Principale Film Film / tassista

Film / tassista

  • Tassista Di Film

img / film / 84 / film-taxi-driver.jpg In ogni strada di ogni città non c'è nessuno che sogna di essere qualcuno. NotaManifesto originale di Guy Peellaert. 'La solitudine mi ha seguito per tutta la vita. Ovunque. Nei bar, nelle macchine, sui marciapiedi, nei negozi, ovunque. Non c'è via di scampo. Sono l'uomo solitario di Dio.'Travis Bickle Annuncio:

Uno dei film più famosi di Martin Scorsese, Tassista (1976) è la storia di Travis Bickle ( Robert De Niro ), un tassista di New York insonne e depresso che diventa ossessionato dalla pulizia della città dalla 'spazzatura' umana e impazzisce.

Il film è stato scritto da Paul Schrader e ispirato da un Creator Breakdown che aveva vissuto a metà degli anni '70 da cui sperava di uscire con 'l'esorcismo attraverso l'arte' (parole sue). Brian De Palma era stato originariamente incaricato di dirigere, ma i produttori del film hanno deciso di andare con Scorsese dopo aver visto Strade meschine . È degno di nota per contenere sia uno dei ruoli più iconici di De Niro che il ruolo da protagonista di Jodie Foster, da bambina prostituta (all'epoca aveva dodici anni).NotaLo stesso anno in cui Foster interpretava una prostituta pubescente in questo film, appariva nel film per famiglie Disney Venerdì strano .

Annuncio:

Nel film compaiono anche Cybill Shepherd, Harvey Keitel, Albert Brooks e Peter Boyle e Bernard Herrmann ha composto la colonna sonora (la sua ultima).NotaMorì poche ore dopo aver completato l'ultima sessione di registrazione.De Niro, Foster e Herrmann hanno tutti ricevuto nomination all'Oscar, mentre il film stesso è stato nominato per il miglior film.

Realizzato con un budget ridotto ma con cuore e passione, il film è stato girato ampiamente in esterni a New York negli anni '70 e rimane il ritratto che definisce La Grande Mela Marcia catturando l'era pre-Dinkins della città. Le sue riprese dello squallido quartiere del porno di Times Square, l'area di Alphabet City dove finisce il film e la carta geografica abbastanza accurata (rara per l'epoca) ne facevano un ritratto distintivo di una città americana. Ha vinto la Palma d'Oro al Festival di Cannes, è stato nominato per diversi Oscar ed è stato un successo al botteghino, riportando circa 15 volte il suo budget in entrate.

Annuncio:

Sebbene controverso nella sua uscita, è diventato decisamente noto quando lo ha citato come la fonte della sua ossessione per la star Jodie Foster e dell'influenza indiretta sul suo fallito assassinio del presidente Reagan. Sapendo questo, crea diverse scene, incluso quello in cui Bickle sembra essere in procinto di girare il senatore Palantine, un'esperienza diversa da guardare.

Guarda anche Il re della commedia , un altro film diretto da Scorsese su un solitario malato di mente, ora in stile Black Comedy.

Tassista è il Trope Namer per:

  • Tu sai parlando con me?

'Mi stai troppando? Mi stai troppando? Non vedo nessun altro qui, quindi devi essere troppa per me!':

