutta l'esistenza. I progetti sono stati dati loro da una razza pan-dimensionale iper-intelligente, cioè coloro le cui 'sporgenze' nella nostra dimensione sono i topi. I progetti erano a loro volta l'output del secondo il computer più avanzato di tutta l'esistenza: Deep Thought. Per quanto riguarda la zona di costruzione, la Guida dice che è una 'piega' sferica/sferoidale nello spazio-tempo con un raggio di circa 13 secondi luce. Supponendo che le zone di costruzione dell'iperspazio in uno spazio-tempo piegato e che l'ingegneria planetaria fosse un hobby divertente, ottieni una civiltà davvero potente, anche se difficile da classificare.
  • I precursori di Alone all'apice del loro potere c'erano più o meno padroni della galassia, anche se è difficile dare un numero al loro consumo di potere. Ecco alcuni esempi del loro consumo energetico:
    • Hanno costruito strutture piuttosto grandi intorno alla galassia, il che potrebbe indicare un tipo I da basso a medio a seconda della velocità con cui lo hanno fatto.
    • Hanno costruito con successo una vera sfera di Dyson (e l'hanno contenuta in un'altra dimensione per essere larga solo un paio di metri nello spazio normale), che è almeno di tipo II.
    • Le loro cose di fascia alta, come la funzione 'uccidi tutto ciò che è saggio nella galassia' degli aloni potrebbero potenzialmente portarli nel Tipo III, anche se il suo funzionamento effettivo è piuttosto impreciso sulla potenza necessaria, soprattutto perché non sembra essere un effetto di forza bruta e gli aloni sembrerebbero non avere quasi l'energia di massa disponibile per alimentare il consumo di energia di tipo III.
    • Sebbene non abbiano mai colonizzato altre galassie, Alone: ​​Silenzio indica che i Precursori assorbono energia da realtà alternative per alimentare la loro civiltà. Se questo è davvero un canone, allora i Precursori sono una solida civiltà di Tipo IV, per quanto riguarda il consumo di energia.
  • I mietitori di Effetto di massa sono la fazione militarmente più potente della galassia, composta da centinaia di migliaia di navi da guerra più avanzate di quelle usate dalle altre razze. Essi 'coltivano' la galassia per la vita intelligente, lasciando che le civiltà si sviluppino e periodicamente le eliminano. Sono militarmente abbastanza potenti da annientare le civiltà di tipo 1 di alto livello descritte sopra in pochi mesi con perdite trascurabili (come accade in Effetto di massa 3 senza il Crogiolo). Tuttavia, non sono molto più potenti delle civiltà della Cittadella come suggerirebbero anche pochi decimi di punto Kardashev, e quando non raccolgono effettivamente, sembrano fluttuare nel loro stesso territorio senza fare praticamente nulla. Ecco alcune ipotesi sul loro livello di potenza:
    • Se i loro sistemi di standby sono abbastanza efficienti, potrebbero anche classificare il tipo 0, ma non c'è molto da indicare cosa fanno quando sono completamente attivi.
    • La loro tecnologia, i Portali galattici, ospitano grandi quantità di energia. Se utilizzati per lo scopo previsto, sono in grado di trasportare navi di decine di migliaia di anni luce in pochi secondi. Quando uno viene danneggiato distrugge facilmente un intero sistema solare, ponendolo a un livello di potenza di tipo II. I portali galattici sono anche abbastanza resistenti da stare nel mezzo di una supernova senza danni fintanto che sono bloccati quantisticamente. I Razziatori hanno costruito migliaia di portali galattici e il finale di controllo del terzo gioco mostra che sono in grado di riparare l'intera rete galattica dopo che è stata distrutta in un lasso di tempo apparentemente molto breve.
    • Un singolo Razziatore 'morto' è stato in grado di mantenere attivi i suoi scudi deflettori 37 milioni di anni di fila per evitare che cada nella nana bruna su cui orbita il suo 'cadavere', e il codice rileva che ogni mietitore è una macchina a moto perpetuo senza apparente bisogno di fare rifornimento, sottoporsi a manutenzione o persino scaricare calore, coerentemente con la base tecnologica di un Civiltà di tipo II.
    • Il Leviatano Il DLC aggiunge ulteriori informazioni. I Leviatani, come vengono chiamati, hanno indottrinato e controllato altre specie e sono la fonte primaria della base tecnologica per la serie. Questa era una civiltà di tipo III borderline prima che costruissero i Razziatori per risolvere il problema delle loro razze schiave creando forme di vita sintetiche che poi le distrussero.
  • I cattivi nel Il Crosstime Saloon di Callahan il videogioco crea e gestisce interi universi come esperimenti scientifici, incluso il nostro.
  • Civiltà umana dentro Spazi impliciti è a un livello simile, e in effetti presenta universi tascabili pieni di antimateria usata come armi.
  • Nel Neon Genesis Evangelion verso, non è mai stato rivelato in modo specifico se esiste un limite superiore a quanta potenza una SDueorgano può generare. Come mostrato in Fine di Evangelion , almeno dieci di loroNotai nove parlamentari Eva più Yui che l'hanno presa da Zeruel; Adam sicuramente non ne ha uno dopo essere stato ricresciuto in un embrionemesso insieme ha il potere di terraformare la Terra. Infatti, il monologo di Fuyutsuki sul Frutto della Conoscenza (una mente umana) più il Frutto della Vita (un SDueorgano) che eguaglia ciò che è essenzialmente Dio suona come un tipo borderline di I.
