Principale Strappalacrime Strappo Jerker / Katsugeki / Touken Ranbu

Strappo Jerker / Katsugeki / Touken Ranbu

  • Strappalacrime Katsugeki Touken Ranbu

img / strappalacrime / 91 / strappalacrime-katsugeki-touken-ranbu.jpg Sono felice, ok? Che ho avuto modo di vedere Hijikata-san. Anche se non ha altro che conflitti nei giorni a venire, aveva un'espressione così impavida sul suo viso. Mi sta uccidendo. Anche se l'adattamento ufotable ha alcuni momenti spensierati e divertenti, a differenza Touken Ranbu --Hanamaru , non tutte le battaglie avranno sempre successo senza vittime.Annuncio:

Spoiler non contrassegnati avanti.

Elenca gli esempi in ordine cronologico, se possibile.


Generale

  • L'apertura può essere vista come straziante e triste, dal momento che vediamo i sei personaggi principali visitare il luogo in cui i loro ex padroni sono stati tragicamente uccisi.
  • Per spiegare ulteriormente, solo Mutsunokami, Izuminokami e Horikawa si trovano nei luoghi in cui sono stati uccisi. La presentazione di Tsurumaru lo mostra in un luogo lavato di bianco, che tradizionalmente era il colore del lutto. La storia dice che il suo maestro fu ucciso mentre era ancora un bambino e Tsurumaru fu tirato fuori dalla sua tomba da un clan rivale.
  • Altro su Horikawa e Izuminokami, non visitano gli stessi posti nonostante siano le spade dello stesso uomo. Izuminokami è stato mandato via prima della battaglia finale, quindi è logico che si aggiri per le strade della città, mentre è Horikawa (che è stato usato fino alla fine) a stare sui campi di Hakodate.
Annuncio:apri/chiudi tutte le cartelle Anime Comandante
  • Mutsunokami sfoga le sue frustrazioni su un revisionista già morto sparandogli ripetutamente. Diventa strappalacrime quando ti rendi conto che è solo perché ha appena assistito al massacro di così tante vite innocenti da parte dei revisionisti.

Ordine del Maestro

  • Quando la missione si traduce in un grande numero di vittime, Mutsunokami diventa molto conflittuale e puoi vedere che il numero di morti sta avendo un profondo effetto su di lui e forse sui suoi sentimenti verso l'obiettivo continuo della forza di Conservazione del Tempo. Ciò che rende le cose ancora peggiori è rendersi conto che il resto della squadra non sembra preoccuparsi di nient'altro che della missione: questo suggerisce anche che poiché questo caso di quasi genocidio non ha cambiato la storia, probabilmente non ritengono quelle persone che è morto come importante. Sovvertito, quando ricordi la reazione di Horikawa all'incendio scoppiato sulla sponda opposta del fiume dall'ep.1.

Quello che volevo proteggere

  • Sebbene la conversazione tra Konnosuke e la Seconda Unità sull'orologio da taschino sia piuttosto divertente, mette anche gli altri membri in svantaggio. Ciò significa che tutti gli altri avranno difficoltà a conoscere il momento e l'ora esatti in cui l'esercito retrogrado farà la prossima mossa, salvo il loro capitano, Izuminokami, che è incaricato di portare detto orologio.

I fuochi della guerra

  • La squadra subisce gravi ferite tutt'intorno. Izuminokami viene tagliato e quasi annega se non per Mutsu, e Tonbokiri viene gravemente ferito, con il suo yari che si spezza nel processo. Quel che è peggio è questo nessuno si aspettava che Tonbokiri si facesse male in quel modo, dal momento che era più un supporto e non aveva segnali di morte fino a quel momento.
  • Izuminokami è inorridito dalla distruzione di Edo per mano dei revisionisti. Accecato dalla rabbia, sfoga su di loro la sua rabbia e tenta di ucciderli tutti senza trovare una strategia.
  • Alla fine di 'The Fires of War', questo finisce per diventare un Downer Ending, in cui la Seconda Unità è costretta a ritirarsi nella Cittadella da Konnosuke. La storia potrebbe non essere stata alterata, ma molte vite sono andate perse e metà della Seconda Unità è stata orribilmente ferita dalla battaglia.

