Principale Teatro Teatro / Il violinista sul tetto

Teatro / Il violinista sul tetto

  • Tetto Del Violinista Del Teatro

img/teatro/56/teatro-violino-tetto.gif 'Un violinista sul tetto... Suona pazzesco, no? Ma qui nel nostro piccolo villaggio di Anatevka, si potrebbe dire che ognuno di noi è un violinista sul tetto, che cerca di tirare fuori una melodia piacevole e semplice senza rompersi il collo».Tevye Annuncio:

Il violinista sul tetto è un musical popolare degli anni '60, basato su una serie di storie dello scrittore yiddish Sholem Aleichem (pseudonimo di Solomon Rabinovich).

Ambientato nell'immaginario shtetl di Anatevka, nel dell'Impero russo, poco prima della Rivoluzione del 1905, racconta la storia di Tevye, un lattaio con cinque figlie: Tzeitel, Hodel, Chava, Schprintze e Bielke. La trama è incentrata sugli sforzi di Tevye e Golde per trovare un marito per le loro figlie, ma le loro figlie infrangono la tradizione sposandosi per amore piuttosto che farsi organizzare da Yente, il sensale della città.

La produzione originale di Broadway vedeva Zero Mostel nel ruolo che lo avrebbe reso famoso, ma il produttore-regista Norman Jewison si rifiutò di sceglierlo nel film, ritenendo che la sua interpretazione fosse troppo esagerata, e scelse invece Chaim Topol, la star del Produzione londinese.NotaMostel era così incazzato per il rifiuto, che quando suo figlio, Josh Mostel, in seguito ricevette una telefonata da Jewison, offrendogli il ruolo di re Erode in Gesù Cristo Superstar , per il quale ha accettato, l'anziano Mostel avrebbe replicato: 'Avresti dovuto dirgli di assumere il figlio di Topol!'Il film è uscito nel 1971.

Annuncio:

Come musical teatrale, Il violinista sul tetto è stato un successo internazionale, con più produzioni che hanno battuto record in Europa, Sud America, Africa e Australia. È stato un successo particolarmente grande in Israele (per ovvi motivi), ed è il musical più longevo mai prodotto in Giappone (per... motivi meno ovvi?). Rimane una scelta popolare per le scuole superiori e il teatro di comunità fino ad oggi, oltre a molteplici revival dentro e fuori Broadway.

Fidler Afn Dakh , un adattamento del musical di Shraga Friedman in yiddish, la lingua delle storie originali, è stato prodotto per la prima volta in Israele nel 1966. La prima produzione americana professionale di questa versione è stata inaugurata a Broadway nel 2019.

Guarda anche Tevia , un adattamento non musicale del 1939 dello stesso materiale sorgente.


Annuncio:

Fornisce esempi di:

  • In realtà piuttosto divertente: Il figlio del rabbino si arrabbia quando Tevye scherza sul fatto che le continue migrazioni degli ebrei sono 'il motivo per cui non ci togliamo mai il cappello'.
  • Distillazione di adattamento: nei libri originali, Tevye aveva Sette figlie (una delle quali non è mai stata effettivamente nominata) e molti aspetti della sua vita (come il suo viaggio dall'assoluta povertà al rispettabile allevatore di latte, che gli è valso il soprannome di 'Reb Tevye' e il suicidio di una delle sue figlie) sono stati tagliati fuori.
  • Espansione dell'adattamento: il film include tre scene non ritratte nello spettacolo teatrale:
    • Il poliziotto riceve ordini dal suo superiore, che chiama gli ebrei 'assassini di Cristo'.
    • Perchik ha effettivamente mostrato di essere stato arrestato a Kiev dopo aver tenuto un discorso sulle sue opinioni comuniste.
    • Una breve scena in cui Golde entra effettivamente in chiesa per chiedere al prete, una scena descritta solo sul palco.
  • Modifica del nome dell'adattamento: Anatevka era chiamato Boyberik nelle storie originali.
  • Tutte le questioni sono questioni politiche: Perchik lo dice quando sta cercando di fare la proposta a Hodel.
  • Tutti gli ebrei sono ashkenaziti: giustificato, dato che si svolge all'interno del Pale of Settlement, il cuore della cultura ashkenazita.
  • Tutti i musical sono adattamenti: adattato dall'opera teatrale di Arnold Perl Tevye e le sue figlie , che è stato adattato dalla raccolta originale di racconti di Sholem Aleichem intitolata Tevye il lattaio .
  • Interpretazione alternativa del personaggio: Perchick nell'universo, di tendenza socialista, racconta la storia biblica di Jacob del non convenzionale Esopo, 'Non devi mai fidarti di un datore di lavoro!' Hodel è scettico.
  • Anti-cattivo: Il poliziotto, sebbene leggermente umiliante nei confronti degli ebrei, non li disprezza e ha molto rispetto per Tevye. I suoi attacchi contro di loro sono ordini che segue dalle autorità antisemite e sa che se non lo fa, le autorità assumerebbero qualcuno che lo farebbe.
  • Appeal to Tradition: C'è un'intera canzone a riguardo!
  • Matrimonio organizzato: la storia si svolge in una comunità ebraica slava dell'inizio del XX secolo in cui le antiche tradizioni (matrimonio combinato) si scontravano rapidamente con le nuove idee (sposarsi per amore), ne discute come una tradizione; i libri originali suggerivano che fosse una buona idea, mentre l'adattamento musicale era più neutro sull'argomento.Ognuna delle figlie adolescenti di Tevye alla fine è finita con l'uomo che voleva, ma ognuna ha subito le conseguenze: Tzeitel vive in assoluta povertà con Motel, piuttosto che nel relativo conforto che avrebbe avuto con Lazar Wolf; Hodel finisce in Siberia e Chava viene rinnegato.La pratica era di mantenere i matrimoni all'interno della comunità ebraica, ma il musical sottolinea che questo è il motivo per cui il sistema fallisce.
