Principale Film Film / Triangolo

Film / Triangolo

  • Triangolo Cinematografico

img/film/70/film-triangolo.jpgLa paura arriva a ondateAnnuncio:

Triangolo è un film horror psicologico britannico-australiano del 2009 diretto da Christopher Smith (che ha anche diretto Creep (2004) e Separazione ).

La storia ruota attorno a Jess (Melissa George), uno dei passeggeri di un viaggio in yacht nell'Oceano Atlantico che, colpito da misteriose condizioni meteorologiche, salta su una nave da crociera deserta solo per rimanere bloccato in un 'Giorno della marmotta' Loop, Ciclo temporale stabile, sequenza temporale alternativa, futuro negativo o sequenza temporale abbastanza vicina.

Sì... È piuttosto confuso ... Naturalmente, si verifica Everyone Is Jesus in Purgatory.

Da non confondere con il film di Hong Kong del 2007 o l'omonima soap opera britannica del 1981 .


Annuncio:

Triangolo fornisce esempi di:

  • Genitori violenti:Jess, a quanto pare (sia fisicamente che verbalmente). Ama davvero Tommy, ma la sua disabilità la porta ai suoi limiti e oltre.
  • Action Mom: giocato con. La figura materna Jess rivela le sue discrete capacità di combattimento a bordo.
  • Alpha Bitch: Sally, in una certa misura.
  • Sequenza temporale alternativa: la prima voltala prima Jess incontra la seconda Jess ignorando la Killer Jess primaè stata creata una nuova sequenza temporale in cui gli altri passeggeri sono morti in modo diverso.Sovvertito in quanto le due linee temporali si giocano contemporaneamente e si influenzano a vicenda. Ad esempio, la nuova linea temporale alla fine fa sì che la seconda Jess abbia la sua storia, che non vediamo, dove alla fine ha ucciso alcuni dei passeggeri come secondo assassino mascherato che alla fine ha trasformato la prima Jess nel primo assassino mascherato.
  • Annuncio:
  • In modo ambiguo gay: Greg sembra essere visto in questo modo da Downey: 'Vivi su una barca con un ragazzo di 18 anni e mi stai chiedendo di non portare ragazze'. In seguito chiede anche se Greg e Victor prendono il sole insieme. Sembra insinuare che i due siano coinvolti.
  • Ex amichevoli: Greg e Sally uscivano insieme al liceo e continuano a chiamarsi 'ex'. Rimangono migliori amici fino alla fine degli anni '20quando muoiono.
  • Ciclo di amnesia:Entrambe le versioni di Jess che si presentano al porto hanno subito esperienze traumatiche ed è evidente nel loro comportamento. Più avanti nella linea temporale del primo di loro, si addormenta per un paio d'ore. Quando si sveglia, una delle prime cose che menziona è 'Non mi ricordo'. Durante il ciclo sembra ri-imparare cose che si era dimenticata. Un'interpretazione è che il ciclo le dia un'amnesia temporanea e lei continua a tentare di recuperare i suoi ricordi. Quando ci riesce, è tempo che il ciclo ricominci.
  • Anti-Hero: Alla fine ti rendi conto che, fondamentalmente, tutto ciò che di brutto accade a Jess e alle persone intorno a lei durante il film è opera sua.
  • Anti-cattivo:Jess uccide tutti i suoi amici, ma lo ha fatto per impedire che si verificasse il loop temporale.
  • Attaccante scusato:'Mean Jess' dal secondo ciclo, dopo che ha finito di pugnalare ripetutamente Downey. 'Mi dispiace, ma io amo mio figlio.'
  • Numero d'arco: diverse scene si verificano nella residenza di Jess o in una capanna dell'Eolo. Entrambi sono numerati '237' (vedi Shout-Out sotto).
  • Arc Words: Jess dice 'Non l'ho fatto'. ogni volta che qualcosa fanno le sue versioni alternative, andando di pari passo con Poor Communication Kills. Data la lezione del film, probabilmente è per dimostrarlolei rifiuta di accettare la responsabilità/il fatto che ha ucciso suo figlio e non può essere annullato.
  • Mad Max Fury Road Tvtropes
  • Vittima stronzo:Probabilmente Sally, a causa del suo atteggiamento malizioso e sprezzante nei confronti di Jess (arrivando persino a riferirsi spudoratamente al figlio di Jess definendolo un 'ritardo').
    • Jes stessa. Almeno, il originale Jess, che era fisicamente e verbalmente violenta nei confronti del figlio autistico, ed è stata uccisa dal 'Time Loop Jess' che seguiamo nel film. Anche,'Mean Jess', che ha brutalmente pugnalato Downey e Sally, finisce per essere picchiato a morte ancora un'altra Jess (presumibilmente una precedente iterazione di se stessa).
  • In cima a una montagna di cadaveri: Sally in cima a Sallys.
  • Un'ascia per macinare: Jess usa un'ascia per combatteresignifica Jess.