  • Solo in una folla: la citazione della pagina lo dice meglio.
  • Caratterizzazione AM/FM: Betsy è una fan di Kris Kristofferson. Dice a Travis che le ricorda un testo di 'The Pilgrim - Chapter 33': 'In parte verità, in parte finzione. Una contraddizione ambulante'.
  • Disturbo ambiguo: C'è qualcosa di veramente strano in Travis. Ha enormi difficoltà a parlare con gli altri e a socializzare, tende a vedere le persone in termini in bianco e nero, soffre di insonnia e menziona di prendere pillole oltre a bere molto, cerca di essere affascinante ma spesso si presenta invece vagamente inquietante, ha un aspetto spaventoso capacità di violenza che ribolle appena sotto la superficie ed è fortemente implicato che si stia suicidando. È stato affermato dagli psicologi di cui probabilmente soffre Travis . Questo è in aggiunta al fatto che probabilmente ha un certo livello di disturbo da stress post-traumatico dal servizio militare. Il fatto che menti ai suoi genitori sulla sua vita apre anche la possibilità di alcuni problemi lì.
  • Motivi animali: Robert De Niro pensava a Travis Bickle come a un granchio - indiretto e tendeva a spostarsi da un lato all'altro.
  • Anti-Eroe: Travis Bickle praticamente inventato l'antieroe moderno. Travis è un eroe nominale. Il ragazzo è un matto, ma difficilmente un cattivo.
  • L'anti-nichilista: il discorso esistenzialista di Wizard a Travis si conclude con lui che essenzialmente dice che Travis dovrebbe uscire e godersi la vita al massimo, dal momento che tutti moriranno comunque.
  • Anti-cattivo: Travis è un tipo III.
  • Vittima dello stronzo: Non dovremmo allietare la carneficina, ma le vittime di Travis (ladri e magnaccia) rientrano in questa categoria.
    • I creatori del film hanno sottolineato ripetutamente nel corso degli anni che è stata una pura fortuna che le vittime di Travis abbiano finito per adattarsi a questo tropo e che non abbia finito per uccidere qualcuno innocente come Tom o Betsy o il senatore Palantine.
  • Autore Avatar: Travis per Paul Schrader, anche se Schrader ovviamente non è mai andato in una sparatoria.
  • Fantastico, ma poco pratico: utilizzo di un .44 Magnum per l'autodifesa, paralume di Easy Andy, che consiglia invece un .38 snubnoso.Fedele agli avvertimenti di Andy, si rivela piuttosto inutile nel climax. Travis ottiene solo un colpo, e per di più non fatale. Le altre sue pistole più piccole si dimostrano molto più pratiche. Andy facile: Potrebbe essere un po' troppo grande per scopi pratici...
  • Ascia pazzo:
    • Il passeggero psicopatico interpretato da Martin Scorsese. Dice anche di esserlo. 'Devi pensare che sono piuttosto malato, vero?' (e ride).
    • In misura molto minore, Travis si qualifica entro la fine del film.
  • Cattivo bugiardo: i tentativi di Travis di ottenere maggiori informazioni sui dettagli dei servizi segreti che proteggono Palantine fanno solo capire che è un potenziale pazzo. Quando Travis cerca di fornire loro un indirizzo falso, armeggia e fornisce un codice postale di sei numeri anziché uno di cinque lettere, e cerca di scusare l'errore dicendo di averlo confuso con il suo numero di telefono.
  • Bald of Awesome: Travis è forse l'unico uomo nella storia del cinema a tirare fuori un mohawk.
  • Abitante del seminterrato: della varietà che idolatra le armi e complica gli eroi.
  • Beard of Evil: Martin Scorsese nel suo cameo nei panni del passeggero.
  • Attenti ai silenziosi: faresti meglio a non provocarlo.
  • Grande salsa di mele: Una versione immaginaria - oscura e marcia - di New York City. Presumibilmente in qualche modo una verità in televisione, almeno all'epoca.
  • Big Bad: lo sport, il più grande nemico personale di Travis. È quello che disgusta di più Travis, quello che sfrutta un bambino e quello che alla fine attira l'ira di Travis su di lui in pieno.
  • Big Damn Heroes: Travis fantastica di esserlo per mesi prima della sua eventuale furia. È una ragionela gente pensa che il finale sia interamente nella sua immaginazione mentre sta morendo (anche se la Parola di Dio dice di no).
  • La Grande Mela Marcia:
    • Travis, come tassista notturno, vede il lato peggiore di New York. «Tutti gli animali escono di notte: puttane, fighe puzzolenti, bastardi, regine, fate, drogati, drogati, malati, venali. Un giorno verrà una vera pioggia e laverà via tutta questa feccia dalle strade.'
  • Black Blood: per ottenere un punteggio R, Scorsese ha dovuto desaturare la scena della sparatoria, rendendo il sangue di un rosa opaco piuttosto che rosso vivo. (Il consenso generale è che i colori tenui lavorino a favore della scena.)