    • Il duetto di Tevye e Golde 'Mi ami?' affronta la convinzione che un matrimonio combinato possa maturare in amore, mentre 'Matchmaker', cantata dalle figlie, affronta sia i pro che i contro dei matrimoni combinati.
  • Domanda sulla perforazione dell'armatura: quando Tevye inveisce con rabbia su come ha già promesso Tzeitel a Lazar Wolf, lei lo risponde in lacrime con: Tzeitel : È quello... più importante di io Ci sono, papa?
  • Come dice il buon libro...: Probabilmente Trope Namer . Tevye lo dice sempre a tutti, pubblico compreso.
    • E cerca di dire a Dio 'Come dice il Buon Libro...' prima di rendersi conto che Dio ha scritto il Buon Libro.
    • Sovvertito in quanto inventa la maggior parte delle citazioni o le sbaglia. Tevye : Si Bene, in qualche luogo, dice qualcosa su un pollo.
    • Anche la canzone di Motel 'Miracle of Miracles' è piena di allusioni bibliche.
  • Fantastico nome di Mc Cool: Lazar Wolf, anche se del tutto per caso: nel 1900 era solo un altro nome ebraico. Sembra anche più bello nel film che nella vita reale. In russo, la prima a è pronunciata come una lunga ah. In yiddish , tuttavia, esso è pronunciato come 'laser' (e spesso trascritto come Leyzer).
  • Ah, guarda! Si amano davvero: Tevye e Golde, che dopo quasi 30 anni di litigi, gravidanza e fatica, si rendono conto che si amano davvero.
  • Essere bravi fa schifo: la storia inizia con il suo mulo che si ferisce una gamba e la fortuna di Tevye va solo da lì in discesa.
  • Esca e interruttore: Il 'Nuovo Arrivo' da Motel e Tzeitel's su cui tutti stanno appiccicando è... una macchina da cucire. E fatto immediatamente al contrario quando Tzeitel entra con un neonato.
  • Berserk Button: Non dire a nonna Tzeitel che la sua pronipote sta per sposare Lazar Wolf.
    • Non dirlo nemmeno a Fruma Sarah. Inoltre, non prendere le perle di Fruma Sarah. (Anche se quello era un sogno falso, quindi chissà.)
    • In un raro esempio commovente, Motel finalmente resiste a Tevye quando lo chiama un povero sarto.
  • Tradimento da parte della prole: Tevye consideraragazzadi averlo fatto per voler sposare un non ebreo.
  • Big Beautiful Woman: Golde non è questo, ma Tevye vorrebbe che lo fosse. Nella canzone 'If I Were A Rich Man', canta di 'Mia moglie, il mio Golde, che sembra la moglie di un uomo ricco con un vero doppio mento'. Questo potrebbe riguardare più la vita di abbondanza e svago che desidera darle che le sue preferenze personali.
  • Grande 'NO!' : In alcune produzioni, come Tevyerinnega Chava, grida un grande 'NO!' comelei implora la sua accettazione.
  • Bonus bilingue: Nella produzione yiddish, un po' di russo viene inserito per buona misura, specialmente per l'agente e Fyedka, per ricordarci che questo spettacolo si svolge in Russia.
  • Finale agrodolce: gli ebrei di Anatevka potrebbero essere stati costretti a lasciare completamente la Russia, ma almeno ne sono usciti vivi e in tempo per evitare la prima guerra mondiale e la guerra civile russa. A parte quegli otto anni di guerra che distrussero l'economia e uccisero un decimo della popolazione dell'intero Impero, quest'ultimo era noto per i suoi ancora di più violenti pogrom contro gli ebrei russi commessi dai rossi e dai bianchi (i Verdi si opposero, ma erano troppo deboli per impedire che accadessero). D'altra parte, quelli di loro che sono andati in Polonia non solo avrebbero fatto muovere la prima linea attraverso il paese tre volte (una volta nella guerra mondiale, due nella guerra polacco-sovietica), ma più tardi, beh... Quanto a Tevye e la sua famiglia, le sue tre figlie sono sposate (non nel modo in cui si aspettava, però), e il violinista le segue, così come le tradizioni che simboleggia.NotaIn alcune produzioni, Tevye lascia il violinista alle spalle.
  • Reggilibri: Il revival di Broadway del 2016 è iniziato con Danny Burstein (l'attore che interpreta Tevye) vestito con abiti moderni in attesa alla stazione ferroviaria di Anatevka, e legge le battute iniziali da una presunta guida, quindi si trasforma in Tevye. Alla fine, Burstein riappare nel suo abito moderno unendosi agli ebrei in esilio e trainando il carro di Tevye.
  • Entrambe le parti hanno un punto: fornisce la citazione di quella pagina. Abramo : ( gesti a Perchik e Mordcha ) Ha ragione, e ha ragione? Non possono avere entrambi ragione.
    Tevye : Sai... hai anche ragione.
    • Lo spettacolo in generale si basa su questo tropo. Tevye è coinvolta nello scontro tra il mondo tradizionale e il mondo moderno. Fa del suo meglio per essere corretto e vedere entrambi i lati della situazione, con molti monologhi interiori su 'da un lato [...] ma dall'altro'. Nella citazione sopra, viene ridicolizzato per non aver semplicemente scelto da che parte stare quando due ragazzi che hanno entrambi idee valide si limitano a scambiarsi slogan a pappagallo invece di fare argomentazioni più sfumate per le loro cause.
  • Brawn Hilda: Fruma Sarah, la defunta moglie di Lazar Wolf, è talvolta raffigurata come una di queste.