  • Uccello spezzato:'Mean' Jess dal secondo ciclo. Non possiamo vedere la sua storia completa, ma Parola di Diocrede che sia una Jess che ha attraversato il ciclo così tante volte che è diventata insensibile e psicotica.
  • Abuso della fotocamera: quando il giradischi riproduce il disco rotto, vediamo un paio di fermo immagine sincronizzati con il salto dell'ago.
  • Cassandra verità:
    • Greg non crede a Jess quando afferma di essere sicura di essere già stata sulla barca, cercando di dirle che è tutto nella sua testa.A meno che l'intero film non si svolga nella testa di Jess, ovviamente.
    • Victor capisce subito che qualcosa non va con Jess, perché ha avuto problemi a rispondere a dove fosse suo figlio e poi ha affermato che era a scuola. Di sabato. Avverte Greg, che ignora l'avvertimento e teorizza che le scuole per bisogni speciali siano aperte nei fine settimana.Jess sta mentendo e suo figlio è morto a questo punto.
    • Il tassista lo avverte Jessnon ha senso cercare di salvare il ragazzo (suo figlio). Eppure lei rientra volontariamente nel ciclo nel tentativo di fare proprio questo, nonostante le prove crescenti (letteralmente, sotto forma di corpi di Sally e gabbiani in aumento) che è inutile. Una visione degli eventi del film è che l'unico modo per porre fine al ciclo è che Jess smetta finalmente di provarci.
  • Mitologia classica: la trama traccia un inferno personale per Jess con evidenti riferimenti alla storia di Sisifo. Secondo il mito, Zeus incantò la roccia in modo che rotolasse giù prima di raggiungere la cima della collina. L'intento di Jess di salvare suo figlio rappresenta quella roccia incantata che la schiaccia ogni volta che la arrotola. Ecco perché finisce sempre morta, non importa come gira il circuito, nell'incidente o uccisa da sola sulla nave.
  • Vieni con me se vuoi vivere :significa Jesslo chiede a Sally e Downey.Pagano con la vita per essersi fidati di lei. Anche se cosa significano esattamente 'vita' e morte' su quella nave e nel film in generale, e quanto sia permanente la 'morte', nessuno lo sa.
  • Impossibile trovare una penna: Downey inizia a scrivere il nome del suo assassino sullo specchio usando il proprio sangue, ma muore a metà.
  • Imbecille accovacciato, tosto nascosto / Momento morente di impressionante:Dopo essere stato ritratto come un inutile fannullone e finito sostanzialmente massacrato da Mean Jess, Downey raccoglie ancora abbastanza forza per trascinarsi in bagno, aprire il rubinetto dell'acqua (quindi fa rumore anche dopo che sarà morto da tempo) e scrive il suo nome da assassino sul specchio.
  • Cynicism Catalyst: L'incidente d'auto che uccideIl figlio di Jesssegna il suo inizio delle tenebre.
  • Passato oscuro e tormentato: Victor. Secondo il retroscena, si è cacciato nei guai a casa (ovunque sia), è scappato e ha trascorso del tempo come un vagabondo. Greg lo trovò che dormiva al porto e lo accolse.
  • Morte dell'ipotenusa: evitata. Heather sembrava il personaggio designato per complicare la relazione Greg-Jess. Tuttavia, esce dal palco prima che potesse svolgersi un serio triangolo amoroso.
  • Lotta tra ragazze designate:Killer Jess vs Jess, quando guardiamo le cose dal punto di vista di Jess. Più tardi, quando Jess è proprio accanto alla morte di Sally, guarda mentre un'altra Jess uccide Mean Jess con un'ascia.
  • Deus Ax Machina: quando viene inseguita dal Sackhead Slasher, Jess afferra un'ascia antincendio dalla paratia del transatlantico e la usa per difendersi.
  • Despair Event Horizon: Jess raggiunge questo punto due volte. Prima sulla nave quando si rende conto che non può sistemare le cose e successivamente si trasforma in un Woobie, Destroyer of Worlds. La seconda volta questo accade dopo l'incidente d'autouccide suo figlio.
  • Papà scomparso: Jess cresce suo figlio Tommy come una madre single. Nessuna indicazione su cosa sia successo al padre, anche se lei menziona casualmente che era uno stronzo.
  • Alla scoperta del tuo cadavere: è quasi impossibile immaginare cosa deve aver pensato la povera Sally quando è inciampata in QUEL mucchio... Alleviato un po' dal fatto che è probabilmente una vittima di stronzo.
  • Retribuzione sproporzionata: Quando gli viene chiesto perché Sisifo fosse condannato a spingere la roccia su per la collina, Sally risponde che ha fatto una promessa a morte che non ha mantenuto. Alla fineJess promette di tornare dal tassista vestito di nero, ma non lo fa e ricomincia il ciclo causale.
  • Chiamata di soccorso: Il triangolo ne riceve una dalla nave fantasma. Non equivale a niente.
  • Colombe disturbate: uno stormo di gabbiani disturbati prende il volo quando Jess irrompe sul ponte superiore e trovauna Sally ferita che striscia via tra pile di copie morte di se stessa.