  • La cheela che dimora nelle stelle di neutroni del romanzo di fantascienza Uovo di drago sono difficili da classificare in quanto hanno uno sviluppo accelerato. Quando gli umani entrano in contatto per la prima volta con loro, sono più o meno equivalenti al tardo Medioevo o al primo Rinascimento. Dopo aver fornito loro le basi della scienza, iniziano a svilupparsi da soli a circa un milione di volte la velocità della nostra civiltà. Entro la fine del romanzo (questione di giorni nostri) i cheela hanno imparato l'antigravità, i viaggi più veloci della luce, la creazione di singolarità stabili, la manipolazione delle singolarità naturali (come favore ai loro ex insegnanti rimuovono diversi piccoli buchi neri del nostro sole che stavano accorciando la vita della nostra stella) e la manipolazione della materia a livello subatomico. Non è chiaro fino a che punto si siano sviluppati poiché smettono di darci conoscenza una volta che diventa chiaro che sono al di là dei nostri risultati (tecnicamente ci forniscono le informazioni, ma le crittografano in modo che non possano essere lette; la chiave di crittografia è sempre qualcosa correlato a l'informazione stessa, in modo che l'umanità dovrà fare la scoperta da sola, ma sarà in grado di 'controllare le proprie risposte' una volta ottenute). Inoltre, ogni 29 dei nostri secondi è un altro anno di avanzamento per loro. Se non sono di Classe III entro la fine del libro, lo saranno poco dopo. O almeno lo sarebbero stati se non fosse stato per l'evento titolare del sequel Starquake . Probabilmente saranno lì entro la fine di Quello , anche se.
  • Il verso di Sliders ha civiltà multi-terrestre. Mentre si scopre che i Kromag si estendono su centinaia di pianeti, non è noto se possiedano viaggi nello spazio. Nel puro consumo di watt, sono probabilmente almeno di tipo 2.
  • Lanterna verde la civiltà 'Guardiani dell'Universo' potrebbe essere di tipo quattro se non fosse per la loro Prima Direttiva personale. Quando tutto il loro potere è stato legato in un unico essere, è stato in grado di svelare l'intero universo dall'inizio del tempo fino alla fine e riavviare il big bang.
  • Half-Life 2 : il Combine fa funzionare la maggior parte della loro tecnologia su materia esotica. Le loro Cittadelle sono alimentate da reattori di energia oscura che si aggirano con la fisica per alimentarsi con il plasma di energia oscura. Detto plasma viene utilizzato per una serie di scopi tra cuifonti di alimentazione portatiliuna capsula al plasma delle dimensioni di un pugno può alimentare un generatore di scudi montato a pareteemunizionidetta capsula al plasma agisce come un raggio disintegratore a contatto con la materia organica e combina esplosioni di plasma di fuoco di armi a impulsi che fanno vergognare i proiettilioltre ad essere immesso in un reattore a fusione oscura che può fare un buco nel tessuto dello spaziotempo e scavare in altri universi. Hanno conquistato con successo interi universi, rendendoli potenzialmente di tipo IV sulla scala per pura massa (sebbene le popolazioni di quegli universi non vengano mai rivelate), ma le loro azioni sulla Terra sono al limite di tipo 1 nella migliore delle ipotesi (probabilmente molto più basse a seconda di quanto popolazione rimane). La più grande dimostrazione del loro controllo sull'ambiente è il prosciugamento degli oceani e il taglio dei contenuti include i loro sforzi per terraformare il pianeta. La loro civiltà è alimentata da una qualche forma di energia oscura, ma a causa del suddetto esotismo, la produzione di energia è sconosciuta. Epistola 3 li conferma almeno come di tipo II, poiché possiedono sfere di Dyson.
  • Viziate, l'imperatore Sith di Star Wars: La Vecchia Repubblica , è un caso strano. Essendo uno spirito disincarnato (presumibilmente simile, ma distinto da un 'tipico' fantasma della Forza), ottiene il potere della Forza dalle morti e può fare cose eleganti come conquistare la mente delle persone. Durante l'arco di Ziost, gli eroi operano partendo dal presupposto che abbia una quantità limitata di potere, ma alla fine lancia un'ondata di distruzione del mondo che uccide ogni essere vivente sul pianeta in pochi secondi. Quali limiti - se ce ne sono - Vitiate ha sul suo potere (o quale sia anche quel potere, dal momento che la maggior parte delle fonti sono stati i suoi stessi tirapiedi ed ex tirapiedi) non sono chiari, ma è probabile che se fosse messo in una forma più misurabile come un pianeta -trave mortale, si classificherebbe abbastanza in alto sulla scala. Ora considera che questo è una persona ...
Multiplo: per dispositivi mobili in salita/discesa.
