Principale Video Gioco Videogioco / Ori e la foresta cieca

Videogioco / Ori e la foresta cieca

  • Videogioco Ori

img/videogame/77/video-game-ori.jpgOri e Naru In quella fatidica notte Quando ho acceso i cieli in fiamme ho chiamato Ori - L'albero dello spirito Annuncio:

In mezzo a una violenta tempesta, un giovane spirito della foresta di nome Ori viene strappato via dall'albero mistico che li ha generati. I venti turbolenti li trasportano in profondità nella foresta oscura, dove vengono scoperti dalla madre Naru. La vita per lo spirito e la loro nuova famiglia è buona... fino a quando una notte, quando l'albero chiama finalmente il figlio perduto, mettendo inavvertitamente in moto una terribile catena di eventi che minaccia di distruggere la foresta e tutta la vita in essa contenuta .

Così inizia Ori e la foresta cieca , il gioco di debutto di Moon Studios, un Metroidvania del 2015 per Xbox One, PC eNintendo Switch. Il giocatore controlla Ori, una piccola creatura simile a una volpe apparentemente fatta di luce, a cui si unisce in seguito Sein, un globo di luce ancora più piccolo che può aprire porte e scatenare potenti esplosioni di energia. Insieme, faranno il coraggiofauna selvatica omicida, ambienti pericolosi e Kuro, un enorme uccello nero che è deciso a morire, il tutto per salvare la foresta dalla sua estinzione.

Annuncio:

Una Definitive Edition è stata rilasciata nel 2016, che aggiunge nuove aree, nuove abilità e altri miglioramenti come livelli di difficoltà selezionabili e tornare indietro più facili.

Nel 2017, Moon Studios ha annunciato che stanno sviluppando un sequel chiamato Ori e la Volontà dei Ciuffi . Il teaser trailer è stato rilasciato a giugno 2017 e il gioco è stato rilasciato l'11 marzo 2020.


Tropi che compaiono Ori e la foresta cieca :

  • Abilità richiesta per procedere: come standard per il genere. Ci sono molti posti che ti prendono in giro essendo appena fuori portata senza le capacità adeguate.
  • Omicidio accidentale:L'Albero dello Spirito ha fatto questo quando la luce che ha usato per trovare Ori ha bruciato a morte tre dei figli di Kuro, ma non era a conoscenza che ciò fosse accaduto ed era sorpreso e forse pentito per ciò che la sua luce aveva fatto.
  • Aggiunto appello allitterativo: i tre elementi necessari per ripristinare la foresta e vincere la partita? Acqua, vento e calore.
  • Annuncio:
  • Advancing Wall of Doom: In una delle camere laterali del Monte Horu, Ori deve stare davanti a un muro di lava che avanza rapidamente. Ognuna delle tre sequenze di fuga del gioco presenta anche meccaniche simili.
  • Paura degli adulti: Naru porta Ori nella loro caverna quando il cielo è illuminato.E ancora più straziante, Kuro che si affretta a tornare al suo nido per proteggere i suoi figli dallo stesso. Lei non ce la fa.
    • Peggio ancora dal finale. Primo,Naru trova Ori apparentemente morto dopo essere stato attaccato da Kuro.Quindi,viene mostrato che l'incendio boschivo causato dall'eruzione del monte Horu si sta diffondendo vicino al nido di Kuro e minaccia di bruciare il suo ultimo uovo sopravvissuto. In altre parole, le azioni che ha intrapreso cercando di proteggere suo figlio l'hanno quasi ucciso quasi nello stesso identico modo.
    • È così che prende il via la trama.Quando l'Albero dello Spirito si rende conto che Ori è scomparso a causa dell'essere stato spazzato via dalla tempesta, invia la sua luce per cercare di trovarlo. Sfortunatamente, i suoi disperati tentativi di trovare suo figlio provocano accidentalmente che i bambini di Kuro vengano bruciati vivi.
  • Ahimè, povero cattivo:Imparare che Kuro sta solo facendo quello che fa per proteggere il suo ultimo figlio, poiché la luce è fatale per loro, può raccogliere un po' di simpatia per lei. Cerca ancora di uccidere Ori a vista, ma dopo quel momento è più una mamma orsa che una cacciatrice veramente maliziosa.
  • Tutti i mondi sono un palcoscenico: la sequenza di fuga finale cambia rapidamente zona in zona.