  • Brick Joke: Nell'apertura, Tevye menziona che una delle loro tradizioni è indossare sempre i cappelli. Alla fine, Tevye ipotizza che forse il motivo per cui i cappelli vengono costantemente indossati è perché storicamente gli ebrei/ebrei sono stati costretti a lasciare un certo numero di posti in un attimo.
  • ...Ma suona bello: lo sfogo (completamente inventato) di Fruma Sarah sul nuovo matrimonio di suo marito include 'Un uomo così istruito come Tevye non lo lascerebbe accadere!'
  • Categoria Traditore : Tevye consideraragazzadi aver superato il Moral Event Horizon per aver voluto sposare un ragazzo che non è ebreo,dicendole in modo efficace Non ho figlia quando viene a chiedergli di accettare il suo matrimonio. Questa è sia la verità in televisione che la dissonanza dei valori, come la fragilità e il piccolo numero della fede ebraica, specialmente nell'ambientazione del film della Russia pre-rivoluzionaria, dove le comunità ebraiche (come si vede nel musical) erano costantemente minacciate dagli attacchi Maggioranza cristiana: significa che ogni matrimonio è una parte importante della conservazione della religione. Sposarsi per fede anche per molti ebrei ortodossi moderni sarebbe il tradimento definitivo.
  • Promessa di matrimonio d'infanzia / Romanticismo di amici d'infanzia: Motel e Tzeitel.
  • Veto sul matrimonio infantile: Tzeitel si rifiuta di sposare Lazar quando Tevye le dice della partita.Certo, Tevye cede dopo aver capito come molto non vuole sposare Lazar; Tzeitel avrebbe potuto assecondarlo se avesse continuato a forzare la questione.
  • Complimento Ritorno di fiamma / Mio Dio, sei serio : Tevye: Grazie, vostro onore. Sei un brav'uomo. Se posso dirlo, è un peccato che tu non sia ebreo.
    Agente: [ride] Questo è ciò che mi piace di te, Tevye. Stai sempre scherzando.
    (Segue un silenzio imbarazzante quando l'agente si rende conto che Tevye non stava scherzando.)
  • Consumo cospicuo: Tevye fantastica su quanto stravagante vivrebbe se fosse un uomo ricco.
    • Alla fine sovvertito in quanto la cosa che desidera di più, il più grande lusso di tutti... è studiare i libri sacri con i dotti ogni giorno.
  • Giocattolo cosmico: Tevye sembra vedere se stesso, e il popolo ebraico nel suo insieme, a volte così. Tevye: Lo so, lo so. Siamo il tuo popolo eletto. Ma, ogni tanto, non puoi scegliere qualcun altro?
  • Creepy Shadowed Undereyes: suonato per le risate nella sequenza del 'sogno' di Tevye.
  • Dance of Romance: i continui litigi di Perchik e Hodel prendono una svolta quando le mostra come uomini e donne ballano insieme in città.
  • Dance Off : una variante si verifica due volte al bar quando Tevye e Lazar stanno festeggiando. All'inizio quando arrivano i russi, tutto è teso e gli avventori ebrei sono preoccupati fino a quando i russi iniziano a cantare e ballare. Poi un russo si imbatte accidentalmente in Tevye e quasi inciampa, e l'intero posto diventa silenzioso e sembra che possa scoppiare una rissa. Il russo offre a Tevye una stretta di mano e poi inizia a ballare e Tevye presto dichiara che lo stile di ballo russo è piuttosto divertente, quindi tutti si uniscono di nuovo a ballare insieme e gli uomini di ogni gruppo ballano nello stile dell'altro. Non è proprio un Dance Off ma vicino, e ha più o meno lo stesso effetto.
  • Dark Reprise: 'Tradizione' dopo che Tevye rinnegaragazza. Non ci sono parole, ma il coro che balla in fondo... balla come se fossero intrappolati e non potessero mai scappare...
  • Deadpan Snarker: Sia Tevye che Golde hanno i loro momenti. Il rabbino ha un momento all'inizio del musical quando un congregante gli chiede se ha una preghiera speciale per lo zar. 'Che Dio benedica e tenga lo zar lontano da noi!'
  • Dead Guy Junior: la figlia maggiore di Tevye, Tzeitel, prende il nome dalla sua bisnonna, morta da trent'anni.
  • Ribelle fino alla fine: Sebbene la popolazione ebraica di Anatevka sia costretta ad abbandonare le proprie case, mantiene un certo grado di orgoglio mentre lo fa. Tevye scaccia l'agente con il sostegno degli altri abitanti del villaggio: 'Questa è ancora la mia casa, la mia terra. FUORI DALLA MIA TERRA!'—e più tardi, Golde si rifiuta di andarsene finché non ha spazzato il pavimento: 'Non voglio lasciare una casa sporca.' È implicito che questa sia una caratteristica speciale del popolo ebraico: indipendentemente dalle circostanze, non perde mai la speranza.
  • Vecchio sporco: evitato. Lazar Wolf ha 50 anni e vuole sposare una donna di meno della metà dei suoi anni, ma è un caso di Values ​​Dissonance e non ha dimostrato di essere lascivo o inquietante. È ritratto come un essere umano rispettabile che si sente solo dopo la morte di sua moglie, si affeziona a una donna che visita spesso la sua macelleria e si preoccupa sinceramente di lei, con reazioni realistiche nell'Universo da parte di altri personaggi (ad es. Tzeitel è un po' schizzinoso circa l'età, ma per lo più è solo infastidito dal fatto che non sia la modella che sposerebbe. Tevye si sente a disagio all'idea di avere un genero che ha la sua età, ma non è completamente contrario all'idea, ed è più importante per lui che Lazar Wolf la tratterà bene e si prenderà cura di lei).
  • Dilemma della dote: accennato in 'Matchmaker'. «Pensavi di prendere un principe?
    Bene, faccio del mio meglio.