  • Nel Maestro di Orione giochi puoi probabilmente costruire una civiltà da una civiltà di tipo I borderline a una civiltà di tipo II ben sviluppata. In Maestro di Orione 2 L'arma Convertitore stellare è in grado di distruggere pianeti in pochi secondi (discutibile in quanto occorre un turno per farlo), il che significa che la loro produzione di energia deve essere dell'ordine di 1030J - dare o prendere poche grandezze - al fine di superare l'energia di legame gravitazionale di un oggetto delle dimensioni di un pianeta. Inoltre, puoi anche costruire pianeti simili alla Terra da cinture di asteroidi e giganti gassosi. Ciò suggerirebbe un consumo energetico di tipo II medio-alto.
  • Civiltà nel Lensman i romanzi progrediscono da quello che è probabilmente un basso Tipo II (una parte significativa della Via Lattea colonizzata, viaggi FTL, armi 'superatomiche' ed energetiche) all'inizio del Pattuglia Galattica a un probabile Tipo III (due galassie colonizzate, viaggi tra universi paralleli, pianeti più veloci della luce usati come armi abbastanza potenti da causare supernove) entro la fine del Figli della lente . Gli stessi Figli della Lente sono esseri quasi divini.
  • Isacco Asimov:
    • Ogni parte di 'L'ultima domanda' si svolge in una civiltà umana in un punto diverso della scala: ogni volta che viene posta l'ultima domanda, l'uomo è molto più avanzato ma ancora incapace di rispondere. Si conclude delineando un possibile Tipo IN scenario: retromarcia entropia anche dopo l'apparente morte termica dell'universo.
    • Il Fondazione , I romanzi dell'impero , e Serie di robot , dopo essere stati fusi insieme, iniziano con l'umanità come civiltà di tipo 0 che utilizza i robot per utilizzare le risorse del pianeta in modo più efficiente. Successivamente, stabiliscono colonie spaziali, inventano viaggi più veloci della luce e alla fine colonizzano quasi un'intera galassia, avendo raggiunto un livello Solid II.
  • è un documentario speculativo/guida finta per raggiungere il Tipo I, il Tipo II e il Tipo III.
    • Un aggiornamento è pubblicato online come .
  • C'è anche un'altra scala, anche se ovviamente è un po' meno scientifica... quella che si trova in D20 Futuro . In esso ci sono livelli di progresso, almeno otto o nove.
    • Il livello 1 è l'età della pietra, la preistoria... Strumenti di base in pietra, agricoltura e così via.
    • Il livello 2 è l'età del bronzo/del ferro
    • Il livello 3 è 'l'età della ragione'. Il Rinascimento, sebbene siano disponibili armi da slugthrower di base, se rare.
    • Il livello 4 è l'era industriale. Intorno al livello tecnologico degli anni '60.
    • Il livello 5 è l'era dell'informazione. Praticamente l'attuale livello di tecnologia terrestre... l''Età Moderna'.
    • Il livello 6 è l'era della fusione, le armi a energia stanno diventando più probabili, specialmente su veicoli più grandi, la cibernetica sta iniziando ad apparire come qualcosa di più di semplici pezzi di ricambio inferiori. Invenzione di una fonte di energia efficiente e non spendibile.
    • Il livello 7 è l'età della gravità. La gravità è diventata il giocattolo della civiltà, i viaggi interstellari diventano praticabili, le armi a energia stanno diventando abbastanza piccole da essere trasportabili dall'uomo, appare una vera armatura potenziata.
    • Il livello 8 è l'era dell'energia. Questo è il livello che vediamo in molti spettacoli di fantascienza attribuiti a molte delle razze 'anziane'... energia di punto zero, potenti armi a energia personale, campi di forza, viaggi intergalattici, basi stellari grandi come lune, i veri caccia stellari hanno finalmente diventare praticabile e può includere o meno l'immortalità funzionale.
    • Il livello 9 è essenzialmente il Q Continuum. Se non sono Onnipotenti e Onniscienti, ci sono vicini e possono tranquillamente essere considerati dei viventi.
    • Eppure, una cosa divertente. L'immortalità funzionale è probabilmente enormemente più facile da raggiungere scientificamente rispetto al viaggio FTL, poiché probabilmente dipende da una miscela di nano, cyber e/o biotecnologia già teorica dalla nostra scienza (solo difficile da raggiungere) invece di spingere le leggi della fisica in modi che non abbiamo nemmeno idea di come viaggiare FTL.
    • La scala PL viene ritirata all'ingrosso dal defunto gioco di ruolo della TSR Alternità che Wizards of the Coast ha ereditato e poi lasciato morire.
  • GURPS ha anche una propria scala del livello tecnologico e potrebbe essere stato uno dei primi giochi a quantificare i progressi in questo modo. è della Terza Edizione, ma le edizioni successive non lo cambiano molto, a parte l'aggiunta della 'superscienza' per cose che infrangono palesemente le leggi della fisica. Earth era TL7 alla prima pubblicazione, ma nel 2000 Steve Jackson Games che avevamo raggiunto TL8 e che sono stati costretti a riscrivere la vecchia scala del livello tecnologico dal regolamento del 1985 perché la scienza era progredita più velocemente in alcuni campi (come la biotecnologia) del previsto e più lentamente in altri, il che influisce sulle descrizioni del livello tecnologico nell'attuale 4° Edizione regolamento. da marzo 2006 elenca un altro esempio che la bioscienza moderna è vicina a sfondare a TL9. È interessante notare che anche una civiltà TL 12 non ha molto in termini di tecnologia al di sopra del Tipo II. Questo è probabilmente un problema di equilibrio del gioco (quando le pistole possono distruggere un pianeta, non importa quali vantaggi hanno i personaggi). Il corrente GURPS scala del livello tecnico:
    • TL 0 — Età della pietra: clavette e perizomi.