La Cittadella

  • Questo episodio finisce per diventare un finale agrodolce per la seconda unità. Tutti nell'Unità ne escono vivi, Tonbokiri si sveglia da uno stato comatoso e la storia non è alterata, ma Izuminokami soffre di un BSoD eroico dopo la distruzione di Edo. Si sente in colpa per non essere in grado di proteggere la città e le persone innocenti che sono perse per sempre. È disperato per diventare più forte nel suo attuale stato di ferita e segretamente si incolpa per le ferite di Tonbokiri.

Proteggi la storia

  • L'unità 1 è testimone delle conseguenze del regno del terrore di Street Slasher poiché non solo molti morirono, ma anche molti altri furono lasciati in lutto per la perdita dei loro cari. Cadde in Heartwarming Moments quando i membri dell'Unità 1 rivelano che dopo aver completato le loro missioni, nonostante non gli sia stato ordinato dai Saniwa di farlo, scelgono di aiutare coloro che sono stati colpiti dai revisionisti storici in ogni modo possibile. In questo caso, loro stessi cucinavano e condividevano il cibo che preparavano con tutti nel villaggio.
    • Prima di tornare alla cittadella, la Prima Unità decide di restare e aiutare gli abitanti del villaggio che hanno appena perso la famiglia, gli amici e i propri cari a causa dello Street Slasher fornendo loro cibo da mangiare. Sebbene la Prima Unità sia riuscita a proteggere la storia, sanno benissimo che non possono riportare in vita i morti, quindi fanno il possibile per alleviare i sentimenti di smarrimento e dolore del villaggio, anche se solo per un momento.
  • Nonostante Izuminokami si sia ripreso completamente, si incolpa ancora per gli infortuni di Tonbokiri e dubita che abbiano davvero 'protetto' la storia. Tuttavia, si sta lentamente riprendendo mentalmente dal suo BSoD eroico.

Ex Maestro

  • È stato doloroso per Mutsunokami vedere un Ryoma Sakamoto ferito che cerca di sfuggire al samurai inseguitore, poiché i Toudan devono regnare nel loro desiderio di incontrare e interagire il più possibile con i loro ex maestri. Mutsunokami finisce per aiutarlo comunque e in seguito cura le ferite di Ryoma.

Dove porta la fedeltà

  • All'inizio dell'episodio, Horikawa chiede a Mutsunokami del suo ex maestro, Ryoma. Horikawa : 'Ehi Mutsunokami, Sakamoto Ryoma è scappato questa volta. Ma tra due anni verrà attaccato di nuovo e morirà, giusto?'
    Mutsunokami : 'Di sicuro dici delle cose dure.'
    Horikawa : 'Oh mi dispiace. Ma quando hai incontrato Ryoma, non volevi dirglielo? A proposito di come sarebbe la sua fine?'
  • Quando Izuminokami incontra inaspettatamente il suo ex maestro, Hijikata. È davvero felice di vederlo di nuovo, ma è triste sapere che Hijikata è destinato a non vivere altro che conflitti negli anni a venire e lui, ovviamente, non può farci nulla poiché questo è il corso naturale della storia, poiché previsto.
  • Alla fine dell'episodio, Horikawa e Izuminokami entrano in conflitto tra loro a causa delle loro opinioni diverse sull'interferenza con la storia. Horikawa vuole cambiare parti della storia impedendo la morte del suo ex maestro, Hijikata Toshizo, che dovrebbe accadere tra qualche anno. Izuminokami, d'altra parte, vuole proteggere la storia e lasciare così com'è il destino del suo ex padrone. Chi può davvero incolpare i due, dopotutto erano le ex spade di Hijikata Toshizo.
  • Il punto di cui sopra è in realtà doppiamente triste se si considera che è solo un grande malinteso. Horikawa non vuole cambiare la storia di per sé, vuole solo che Kanesada riconosca e riconosca quei sentimenti che causano un pio desiderio, riconosca che sono ancora in qualche modo attaccati all'ex maestro (che ha ordinato una creazione di Izuminokami, tra l'altro). Dato che è un principiante, però, Kanesada sente il bisogno di reindirizzarlo sulla strada giusta ed essere il responsabile, respingendo accidentalmente ciò che li ha resi partner in primo luogo agli occhi di Horikawa.
  • Cue Horikawa si scusa con la schiena di Kanesada per quello che sta per accadere.