  • Le scarpe non piacciono: Victor trascorre l'intero film a piedi nudi, anche prima di partire per la crociera.
  • Titolo a doppio significato: Triangolo si riferisce alla barca di Greg e al Triangolo delle Bermuda.
  • Finale negativo:Il cappio volere ripetersi ancora e ancora.Anche se probabilmente c'è anche un po' di finale 'Raggio di speranza' da quando lo apprendiamoMolto probabilmente Jess potrebbe uscire dal giro se è finalmente pronta ad accettare la morte di suo figlio e andare avanti.
  • Dramatic Unmask: Quando l'identità del Sackhead Slasher viene rivelata.
  • Sognando le cose a venire: Mentre è a bordo dello yacht di Greg, Jess sogna il suo corpo che si lava a riva su una spiaggia. Questo accade molto più tardi nel film.A causa della natura del loop temporale, questa scena potrebbe invece essere un ricordo in dissolvenza di un ciclo precedente del loop.
  • L'autista affronta il passeggero: Jess è distratta da suo figlio sul sedile posteriore, quindi si gira per diversi secondi senza guardare avanti e si schianta contro un camion in arrivo.
  • Lascia cadere il martello:Jess spacca la testa dell'originale Jess con un martello.
  • Fossa dell'annegamento: l'interno della barca a vela diventa una trappola mortale quando l'acqua si riversa durante la tempesta.
  • Indizio morente:
    • Downey, con il suo ultimo respiro, riesce a scrivere 'Jes' sullo specchio usando il suo sangue. Peccato, Jess lo vede per primo e sovverte questo tropo cambiando il messaggio in'Vai a teatro'.
    • AncheGreg, prima di morire, fa sapere a Sally e Downey chi lo ha ucciso.
  • Verme dell'orecchio: 'Anchors Aweigh' (soprattutto nell'interpretazione di Glenn Miller) deve essere questo per Jess.
  • Amnesia facile: Jess entra in un Amnesia Loop facendo un pisolino in cabina e poi sullo yacht. Dimentica tutto ciò che sta per accadere. Tuttavia, rimangono alcuni ricordi vestigiali che la portano ad avere momenti di deja vu quando entra nella nave.
  • Spazio chiuso: l'equipaggio è intrappolato su una nave fantasma con un misterioso assassino.
  • Corridoio infinito: la nave ne contiene una coppia.
  • Durata estremamente breve: la storia si svolge in un giorno.O almeno così sembra; l'esatta natura del ciclo temporale non è chiara.
  • Destino peggiore della morte:Jess è bloccata in un ciclo temporale (o purgatorio, a seconda della tua interpretazione) in cui uccide i suoi amici e uccide accidentalmente suo figlio più e più volte. Probabilmente anche peggio è il fatto che alla fine lei davvero lo opta lei stessa , almeno in una certa misura.
  • Il Traghettatore: Il tassista. La promessa di Jess di tornare al taxi rispecchia la promessa fatta da Sisifo con la Morte. Maggiori informazioni sul riferimento mitologico . Per ulteriori teorie sul suo personaggio, vedere la pagina WMG.
  • Ragazza finale:Jess... più o meno.
  • Base del nome: i personaggi principali si chiamano l'un l'altro solo per nome: Downey, Greg, Heather, Jess, Sally e Victor. Non viene mai dato il cognome. Curiosamente, non si conoscono molto bene.
    • Greg è un amico di lunga data di Downey e Sally e l'attuale datore di lavoro di Victor. Jess sembra essere una conoscenza recente e non ha mai incontrato Heather prima.
    • Victor era un vagabondo di 18 anni che Greg accolse come impiegato e coinquilino. Non vi è alcuna indicazione reale che abbia una particolare familiarità con il resto dell'equipaggio.
    • Downey e Sally sono amici di Greg e Heather. Non sanno né si preoccupano molto né di Jess né di Victor.
    • Heather è un'amica di Sally e una conoscente di Downey. Non conosce nessuno degli altri.
    • Jess ha conosciuto Greg sul posto di lavoro, ma questa sembra essere la prima volta che trascorrono del tempo insieme. Non ha alcuna interazione precedente con Victor e in realtà non conosce nessuno degli altri.
  • Lente fish-eye: usata per alcune scene di Sanity Slippage di Jess.
  • Prefigurazione:
    • La barchetta giocattolo di Tommy capovolta in piscina.
    • Jess sogna se stessa bloccata sulla spiaggia.
    • Greg fa notare a Jess: 'Ma non puoi essere sempre ovunque'.Per la maggior parte del film, ci sono cinque versioni di Jess che vagano per l'Eolo.
      • E poi c'è una ripresa speculare che mostratre riflessioni di Jess in una volta.
    • Ancora un altro di Greg:'Che cos'è? È Tommy? Ti senti in colpa?'
    • Il giradischi sulla nave, che riproduce il disco rotto, rispecchiando un ciclo temporale. Inoltre,Jess sposta la lancetta all'indietro sul disco anziché in avanti, perpetuando il ciclo invece di andare oltre.