    • TL 1 — Età del Bronzo: l'alfabeto e la ruota.
    • TL 2 — Età del ferro: Ruota idraulica e lavorazione del ferro.
    • TL 3 — Medieval: High Fantasy è ambientato qui. Acciaio inventato. Barche a vela.
    • TL 4 — L'era dell'esplorazione: le armi inventate. Inizia 'High-Tech'.
    • TL 5 — Rivoluzione industriale: motore a vapore.
    • TL 6 — Età meccanizzata: (c. 1900-1950) Primissimi televisori e calcolatrici meccaniche.
    • TL 7 — L'era nucleare (c1951-2000): inventato dal computer. Laser, miniaturizzazione, tecnologia di fissione matura.
    • TL 8 — Microscienza (c2001-2050?): Ingegneria genetica, longevità, micromacchine, tecnologia di fusione precoce. Gli inizi dell'IA.
    • TL 9 — Nanoscienza: ingegneria ambientale, nanomacchine, IA intelligente, tecnologia di fusione matura. Inizia 'Ultra-Tech'.
    • TL 10 — L'era robotica. IA 'vera'. Laser portatili, armi a raggi di particelle. Controllo della gravità.
    • TL 11 — Materia esotica. Atomi alterati. Tecnologia FTL (con superscienza). Opera spaziale.
    • TL 12 — L'era dei miracoli. Controllo quasi totale del tempo e dello spazio. Le persone possono acquistare universi tascabili.
    • GURPS è anche degno di nota tra i giochi di ruolo perché fornisce regole per livelli tecnologici non corrispondenti. Una civiltà illuminata e pacifica potrebbe aver capito l'immortalità corporea (TL 11) ma non avere armi più avanzate delle 'semplici' armi nucleari del 20° secolo (TL 7). Consente anche forme di tecnologia fantasy/alternative, ad esempio un mondo Steampunk come Genio della ragazza sarebbe TL 5+4 (motore a vapore/Vittoriano con volo, raggi della morte e IA meccanica), mentre I Flintstones sarebbe TL 0+6 (L'età della pietra con TV e automobili!), o, entro la fine della serie originale, TL 0+7 (ancora l'età della pietra, ma ora con i primissimi computer e viaggi nello spazio).
  • ha un elenco di civiltà di fantascienza classificate per livello tecnologico. Potresti non essere d'accordo con almeno alcuni posizionamenti, ma è lì.
  • Civiltà umana dentro Warhammer 40.000 meriti menzione qui. Il livello tecnologico dell'umanità lo è ridicolosamente schizofrenico grazie a decine di millenni di guerre e sconvolgimenti. Al suo apice, l'umanità aveva una vera IA, un rapido viaggio interstellare, controllava la stragrande maggioranza della galassia, è implicito che abbia padroneggiato la conversione materia-energia e abbia piegato le leggi dell'universo a suo capriccio. Dopo ventimila anni di devastante guerra galattica, i frammenti di tecnologia di quell'epoca valgono la pena di distruggere i sistemi stellari. Sebbene l'Imperium of Man e l'Adeptus Mechanicus non capiscano più quanto della loro tecnologia più avanzata funzioni, mostrano ancora i segni distintivi di una civiltà di tipo III borderline, in particolare ogni volta che le tecnologie della guerra vengono messe in discussione. Nel frattempo, qualsiasi pianeta imperiale può variare dall'età della pietra al tipo II elevato. Schizo Tech al suo meglio, gente.
  • Sovrano stellare : Inizi a fare stelle.
  • I personaggi dell'anime Destra Toppa Gurren Lagann iniziare come Tipo 0 ma progredire almeno fino al Tipo Borderline IV,letteralmente scagliando intere galassie l'una contro l'altrain battaglia.
  • UN classificazione utilizzata in Una guida per geek: DeathWorld Earth , con gli umani di tipo I, il tipo II è standard nella galassia e 16 razze di tipo III.
  • Stellaris :
    • La maggior parte delle civiltà convenzionali inizia come un alto Tipo 0, avendo appena scoperto FTL. Durante il gioco, una civiltà alla fine raggiungerà un Tipo II da basso a moderato, in grado di costruireSfere di Dysone Ringworlds (anche se con grandi spese e difficoltà).
    • Gli Imperi Caduti sono più difficili da classificare; una volta erano di tipo II, minimo, alcuni di loro avevano multiplo ringworlds (ora per lo più in rovina), ma hanno dimenticato come utilizzare gran parte della propria tecnologia. Tuttavia, tornano ad essere un tipo II molto solido se dovessero risvegliarsi.
    • Persino contattare gli esseri della Sindone richiedono le energie e la scienza di una civiltà di Tipo II, e i più potenti sono abbastanza potenti da soggezione dette civiltà. La fine del ciclo in particolarepuò aumentare il potere di una civiltà al punto in cui il Tipo III sembra a portata di mano... allora distruggere dentro secondi .