    Senza dote, senza soldi, senza background familiare
    Sii felice di avere un uomo!
  • Dream Ballet: Accompagna la canzone 'Chavaleh'.
  • Religioso egocentrico: Tevye si lamenta abbastanza con Dio, in particolare affermando in una canzone che sarebbe un'ottima cosa se fosse un uomo ricco. In un'altra occasione inizia a discutere con Dio pontificando 'Come dice il buon libro...' prima di rendersi conto che Dio sa già perfettamente ciò che dice il Buon Libro. Alla fine è abbastanza consapevole di sé da evitare in realtà essendo questo tropo, ma lo sta spingendo un po'.
  • Musica in evoluzione: un meta-esempio. Con la popolarità di 'Sunrise, Sunset' come canzone di matrimonio, il paroliere Sheldon Harnick ha prodotto due versioni leggermente riscritte con le parole adattate per adattarsi a una cerimonia per una coppia dello stesso sesso ('Quando sono diventati così belli?'). Naturalmente, la versione nello spettacolo stesso è invariata.
  • Vince il primo ragazzo: Sovvertito, almeno nel film; durante il numero di apertura 'Tradition', vediamo Lazar Wolf guardare Tzeitel subito prima di fare una panoramica di Motel, il suo amico d'infanzia.
  • Prefigurazione:
    • Durante la versione cinematografica di 'Tradition', si intravede Lazar Wolf che sorride brillantemente a Tzeitel mentre prepara il suo acquisto, cosa che la donna accanto a lei nota. Segue l'uomo che Tzeitel ama davvero, al lavoro.
    • In 'If I Were a Rich Man', Tevye canta, 'Gli uomini più importanti della città verranno a prendermi in giro / Mi chiederanno di consigliarli'. Anche se non lo adorano esattamente, quando iniziano a diffondersi voci degli ebrei costretti a lasciare Anatevka, tutti gli uomini del villaggio si presentano a casa di Tevye per vedere cosa ha sentito dall'agente e chiedergli cosa dovrebbero fare.
    • Lazar chiede a Tevye come sta suo cognato in America quando fa chiacchiere prima di 'To Life'. Alla fine, mentre gli ebrei vengono cacciati da Anatevka, Tevye, Golde e la famiglia si recheranno in America per stare con lui.
  • Testo di Forgotten Theme Tune: Oltre ad apparire come la melodia per i versi delle figlie e dei papà, il tema del violinista è stato pubblicato sotto forma di spartiti come la canzone del titolo, 'Fiddler on the Roof' con testi diversi: Lontano sopra la mia testa, vedo lo spettacolo più strano Un violinista sul tetto che è lassù tutte le notti Suona quando piove, suona quando nevica Non l'ho mai visto riposare, eppure avanti e indietro se ne va Cosa significa questo violinista sul tetto che suona ogni notte e violini ogni mezzogiorno? Perché dovrebbe scegliere un posto così curioso per suonare la sua piccola melodia da violinista? [...] Un violinista sul tetto, uno spettacolo molto improbabile Potrebbe non significare nulla, ma anche in questo caso potrebbe!
  • Friendly Enemy: L'agente e i russi del villaggio, fino a quando i decreti dello zar non li costringono a diventare Punch Clock Villains.
  • Geeky Turn-On: Motel, il sarto della città. AncheChava e Fyedka, che si incontrano al libraio.
  • Gossip Evolution: 'The Rumour' è un'intera canzone di questo. L'originale (cosa è successo in realtà): 'Perchik è stato arrestato a Kiev!'
    Turno 2: 'Hodel è stato arrestato a Kiev!'
    Round 3: «Il motel è stato arrestato per aver ballato al matrimonio! A Kiev!'
    Round 4: 'Tevye è stato arrestato e Golde è andato a Kiev!'
    Versione finale: «Golde è stato arrestato e Hodel è andato a Kiev! Motel studia danza e Tevye si comporta in modo strano. Shprintze ha il morbillo e Bielke ha gli orecchioni». 'E questo è ciò che viene da uomini e donne che ballano!'
  • Canzone del dolore: 'Chavaleh'.
    • Anche se, se ascolti davvero i testi, il tutto giocare a è una specie di canto di dolore. Anche 'To Life', una delle chiassose canzoni allegre, ha il testo: Possano tutti i tuoi futuri essere piacevoli,
      Non come i nostri presenti...
      Ci vuole un matrimonio per farci dire
      'Viviamo un altro giorno...'
  • Ave al ladro: durante la canzone di apertura 'Tradizione', un abitante del villaggio chiede al rabbino se c'è una benedizione per lo zar. 'Ovviamente! 'Che Dio benedica e tenga lo zar... lontano da noi!''
  • Sensibilità ai postumi di una sbornia: Tevye ha un brutto caso la mattina dopo la canzone del bere, ed è molto turbata quando Golde continua a battere le mani per la gioia.
  • Matrimonio felicemente organizzato: Tevye e Golde concludono che si amano anche se il loro matrimonio è stato organizzato e hanno dovuto imparare ad amarsi. Tevye trova difficile permettere alle sue figlie di rinunciare a un matrimonio combinato perché alla fine ha funzionato per lui.
  • Eterosessualità omosociale: l'usanza tradizionale del matrimonio combinato è raffigurata come un affare emotivo e sociale tra lo sposo e il padre, la sposa difficilmente è rilevante per il processo. E quindi la trama si sta preparando per un enorme ritorno di fiamma.
  • Human Ladder: Non fa parte della storia in sé, ma questola tecnica è spesso usata per ritrarre il fantasma anormalmente alto di Fruma-Sarah. (Soprattutto nelle moderne produzioni delle scuole superiori, dove i budget per le attrezzature tecniche tendono ad essere limitati.)