  • Tutti i tuoi poteri combinati: a parte la piuma di Kuro e le abilità ottenute dall'utilizzo di XP, le abilità di Ori vengono prese da altri spiriti della foresta defunti finché non diventano un dio aereo che ha a malapena bisogno di toccare il suolo.
  • Incredibile Technicolor World: il gioco è rinomato per i suoi scenari meravigliosi e fantastici.
  • Parole d'arco: 'Ha odiato la nostra luce' è detto alcune volte da Sein e dall'Albero dello Spirito riguardo al motivo per cui Kuro ha attaccato l'Albero dello Spirito e si presenta come un tipico esempio di Dark Is Evil. È solo dopo la rivelazione dii suoi figli vengono bruciati vivi dalla luce dell'Albero dello Spiritoche il pieno significato diventa evidente.
  • Mostro di asteroidi: i grandi e spinosi blob nemici, che si dividono in due ogni volta che vengono uccisi. Combattere uno di quelli grandi può portare a uno sciame di piccoli minuscoli blob quando lo hai scomposto.
  • Ritorno dai morti: La ricerca di Ori inizia con l'essere portato via dalla porta della morte dall'Albero dello Spirito e il loro obiettivo è restituire il favore.A metà strada, Gumo resuscita Naru.
  • Equilibrio tra bene e male: Il gioco gioca con questo; inizialmente suonando secondo le nostre tradizionali aspettative cristiane di Luce vs Oscurità, solo per sovvertirle a metà e rivelare che la loro interpretazione è in realtà un po' più taoista.
  • Beef Gate: Mentre tu potere prova a esplorare aree come la Valle del Vento o l'area intorno al Monte Horu non appena ottieni le abilità che ti permettono di andare lì, i nemici in quelle aree sono molto più difficili di qualsiasi cosa tu debba affrontare quando esplori le aree in cui ti trovi dovrebbe andare.
  • Bonus bilingue:
    • Sovrapposizioni con nome significativo; Kuro in giapponese significa nero.
    • Opportunamente, Ori è ebraico per 'la mia luce', e un nome personale ragionevolmente comune in Israele.
    • Gumo in giapponese significa 'ragno', dato il suo aspetto simile a un ragno.
  • Finale agrodolce:Kuro si sacrifica per ripristinare l'Albero dello Spirito e quindi la foresta, dopo aver realizzato che le sue azioni hanno condannato non solo la foresta ma il suo ultimo uovo. Naru viene riportato indietro e Naru, Gumo e Ori vivono felici e contenti (e vegliano anche sull'uovo di Kuro finché non si schiude). Ma gli eventi del gioco significano che Gumo è l'ultimo della sua specie e la foresta non sarà mai più la stessa.
  • Blackout Basement: The Black Root Burrows nella Definitive Edition inizia come quasi oscuro. Per fortuna, l'intero posto è illuminato dopo un po' di strada.
  • Reggilibri:Il gioco inizia con il giocatore che controlla brevemente Naru, che trova Ori e li prende tra le sue braccia. L'ultima azione del giocatore nel gioco è controllare Naru e prendere di nuovo Ori tra le sue braccia.
  • Pozzo senza fondo: usato con parsimonia, ma presente vicino agli ingressi delle Rovine Forlorn, del Passo del Dolore e del Monte Horu.
  • Bonus Level of Heaven : The Lost Grove, un'area segreta aggiunta nel Edizione definitiva è una variante. Mentre il resto di Nibel sta lentamente morendo, il Boschetto Perduto è sorprendentemente luminoso, vibrante e pieno di piante rigogliose.È anche il luogo in cui Naru visse con suo padre fino alla sua morte.
  • Catch and Return : l'abilità Bash consente a Ori di agganciarsi a un proiettile nemico o a un nemico stesso e quindi lanciarsi in qualsiasi direzione a loro scelta, inviando il proiettile (o nemico) nella direzione opposta. Questa meccanica abbastanza unica è una delle caratteristiche principali del gioco e viene utilizzata in molti modi diversi, come lanciare i nemici negli spuntoni o nell'acqua, lanciare proiettili su terreni o nemici altrimenti invincibili senza indietreggiare in una fossa e salire per un lungo pendio chiodato senza nulla a cui aggrapparsi tranne il fuoco incrociato dei nemici a cui devi stare attento non uccidere con un proiettile lanciato con noncuranza...