Schizo Tech: per casi che appaiono contraddittori.
  • L'Impero Galattico e il loro successore affermano il Primo Ordine nella linea principale Guerre stellari canone.
    • L'Impero Galattico è fondamentalmente la Repubblica Galattica e la Confederazione dei Sistemi Indipendenti messe insieme e poi iper-militarizzate, con alcuni altri mondi conquistati in cima. Di solito li farebbe atterrare in un territorio di tipo II al confine, poiché la loro tecnologia regolare sia nell'uso civile che militare non lo è Quello molto più avanzati dei predecessori, solo più numerosi e più grandi.NotaPer esempio. la loro nave capitale standard, l'Imperial Star Destroyer, è di una grande nave capitale nell'era delle Guerre dei Cloni come a Provvidenza -class corazzata o a Cacciatore incrociatore d'attacco di classe.Tuttavia, sono anche riusciti a costruire la Morte Nera che è in grado di produrre fino a 1035joule e un minimo di 3,7 x 1032joule (vedi ) nel suo superlaser. La prima Morte Nera si è caricata per un rompi-pianeti in circa un giorno, il che avrebbe dato al suo nucleo energetico una potenza costante dell'ordine di 4,28 x27watt, oltre dieci volte quella del nostro sole. E il secondo si è caricato in una coppia ore - concesso, carica solo quanto basta per far saltare in aria alcune navi capitali. L'unico motivo per cui non sono un tipo II solido e forte è che i romanzi notano specificamente che la Morte Nera, a causa delle sue fonti di energia esotiche, lo fa non ridimensionare a qualsiasi altra cosa che fanno. Comunque, riuscendo anche solo ad assemblare il materiale necessario per costruire quella dannata cosa ( ), molto meno Due , è facilmente di ordini di grandezza superiore a qualsiasi cosa loro o chiunque altro abbia mai fatto nel Guerre stellari universo.
    • Il Primo Ordine non dovrebbe essere altro che un Tipo II borderline; sono esplicitamente solo un residuo dell'Impero originale che controlla un numero relativamente limitato di mondi e navi da guerra, abbastanza che il loro tentativo di conquistare la galassia come l'Impero finisce con il loro essere sovraccaricato e annientato in breve tempo in L'ascesa di Skywalker . Ma hanno una carta vincente: Starkiller Base. In realtà consuma stelle per alimentare la sua arma principale, che è in grado di distruggere multiplo pianeti con un solo colpo da tutta la galassia! Secondo i materiali supplementari, la massa stellare che utilizza non è altro che un catalizzatore per una reazione esoterica che gli consente di concentrare l'Energia Oscura e produrre qualcosa chiamato 'Energia Fantasma' che può essere incanalata attraverso il 'sub-iperspazio'. I suoi raggi traenti da soli dovrebbero essere in grado di distruggere casualmente grandi pianeti, poiché la Base Starkiller è stata in grado di risucchiare un'INTERA STELLA usando detti raggi in SECONDI. Il che equivale più o meno a ridurre una bomba atomica alle dimensioni di un proiettile in modo da poterla mettere in una pistola e sparare a qualcuno con essa. La tecnologia coinvolta nell'uso della Base Starkiller dovrebbe fare il Primo Ordine di Dio . Questa stazione spaziale imbriglia energia paragonabile a quella di una civiltà Kardashev di tipo III da sola. Dovrebbero essere in grado di costruire interi sistemi solari da zero. Tuttavia, ancor più dell'Impero, nient'altro che il Primo Ordine si avvicina anche lontanamente a questo. Altrimenti si limitano a girare con Star Destroyer (certamente molto grandi) e a impegnarsi nelle stesse battaglie navali spaziali che costellano il resto del franchise.
  • Comandante supremo , considerando che metti in campo forze che sembrano rappresentative di molto meno di una base di risorse di Tipo I per combattere su minuscole aree di singoli pianeti in un conflitto tra imperi che si suppone si estendano su porzioni considerevoli della galassia, alimentate da assemblatori di nanomacchine che dovrebbero essere capaci di una mobilitazione più impressionante.
  • Allo stesso modo, Ceneri della singolarità presumibilmente coinvolge un'umanità post-singolarità in grado di sfruttare il potere su almeno una scala di tipo II nel processo di trasformare interi pianeti in computer. Combatte utilizzando un piccolo numero di carri armati non particolarmente avanzati su campi di battaglia non più larghi di un paio di chilometri.