  • Humble Goal: Ironia della sorte, la vera motivazione dietro 'Se fossi un uomo ricco'. Dopo aver descritto tutte le cose belle che lui e sua moglie potrebbero avere e quanto sia importante per il resto del villaggio, Tevye nota tranquillamente che essere ricco lo libererebbe per studiare la Torah, pregare nella sinagoga e discutere i libri sacri con uomini dotti... cose per cui la vita di un lavoratore gli lascia poco tempo. Tevye : E questa sarebbe la cosa più dolce di tutte.
  • Umorismo ipocrita: buona parte del dialogo di Yente. Invocato anche da Fyedke, che elenca alcuni dei suoi punti positivi (un po' vanagloriosi), poi prosegue, 'e molto modesto'.
  • If I Were a Rich Man: The Trope Namer, che gioca anche con esso. L'unica cosa reale verso cui Tevye mostra umiltà è che sarebbe in grado di lavorare meno in modo da poter trascorrere più tempo in sinagoga a pregare, il che indica perché è disposto a far seguire le sue figlie. Perchik : Il denaro è la maledizione del mondo!
    Tevye : Possa Dio colpirmi con esso. E possa non riprendermi mai!
  • Non ho figlia:Tevye a Chavaquando dichiara la sua intenzione di sposare un non ebreo.
  • Prurito scomodo: un personaggio lo invoca a un altro: 'Possa avere un prurito che non riesce a grattare!'
  • Nota incredibilmente lunga: 'Ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh... zaaaa, vaaaaa, sha zdarovia' di Fyedka in 'To Life'. Non è raro che scommettano nel backstage su quando l'attore sviene. (Risposta: non prima di aver ricevuto i suoi applausi, maledizione!)
  • Giudaismo informato: ovviamente evitato, al punto che citare 'Il violinista sul tetto' è spesso usato come scorciatoia per informarci che un personaggio è ebreo.
  • Non prenderà mai piede: un esempio invertito. Motel si vanta dopo aver preso la sua macchina da cucire che non farà più vestiti fatti a mano. (All'epoca in cui il film è stato girato e un secolo dopo, le persone pagano un sacco di soldi per i vestiti fatti a mano.)
  • Canzone 'I Want': 'Matchmaker, Matchmaker' per le tre ragazze maggiori (Tzeitel, Hodel e Chava); 'Se fossi un uomo ricco' per Tevye
  • Lamentazioni ebraiche: Tevye ha molte cose di cui lamentarsi e le usa persino per salvare la faccia nell'ultimo atto.
  • Gli ebrei amano discutere:
    • Invocato in apertura quando Tevye informa felicemente lo spettatore che tra gli ebrei del villaggio tutti vanno d'accordo. Quindi si avvicina casualmente a una coppia che baratta per un cavallo e istiga una discussione rumorosa e arrabbiata, che sembra coinvolgere tutti i personaggi ebrei nel mercato. Gruppo 1 al Gruppo 2: CAVALLO!
      Gruppo 2 al Gruppo 1: MULO!
      Gruppo 1 al Gruppo 2: CAVALLO!
      Gruppo 2 al Gruppo 1: MULO!
    • Nel film, Tevye inizia un'enorme discussione tra due gruppi che discutono sul fatto che Neighbor 1 abbia venduto Neighbor 2 a un cavallo di 6 o 12 anni. L'intero villaggio sembra entrarci dentro.
    • Nella traduzione yiddish, l'argomento è cambiato in se fosse a tsig (un caprone) o a Prenotare (una capra).
    • Tevye e alcuni degli altri uomini del villaggio quando Perchik viene presentato per la prima volta.
    • Tevye è in realtà molto contento quando Motel scatta e gli urla in faccia, poiché dimostra che è diventato abbastanza uomo da ribattere.
  • Madre ebrea: Golde adatta il tipo alla lettera, assillando costantemente suo marito, preoccupandosi per le faccende domestiche e cercando di far sposare ciascuna delle sue figlie con un bravo ragazzo ebreo.
  • Basta seguire gli ordini: la giustificazione dell'agente per aver consentito 'una piccola dimostrazione non ufficiale' di antisemitismo. Rischia anche la rimozione dal suo incarico se non esegue il pogrom. Sa che qualcuno lo farebbe, e preferirebbe che fosse lui invece di qualcuno di molto peggio.
    • L'agente dice anche a un certo punto del film: 'Un ordine è un ordine!' che è una citazione diretta della famigerata difesa di Norimberga. Considerando che il film è uscito solo circa venticinque anni dopo il processo di Norimberga, non è possibile che fosse un riferimento accidentale.
  • Cugini che si baciano: cugini lontani in questo caso. È implicito che Motel sia imparentato con Tzeitel tramite lo zio della sua bisnonna.
  • Prosciutto grande: Fruma-Sarah è scritto appositamente per essere suonato in questo modo. Anche Tevye ha i suoi momenti.
  • Appoggiarsi alla quarta parete: Naturalmente, 'Tradition' ha Tevye che parla direttamente al pubblico. Altrimenti, le sue conversazioni con Dio risultano così.
  • Canzone 'Lasciando il nido':
    • 'Lontano dalla casa che amo' per Hodel che parte per stare con Perchik a Kiev.
    • Quando gli abitanti sono costretti a lasciare il loro villaggio, cantano la canzone 'Anatevka', che parla di uscire di casa e diventare: Uno sconosciuto in uno strano posto nuovo,
      Alla ricerca di un vecchio volto familiare
      Da Anatevka...
  • Titolo allusione letteraria: Zig-Zagged. La storia deriva da una fonte letteraria, ma il titolo è un'allusione a un famoso dipinto dell'artista , che mostra un violinista surreale sospeso sopra i tetti di un russo shtetl . D'altra parte, il titolo del dipinto è solo 'The Fiddler', nessuna menzione di un tetto. (I produttori hanno preso in considerazione l'idea di affidare a Chagall la scenografia del musical, ma non era interessato.)