  • Cefalotorace: Gumo, una palla piumata con occhi e quattro arti.
  • Architettura del caos: i boschi nebbiosi si riorganizzano quando non stai guardando.
  • Checkpoint : Notevolmente tutto ma assente nel senso tradizionale. Tuttavia, ogni volta che Ori si trova in un luogo sicuro e stabile, possono spendere un punto di energia per creare un Soul Link, salvando i loro progressi e rigenerandosi lì se muoiono. L'energia non si rigenera da sola, ma è abbastanza facile da reintegrare.
  • Convection Schmonvection: la lava è mortale solo se toccata, anche se il monte Horu è anche pieno di roccia calda che fa male a stare in piedi troppo a lungo.
  • Critical Existence Failure: Ori può saltare e correre come i migliori anche a metà vita rimanente. Una volta che scompare, tuttavia, Ori esplode in una pioggia di scintille magiche in quasi ogni caso, tranne che per annegamento.
  • Cub Cues Genitore protettivo:Ori e Sein raggiungono il nido di Kuro e trovano il suo ultimo uovo, dal quale apprendono la storia dietro l'attacco di Kuro all'Albero degli spiriti. Kuro arriva giusto in tempo per vedere Ori che tocca il suo ultimo uovo, e lo è non Felice.
  • Dark Is Evil: Kuro, il gigantesco gufo/corvo nero che ha condannato la foresta e vuole ucciderti. Il nome significa 'nero' in giapponese.Sovvertita dal fatto che non è malvagia, semplicemente impazzita dal dolore dopo che l'Albero dello Spirito ha ucciso accidentalmente i suoi figli. Crede (non senza merito) che Ori sia una minaccia per il suo unico uovo non schiuso sopravvissuto.
  • L'oscurità non è malvagia: il gentile e materno Naru è una creatura senza luce, il che spiegherebbe ancheperché corse al sicuro nella sua casa quando l'Albero dello Spirito emise la luce per chiamare Ori, e nel Edizione definitiva , perché suo padre si oppose alla sua amicizia d'infanzia con gli spiriti della luce Eki e Sol.
  • Schivata mortale: è possibile posizionarsi in modo tale che i nemici lancino proiettili contro altri nemici o parti dell'ambiente che altrimenti non potresti distruggere da solo. C'è anche un traguardo con lo stesso nome.
  • Morte Disney: Nel filmato finale,Ori viene strappato in aria da Kuro e scagliato violentemente a terra. Anche se non è mai esplicitamente disse che un altro personaggio pensa che siano morti, la reazione di Naru fa sicuramente sembrare che lo siano. E non si rialzano, non aprono gli occhi, o mostrano alcun altro segno di vita, fino alle scene finali dopo che la foresta si è ripresa, il che mostra Ori che guarda la nascita della prossima generazione di Spiriti.
  • Doppio salto: successivamente aggiornabile a triplo salto. Ori proietta visibilmente una folata di vento nella direzione opposta. Combinato con l'aggiornamento di Air Dash nella Definitive Edition, diventa fondamentalmente un salto quadruplo.
  • Uovo di Pasqua :
    • Un urlo di Wilhelm, pipa da Super Mario Bros. , la Triforza e Ragazzo di carne tutti si presentano per nessun altro motivo che per essere divertenti.
    • Inserendo il codice Konami molto velocemente in un punto specifico (vale a dire, sotto l'unica cascata doveGumo ti porta dopo aver pulito l'albero del ginso), Ori otterrà una scia arcobaleno che appare quando si utilizza l'abilità di scatto. Ori riceve letteralmente un Rainbow Dash.
    • In giro per il Super Mario Bros. pipe per circa 30 secondi provocherà la riproduzione di un suono che non puoi sentire da nessun'altra parte.
    • Oltre al bianco originale, Ori è disponibile anche in molti altri colori come rosso, giallo e viola, disponibili tramite input di codice.CodiceSinistra, Su, Destra, Giù, Su, Su, Su, Salta
  • Tutto ciò che cerca di ucciderti: E non è mai stato spiegato davvero perché. Sein implica che stiano dando la caccia a se stesso oa Ori, ma ancora una volta non è spiegato.