Legge di ferro

  • Izuminokami si confida con Mutsonokami dell'ultima volta che ha visto il suo ex maestro, Hijikata, quando era solo una spada. Prima della battaglia di Hakodate, il suo ex maestro affidò al suo giovane rione Tensunosuke il compito di consegnarlo a suo cognato a Tama. Sebbene sia strappalacrime poiché questo segna il giorno in cui Izuminokami si separerà per sempre dal suo ex maestro, può anche essere visto come commovente, dal momento che Hijikata lo fece come un mezzo per lasciare un ricordo di lui a uno dei suoi parenti più stretti prima che morisse in battaglia .
  • Horikawa dice a Izuminokami che il motivo per cui vuole impedire il tragico destino di Hijikata è perché era lì alla battaglia di Hakodate e ha assistito alla morte del suo ex maestro. A differenza di Horikawa, Izuminokami non è stato al fianco di Hijikata fino alla sua scomparsa, quindi ha senso il motivo per cui Horikawa si sente così forte nel cambiare il corso della storia. Che risulta essere una sorta di cortina fumogena, anche questa è la continuazione di un malinteso dell'episodio precedente.
  • Alla fine dell'episodio, Horikawa chiede a Izuminokami di romperlo. «Mi spezzerai, proprio come ha fatto Hijikata-san ai suoi subordinati? Non mi interessa se lo fai. Se non mi spezzi adesso, perseguirò la mia lealtà.'
    • Nel frattempo, Mutsunokami arriva giusto in tempo per assistere in modo orribile a Izuminokami che sta per porre fine alla vita di Horikawa. Corre rapidamente verso di loro mentre cerca di impedire a Izuminokami di sferrare il colpo mortale, Horikawa d'altra parte, ha già accettato il suo destino.

Battaglia di Hakodate

  • Izuminokami non riusciva a convincersiabbatti Horikawae guarda con riluttanza Horikawa allontanarsi mentre quest'ultimo porta avanti i suoi piani per impedire la morte del suo ex maestro Hijikata. Conoscendo Izuminokami, probabilmente non voleva perdere di nuovo qualcuno importante per lui, il che spiegherebbe il fatto che ha lasciato andare Horikawa nonostante le potenziali conseguenze delle sue azioni.
  • Horikawa è in realtà più di una semplice 'persona importante'. Anche se è stato il primo a manifestarsi, Izuminokami è stato forgiato molto più tardi di Horikawa, su richiesta di Hijikata che voleva creare una spada lunga per adattarsi al suo wakizashi, quindi Kanesada smith ha chiesto che si dice che usasse quel wakizashi come riferimento . Sì, Kane-san è basato su Horikawa e lo ha avuto come suo partner sin dall'inizio, quindi, indipendentemente dalla loro anzianità in manifestazione, probabilmente non può convincersi a uccidere un compagno a cui fondamentalmente deve la sua venuta alla luce.
  • In realtà è un po' straziante che Horikawa sembri sentirsi abbastanza insignificante da permettere a Kanesada di romperlo davvero.
  • Dopo che la giovane Horikawa riesce a salvare riprende conoscenza, si chiede dove sia andata sua madre senza rendersene contoè l'unica sopravvissuta all'incendio.Sebbene Horikawa sia disposta ad aiutarla a cercare sua madre, c'è una possibilità chesua madre potrebbe non essere più viva.

Katsugeki

  • Horikawa si è infiltrato in Shinsengumi solo per proteggere la loro storia dall'interno. Fondamentalmente si è fatto sembrare un traditore agli occhi di Saniwa, dei suoi nuovi amici della Seconda Unità e, soprattutto, della sua spada partner, solo per assicurarsi che la loro missione fosse portata a termine, con modifiche minime che non avrebbero disturbato il flusso della storia attuale, ma allevia alcuni dei rimpianti di Kanesada.
  • Dopo che la prima e la seconda unità sono riuscite a sconfiggere l'esercito retrogrado, Izumonokami e Horikawa si precipitano verso i campi di battaglia di Hakodate per guardare gli ultimi momenti di Hijikata Toshizou. Izuminokami guarda tristemente, mentre Horikawa scoppia in lacrime dopo aver assistito alla morte di Hijikata. Ancora.
Manga
  • Nel manga, dopo l'esplosione del piroscafo, il conteggio delle vittime è stato molto più alto rispetto a quello mostrato nell'adattamento anime, poiché sia ​​gli stranieri che gli abitanti del villaggio sono rimasti coinvolti nell'esplosione.
  • Il capitolo 4 è leggermente diverso dalla versione manga di 'Master's Order'. Dopo che Mutsunokami ha salvato uno dei passeggeri dall'annegamento, è inorridito nel sapere che il passeggero ha perso la gamba destra dopo l'esplosione del piroscafo.

Articoli Interessanti