  • Destino : l'umanità nel DOOM (2016) e DOOM eterno sequel/riavvii è incoerente come punto della trama. La maggior parte della loro tecnologia e sviluppo si adatta alla descrizione di tipo 0 dettagliata nella voce delle puntate originali (sebbene sia anche dimostrato che hanno una tecnologia cibernetica sufficientemente avanzata per costruire un'IA intelligente ed eseguire caricamenti cerebrali sui robot), e questi giochi lo rendono ancora più chiaro che l'umanità normalmente occupa quell'intervallo notando che una carenza di combustibili fossili aveva causato una crisi energetica mondiale (quindi deve ancora sviluppare energia da fusione a basso costo). La storia è che l'UAC è riuscito a spingere l'umanità a vette mai viste prima raccogliendo una fonte di energia extradimensionale chiamata Argent Energy, che consente un fantastico utilizzo di energia in tutto dalle loro armi leggere (il Chaingun ora spara punte di tungsteno da 15 mm a 5.000 FPS) alle loro armi strategiche (un Kill Sat in Eterno fa esplodere una buona fetta della crosta di Marte dopo aver caricato per pochi secondi, coerentemente con un elevato consumo di energia di Tipo I se è unico e basso di Tipo II se hanno tonnellate di dispositivi altrettanto potenti). Ciò ha conferito all'UAC il monopolio su gran parte dell'economia terrestre e ha reso l'energia quasi un problema. Tuttavia, è stato rivelato che Argent Energy è in realtà creata con anime sofferenti e che indurre le civiltà a fare affidamento su di essa è il modo in cui l'inferno le prepara per un'invasione e uno sterminio. Stanno facendo questo all'umanità, e via Eterno , la maggior parte della Terra è stata spazzata via. The Doom Slayer trascorre gran parte di questi giochi cercando deliberatamente di spingere l'umanità giù su scala Kardashev grazie a questa rivelazione, ragionando sul fatto che una crisi energetica e un collasso sociale non possono essere peggiori dell'alternativa.
  • Il punto in cui i trasformatori si adattano alla scala dipende dalla continuità. Ma nel verso del film, hanno dispositivi che possono risucchiare l'energia dalle stelle, distruggendole nel processo. Sebbene ciò suggerisca il Tipo II, le loro attività sullo schermo sembrano molto al di sotto del Tipo I (esempio calzante: possono essere cacciati quasi fino all'estinzione dalle forze armate statunitensi che arrivano Epoca di estinzione ). Sebbene le altre continuità non siano necessariamente del tutto coerenti, funzionano meglio di un'apparente disadattamento di una dozzina e più ordini di grandezza.
    • Hanno anche FTL, portali a curvatura, immagazzinamento personale nel subspazio e controllo della gravità, armi portatili che traggono energia da buchi neri, campi di forza, invisibilità, viaggi nel tempo e possono cadere dall'orbita terrestre alla superficie senza bruciarsi o essere uccisi dall'impatto . E combattono prendendosi a pugni a vicenda e possono essere smobilitati da una gomma a terra o uccisi da missili anticarro lanciati dall'aria. Apparentemente il loro chilometraggio varia.
    • Alcune caratteristiche del verso del film (come la condizione apparente di ciò che vediamo di Cybertron) suggeriscono fortemente che i Transformers abbiano distrutto la loro base tecnologica nel corso della loro guerra civile. Ciò significa che mentre possono avere singoli pezzi di tecnologia appropriati per le culture di tipo II, potrebbero essere limitati al sottotipo I semplicemente perché l'hardware per il meglio non esiste più.
  • Il Patto da Alone . Dalla scala delle flotte e delle altre forze di combattimento, dallo sviluppo dei pianeti e dell'industria, sembrano un solido Tipo I o giù di lì. Dall'efficacia delle armi da nave a nave Covenant, sembrano anche forse un solido tipo I intermedio. Tuttavia, la capacità del Covenant di 'vetrare' la superficie dei pianeti è di diversi ordini di grandezza più grande di qualsiasi altra cosa, entrando in territorio di confine di tipo II.
    • Come rivelato nei Data Pad di Halo: Raggiungi , l'abilità del Patto di 'vetrare' i pianeti è propaganda ideata da un gruppo di intelligenze artificiali create dall'uomo. Vero, il Patto POTREBBE trasformare un intero pianeta in un pezzo di vetro... a patto che avessero millenni per farlo. Tuttavia, il pensiero di un impero alieno che 'vetra' intere colonie ha certamente galvanizzato l'umanità a reagire.
      • D'altra parte, secondo Lord Hood in Alone 3 il vettore d'assalto d'élite Ombra di intenti ha glassato metà del continente africano in circa un'ora... mentre lo guardava accadere con i suoi occhi (anche se in seguito il canone ha chiarito che si trattava di un'esagerazione, e vediamo nel gioco stesso che non hanno fatto nulla del genere). Vale anche la pena notare che il data pad specifico che afferma che il Covenant non può completamente vetrificare i pianeti è stato scritto nell'universo solo un anno dopo l'inizio della guerra, quando i dati sulle capacità del Covenant erano limitati; un altro data pad scritto solo pochi anni dopo fornisce una stima prudente di Da 110 a oltre 300 anni per ri-terraformare correttamente semplicemente quattro mondi coloniali.
      • È importante notare che la vetrata dell'Africa è stata eseguita anche dall'ammiraglia della flotta Sangheili e in particolare per impedire al Flood di invadere la Terra, quindi è molto probabile che stessero lavorando molto più duramente del solito su questo compito, ed è È possibile che qualcosa di più dell'Ombra dell'Intento stesse facendo il lavoro. Quindi, sebbene non fosse metà dell'Africa, l'importanza di colpire ogni centimetro era molto più alta del solito.