  • Living Prop: Lo è incredibilmente facile dimenticare che Tevye ha due figlie piccole oltre alle sue tre adolescenti.
  • Long Last Look: Il cast canta 'Anatevka' mentre si preparano a lasciare il loro villaggio.
  • Dissonanza lirica: 'To Life', un numero di ballo sfrenato e clamoroso tutto su come la vita fa schifo la maggior parte del tempo, tranne quando possiamo trovare una scusa per festeggiare e ubriacarci. Inoltre, il tono è piuttosto in contrasto con il modo in cui sta celebrando un matrimonio artificioso e senza amore subito dopo che Tzeitel ha accettato di sposare il suo vero amore.
  • Il matrimonio prima del romanticismo: il matrimonio di Tevye e Golde è stato organizzato e stanno insieme da anni, avendo già cresciuto i loro figli maggiori fino all'età adulta, ma è solo quando una delle loro figlie vuole sposarsi per amore che iniziano a pensare al romanticismo tra loro. Il loro duetto 'Mi ami?' paralumi, descrive e riproduce il tropo.
  • Sposarsi per amore: le figlie di Tevye vogliono farlo.
  • Echo significativo: Tzietel dice a Motel che anche un povero sarto ha diritto a un po' di felicità all'inizio, quando Motel sta cercando il coraggio di chiedere a Tevye di sposare Tzietel. Quando in seguito Tevye lo rimprovera di essere 'solo un povero sarto', Motel scatta che anche un povero sarto ha diritto a un po' di felicità. Soprattutto nella versione cinematografica, Tzietel sembra contento di aver preso a cuore ciò che lei ha detto.
  • Nome significativo: 'Chava' è l'originale ebraico per 'Eva'.È lei quella da cacciare (della famiglia).
  • Canzone dei soldi: 'Se fossi un uomo ricco'
  • Colpo di frusta d'umore: spesso ci sono momenti di festa, drammi familiari, oppressione e commedia. Un esempio brutale si verifica duranteMotel e Tzeitelmatrimonio: la gioiosa celebrazione viene violentemente interrotta dall'agente e dai suoi uomini all'inizio di un pogrom.
    • Inoltre, l'agente che dice a tutti che devono andarsene arriva subito dopo che ci è stato mostrato il lato più brutto della loro religione con Tevye che ha rinnegato sua figlia per essersi sposata al di fuori della fede.
  • Canzone bonus del film
    • In origine, nel film, al posto di 'Now I Have Everything', Perchik avrebbe cantato 'Any Day Now', ma alla fine è stato tagliato. È stato restaurato nella produzione yiddish come una canzone che Perchik canta a Bielke e Shprintze.
    • Nel revival di Broadway del 2004, Bock (che all'epoca era ancora vivo) e Harnick scrissero una nuova canzone per Yente intitolata 'Topsy-Turvy' per sostituire 'The Rumor/I Just Heard', dove Yente si lamenta del calo del business dei sensali. Questo non è stato sentito nelle produzioni successive e, di conseguenza, 'The Rumor' viene ripristinato.
  • Never Bareheaded: I personaggi sono tutti ebrei ortodossi, quindi questo tropo è naturalmente in gioco.
  • Bel ragazzo ebreo: Motel. Anche se forse con un po' di avversione, Golde preferirebbe che sua figlia sposasse un uomo ricco e anziano come Lazar Wolf.
  • Oh merda! : Tevye ne riceve uno quando si rende conto che deve dire a sua moglie del cambiamento della figlia nei piani matrimoniali. Tevye : Oro! Cosa dirò a Golde?!
  • Old Man Marrying a Child: È un punto della trama che non è raro che ciò accada a causa di Arranged Marriage, come deriso nella canzone 'Matchmaker, Matchmaker'.Tzeitelsi fidanza con un uomo che in realtà è più vecchio di suo padrema fortunatamente per lei, Tevye cambia idea e la lascia sposare per amore.
  • Un dialogo, due conversazioni: Tevye e Lazar parlano di una mucca da latte o di Tzeitel?
  • Coro di apertura: 'Tradizioneoooooooo!'
  • Sogno che cambia opinione: invocato da Tevye per convincere sua moglie a lasciare che Tzeitel sposi Motel.
  • Il mondo esterno: i russi sono principalmente il mondo esterno per gli ebrei. Anche se quando Lazar Wolf compra per tutti per celebrare il suo matrimonio, i russi sono perfettamente felici di essere schiacciati con gioia insieme agli ebrei.
  • Veto sul matrimonio dei genitori: Tevye rifiuta di far sposare sua figlia al di fuori della fede. Quando lei insiste, lui la rinnega.
  • Il corteggiatore preferito dai genitori: Golde vuole che la figlia maggiore assecondi il matchmaking di Yente e sposi Lazar Wolf, il macellaio, un vedovo più anziano che può provvedere a lei. Tzeitel ha fatto una promessa di matrimonio d'infanzia a Motel, un povero sarto, e vuole mantenerla. Tevye, sebbene non gli piaccia l'incolto Lazar, inizialmente va d'accordo con la partita organizzata. Tuttavia, dopo un appassionato appello dei giovani piccioncini, alla fine decide che la felicità di Tzeitel conta più delle tradizionali disposizioni del matrimonio.
  • Interpretare Gertrude: Nel film, il 36enne Topol e la 21enne Rosalind Harris (che in seguito avrebbe interpretato Golde per il suo Tevye sul palco).