  • Fermalibri: Il film si apre e si conclude con Travis che monologa nel suo taxi sulla città.
  • Boom, colpo alla testa!:Il cronometrista del bordello ne prende uno.
  • Noioso, ma pratico: il revolver .38 snubnose che Easy Andy vende a Travis al contrario del .44 Magnum che secondo lui è troppo grande per l'occultamento e l'uso quotidiano.
  • Suicidio pasticciato:Travis cerca di spararsi dopo aver ucciso i tre teppisti. Non riesce, perché ha finito i proiettili.
  • Richiama :Travis rimane senza proiettili nella scena finale, perché una delle sue armi è stata precedentemente utilizzata per fermare una rapina.
  • Celebrity Paradox: Betsy è una fan di Kris Kristofferson ... che era nel film precedente di Scorsese Alice non abita più qui .
  • Sviluppo del personaggio: a zig zag. Travis diventa più sconvolto e minaccioso man mano che il film procede prima di scattare definitivamente. Nella scena finaleè più socievole e sembra che la sua missione gli abbia giovato. Ma l'ultima ripresa del film (e Word Of God) suggeriscono che Travis non si è sviluppato affatto. Non è guarito dal suo disturbo e probabilmente scatterà di nuovo.
  • Pistola di Cechov: Travis usa ogni singola arma che compra.
  • Sindrome dell'eroe cronico: Travis ha a principale (leggi: delirante) caso di questo.
  • City Noir: La maggior parte degli esempi di City Noir nei film traggono ispirazione da questo.
  • Pragmatico di combattimento: Travis. Nonostante tutte le armi che compra, esaurisce le munizioni mentre il suo avversario più infaticabile, il Vecchio, sta lottando con lui.Afferra la pistola del mafioso e la usa.
  • Sfumature fredde:
    • Il famoso Aviator Ray-Ban di Travis.
    • Iris ne sfoggia un paio quando Travis la porta fuori a colazione.
  • Country Mouse: Travis, essendo del Midwest è un outsider nella grande città e la sua visione di New York è praticamente la visione del resto del paese della città in quel momento.
  • Crapsack World: Questo è il peggio che New York ha guardato al di fuori della fantascienza apocalittica. Truth In Movie in quanto la città era davvero in pessime condizioni al momento delle riprese, a causa del declino delle industrie tradizionali e del fatto che Wall Street non era ancora tornata ad essere un importante centro finanziario.
  • Crazy-Prepared: Travis trascorre gran parte del film diventando questo: gran parte dell'interesse drammatico del film ha a che fare con ciò per cui lo sta effettivamente facendo. Si allena intensamente e acquista quattro pistole: un revolver .38, un .44 Magnum, un .22 automatico e un .380 Astra Constable, più di quanto possa portare nelle sue mani. Quindi costruisce uno scivolo montato sul braccio per nascondere il .22 nella manica in modo che possa essere consegnato direttamente nella sua mano e attacca anche un coltello allo stivale.Tutto ripaga nella sparatoria finale; spara a Sport con il .38, fa saltare metà della mano del Vecchio con il .44 Magnum ma viene poi colpito al collo da Sport. Travis abbatte Sport con il .38 nell'altra mano, lasciando cadere il Magnum. Tenendo la mano sinistra sulla ferita al collo, finisce lo Sport con la .38 e con essa ferisce anche il Vecchio, e va di sopra, inseguito dal Vecchio. Il Detective, che è stato nella stanza con Iris per tutto il tempo, esce e spara a Travis al braccio, facendogli cadere la .38. Travis cade a terra, si fa scivolare in mano la calibro .22 e con essa spara più volte al mafioso. Quindi va nella stanza e il Vecchio gli salta addosso, ma Travis usa il suo coltello montato sugli stivali per infilzare l'altra mano del Vecchio, quindi prende in prestito la pistola del Detective per far saltare in aria il cervello del Vecchio.
  • Creator Cameo: Scorsese interpreta un passeggero che guarda sua moglie attraverso una finestra dalla strada mentre spiega in dettaglio come gli piacerebbe spararle. Appare anche nella ripresa introduttiva al rallentatore di Betsy sullo sfondo, seduta su una veranda. Non è chiaro se si tratti o meno dello stesso personaggio, ma sono vestiti in modo diverso.
  • Creepy Monotone: L'unica volta in cui Travis se ne va davvero quando si arrabbia con Betsy per averlo scaricato e diventa aggressivo con la sua amica. Il resto del tempo, mantiene la stessa monotonia, indipendentemente dal contesto.
  • Commedia rabbrividire: Travis che porta Betsy in un cinema porno nel loro appuntamento può essere classificato come questo.
  • Passato oscuro e travagliato: evitato. Non apprendiamo quasi nulla del passato di Travis e, in base alla carta dell'anniversario, si tiene in contatto con i suoi genitori e si preoccupa della loro opinione per mentire loro sulla sua vita. Rende il film più interessante perché ti chiedi davvero cosa sia successo a Travis per renderlo così com'è. (Vedi Vietnam sotto)