  • Punti esperienza: Luce spirituale, lasciata cadere dai nemici sconfitti, evasa dai nascondigli o semplicemente trovata come sfere nascoste in angoli e fessure o lungo percorsi più difficili di sequenze di fuga. Raccogliere abbastanza consente a Ori di acquistare abilità come un attacco più forte, visualizzare potenziamenti sulla mappa o guadagnare salute ogni volta che viene creato un Soul Link.
  • Exposition Fairy: il dialogo di Sein spiega la maggior parte della trama e degli eventi.
  • Affronta la morte con dignità:Kuro alla fine quando riporta Sein all'Albero degli Spiriti, salvando sia la foresta che il suo ultimo figlio rimasto dagli incendi dell'eruzione del Monte Horu a costo della sua stessa vita.
  • Fairy Companion: Sein, l'ultima scintilla del potere dell'Albero dello Spirito, si unisce a Ori fin dall'inizio, agendo come una Fata dell'Esposizione, strumento e arma principale.
  • Final Death Mode: la modalità One Life, giustamente chiamata; dopo aver esaurito la salute, le tue uniche opzioni sono riprovare o uscire dal menu principale.
  • Fuoco, Acqua, Vento: I tre Elementi di Luce sono l'Elemento delle Acque (ospitato nell'Albero del Ginso), l'Elemento dei Venti (ospitato nelle Rovine Forlorn) e l'Elemento del Calore (ospitato nel Monte Horu).
  • Re Pescatore: Senza l'albero dello spirito, i tre elementi non funzionano più correttamente: l'acqua diventa stagnante e corrotta, i venti si rifiutano di soffiare e il monte Horu è sull'orlo dell'eruzione.
  • Lente Fish-Eye: parte delle allucinazioni di Misty Woods.
  • Perdono: Ori raggiunge Gumo, che ha rubato un McGuffin e ha cercato ripetutamente di ucciderlo. Cosa fanno?Tiragli via un sasso pesante. Cue istantaneo Heel–Face Turn .
  • Fragile Speedster: Ori inizia il gioco in questo modo. La velocità di esecuzione predefinita del gioco è dannatamente veloce, ma sei in grado di prendere solo uno o due colpi prima di dare un calcio al secchio. Dopo alcuni aggiornamenti, però, Ori diventa un Lightning Bruiser, di seguito.
  • Bonus Freeze-Frame: All'inizio del gioco, quando Ori sta portando un frutto a Naruprima di rendersi conto che è morta di fame,Gumo può essere visto per una frazione di secondo in primo piano mentre guarda Ori, mostrando come lo sapevadel destino di Naru e dove trovarla per farla rivivere.
  • Foglio: Naru aKuro. Entrambe sono madri che si prendono cura dei propri figli ed entrambe sono creature dell'oscurità che possono essere danneggiate dalla luce. Laddove Kuro ha perso i suoi figli, Ori ha perso la madre (anche se non lo èpermanente). Gli eventi del gioco sono in definitiva guidati dalle azioni di entrambi i personaggi, influenzati dal loro amore per i loro figli, poiché mentre Kuro distrugge l'albero degli spiriti e l'equilibrio della foresta per il dolore per la morte dei suoi pulcini, Naru ha cresciuto il bambino che alla fine annullerebbe la piaga. E infine, lo scontro finale non avviene tra Ori e Kuro, ma Naru e Kuro. Alla fine, la foresta viene salvata quando l'amore materno di Naru per Ori ricorda a Kuro quanto ama i suoi pulcini e si precipita a riparare il proprio danno prima che uccida il suo ultimo figlio.
  • Genius Loci: L'albero dello spirito ha sfumature di questo.
  • Volantino gigante: Kuro è massiccio .
  • Gravity Screw: The Forlorn Ruins ha un lungo segmento in cui usi un dispositivo per interagire con il macchinario Gumon. Le macchine ti consentono di camminare su pareti e soffitti, oltre a riorientare la tua gravità personale per saltare in ogni direzione.
  • Green Esopo: L'intero gioco è per metà incentrato sul ripristino della foresta al suo vecchio sé verde e vibrante.