    • Il ritorno short lo chiarisce completamente; quando il Covenant 'vetra' un mondo, richiede centinaia di navi capitali che eseguano giorni di bombardamento, quindi non è qualcosa che possono fare casualmente. Anche allora, non riducono letteralmente l'intera superficie al vetro (se lo facessero, allora ci sarebbe niente da terraformare poiché l'atmosfera sarebbe completamente sparita). Kholo, uno dei pianeti più colpiti, non solo ha mantenuto la sua atmosfera, ma aveva ancora strutture in piedi e vegetazione sopravvissuta, rendendo chiaro che la 'vetraria' Covenant non si avvicina nemmeno a spazzare via la biosfera, tanto meno vitrifica l'intera superficie . Anche altri pianeti come Reach, Minab, New Llanelli, Bliss e Meridian avevano ancora strutture in piedi, vegetazione, megafauna e atmosfere respirabili dopo la 'vetrata' (sebbene in alcuni casi questo fosse accompagnato da inverni nucleari), più coerenti con un nucleare globale scambio al culmine della Guerra Fredda di un'estinzione di Classe 5 . Considerando che anche questo richiede centinaia di navi e un lungo periodo di tempo, gli effetti visualizzati dei bombardamenti Covenant sono più coerenti con una civiltà di Tipo I che altro. Se usano le bombe per fare questo piuttosto che, o in aggiunta, alla loro nave per spedire armi ( Alone 2 mostra che hanno cariche di antimateria), potrebbe anche implicare un consumo di energia di tipo I borderline piuttosto che un forte consumo di energia di tipo I per le loro navi. Questo è particolarmente vero quando si ricorda che l'armatura in titanio dell'UNSC può effettivamente proteggerli in qualche modo dalle armi Covenant da nave a nave,NotaPer contesto, avresti bisogno solo di poche centinaia di kilotoni per fondere completamente la massa di una fregata UNSC da 0,93 milioni in titanio (e la sua massa non è puro titanio). I siluri al plasma Covenant o una breve esposizione ai proiettori di energia in genere si limitano a sciogliere / far bollire un buco di buone dimensioni nella nave e il gioco è fatto; anche le navi UNSC uccise sono ancora presenti dopo le battaglie per il salvataggio piuttosto che essere completamente disintegrate.al punto che Flotta da guerra dice che l'armatura è la ragione principale per cui l'UNSC si preoccupa ancora di costruire incrociatori.
    • Fantasmi di Onice rivela che le navi Covenant sono alimentate da deuterio ed elio-3 pinch fusion e che un tipico reattore navale Covenant ha una potenza di 12 terawatt (la stazione spaziale comicamente enorme Unyielding Hierophant aveva un migliaio di reattori di questo tipo, ma la maggior parte delle navi Covenant ne ha solo pochi ). Questa è, ancora una volta, una solida tecnologia intermedia di tipo I.
    • Tuttavia, per i Covenant, va notato che gran parte della loro tecnologia è presa dalle rovine dei Precursori ed è per lo più allestita dagli Ingegneri, forse spiegando le lacune. Giovedì Guerra specifica che i Covenant non hanno assolutamente idea di come funzioni la loro tecnologia e non possono nemmeno mantenere le loro navi senza che gli ingegneri si occupino di tutto, tanto meno ne costruiscano di nuove. Sarebbero nella migliore delle ipotesi un Tipo I di livello medio senza gli Ingegneri, e le fazioni residue dei Covenant (come l'autodichiarato stato successore Covenant di Jul, o Thel's Swords of Sanghelios) sembrano essere finite lì con gli Engineers MIA.
    • Alcuni romanzi dell'UE rivelano anche che i Covenant hanno cantieri navali che circondano il pianeta, avvicinandoli al territorio di tipo II al confine. Seguendo la vastità delle loro civiltà e il potere della loro tecnologia, sarebbero comodamente all'interno della gamma borderline se non fosse per i propri limiti autoimposti e l'incompetenza.
    • La saga dei precursori e alone 4 rivelano che l'Umanità preistorica stava combattendo contemporaneamente sia i Precursori che il Diluvio, o almeno combatteva i Precursori e scappava dal Diluvio. Hanno perso, ma ancora. La tecnologia dei Precursori era in grado di sterilizzare un'intera galassia, il che avrebbe portato i Precursori e gli antichi umani a un alto Tipo II.
    • Gli stessi libri chiariscono che i Precursori erano facilmente al di là dei Precursori in tutti i modi, inclusa la creazione di specie senzienti con il minimo sforzo, armi biologiche limitate per la previsione del futuro, che abbracciano le galassie e materiali completamente indistruttibili (di una sorta di natura organica, poiché sono stati spazzati via dall'Halo Array). Avevano anche la capacità di attraversare le galassie, con poco o nessun passaggio di tempo, sequenziamento genico istantaneo, se i giochi più recenti sono indicativi, un'abilità di prevedere quando un'IA diventerà dilagante e cosa può essere meglio descritto come un Internet psichico galattico. Forse. Sono ancora enigmatici per ora.
  • L'umanità dentro Armi da fuoco è generalmente una società di tipo I di livello medio-basso, ma la loro arma definitiva, chedistrugge il nucleo della Via Lattea, è molto, molto al di là di quel livello.