  • Snarker impassibile: Tom e Betsy.
  • Cercatore di morte: Travis, alla fine. Infatti,dopo aver sparato alla sua ultima vittima, prende una pistola e se la punta sotto il mento ma non riesce a sparare, e prova le altre pistole e fallisce, essendo a corto di proiettili.
  • Decostruzione:
    • Dell'Uomo Vigilante. Tecnicamente, al suo primoe soloin uscita come vigilante, luipuò o non può essere morto (anche se la Parola di Dio dice di no). Questo è ciò che accade quando un uomo comune prende le armi e va contro (più) teppisti comuni. E un uomo normale fisicamente in forma che presumibilmente aveva un addestramento militare.
    • Il punto principale è quelloinizialmente voleva assassinare il senatore Palantine, ma non ci riuscì perché i servizi segreti lo sorpresero. Se ci fosse riuscito, sarebbe stato un cattivo. Non c'è alcuna reale differenza tra le due azioni, solo nella scelta delle vittime che rende un'azione più appetibile dell'altra. Politico ricco e viscido contro i malvagi protettori del traffico di bambini.
    • Lo sceneggiatore Paul Schrader ha notato che il film era inteso come un'esplorazione americana dell'eroe esistenzialista nella letteratura europea, mostrando che in un panorama più duro, difficile e meno intellettuale, un personaggioAlla disperata ricerca di uno scopo nella vitaavrebbe lottato per esprimere in modo eloquente il suo tumulto interiore e alla fine avrebbe cercato di risolvere i suoi problemi meschini e banali cercando sfogo nella fama e nel rispetto piuttosto che nell''autenticità' descritta dagli scrittori continentali.
  • Delusions of Eloquence: Travis Bickle ne soffre costantemente. Ha una forte vita interiore ma manca dell'istruzione e del background culturale per darle voce, e invece usa qualsiasi frase intorno a lui per soddisfare il suo scopo, spesso presentandosi come un 'quadrato' (come nota Iris) o come un mix di un 'profeta' e 'spingitore' (come osserva Betsy).
    • Un esempio chiave è il pranzo tra Travis e Betsy in cui Travis dice: 'Devo prendere le dimensioni di un Organismo' che Betsy vede come uno scherzo da ufficio sdolcinato, ma Travis lo prende come una seria saggezza e, in un Brick Joke, alla fine mette quel poster nel suo appartamento. La sua generale serietà e la totale mancanza di senso dell'umorismo e il suo fallimento del sarcasmo (nelle sue conversazioni con Iris, Sport, Wizard e Betsy) sono anche una parte fondamentale del suo fallimento sociale generale e del suo eventuale crollo.
    • La conversazione tra lui e Wizard è l'esempio definitivo in cui Wizard fornisce più o meno idee esistenzialiste poiché la parola sulla strada l'ha ripresa negli anni '70, e Travis più o meno vede che come una stronzata e Wizard fa spallucce e ammette di non essere Bertrand Russell e gli diceHai bisogno di scopare.
  • Tassista squilibrato: Travis Bickle è l'esempio più famoso (e famigerato) del cinema e fornisce l'immagine del tropo.
  • Alla disperata ricerca di uno scopo nella vita: Travis è assolutamente disperato qualcosa per dare un senso alla sua vita.
  • Inquadratura discreta: la telefonata imbarazzante di Travis a Betsy, dove la telecamera si allontana da lui per guardare in un corridoio vuoto come se provasse il suo imbarazzo, è un esempio insolito.
  • Non dirlo alla mamma: Travis mente ai suoi genitori su ciò che sta realmente accadendo a lui per rassicurarli.
  • Doppio tocco:Nella sparatoria culminante, Travis decide di sparare a Sport in testa dopo averlo ucciso, perché la prima volta che ha sparato a Sport, è riuscito a rialzarsi.
  • L'effetto Dulcinea:
    • Bickle è una strana versione di Anti-Hero. Provare pietà per una prostituta a caso che è rimasta nel suo taxi per un po' 30 secondi .
    • Un'interpretazione è che lo sia effettivamenteattratto da Iris, ma si vergogna troppo per ammetterlo, anche con se stesso.
  • Sogno morente: Una teoria comune sul finale, dal momento cheTravis viene licenziato per aver brutalmente ucciso più persone di fronte a una ragazza di 12 anni, si riunisce ha detto che una ragazza di 12 anni con i suoi genitori, riprende la sua breve ragazza e mantiene il suo lavoro con la compagnia di taxi .La Parola di Dio dice di no, però.
  • Nome imbarazzante: Iris odia il suo nome e preferisce essere chiamata 'Easy'. Travis insiste nel chiamarla con il suo nome proprio.
  • Ognuno ha gli standard: Travis sembra piuttosto stranito dalle invettive del cliente sadico-marito (Scorsese).