  • Moralità grigia e grigia:All'inizio, il gioco fa sembrare Kuro un Dio maledetto malvagio e rabbioso che vuole distruggere la foresta e ritrae l'Albero degli spiriti e gli spiriti della foresta come vittime innocenti. Più tardi, scopri che l'unico motivo per cui Kuro è diventato un aspetta e vedi e ha attaccato l'albero dello spirito è perché la luce che l'albero stava usando per cercare di trovare Ori ha ucciso i suoi bambini. Ciò l'ha corrotta e l'ha costretta a prendere misure estreme per salvare il suo ultimo uovo. Fondamentalmente, l'INTERA trama è causata da un enorme e tragico malinteso che avrebbe potuto essere evitato se le due parti avessero comunicato tra loro, o almeno prestato maggiore attenzione alle possibili conseguenze delle loro azioni. Per ripristinare la foresta, devi fondamentalmente combattere una madre che sta semplicemente cercando di proteggere i suoi figli. Ma d'altra parte, se non lo fai, l'intera foresta muore.
  • Acqua sporca: tutta l'acqua è velenosa per Ori finché non riescono a purificare l'albero del ginso.
  • Hailfire Peaks : The Forlorn Ruins, che combina terreno ghiacciato con macchinari surriscaldati.
  • Più difficile che difficile: Sopra Difficoltà Difficile nel Edizione definitiva è la modalità One Life. È esattamente ciò che suggerisce l'etichetta: non puoi morire affatto e se lo fai, il tuo salvataggio viene cancellato e devi ricominciare da capo. Non puoi nemmeno copiare nessun salvataggio in questa modalità.
  • Testata d'amore:Kuro viene mostrato mentre fa questo a uno dei suoi figli mentre piange la loro morte.
  • Healing Checkpoint: Spirit Wells ripristina completamente la tua vita e la tua energia oltre a salvare il tuo gioco.
  • Contenitore del cuore: nuclei di vita ed energia, ognuno dei quali consente a Ori di immagazzinare un punto di vitalità o energia in più.
  • Svolta tacco-faccia:Quando Gumo si gira, si gira duro . Salvali-da-un-dio-uccello-pazzo,riportare-la-sua-madre-dalla-morteduro.
  • Mimo eroico: Ori è uno. Anche Naru è un esempio, sebbene sia giocabile solo durante i filmati.
  • Sacrificio eroico:Kuro riporta Sein al guscio dell'Albero dello Spirito, pienamente consapevole che riaccendere l'albero potrebbe ucciderla. Lo fa. Il filmato si chiama addirittura 'The Sacrifice'. Il finale mostra che la famiglia di Ori ha onorato Kuro includendola nel dipinto di famiglia e prendendosi cura del suo uovo.
  • Omaggio : L'intero gioco può essere visto come un tutt'uno per Studio Ghibli, in particolare Principessa Mononoke ; Ori è facilmente riconoscibile come un alto livello kodama (spirito dell'albero) e il suo nemico Kuro è un tatari-gami (dio della maledizione). Naru assomiglia a Kaonashi ma nella personalità il gentile yokai è molto più simile a Totoro.
  • Punto di speranza:
    • Mentre la foresta decade, Naru e Ori esauriscono il cibo. Ori lascia la grotta e si arrampica su un albero contenente altri frutti che Naru non poteva raggiungere, quindi li riporta indietro.Quando Ori torna, tuttavia, Naru ha già ceduto alla fame e alle sue ferite.
    • L'elemento del calore è purificato! L'eruzione del monte Horu è stata interrotta! Nibel è salvono, ecco che arriva Kuro, che si schianta contro l'Elemento e condanna la foresta a una fine infuocata. Un altro si verifica poco dopo, quando Ori fugge dal Monte Horu e scivola via per riportare Sein all'Albero degli Spiriti, solo per Kuro che li afferra entrambi a metà del volo.
  • Boss Fight senza speranza: non solo Ori non può sconfiggere Kuro, c'è solo un punto nel gioco in cui Kuro può anche essere ferito. Ogni volta che Kuro affronta Ori, l'unica vera opzione è scappare.Alla fine, Kuro viene picchiata non combattendo, ma convincendola a smettere di attaccare.
  • Spoiler interfaccia: la schermata di aggiornamento rivela alcune delle abilità che Ori acquisirà molto più tardi.
  • È un fallimento meraviglioso: se muori durante la modalità One Life, appare una schermata speciale raffigurante un Ori scaduto e le parole 'SEI MORTO', solo per martellare in modo che la corsa in corso sia completamente finita.
  • Last of His Kind: Gumo, l'ultimo Gumon, esplicitamente chiamato così da Sein. È anche probabile che Ori sia l'unico spirito della foresta sopravvissutofino alla fine— di certo trovi molti dei loro resti.