  • Il futuro mi spaventa:Jess ha gettato in mare l'assassino mascherato che in seguito scopre essere lei stessa. La seconda volta l'assassino è stato addirittura smascherato, ma la nuova Jess cerca comunque di ucciderla.
  • Rivelazione del sé futuro:Jess e le sue amiche finiscono su una nave passeggeri e tutti tranne Jess vengono uccisi da uno sconosciuto mascherato. Jess viene catturata in un loop temporale e alla fine diventa l'estranea mascherata quando si rende conto che l'unico modo per scendere dalla barca e tornare da suo figlio è se uccide tutti a bordo e ripristina il loop.
  • Ombre del futuro:
    • Qualcuno suona il campanello della porta da Jess, che poi si scopre essereil suo sé futuro.
    • Praticamente ovunque sulla nave, a causa del loop.
  • Nave fantasma: L'Aeolus è deserta, il suo equipaggio e i suoi passeggeri apparentemente se ne sono andati da tempo. La nave in realtà risale agli anni '30 e c'è una foto che risale al 1932. Una svolta interessante sul tropo è che sembra essercinessuna presenza malvagia - o qualsiasi presenza, del resto - sulla nave a parte i personaggi che stiamo già seguendo (questi potrebbero apparire in versioni diverse inaspettate però). La nave stessa è sottilmente sottintesa come senziente, ma il suo ruolo negli eventi è sostanzialmente limitato a fornire uno sfondo adatto allo svolgersi della trama, anche simbolico.
  • Gold Digger: Sally esprime la convinzione che Jess stia cercando i soldi di Greg e che le sue storie di singhiozzi su un figlio autistico facciano parte di un piano di estorsione.
  • Il cupo mietitore :Il tassista vestito di nero che riporta Jess al Triangolo è implicito come un sostituto, soprattutto considerando come la promessa infranta di Jess di pagarlo rispecchia la promessa di morte infranta di Sisifo.
  • Ciclo della 'Giornata della marmotta': Jess assiste alla morte dei suoi co-passeggeri da punti di vista diversi perché a quanto pare l'intera situazione ricomincia da capo quando muoiono.
  • Eroe di un'altra storia:significa Jess. Fa parte dello Stable Time Loop e alla fine viene uccisa con un'ascia da una versione sconosciuta di JessNota(molto probabilmente quello che scappa da Shotgun Jess nel ristorante), ma non impariamo mai da dove viene esattamente e qual è la sua storia passata. È solo implicito che sia una versione di Jess che ha vissuto il 'grande' giro (imbarcarsi sullo yacht nel porto) un paio di volte di troppo (forse, per farcela davvero, senza amnesia) ed è diventata davvero disperata, ma questo è tutto.
  • BSoD eroico: Jess ne ha uno nella sala macchine della nave, dopo il suo disperato tentativo di fermare il movimento della nave demolendo le ruote e gli ingranaggi.
  • Autismo di Hollywood: Tommy, figlio di Jess, è un blando esempio. Figlio maschio che non è in grado di vivere quella che la maggior parte delle persone chiamerebbe una vita normale. In caso contrario, il suo comportamento non è così anormale per un bambino, compreso l'interesse per la pittura, la tendenza a lasciare i suoi giocattoli ovunque in casa e a lasciare l'occasionale disordine durante la manipolazione dei liquidi.
  • Hooks and Crooks: Il Sackhead Slasher sul transatlantico attacca Jess con un gancio per stivali.
  • Tempo ostile: Il viaggio in barca a vela va bene fino a quando il tempo non diventa strano. La nave passa da una velocità di 7 nodi (8,055 miglia /12,96 chilometri orari) a 0 in pochi secondi. Un cambiamento che Greg, l'unico marinaio esperto tra loro, segna subito come stranamente brusco. Poi una specie di strana tempesta elettrica si presenta all'orizzonte, dirigendosi verso di loro. Una rapida comunicazione con la guardia costiera stabilisce che non ci sono altre segnalazioni di maltempo nella zona.
  • Non posso auto-terminarmi:Jess non riesce a convincersi a sparare a nessuna versione di se stessa finché non raggiunge lo stadio di essere Killer Jess. Inoltre, la prima cosa che fa quando afferra per la prima volta un fucile è contemplare apertamente il suicidio... cosa che ovviamente non accetta..
  • Odio oltre me:La futura Killer Jess, dopo essere stata lanciata giù dalla barca, si ritrova all'inizio della giornata e si vede abusare fisicamente e urlare contro suo figlio. Odiando quello che era e avendo da tempo avuto la sua parte di Jumping Off the Slippery Slope, leispacca la testa al suo io passatoe cerca di prendere il suo posto. In qualche modo questo non si traduce nella cancellazione di se stessa dal tempo, ma imposta unciclo infinito.