  • Adattamento pragmatico: se il tema principale della storia è tradizione e sconvolgimento, il modo in cui il musical si avvicina a quel tema inverte l'approccio adottato dal materiale di partenza. Le storie originali di Sholem Aleykhem, scritte per un pubblico esclusivamente ebraico intorno all'inizio del (20°) secolo, hanno sottolineato l'importanza di difendere la tradizione nonostante il cambiamento sociale circostante. Il musical, destinato a un pubblico più generale, assume la posizione secondo cui il cambiamento, nel bene e nel male, è inevitabile. (Che era più o meno il tema degli anni '60, se ci pensi.)
  • I regali non sono mai stati da Babbo Natale: Golde cambia idea sul fatto che Tzeitel sposi Motel invece di Lazar Wolf dal sogno profetico di Tevye dalla sua bisnonna... che Tevye ha completamente inventato. Il sogno non è mai accaduto.
  • La vera signora: Tzeitel. Si presume che Hodel sarebbe diventato questo se non si fosse innamorata di Perchik. Inizialmente aveva una cotta per il figlio del rabbino.
  • Punch-Clock Villain: The Constable, e se 'To Life' è un indizio, forse il resto degli abitanti del villaggio russo. A parte il fatto che c'è una tensione molto evidente quando gli abitanti dei villaggi russi si uniscono alle danze. Si allontana, salta su quando Tevye ne urta uno e si allontana di nuovo, ma è sempre lì.
  • Punteggiato! Per! Enfasi! :
    • «Ora ho un consiglio da darti: questo. È ancora. La mia terra. Ottenere. Spento. Il mio. Sbarcare.'
    • 'IO! VOLERE! DA VEDERE! MOTEL'S! NUOVO! MACCHINA! ADESSO !'
    • 'SENZA ASCOLTO! ASSURDO!'
  • Rage Against the Heavens: una versione leggera in 'If I Were A Rich Man', in cui Tevye chiede a Dio se distruggerebbe davvero il suo intero piano per il mondo dare a Tevye dei soldi.
    • Uno più toccante più tardi, quando il ricevimento di nozze di Tzeitel viene interrotto dal Pogrom: si può vedere Tevye che chiede in silenzio a Dio 'Perché? Come mai? PERCHÉ? '
  • La realtà segue: in 'Matchmaker, Matchmaker', Hodel e Chava discutono delle loro aspettative per gli uomini con cui vogliono che Yente li accoppi, con Hodel che osserva il figlio del rabbino. Tzeitel getta acqua fredda sulle loro fantasie, affermando che, provenendo da una famiglia povera senza dote, avrebbero maggiori probabilità di essere abbinati a vecchi sporchi o ubriachi violenti. In effetti, la coppia di Yente per Tzeitel è vedova dell'età di suo padre.
  • Rifugio ad Audacity: forse l'unico motivo per cui Tevye può trasformare il 'sogno' su Fruma Sarah in una scusa plausibile per far sposare Tzeitel con Motel. Ancora più intelligente e subdola: l'obiezione di Fruma Sarah è la motivazione; Quella di nonna Tzeitel è la scusa.
    • Quando Yente viene a parlare con Golde, vaga per andare a casa a preparare il suo 'povero pasto del Sabbath', mentre impila casualmente tutto il pane e i biscotti dal piatto di Golde in un tovagliolo. Golde è così sorpresa che non dice niente.
  • Regola del simbolismo: il punto in cui le tre figlie chiedono a Tevye il permesso di sposarsi nella versione cinematografica riflette fino a che punto deve spingersi per accettarle emotivamente. Tzietel e Motel chiedono nel suo cortile/nella sua proprietà. Hodel e Perchik lo incontrano su un ponte, a metà strada tra la sua fattoria e la città. Chava glielo chiede da solo in un campo arido apparentemente lontano da qualsiasi civiltà.
  • Regola del Tre:
    • Tre ragazze, tre matrimoniche disfano le aspettative del padre.Loro hanno di più ragazze di così, ovviamente, ma solo tre hanno ruoli importanti per la trama; gli altri non sono ancora in età da marito. E nelle storie, Tevye ha sette figlie.
    • Motel chiede a Tevye di non urlargli contro due volte quando chiede di sposare Tzietel. La terza volta, inizia a urlare contro Tevye, guadagnandosi il rispetto di Tevye nel processo.
  • Il ragazzo russo soffre di più: Oppure, se sei già in Russia, il ragazzo ebreo lo fa.
  • Relazione segreta:Chava e Fyedkamantenere la loro relazione da Tevye fino a quando non sarà troppo tardi.
  • Violetta restringente:
    • Chava. Non sembra avere amici a differenza delle sue sorelle maggiori e preferisce leggere che parlare. Incontra Fyedka quando lui impedisce ad altri due uomini di prendersela con lei, e si sforza per tutto lo spettacolo di raccontare a Tevye dila sua amicizia si è trasformata in una relazione romantica con Fyedka.
    • Motel all'inizio dello spettacolo. La principale delle sue ragioni per cui non ha ancora chiesto di sposare Tzietel? Ha paura che Tevye gli urli contro. Gli cresce una spina dorsale durante il primo atto, però.
  • Schiaffo-Schiaffo-Bacio: Hodel e Perchik litigano e poi si sposano.
  • Modifica dell'adattamento in scala decrescente: l'adattamento cinematografico è di tipo 4 (adattamento quasi identico); elimina alcuni numeri musicali, ma per il resto è identico al musical originale.
  • Piccole riserve di riferimento: a Hollywood, menzionare questa commedia è un buon modo per stabilire che un personaggio è un ebreo anche se il personaggio non ha effettivamente menzionato di avere origini ebraiche.
  • Smite Me, O Mighty Smiter: Tevye lo fa in risposta al commento di qualcun altro. Perchik : Il denaro è la maledizione del mondo.
    Tevye : [gridando al cielo] Possa Dio colpirmi con esso! E POSSO I MAI RECUPERARE!