  • Leitmotiv: parti della sezione principale di 'Restoring the Light, Facing the Dark' possono essere ascoltate in molte altre canzoni della colonna sonora. Giusto così, dal momento che il suo titolo descrive l'obiettivo principale del gioco.
  • Terra di lava letale: mt. Horu, dentro picche . Devi fermare il flusso di lava attraverso la montagna per raggiungere l'Elemento del Calore.
  • Riempimento per salire di livello: quando guadagni un punto abilità attraverso la luce spirituale, la tua vita e la tua energia vengono completamente ripristinate. Può tornare utile in un pizzico.
  • La luce è buona: il protagonista, Ori, che in ebraico significa 'luce', è una creatura bianca e luminosa, che ha dimostrato di essere un essere di buon cuore e indulgente.
  • Lightning Bruiser: Ori, una volta raccolti tutti i poteri, abilità e Heart Containers, diventa disgustosamente agile e relativamente difficile da uccidere.
  • Lunga vita: sia la specie di Ori che quella di Naru, implicite Edizione definitiva .Naru ha vissuto abbastanza a lungo da essersi presa cura di un alberello dell'Albero degli Spiriti in gioventù, mentre gli spiriti degli alberi con cui ha giocato durante lo stesso periodo di tempo, vale a dire Eki e Sol, apparentemente vissero fino al momento dell'attacco di Kuro e perirono mentre cercavano di trovare Naru .
  • I boschi perduti: Nibel Forest, così vasta che il gioco non la lascia mai.
  • Architettura malevola: il nascondiglio di Gumo è disseminato di pietre che cadono e si infrangono.
  • Mamma Orsa:
    • Kuro, che avrebbe ucciso un dio per vendicare i suoi figli e dare la caccia a Ori per proteggere il suo ultimo, condannando entrambe le volte la foresta.
    • Naru è una madre estremamente buona per Ori esi precipita da loro alla fine del gioco quando sono a terra e privi di sensi, di fronte a una foresta in fiamme e alla stessa Kuro per farlo.
  • Il mostro è una mamma:Alla fine viene rivelato che Kuro si sta vendicando per l'albero degli spiriti che ha ucciso i suoi piccoli.
  • Mio Dio, cosa ho fatto? :
    • Forse questo per l'Albero dello Spirito e Sein quando vengono a conoscenza del motivo dell'odio di Kuro per la loro luce:ha ucciso involontariamente tutti tranne uno della sua prole.
    • Kuro, rendendosi conto che era così ossessionata dalla caccia a Ori e Sein in parte per vendetta addolorata che quasi lasciò che il suo nido bruciasse nell'incendio della foresta che aveva causato.
  • Nintendo Hard: Oh ragazzo, è mai successo. Questo gioco farà piangere anche i maestri dei giochi di piattaforma. Per avanzare in alcune delle aree successive è necessario lanciarsi con la fionda proiettili lanciato su di te, in tempo reale. Nel Edizione definitiva , almeno una sezione richiede di eseguire questa operazione con i tuoi proiettili !
  • Nessuna corsa alla morte:
    • Il traguardo Immortale richiede che tu ne compia uno.
    • La modalità One Life nella Definitive Edition lo impone; quando muori, devi ricominciare l'intero gioco.
  • Nessuna guida alla pronuncia: in apertura a Ori e la Volontà dei Ciuffi , The Spirit Tree rivela che 'Nibel' è pronunciato 'ginocchio'. Parola di Diodice 'Sein' è pronunciato come 'segno.'
  • Ultraterreno e sessualmente ambiguo: essendo un piccolo spirito bianco, il massimo che si può davvero capire con certezza è che Ori è un bambino. Il loro sesso non è mai dichiarato esplicitamente all'interno del gioco stesso.
  • Owl Be Damned: Kuro assomiglia a un gufo gigante.Alla fine sovvertita poiché non è malvagia per natura, sta reagendo come farebbe qualsiasi madre all'assassino dei suoi figli.
  • Misuratore di ossigeno: durante il nuoto. Un aggiornamento successivo lo rimuove.
  • Contenuti persi in modo permanente: l'albero del ginso, le rovine dimenticate e parti del bosco nebbioso contengono tutti la cellula vitale , la cellula dell'energia o la luce spirituale , nonché l'esplorazione della mappa e le pietre della mappa necessarie per gli obiettivi, che diventano tutte inaccessibili una volta sono completati. Questo è stato risolto nel Edizione definitiva , poiché tutte queste aree possono essere rivisitate liberamente.