  • Ho una famiglia: la prima cosa che viene in mente a Jess quandol'assassino mascherato sta per spararle dice 'Ho un figlio'. Questo è il vero motivo per cui Killer Jess vuole uccidere Scared Jess e tornare a casa o almeno permettere a una delle iterazioni di Jess di non finire mai intrappolata sulla nave. E ovviamente non dimentichiamoloTommy è comunque morto a questo punto della storia, rendendo il tutto una bugia (probabilmente accidentale) da parte dell'amnesia di Original Jess e un pio desiderio nella migliore delle ipotesi o una vera e propria follia da parte di Mean Jess. Ha senso nel contesto.
  • Idiota Ball: Jessdurante la sua fase Killer Jess. Capisce rapidamente di essere in un ciclo temporale e cerca di romperlo e, dopo diversi fallimenti, escogita un piano per stare sulla piattaforma di imbarco e impedire al gruppo di entrare. Potrebbe benissimo funzionare se non si imbattesse di proposito nella lotta che ha avuto con se stessa nella prima parte del film, anche se sa che verrà lanciata dalla nave e ovviamente non sarà in grado di interrompere il giro. Avrebbe potuto lasciare che il suo sé passato corresse e andasse sulla piattaforma o almeno non fare le stesse cose che ha visto fare da sola la prima volta. L'unico motivo per cui lo fa sembra essere quello di riportare il suo personaggio in città e portare avanti la trama. Anche se per essere onesti, alla fine non è chiaro se anche ilFinale d'orodel ciclo della nave sarebbe davvero un punto di svolta, poiché i fattori scatenanti del grande ciclo generale sembrano trovarsi altrove e Jess probabilmente alla fine perderebbe comunque la memoria di quella soluzione.
  • Destino imminente P.O.V. : Alcune riprese a bordo dell'Aeolus sono fatte in questo modo, presentando il POV di Jess che osserva segretamente gli altri passeggeri.
  • In Medias Res : Diventa subito chiaro che il cast è arrivato nel bel mezzo degli anelli della nave.Ma solo alla fine ci rendiamo conto che l'intero film, anche prima delle scene della nave, è in realtà questo.
  • Inferno ironico:Tutto ciò che Mean Jess ha cercato di fare per tornare da suo figlio (uccidere i suoi amici essendo uno di loro) l'ha portata a essere direttamente responsabile della sua morte, ricominciando la sequenza da capo.
  • Era qui, lo giuro! : Quando Jess vuole dimostrare il suo punto e mostrare a Victor il corpo di Downey che galleggia nell'acqua, non c'è più.
  • Saltare dal pendio scivoloso:Jess diventa progressivamente violenta mentre diventa sempre più disperata per porre fine al ciclo. È implicito che Mean Jess sia solo un caso più estremo della stessa condizione.
  • Uccidili tutti :significa Jesslo chiede a Jess e alla finequesto diventa vero per ogni personaggio tranne il tassista.
  • The Killer in Me: Notevole come il film mescoli insieme le varietà Amnesiac e Secretive di questo tropo.Quando Jess sale a bordo del Triangle, sa che prima o poi ucciderà gli altri membri dell'equipaggio eintende effettivamente farlo. Subito dopo, tuttavia, soffre di un'amnesia guidata dal laser e dimentica tutte le sue intenzioni, solo per giungere gradualmente di nuovo alla conclusione che lei volere ha bisogno di ucciderli, il tutto mentre la sua altra versione (che potrebbe o meno aver attraversato un ciclo di amnesia tutto suo) sta già facendo proprio questo. Uccidendo tutti e poi affrontando altre cose, alla fine sale a bordo del Triangolo 'di nuovo', con l'intenzione di uccidere di nuovo l'equipaggio - solo per poi dimenticarsene di nuovo, ecc., ecc.Sì, è così confuso.
  • Perso nella trasmissione: la chiamata di soccorso di Sally ricevuta da Greg sul triangolo si interrompe prima che qualsiasi informazione vitale possa essere scambiata.
  • Fatto di plastilina: nel mezzo del tentativo di convincere Victor che continuano a morire e a tornare per ricominciare tutto da capo,Jess lo ferisce accidentalmente a morte spingendolo in uno dei ganci appuntiti attaccati al muro, che sembra perforargli il cranio al punto che i cervelli cadono dal buco.
  • Fallo sembrare un incidente: Succede involontariamente. In virtù dell'incidente d'auto, il cadavere nel bagagliaio si trasforma da vittima di omicidio in vittima.Una lettura altrettanto plausibile è che Jess sia effettivamente morta in quell'incidente d'auto, e la 'Jess sopravvissuta' è davvero la sua anima disincarnata nell'inferno/purgatorio dove si svolge l'intero film.
  • Mamma Orsa: Per salvare suo figlio Jess è disposta a farlouccidi la sua migliore amica e tutti gli altri sullo yacht. E quando si imbatte in una terza Jess che lo maltratta, uccide sua . Tuttavia, è rimasto molto ambiguo dalla rivelazione cheJess aveva già abusato di suo figlio, suggerendo che si odia per questo ma non può fermarsi.