  • Borse sotto gli occhi esauste: Travis le sviluppa mentre trascorre mesi con poco o nessun sonno, portando Iris a presumere che sia un drogato e a definirlo un ipocrita per aver criticato l'abitudine di Sport.
  • Fake Shemp: Jodie Foster è stata doppiata negli scatti più espliciti dalla sorella maggiore.
  • Finto affabile malvagio: lo sport. È un magnaccia molto stereotipato degli anni Settanta e non ha assolutamente problemi a sfruttare sessualmente una donna molto giovane, l'unico vero limite che ha sono i suoi clienti che le fanno 'cose ​​brutte' (il che rovinerebbe il suo 'valore di marketing' per lui, non facendo davvero di tutto per proteggerla). La scena in cui racconta a Travis la lunga lista di cose denigratorie che Travis è autorizzato a fare a Iris se ha i soldi per farlo lo fa comportare bene come... beh... il tuo personaggio medio interpretato da Harvey Keitel.
  • Film Noir : Fino a Travis che racconta come se si immaginasse come un eroe noir 'hardboiled'.
  • Finger Gun : fatto alcune volte da Travis negli squallidi cinema porno. Anche,dopo la sua furia, Travis cerca di spararsi, ma ha finito le munizioni. Quando arriva la polizia, si appoggia l'indice alla tempia come una pistola e finge di spararsi più volte alla testa.
  • Dito: L'unico tiro di Travis con la .44 Magnum durante la sparatoria finale fa saltare tre dita di un ragazzo.
  • Sparare con una mano: Travis Bickle sarebbe morto prima di impugnare una pistola con entrambe le mani.
  • Quattro è la morte: Travis compra quattro pistole da Easy Andy. Uccide anche un totale di quattro persone nel corso del film (prima il ladro in un minimarket, poi i tre teppisti verso la fine del film).
  • Guns Akimbo: parodiato in un colpo in cui Travis disegna il suo .44 Magnum nella mano destra e il suo revolver snubnose nella sinistra. La canna del primo è più lunga della totalità del secondo.
  • Attacco all'inguine: in un raro esempio femminile, il nauseante passeggero interpretato da Martin Scorsese parla di fare questo alla moglie traditrice.
  • Cannone portatile: il .44 Magnum. Tuttavia, le pistole più piccole risultano essere più utili.
  • Harpo fa qualcosa di divertente: Notoriamente, il 'Mi parli?' la scena è stata sceneggiata solo in cui Travis si guarda allo specchio e forse parla da solo; è stata un'idea di De Niro ad aver invocato la famosa linea.
  • Trafficanti di esseri umani: lo sport è uno squallido magnaccia che approfitta della prostituzione minorile.
  • Articolo iconico: la giacca militare di Travis e, naturalmente, il .44 Magnum.
  • Voglio solo essere speciale: Travis desidera disperatamente di essere qualcuno di importante e di poter far parte del mondo in cui Betsy abita. È il suo desiderio di sfuggire alla sua esistenza che lo porta a scatenarsi. Riassunto al meglio dallo slogan del film nella parte superiore della pagina.
  • Ti ucciderò! : Gridato ripetutamente dal buttafuori a Travis durante la scena finale della sparatoria.
  • Taglio di capelli importante: Travis ne ha due. Per la maggior parte del film, ha i capelli relativamente corti per gli anni '70, leggermente disordinati ma per nulla alla moda. Intorno alla scena in cui inizia a perseguitare Palatine, lo fa tagliare più corto a qualcosa di simile a un taglio a spazzola militare. Quando è finalmente pronto per scatenarsi, ottiene il famoso mohawk. Dopo la resa dei conti finale e la sua convalescenza lo vediamo tornare alla sua prima acconciatura.
  • L'insonne: Travis. Diventa un tassista notturno perché non riesce a dormire la notte.
  • Titolo di lavoro: Travis è un tassista.
  • Joisey: Travis fornisce un nome e un indirizzo falsi nel New Jersey a un agente dei servizi segreti dopo che gli sono stati promessi 'moduli' per unirsi ai servizi segreti, poiché sa che non è il vero motivo per cui l'agente vuole il suo indirizzo.
  • Calcia il figlio di puttana: Con sfumature di Retribuzione Sproporzionata . Un commesso di un negozio di Jerkass stufo di essere derubato picchia brutalmente un ladro con un piede di porco dopo che Travis lo ha ucciso.
  • Elencare le forme dei degenerati: Travis Bickle lo fa spesso durante il film, ma l'esempio più famoso è: 'Tutti gli animali escono di notte: puttane, fighe puzzolenti, bastardi, regine, fate, drogati, drogati, malati, venali . Un giorno verrà una vera pioggia e laverà via tutta questa feccia dalle strade.'
  • I solitari sono Freaks: Travis non riesce a capire come relazionarsi con le persone. Quindi si trasforma in un arsenale ambulante e decide di fare del male/bene.
  • Fan pazzo:
    • Travis afferma di essere un fan del senatore Palantine.Lo stesso senatore Palantino che ha tentato di uccidere.