  • Per favore svegliati: molto presto,Ori, a Naru.E nel Edizione definitiva L'ultimo flashback del retroscena di Bonus Dungeon, Naru, a suo padre.
  • Punto di non ritorno: Sein ti avverte di questo prima di entrare nel Monte Horu. Abbastanza sicuro, l'ingresso crolla dietro di te. Scongiurato nel Edizione definitiva , anche se.
  • Scarsa comunicazione uccide:La causa principale e il tema della trama.
  • I Pokémon parlano: Gumo tende ad usarlo.
  • Il potere dell'amore: Alla fine,L'amore di Naru per Ori salva Ori dall'ira di Kuro. Non in alcun modo magico, mente: fa fermare Kuro, rendendosi conto che Naru è una madre che ama suo figlio nello stesso modo in cui ama i suoi pulcini. Questo le fa anche capire che la foresta in fiamme ora è un pericolo per il suo ultimo pulcino, spingendo il suo sacrificio eroico.
  • La redenzione è uguale alla morte:Una volta che si rende conto che le sue azioni hanno messo in pericolo il suo ultimo figlio sopravvissuto, Kuro vola sull'Albero degli spiriti e libera Sein stessa, ripristinando la foresta a costo della propria vita. Il filmato in cui viene mostrato questo è giustamente chiamato 'The Sacrifice'
  • Occhi rossi, attenzione: invertito. Gli occhi di Kuro sono normalmente rossi, ma è quando diventano di un bianco fiammeggiante che iniziano i guai.
  • Critter ridicolmente carino: Ori the kodama .
  • Affronta la sfida: scappa dall'albero del ginso davanti a un geyser in erba.
  • Rhymes on a Dime: Sein ha una marcata tendenza a fare rime mentre parla.
  • Regola del Tre: I tre elementi necessari per riportare in vita Nibel.
  • Scenery Porn: il gioco consiste interamente in uno splendido scenario disegnato a mano ed è una meraviglia da guardare. il momento in cui si raggiunge la cima del passo del dolore è particolarmente sbalorditivo.
  • Rottura di sequenza:
    • Il Edizione definitiva dà a Ori la capacità di lanciare sfere di luce che possono essere utilizzate per spingersi come si farebbe con i proiettili nemici. Mentre viene evitata l'interruzione della sequenza in piena regola, puoi usarla per prendere a quantità di scorciatoie e aggirare alcuni enigmi che normalmente richiederebbero altre abilità.
    • Alcune parti di dimensioni diverse possono essere saltate usando alcune abilità e/o nemici locali. Ad esempio, in Moon Grotto, puoi usare l'abilità del doppio salto per raggiungere una cella di vita senza oltrepassare nemici e punte dall'altro lato e per saltare la sezione a sinistra del Gumo's Hideout (entrambi tramite alcuni salti precisi), in Valley del Vento, puoi raggiungere il Passo del Dolore senza nemmeno entrare in Bosco nebbioso (tramite l'abuso dell'abilità bash per evitare di morire sugli spuntoni che impedirebbero l'ingresso senza una corrente ascensionale), e nel Passo del Dolore, puoi rompere muri che altrimenti richiedono l'abilità di calpestare dirigendo i proiettili sparati dalle rane verdi su di essi.
    • Abusando della meccanica di salvataggio e di finestre di invincibilità estremamente brevi dopo la morte e il respawn, è possibile per il giocatore saltare completamente la ricerca di Sein all'inizio del gioco. Tuttavia, Sein normalmente serve come arma per attaccare i nemici e rompere i cristalli di energia, quindi saltare Sein rende impossibile attaccare direttamente i nemici e ottenere energia per i collegamenti dell'anima e di conseguenza aumenta notevolmente la difficoltà del gioco.
  • Colpo d'urto:
    • Il potere Stomp di Ori, usato per combattere e per sfondare alcuni piani, un fiocco Metroidvania.
    • Presente anche con i nemici della lucertola rana che saltano, anche se in misura minore.
  • Canzoni nella Chiave del Panico: Dopo aver purificato l'Elemento dell'Acqua nell'Albero del Ginso, la musica vittoriosa si gonfia... che diventa frenetica quando l'albero inizia a riempirsi rapidamente d'acqua.