  • The Matchmaker: Sally non sta cercando in modo troppo sottile di essere questo per i suoi amici single Greg e Heather. Greg è piuttosto frustrato dall'idea e fa notare in seguito che Sally continua a cercare di portargli una ragazza idonea 'ogni anno'. Tuttavia, questa sottotrama viene eliminata molto rapidamente, per l'ovvia ragione che la presunta corrispondenza scompare letteralmente all'inizio.
  • Eco significativo: verso la fine, una volta che Jess esce dall'auto, sente improvvisamente che la banda sta suonando 'Anchors Aweigh' - la stessa traccia di 'Aeolus'... Il Wham Shot (vedi sotto) arriva subito dopo .
  • Nome significativo: Il nome della nave, Eolo, si riferisce a una figura mitologica greca il cui figlio, Sisifo, fu condannato dagli dei a far rotolare un masso in salita per l'eternità, dove ogni volta che raggiunge la vetta la roccia gli rotola addosso e poi tornare di nuovo giù.
  • Mind Screw: Avrai bisogno di più visualizzazioni per ottenere effettivamente tutto, e anche allora sarai confuso, pensando che ci sarà un sequel o che un sequel è impossibile.
  • Cast minimalista: La maggior parte della storia è raccontata usando cinque personaggi.
  • Mi è mancato così tanto: Jess e poi Sally si nascondono con successosignifica Jessdietro uno dei tanti angoli del labirinto di corridoi della nave.
  • Tempo di Narnia: Sovvertito.Jess torna a casa dove suo figlio sta ancora dipingendo, ma in realtà è ancora bloccata nel ciclo temporale.
  • Nessuna conformità OSHA: il gancio affilato per anelli di salvataggio installato a livello della testa.
  • Inquietante glitch visivo: Nella scena in cui Jess ascolta il disco rotto sulla nave, lo schermo tremola in sincronia con la lancetta del record che salta avanti e indietro.
  • One-Woman Wail : Durante il drammatico confronto nella sala da ballo traJess 2 armata di fucile e Jess 1 sotto tiro.
  • Titolo in una sola parola: poiché lo yacht si chiama 'Triangolo'.
  • Ancora una volta, con chiarezza! : La scena iniziale mostra diversi brevi frammenti della mattina di Jess.Rivediamo questa scena verso la fine del film, e diventa chiaro che le parti che sono state saltate erano Jess che abusava fisicamente e verbalmente di suo figlio - così come i frammenti in realtà si riferiscono a due diverse versioni di Jess e non a una sola. e lo stesso in tutto.
  • Ooh, Me Accent's Slipping: Il film presenta un cast interamente australiano e neozelandese che fanno del loro meglio per sembrare americani. Durante le scene più calme funziona quasi, ma diventa del tutto ovvio nel momento in cui un personaggio prova la minima emozione.
  • I nostri Slasher sono diversi: certo, c'è un Sackhead Slasher che uccide le persone in un circolo chiuso. Ma in realtà lo èJess stessa, che sta cercando di tornare da suo figlio e/o punirsi per aver abusato e infine ucciso suo figlio, a seconda della tua prospettiva.
  • Perpetuo cipiglio: Jess. Sorride molto, molto raramente e, quando lo fa, sembra essere forzato piuttosto che un sorriso genuino.
  • La scarsa comunicazione uccide: in parte è dovuto al caso perfettamente comprensibile di Cassandra Truth, ma comunque Jess non cerca mai di spiegare completamente o addirittura dimostrare alle sue amiche che c'è un ciclo 'Giorno della marmotta' ed è per questo che ci sono più Jess in giro. Di conseguenza, non sono sicuri se sta cercando di aiutarli o salvarli un paio di volte e pensano che abbia una sorta di doppia personalità o almeno sia pazza (il che può essere vero, ma per ragioni diverse ) e quindi rifiutarsi di ascoltarla quando cerca di aiutarli. I suoi piani per quanto riguarda le sue amiche subiscono un cambiamento radicale dopo un paio di giri però.
  • Precisione F-Strike: Jess usa la parola F più volte durante il suo discorso The Reason You Suck diretto a suo figlio Tommy dopo che ha versato la vernice.
  • Protagonista Journey to Villain: Il viaggio di Jess da Damsel in Distress a Woobie, Destroyer of Worlds.Solo che il viaggio sembra essere effettivamente accaduto per la prima volta un buon numero di loop prima dell'inizio del film...
  • Punk nel bagagliaio:Originale di Jesscadavere nel bagagliaio dell'auto, che poco dopo diventa vittima accidentale di un incidente.
  • Pulsante di ripristino: uccidere gli altri passeggeri è una specie di questo. Probabilmente.
  • Bonus Rewatch: Lo strano comportamento di Jess all'inizio del film, in particolare le sue scuse con Greg, ha molto più senso col senno di poi.
  • Indovinello per secoli:La seconda Jess ha una storia completamente diversa che potrebbe aver influenzato o meno la prima Jess a diventare l'assassino mascherato della sua stessa storia che può essere un buco della trama per il bene della storia o Riddle for the Ages per un sequel.