  • Giorno dell'Indipendenza ha i Mietitori. L'efficacia delle armi delle loro navi capitali e degli scudi dei caccia suggerisce una bassa civiltà di Tipo I, ma le dimensioni delle loro navi indicano almeno un solido Tipo II (in Giorno dell'Indipendenza: Rinascita , hanno una nave che fa impallidire la luna e non è troppo lontana dalla massa della Terra stessa). Il problema principale è che i loro costrutti non sono mai realmente atto come se fossero enormi come sono o che utilizzino tutta l'energia che dovrebbero. Vedere per l'ampia varietà di problemi di scala associati al solo primo film.
  • Le civiltà dentro Angelo Galassia tutti operano su un livello diverso.
    • L''attuale' Impero Transbaal opera su Scala 1, o al massimo, 1.5. Hanno un impero che copre più sistemi stellari, ma non è spiegato quanto sia grande. Inoltre, sono in funzione di Lost Technology, retroingegnerizzata.
    • La civiltà EDEN, che è la fonte della summenzionata tecnologia perduta, non è stata elaborata, ma la loro tecnologia principale, il Chrono String Engine, utilizza l'energia rimasta dalla creazione stessa dell'universo. Questo, e sono in grado di creare un'astronave/fabbrica delle dimensioni di una luna completa del necessario viaggio FTL; la Luna Nera e la Luna Bianca. Questo li mette almeno a scala 2.
    • Infine la Val-Fasq, la corsa dei conquistatori. Anche se l'entità della loro conquista è, ancora una volta, indeterminata, la loro arma definitiva, Chrono Quake Bomb, è abbastanza potente da causare un 'blocco' dei viaggi FTL in tutto l'universo, isolando i viaggi, il commercio e le comunicazioni del sistema intersolare. Si suggerisce che usano regolarmente queste armi e tali armi lo sono la mossa di apertura per una guerra; congela ogni viaggio FTL, conquista universi. Risciacqua e ripeti. Questo li pone almeno come Scala 3.
    • Ma il miglior esempio è in realtà gli Emblem Frames; caccia spaziali pilotati da una sola persona. Apparentemente contiene un Chrono String Engine, regolato dal sistema HALO sensibile alle emozioni, che è abbastanza potente da creare un intero universo tascabile ex nihilo per deviare l'enorme energia rilasciata dalla Chrono Quake Bomb sopra. La tecnologia da sola deve aver consumato un'energia di gran lunga superiore almeno alla Scala 3, il che solleva dubbi sulla vera valutazione della scala Kardashev del creatore di tale tecnologia...
  • Il racconto di Greg Egan 'Border Guards' è ambientato in un futuro in cui gli esseri umani sono in grado di creare universi tascabili, verso i quali possono quindi viaggiare e stabilirsi permanentemente, il che implica un tipo III molto alto se non di tipo IV, ma è ha anche detto che il viaggio più veloce della luce è ancora impossibile, il che significa che gli umani hanno colonizzato solo alcune delle stelle più vicine al Sistema Solare prima che il viaggio nello spazio diventasse un vicolo cieco, suggerendo un basso Tipo II al più alto in assoluto (e più probabilmente solo nella gamma solida di Tipo I) quindi sconvolge la mente da dove stanno ottenendo la quantità di energia necessaria per creare il primo universo tascabile.
  • Terminatore : Skynet e l'umanità futura sono generalmente di tipo 0 in termini di forza militare e industria complessiva, principalmente perché sono limitati a un singolo pianeta bombardato, ma l'energia richiesta per viaggiare nel tempo dovrebbe logicamente essere oscena. Non è qualcosa che fanno regolarmente, però.
  • Questo è chiaramente dove il Universo Marvel e Universo DC si siede quando guardato nel suo insieme perché lo è molto dipende dallo scrittore quanto sono avanzati questi universi. Hai la tecnologia, la scienza e le idee del giorno d'oggi (a seconda di quando è stato scritto il fumetto/film/programma) che si avvicinano a malapena a un tipo 1 insieme alle astronavi FTL, alle armi del giorno del giudizio, ai viaggi nel tempo, al teletrasporto ecc. C'è anche un motivo per cui tropi simili come Cut Lex Luthor a Check e Reed Richards Is Useless portano i nomi dei personaggi di questi franchise poiché abbiamo individui con livelli di tecnologia follemente alti rispetto a ciò che logicamente dovrebbero avere.
  • Quinn Mallory dentro cursori riesce a sviluppare viaggi multiversali dal suo seminterrato con lo stipendio di lavorare come commesso in un negozio di computer. Apparentemente ha così pochi soldi in effetti che il dispositivo di cronometraggio che detiene questo straordinario risultato è stato chiaramente messo insieme da parti che sembrano provenire da un cellulare (il che potrebbe in qualche modo spiegare perché si è rotto così spesso). Sulla carta, una società che può perforare i muri della realtà così a buon mercato e facilmente dovrebbe essere un solido minimo di tipo 1 e tuttavia, a parte questo, non è diverso dal nostro 1995. Ritorno al futuro ha lo stesso identico problema anche se almeno il DMC-2 è arrivato a scapito dell'intera fortuna del dottor Brown ed è stato costruito in un momento in cui le invenzioni come il microprocessore erano una cosa - in qualche modo poi continua a costruire qualcosa che può fare un buco nella quarta dimensione utilizzando la tecnologia del 1886 e sul salario di un fabbro e di un insegnante di scuola.

Articoli Interessanti