    • Nella vita reale, il molto il pazzo John Hinckley Jr. è stato ispirato da questo film per tentare di assassinare Ronald Reagan, come descritto sopra.
  • Complesso Madonna – Puttana :
    • Il film è una drastica decostruzione di questo tipo di mentalità. Travis mette Betsy su un piedistallo e sente che è sopra di lui, quindi cerca di portarla al suo livello,portandola in un cinema porno al primo appuntamento.
    • Allo stesso modo con Iris,vuole essere il suo salvatore e redentore e salvarla.
  • Dissonanza morale: Grazie per aver sparato a quel covo di prostitute, eroico canaglia. Lo sceneggiatore Schrader ha detto in un commento in DVD che il fatto che Bickle fosse adorato come un eroe doveva essere ironico e che l'avrebbe fatto non essere un eroe quando è scattato di nuovo (l'urto dei piatti e lo sguardo nei suoi occhi nello specchietto retrovisore alla fine implicavano che fosse instabile come sempre).
  • Omicidio-suicidio:Travis lo stava pianificando, ma non aveva più proiettili.
  • Neon City : Il luminoso neon di Manhattan (compresa la famosa Times Square) viene utilizzato come sfondo. Aiuta a far sembrare Travis Bickle, che è quasi completamente disconnesso dal mondo che lo circonda, un solitario triste.
  • Nessuna celebrità è stata danneggiata:
    • Travis, sebbene principalmente un Avatar per Paul Schrader, ha più di alcune somiglianze con Arthur Bremer che ha sparato e paralizzato il governatore George Wallace tre anni prima. In particolare, Travis che porta Betsy ad un appuntamento per un film porno e si unisce alla campagna di Palantine per perseguitarlo sono entrambe cose a cui Bremer ha confessato nei suoi diari.
    • Oliver Stone, nel frattempo, sostiene che il film sia basato sulla sua vita dopo essere tornato dal Vietnam e aver guidato un taxi a New York.
  • Nessuno potrebbe sopravvivere così! : Sovvertito al culmine del film.Travis spara a Sport una volta allo stomaco e presume che sia morto (come, con ogni probabilità, il pubblico). Pochi minuti dopo, Sport riappare dietro Travis e gli spara, non riuscendo a uccidere Travis ma ferendolo abbastanza gravemente.
  • Nessun partito dato: il senatore Palantine, anche se i suoi commenti suggeriscono che è un democratico.
  • Nessuna abilità sociale: tutti quelli con cui Travis interagisce sembrano percepire che c'è qualcosa di strano in lui. In effetti, nelle conversazioni balbetta, tende a divagare, ha momenti in cui fissa semplicemente con aria assente in lontananza senza stabilire un contatto visivo nel mezzo della conversazione e, a volte, sorride in momenti inappropriati. Quando conversa con un agente dei servizi segreti, l'uomo può dire dalle strane domande di Travis (come chiedere che tipo di pistole usano) che probabilmente non ha niente di buono e cerca di ottenere il suo indirizzo. Travis è anche così disconnesso dalla cultura pop che quando cerca di portare fuori Betsy per un appuntamento finisce per portarla a un film porno e ha difficoltà a capire perché si arrabbia con lui per questo. Quando il senatore Palantine fa un giro nel taxi di Travis, Travis continua dicendo quanto gli piace l'uomo ma non riesce nemmeno ad articolare da lui una proposta politica adeguata che gli piace e invece inveisce su quanto la città e i suoi dintorni lo disgustino.
  • Niente nella manica: una delle pistole di Travis è nascosta nella sua manica e disegnata usando uno speed-rig che si è costruito da solo.
  • Ooh, Me Accent's Slipping: Robert De Niro ha lavorato duramente sull'accento del Midwest di Travis, ma a volte si può sentire il suo vero accento.
  • Prostituzione platonica: Travis lo fa per convincere Iris a rinunciare. Lei è resistente all'idea.
  • Cattivo politicamente scorretto:
    • Il passeggero psicopatico di Martin Scorsese, che fa commenti crudi sulla moglie che lo tradisceun ragazzo neroe parla di ucciderla in un modo troppo raccapricciante per essere descritto in questo sito.
    • Lo stesso Travis fa più di qualche osservazione misogina e omofobica quando descrive il suo disgusto per New York City, e dato che il film è presentato dal suo punto di vista, che la maggior parte dei criminali mostrati nel film sono neri probabilmente dice un bel po' anche sulle sue opinioni in quel dipartimento. A un certo punto descrive persino i neri come 'spettri', un insulto razziale.
  • Cattiva pragmatica: Lo sport racconta a Travis tutte le cose degradanti che può fare a Iris, ma gli dice di non fare 'le cose difficili' in modo da non sminuire il suo valore.
  • Pretty Little Headshots: evitato nella sparatoria finale.