  • Parlando in modo semplice: nessuno dei personaggi parla una lingua riconoscibile. Ori, Naru e persino Gumo possono essere ascoltati mentre fanno vocalizzazioni e persino usando i nomi l'uno dell'altro, mentre la narrazione di Sein e dell'Albero degli spiriti è in Simlish sottotitolato. L'unico dialogo intelligibile nel gioco sono i nomi.
  • Super abilità di annegamento: evitate, poiché Ori può nuotare fin dall'inizio. Peccato che l'acqua sia corrotta e velenosa...
  • Super abilità di non annegamento: una volta che riescono a purificare l'acqua, Ori può acquisire un'abilità che gli consente di nuotare indefinitamente.
  • Predatore super persistente: Kuro, specialmente durante la fuga finale.Pensa, non senza merito, che tu sia una minaccia per il suo ultimo figlio.
  • Gameplay per tentativi ed errori: ci sono molti punti nel gioco in cui essere cauti o pronti a reagire non è sufficiente. Questo è particolarmente comune durante i finali dei capitoli e le scene dei boss, quando l'unico modo per imparare a sopravvivere è morire ripetutamente provandoci.
  • Scimmia sotterranea: le zone successive presentano varianti leggermente più difficili degli stessi pochi nemici che hai incontrato prima. Ad esempio, il nemico melma inizia a sparare una diffusione a tre proiettili che crea inoltre ricci dannosi quando colpisce un muro. Quindi ti imbatti in varianti ghiacciate e infuocate.
  • Inconsapevole istigatore di sventura: quando la luce dell'Albero degli spiriti inizia a cercare Ori, Naru (che è implicito che sia una creatura dell'oscurità simile a Kuro) istintivamente vede questo come pericoloso e nasconde Ori per proteggerli.Incapace di trovare Ori, la luce continua a diffondersi finché non uccide inavvertitamente i figli di Kuro, innescando la sua furia ruggente di vendetta e ogni tragico evento che segue.
  • Riedizione aggiornata: Ori e la foresta cieca: edizione definitiva , che aggiunge alcuni nuovi contenuti insieme ad alcuni miglioramenti al gameplay.
  • The Very Definitely Final Dungeon: Mount Horu, un vulcano sull'orlo dell'eruzione.
  • Videogioco Dashing: Nel Edizione definitiva , Ori può acquisire un'abilità di scatto, che consente loro di coprire una grande quantità di terreno molto rapidamente. Inoltre, un trattino aereo può essere sbloccato tramite l'albero delle abilità.
  • Indebolito dalla Luce: O, in questo caso, ucciso dalla luce. La luce che l'Albero degli spiriti stava usando per trovare Ori, sebbene sicura per gli spiriti della luce, ha avuto un effetto collaterale fatale sulle creature dell'oscurità,come Kuro e tre dei suoi figli.
  • Episodio Wham: In Kuro's Nest, dopo aver completato le Forlorn Ruins, scopre OriL'ultimo uovo di Kuro... ei corpi dei suoi figli, cotti vivi dal potere dell'Albero dello Spirito.
  • Moralità in bianco e grigio: il gioco inizialmente si dipinge come una storia di moralità in bianco e nero molto letterale, con Ori, Sein e l'albero dello spirito che sono gli esseri buoni della luce e Kuro l'essere malvagio dell'oscurità, ma poi tu scopri che tutte le azioni di Kuro sono il risultato dil'Albero degli spiriti uccide accidentalmente i figli di Kuro quando diffonde la sua luce sull'intera foresta per cercare di ricongiungersi con Ori, trasformando il gioco nella storia di un errore fatale ma ben intenzionato che causa a Mama Owl, molto incazzata e addolorata, di distruggere tutto per cieca rabbia.
  • Urlo Wilhelm: occasionalmente sentito quando si colpisce un nemico da una scogliera.
  • Ondata di guarigione del mondo: una volta che Sein è tornato all'Albero dello Spirito, ne invia uno per spegnere il fuoco e iniziare a curare la foresta.Kuro, che ha restituito Sein in un sacrificio eroico, non sopravvive a questa esplosione di luce. Il suo uovo, tuttavia, lo fa.
  • Modalità zip: nel Edizione definitiva , puoi passare da qualsiasi Pozzo Spirituale che hai scoperto.

Articoli Interessanti