  • Cantico di preghiera:
    • ' ' inizia con Tevye che chiede a Dio perché non poteva avere una fortuna, solo una piccola. Quindi canta una canzone immaginando come sarebbe essere ricco, finendo con il testo: 'Signore che ha fatto il leone e l'agnello
      Hai decretato che dovrei essere quello che sono
      Rovinerebbe qualche vasto piano eterno
      Se fossi un uomo ricco?'
    • Ha anche 'Sabbath Prayer', che Tevye e la sua famiglia cantano mentre Perchik, il nuovo arrivato allo shtetl, si unisce a loro. La 'preghiera del sabato' implora Dio di essere leale al suo popolo e affinché il suo popolo rimanga fedele a Dio e rispetti le sue tradizioni. Perchik riflette un punto di vista più moderno e rivoluzionario che minaccia quelle tradizioni.
  • Spanner in the Works: Alla fine di 'If I Were a Rich Man', Tevye si chiede se ottenere solo una piccola fortuna potrebbe sconvolgere qualche grande piano che potrebbe avere il ragazzone al piano di sopra. Signore che ha fatto il leone e l'agnello
    Hai decretato che dovrei essere quello che sono
    Rovinerebbe qualche vasto piano eterno
    Se fossi un uomo ricco?
  • Risparmiati dall'adattamento: Golde, Motel e Shprintze muoiono tutti nelle storie originali di Sholem Aleichem (Shprintze si è annegata dopo che il suo matrimonio previsto è stato bloccato dallo zio dello sposo; Golde è morta per una malattia non specificata e Motel di tubercolosi). Qui sopravvivono fino alla fine.
  • Insulto furtivo:
    • 'C'è una benedizione adeguata per lo zar?' 'Sì. 'Che Dio benedica e tenga lo zar... lontano da noi!''
    • Yente va da uno dei padri dicendogli che ha una partita per suo figlio, la figlia del calzolaio. Il padre protesta, poiché la figlia del calzolaio è quasi cieca. Yente spiega che questo è il motivo per cui è un abbinamento così perfetto, poiché una ragazza cieca non dovrebbe preoccuparsi se suo marito è brutto.
    • In 'To Life', il ritornello ne dà una a Tevye e Lazar Wolf: 'Sappiamo che quando la fortuna favorisce due uomini del genere, è logico che lo meritiamo anche noi'.
  • Forza robusta: Tevye è spesso ritratto come un po' morbido sulla pancia con la mezza età. Viene anche mostrato mentre trascina in giro il suo carrello del latte carico dopo che il suo cavallo si è ferito alla gamba.
  • Parlare a letto: prepara le basi per Tevye che racconta a Golde il suo 'sogno' su Fruma-Sarah.
  • Tentazione del destino: nella scena iniziale, Tevye afferma che la comunità ebraica non infastidisce la comunità cristiana e 'finora non ci disturbano'. Un'ipotesi su cosa succede durante il corso dello spettacolo.
  • Quella danza squat russa: compare in un paio di punti in 'To Life', che la presenta tra una vasta gamma di mosse di danza russa.
  • Non era una richiesta: Quando Perchik e Hodel raccontano a Tevye (il padre di Hodel) del loro fidanzamento e lui si lamenta dicendo che non lo permetterà: Hodel : Non capisci, papà.
    Tevye : Ho capito, ho capito, perché ho detto sì a Motel e Tzeitel anche tu senti di avere ragione, ma la mia risposta è ancora no.
    Perchik : No, Reb Tevye. Non capisci. Non stiamo chiedendo il tuo permesso.
  • Title Drop: 'Si potrebbe dire che ognuno di noi è un violinista sul tetto.' [...] 'Senza le nostre tradizioni, le nostre vite sarebbero traballanti come... come un violinista sul tetto!'
  • Bigotto compassionevole e turbato: Tevye è costantemente alle prese con la sua fede nella tradizione contro il desiderio di liberazione delle sue tre figlie. Riesce ad accettare i primi due di loro (che vogliono scegliere il proprio marito, ma all'interno della propria etnia), ma traccia il confine con il terzo (che si innamora di un cristiano). Con questa figlia, Tevye si mostra sul punto di commettere abusi legati all'onore: ma non lo porta mai a termine, rendendolo un patriarca fallito ma impedendogli di diventando un essere umano fallitoNotaLa rinnega completamente nelle storie originali, vedi Values ​​Dissonance sulla pagina YMMV.
  • Struttura in due atti: il primo atto dura dall'inizio alla fine del matrimonio di Tzeitel e Motel, con il secondo che riprende mesi dopo.
  • Vodka Drunkenski: In 'To Life', Tevye e Lazar Wolf si uniscono ai loro compatrioti russi per essere schiacciati regalmente per festeggiareIl fidanzamento di Tzeitel.
  • Wedding Smashers: I cosacchi interromponoMotel e Tzeitelmatrimonio con 'una piccola dimostrazione non ufficiale'.
  • Dove pensi di essere? :
    • Quando Tevye si scaglia contro Motel per aver voluto organizzare il proprio matrimonio: “Dove pensi di essere? A mosca? A Parigi? Dove pensano di essere? America?'
    • Un esempio più pietoso alla fine, quando Tevye affronta l'agente: 'E ora ho un consiglio da darti: questa è ancora la mia terra. Vattene dalla mia terra.'
  • Yiddish come seconda lingua: un po' minimizzato, soprattutto considerando che storicamente tutti i personaggi (tranne i russi) avrebbero parlato lo yiddish come un primo linguaggio. La sceneggiatura originale ha esattamente due frasi yiddish: 'Mazel tov' ('Congratulazioni') e 'L'Chaim' (notoriamente spiegato nella canzone, 'To life', un brindisi). Più recentemente, però, un dello spettacolo tradotto interamente in yiddish è andato in scena a New York con recensioni positive.

Articoli Interessanti