  • Proiezione psicologica: quando Travis si presenta a Betsy, le dice che ha sentito un legame con lei perché potrebbe dire che è sola in una folla e ha bisogno di un amico. La verità è che Travis sta proiettando le proprie insicurezze su di lei nel disperato tentativo di sentire una connessione con qualcuno.
  • Plucky Comic Relief: Tom fornisce spesso momenti umoristici dalle sue interazioni con Betsy, anche se la sua importanza svanisce rapidamente dopo che Travis e Betsy litigano.
  • Punteggiato! Per! Enfasi! : 'Loro... non possono... toccarla... lei...'
  • Spuntino veloce:
    • Travis ne prende uno in giro quando acquista le sue pistole.
    • Un altro si presenta subito prima delprima, manifestazione fallitadella sua furia.
  • La realtà segue: la sparatoria finale riguarda una rappresentazione poco affascinante della violenza armata come non vedrai mai.
  • Regola del simbolismo: in una scena in cui Travis confida al Mago di avere 'cattivi pensieri', la scena è avvolta da una luce rosso scuro e il viso di Travis è avvolto dalle ombre.Alla fine del film, Travis viene illuminato dalla stessa luce rosso scuro dopo essere stato agitato da qualcosa nel suo specchietto retrovisore, suggerendo che tutto ciò che sta sgorgando dentro di lui ribollerà ancora una volta in superficie.
  • Visto tutto: Wizard guida un taxi da 17 anni e quindi ha visto quasi tutto ciò che la città ha da offrire. Gli altri tassisti, incluso Travis, a volte vanno da lui per un consiglio.
  • Sempre Fi: Travis era nel Corpo dei Marines. Lo era anche il tizio che gestisce il posteggio dei taxi, motivo per cui lo assume.
  • Veterano scioccato: Travis, forse.
  • Gridare :
    • Travis che voleva salvare Iris era considerato da Schrader e Scorsese I Cercatori nella New York degli anni '70. Hanno anche regalato a 'Sport' alcune piume indiane sul suo cappello per collegare ulteriormente i due film.
    • La famosa affermazione sull''uomo solitario di Dio' è una citazione dell'omonimo saggio dell'autore Thomas Wolfe.
    • Allo stesso modo il suo 'Mi parli?' linea è strettamente parafrasata da Shane .
    • Travis Bickle prende il nome da Mick Travis, il personaggio di Malcolm McDowell nei film di Lindsay Anderson Se e Oh uomo fortunato (e più tardi Ospedale Britannico ). Inoltre, in una scena in Oh uomo fortunato , McDowell indossa bretelle senza maglietta, come fa DeNiro in una scena qui.
    • Durante il suo appuntamento al caffè con Travis, Betsy cita la canzone di Kris Kristofferson 'The Pilgrim, Chapter 33', e Travis in seguito le compra l'album in cui appare ( Il diavolo dalla lingua d'argento e io ).
    • Si vedono i cartelloni pubblicitari dei film La sanzione dell'Eiger , dott , e possibilmente Il vento e il leone (Il cartellone pubblicitario pubblicizzava Sean Connery).
    • Guardando da vicino uno dei ritagli di giornale alla fine del film, si cita Harry Kilmer come Presidente della Manhattan Cab Company. Harry Kilmer era il nome del personaggio di detective privato di Robert Mitchum in La Yakuza , che è stata la prima sceneggiatura dello scrittore Paul Schrader.
    • Anche se sarebbe stupido suggerire che l'inclusione del .44 Magnum sia di per sé un riferimento a Sporco Harry , il motivo per cui la pistola è così popolare e quindi è inclusa nel film è a causa di quel film.Nota** Easy Andy (il venditore di armi) afferma che qualcuno dovrebbe essere un idiota per portare in strada un Modello 29 con una canna da 8 3/4 pollici, rendendolo una specie di Take That! poiché l'Harry's Model 29 ha una canna da 8 3/4 pollici (sebbene cambi in una canna da 6 1/2 pollici in alcune scene). Tuttavia, i sequel gli hanno portato una versione da 6 1/2 pollici.
    • Travis acquista anche aWalther PPK(knockoff), anche se è costretto ad arrendersi.
    • Nella scena in cui Betsy lascia il suo ufficio al rallentatore e si intravede Martin Scorsese seduto sulla veranda dietro di lei, indossa una t-shirt dei Columbia Studios al rovescio. Tassista era una foto della Columbia.
    • L'inquadratura di Travis che mette una tavoletta in un bicchiere d'acqua e l'angolo dall'alto che la guarda lentamente dissolversi è un'allusione a una scena famosa di Jean-Luc Godard Due o tre cose che so di lei . Allo stesso modo, la sequenza di apertura di Travis che guida con gli occhi riflessi nello specchietto retrovisore è un grido a quello di Nicholas Ray In un posto solitario .
  • Spara alla televisione: Travis dà un calcio alla sua TV mentre guarda una telenovela.
  • Sir Swears-a-Lot: Travis è un esempio più blando.
  • Sorriso slasher: Travis ne mostra brevemente uno durante il tentato omicidio di Palantine.