  • Regola del simbolismo: il 'mean Jess' ( come è stata soprannominata dal regista) dal secondo ciclo(l'assassino che era molto più insensibile e brutale degli altri Jesse)ha un proiettile che le sfiora la sommità della testa, facendo scorrere il sangue lungo di essa. Dopo,la versione 'passata' di Jess che viene vista abusare di suo figlio ha il sangue che le scorre lungo la faccia esattamente nello stesso schema, dallo stesso identico punto.
  • Sackhead Slasher: Jess e le sue amiche vengono perseguitate e uccise da una persona misteriosa che indossa una maschera da sacco di iuta.L'assassino è un'iterazione di Jess in un punto diverso del ciclo che nasconde la sua identità a se stessa e ai suoi amici.
  • Sanity Slippage: Jess sperimenta questo nel corso degli eventi sulla nave fantasma. Si potrebbe avere difficoltà a determinare se e quando sia mai stata 'sana di mente' per cominciare, però...
  • Metti a posto ciò che una volta è andato storto: questo è ciò che Jess cerca di farema ha solo creato un'altra linea temporale che non vediamo completamente nel film. Più in generale, alla fine si scopre che questo è ciò che ha tenuto, mantiene e manterrà in movimento la trama nel suo insieme per cominciare.
  • Gridare :
    • Secondo il commento, l'assassino che indossa un sacco come maschera è un grido per Venerdì 13 Parte 2 , in cui Jason Voorhees indossa una federa sopra la testa prima dell'iconica maschera da hockey.
    • Il film fa molti riferimenti obliqui a Il brillante . Come si è visto più volte nel film, c'è un messaggio scritto con il sangue sullo specchio della stanza 237. L'Aelos è deserto come lo era l'hotel. Vediamo una sala da ballo e un'ascia al lavoro.
    • C'è un gabbiano che segue costantemente Jess in giro e che le viene rivelatoessere morto in un incidente stradale prima del viaggio in barca a vela. Per il regista, questa è un'allusione a L'ora dell'antico marinaio . Il gabbiano è un sostituto dell'albatro ucciso dal marinaio, l'evento che ha scatenato la sua maledizione.
    • Un'altra allusione alla storia dell'Antico Marinaio è l'andamento del tempo durante il viaggio in barca a vela del Triangolo. Dopo la morte dell'albatro, soffia una brezza leggera e tutto sembra a posto. Fino a quando non si rendono conto che la brezza li ha portati in acque inesplorate, e poi quella brezza svanisce in una calma assoluta. Intrappolare la nave del marinaio.
    • Il marinaio ei suoi compagni incontrarono anche una nave fantasma nella poesia. Una nave con solo una donna pallida come la morte e la Morte come unici passeggeri. Nota come appare pallida Jess per gran parte del film. Quanto alla descrizione della donna nella poesia: ' E quella Donna è tutto il suo equipaggio [della nave fantasma]?/È una MORTE? e ce ne sono due?/La MORTE è la compagna di quella donna?/Le sue labbra erano rosse, il suo aspetto era libero,/Le sue ciocche erano gialle come l'oro:/La sua pelle era bianca come la lebbra,/L'incubo VITA-IN-MORTE era lei,/che riempie di freddo il sangue dell'uomo. '
    • La musica nel disco che Jess ascolta ne è una interpretazione Le ancore pesano di Glenn Miller e la sua band. La famosa Miller è scomparsa mentre sorvolava la Manica nel 1944 e la musica è probabilmente un'allusione al fatto che Jess e le sue compagne non torneranno.
    • Nel film si dice che Sisyphus originale, che Jess sembra imitare, abbia ingannato la morte, anche se i personaggi non riescono a ricordare come. Sebbene ci siano diverse versioni del suo mito, ce n'è una in cui ha infranto una promessa agli dei della morte. La sua famiglia non riuscì a offrirgli i diritti funebri adeguati e convinse gli dei della morte a offrirgli una seconda possibilità di vita per preparare il proprio funerale. Ha promesso di tornare volontariamente negli Inferi e poi non è riuscito a farlo. In triangolo c'è un cartello che dice Arrivederci, per favore ritorna e Jess in seguito promette al tassista (un traghettatore come Caronte?) Che tornerà da lui e pagherà il suo passaggio. Cosa che in realtà non ha intenzione di fare.
  • Gola tagliata:Downey, nel secondo ciclo temporale. Questo non lo uccide subito e finisce per essere accoltellato ripetutamente da Jess. Vive abbastanza a lungo da tentare di scarabocchiare il nome del suo assassino nel proprio sangue, ma muore a metà.
  • Vetro morbido: ha giocato in modo assolutamente diretto, anche se Vic non ha modo di sfondare il plexiglass con nient'altro che il peso del suo corpo: preferirebbe farsi qualche livido e rimbalzare piuttosto che distruggerlo. Viene utilizzato sulle barche a vela proprio per la durata contro gli urti contundenti e la resistenza generale.Esiste esclusivamente per riempire d'acqua lo yacht.