  • Solare e lunare: il film usa il contrasto tra giorno e notte come uno dei principali motivi ricorrenti per tutta la sua durata. Le scene ambientate durante il giorno sono piene di tutti che indossano facciate, fingendo di essere glamour e affascinanti per farsi avanti nel mondo, mentre le scene ambientate durante la notte mostrano New York senza maschere, raffigurando la popolazione cruda e senza censure. Significativamente, Travis'fallito attentato al Palatinosi verifica durante un raduno diurno, mentre il suomassacro riuscito al bordellosi verifica di notte, anche se capovolgendo le associazioni raffigurando un atto apertamente malvagio di giorno e un atto apparentemente eroico di notte.
  • Colonna sonora Dissonanza: Città turbolenta, jazz liscio.
  • Successore spirituale: 1999 Portando fuori il morto , che ancora una volta ha visto Martin Scorsese dirigere un'oscura sceneggiatura di Paul Schrader su un newyorkese solitario il cui compito è guidare di notte e affrontare la parte più scadente della città (in questo caso, come autista di ambulanza), può essere considerato uno .
  • Stalker with a Crush : Travis è questo successivamente con due femmine diverse. Si fissa per la prima volta su Betsy e, quando pranza con i suoi set, lavora a demolire il bravo ragazzo Tom. Quando si è alienato Betsy, trasferisce i suoi affetti su Iris.
  • Suicidio del poliziotto:Travis sembra tentare questo al culmine del film. Quando i poliziotti hanno fatto irruzione, si mette le mani in tasca e sembra sul punto di estrarre una pistola. I poliziotti non sono abbastanza contenti del grilletto perché funzioni, e Travis invece tira fuori una pistola immaginaria e finge di spararsi alla testa.
  • Il taxi: Travis è un tassista e ci sono diverse scene di lui al lavoro.
  • Title Drop: Betsy vede Travis nel suo taxi per strada e dice a Tom 'Quel tassista ci sta fissando'.
  • Furia tranquilla: tanta passione repressa sotto quella superficie fredda e tranquilla.
  • Comportamento poco fantasioso: Jodie Foster nei panni di una prostituta minorenne di 12 anni.
  • Unbuilt Trope : La sparatoria finale sembra una decostruzione di ogni sparatoria di film d'azione mai realizzata: non ci sono modifiche appariscenti o tagli di salto, nessun spunto musicale, armi o abilità di tiro improbabilmente fantastiche e dura a malapena due minuti. Non c'è niente, ma cruda violenza, eppure è stato realizzato molto prima di molti film che utilizzavano tutte quelle tecniche.
  • Narratore inaffidabile: Il modo in cui Travis descrive la sua vita è, diciamo, in qualche modo in contrasto con ciò che vediamo della sua vita, specialmente come la descrive alle altre persone; il suo diario, d'altra parte, è piuttosto accurato.
    • Praticamente tutto ciò che Travis dice o racconta non può essere preso alla lettera. Ad esempio, a metà del film Travis dice che 'Non ci saranno più pillole, niente più cibo cattivo, niente più distruttori del mio corpo', eppure più avanti nel film lo vediamo mangiare la maionese dal barattolo, lo vediamo prendi le pillole e poi lo vediamo non solo bere, ma fare i gargarismi con la birra.
  • The Vietnam Vet: Bickle è fortemente implicato come un veterano del Vietnam e afferma di aver prestato servizio nei marines degli Stati Uniti qualche tempo prima dell'inizio del film.
    • La sua giacca verde con 'Bickle, T.' blasonato sul retro confermerebbe sicuramente questa affermazione, così come la bandiera carbonizzata dell'esercito del Vietnam del Nord nel suo appartamento.
    • Anche il PTSD supporta questa affermazione; molti veterani di guerra tornano con un grave trauma.
    • Travis è anche esperto nell'uso di pistole e coltelli da combattimento e nel combattimento corpo a corpo, anche se questo non lo rende necessariamente un veterano di guerra.
    • Confermato nell'universo. Uno degli articoli di notizie alla fine del film afferma che Travis faceva parte di un'unità delle forze speciali mentre era in servizio.
  • Guardiano: Travis.
  • Aspirante agente segreto: Verso la fine del film, Travis Bickle mente sul fatto di essere impegnato in 'affari segreti del governo' che implica sia in questa vena.
  • You Are What You Hate : L'interpretazione dello sceneggiatore Paul Schrader e del regista Scorsese è che Travis, nonostante tutto il suo odio per l'ambiente della vita bassa di New York, in realtà gli piace e vuole farne parte, ma è troppo pieno di odio per se stesso per davvero lasciarsi andare. In particolare odia i protettori della tratta di bambini mentre lui stesso combatte la sua attrazione per Iris, disapprovando fortemente quandolei cerca di iniziare il sesso orale su di lui.

Articoli Interessanti