  • Unico sopravvissuto:Ericain interpretazione. L'interpretazione essendol'intero gruppo è effettivamente morto e solo Heather è sopravvissuta all'incidente in mare.
  • Spoiler Cover: Uno dei manifesti più diffusisuggerisce sottilmente che Jess è l'assassino mascherato semplicemente mettendo un'immagine speculare in un barboncino di sangue. Di per sé non ha alcun effetto, ma si trasforma rapidamente in un'enorme suggestione durante il film. Ma assolutamente niente batte uno dei manifesti usati sui volantini che lo compongonoSally esausta e insanguinata seduta proprio accanto all'intera pila di Sally mutilate, alcune delle quali già in decomposizione, con la parola 'Triangolo' scritta in fondo.
  • Ciclo di tempo stabile:Jess arriva al porto con aria stordita e alla fine si trova sulla misteriosa barca e getta in mare un killer mascherato. Realizza il ciclo del 'Giorno della marmotta' e cerca di spezzare la catena uccidendosi diventando l'assassino mascherato e venendo gettata in mare. È tornata sulla riva dove ha potuto fare l'autostop per tornare a casa vedendosi con suo figlio. Ha ucciso il suo altro sé e voleva sbarazzarsi del corpo che ha provocato un incidente d'auto con la morte di suo figlio. Prende un taxi per andare al porto. Arriva al porto con un'aria stordita e alla fine si trova sulla misteriosa barca, ecc. ecc. ecc. Nota che i loop temporali sulla nave sono non sempre stabile, ma alla fine poco importa perché il ciclo principale e generale è .
  • Orologio fermo: gli orologi a bordo della nave sono bloccati alle 8:17 a significare l'ora dell'incidente d'auto. Lo stesso vale per l'orologio da polso di Jess.
  • Suicidio temporale: Il film coinvolgevarie versioni di Jess che uccidono le altre versioni.
  • Lanciare la pistola al nemico:significa Jesslancia il suo fucile contro Jess quando finisce le munizioni.
  • Ha preso un livello in Badass:significa Jess, dopo aver subito un Heroic BSoD e il successivo Face-Heel Turn , diventando un Woobie, Destroyer of Worlds .
  • Trunk Shot : Sparato al viso di Jess dal bagagliaio della sua autodove carica il cadavere.
  • Titolo del veicolo: Triangolo è il nome dello yacht di Greg.
  • Camicia bianca della morte: Sia Greg che Downey indossano camicie bianche che in seguito vengono inzuppate di sangue.
  • Tensione sessuale irrisolta: Jess e Greg, anche se esattamente quanto sia sessuale potrebbe essere in discussione.
  • Istigatore inconsapevole di Doom: A un certo punto Greg afferma di aver deciso di invitare Jess al viaggio in barca a vela d'impulso. La Jess precedentemente sorridente lo fissa e poi adotta un'espressione imbronciata.Una vista di questa scena è che si è appena resa conto che Greg e il suo impulso hanno innescato inconsapevolmente gli eventi che portano al ciclo temporale e tutta la carneficina coinvolta, anche se a quel punto avrebbe dovuto già perdere quei ricordi.
  • Protagonista cattivo: Da un certo punto di vista, comunque.
  • Il tricheco era Paolo: Christopher Smith ha dichiaratoche il film dovrebbe essere ambiguo per consentire alle persone di interpretare il film in modi diversi.
  • Difficilmente lo sapevamo: a causa del loop temporale, gli spettatori incontrano diverse versioni di ogni personaggio principaletranne Heather, che si perde in mare prima dell'inizio degli eventi principali. Lei è lì solo per le scene introduttive.
  • Wham Shot: Basterà una parola: gabbiani . L'effetto è così potente che è persino elencato sotto la voce 'Nightmare Fuel', nonostante lo scatto in quanto tale non sia particolarmente orribile. Il film si precipita subito dopo al suo finale Downer.
  • Cosa è successo al topo? ; Cosa è successo a Heather dopo che la loro nave si è capovolta?A parte il sospetto sopravvissuto che sia sopravvissuta, sia salita sulla crociera e abbia lasciato cadere le chiavi (cosa che è stata fatta da Jess tra l'altro), non sappiamo mai se è sopravvissuta, è morta o è diventata parte dell'anomalia temporale.
  • Chi indossa pantaloncini corti? : Jess sì, senza collant. E il film si svolge principalmente sullo yacht e su una nave da crociera. Ciò che è degno di nota in questo esempio è come poco tutto ha a che fare con Fanservice (di cui non ce n'è quasi nessuno nel film).
  • nomes de personagens de confronto de clãs
  • Perché non gli spari? : Giustificato.La cattiva Jess esita a premere il grilletto sul suo altro sé sul ponte. Naturalmente, questo porta l'altra Jess a sfuggire all'assalto.
  • Yank the Dog's Chain: In un rewatch ci rendiamo improvvisamente conto che il intero film fino al Wham Shot è questo.

Articoli Interessanti